Creato da Io.maddy il 15/06/2012

PensieriVaganti

...

 

 

.

Post n°59 pubblicato il 28 Ottobre 2012 da Io.maddy

Sdraiata sul letto, gli occhi chiusi e le mani dietro la testa,
mi lascio trasportare dai pensieri
Apro così lo scrigno dei ricordi,
il cuore batte veloce,
il respiro accelera,
la mente corre lontana a quella voce che parlava
per me quando in macchina andavamo verso la città;
ripercorre quelle passeggiate mano nella mano a contare baci;
torna a quella mattina in cui svegliandoci l'uno accanto all'altro
facevamo colazione con un sottofondo di musica jazz.
Tengo gli occhi chiusi,
giusto il tempo di ricordare il sapore del suo amore,
il profumo del nostro incontro,
i colori di quei giorni trascorsi insieme.
Con gli occhi chiusi e le ciglia strette,
torno a quel bigliettino volante appeso al muro del destino,
a quella fame di vita con la quale iniziavamo le giornate,
a quella passione travolgente e inaspettata,
al biglietto dell'aereo infilato distrattamente
tra le pagine di un libro.
"Se tengo gli occhi chiusi
- PENSO - forse quei giorni torneranno".
Ma poi mi dico che è meglio riaprirli:
solo allora potranno arrivarne di nuovi.

 
 
 

.

Post n°58 pubblicato il 10 Ottobre 2012 da Io.maddy

Mani che si sfiorano

timide e tremanti

nell'attimo del primo bacio

Mani che si sfiorano

sicure

cercano tenerezza

Mani che si sfiorano

audaci

osano carezze ardite

alla ricerca

di un attimo follia

perse nel rincorrersi

dei corpi

fino a giungere

ansanti

al vortice

del piacere.

 

Maddy 

 
 
 

.

Post n°57 pubblicato il 10 Ottobre 2012 da Io.maddy

 
 
 

.

Post n°56 pubblicato il 06 Ottobre 2012 da Io.maddy

ci sono sorprese e sorprese...

hai presente quelle che, già il solo fatto di riceverle,

inaspettate, gradite, ti riempiono di felicità,

e poco ti interessa del contenuto?

ti emoziona il gesto, l'idea che quel qualcuno ti abbia pensato,

pensato e voluto fartelo presente,

e quasi non vuoi aprirlo quel dono,

perché non vuoi rovinare quell'attimo cosi pieno di poesia,

di belle sensazioni, di sogni e di speranze..

il regalo potrebbe non piacerti, potrebbe essere inutile,

poco opportuno, e magari non sai come reagirai,

che espressione terrai, se dovrai fingere...

tu rimani fermo a quel momento, a quel regalo...

ti piace guardarlo, ma non lo vuoi aprire...

lo farai, magari più avanti, ma non adesso,

adesso sei entusiasta della sorpresa...

tu , questo momento, questa serata, questa luna...

tu non vuoi aprirlo questo regalo, vuoi goderti la sorpresa,

lo stupore nel ricevere questo dono...

tu, adesso, nella mia vita, così...

 

dal libro in lavorazione di un amico ( M. Soldano)

...buon fine settimana a tutti M.

 

 

 
 
 

.

Post n°55 pubblicato il 05 Ottobre 2012 da Io.maddy

Non ho resistito ^__^

leggere sempre le istruzioni prima dell'uso.

 
 
 
Successivi »