Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« Donne siete pronte per l...Ritornano le donne curvy.. »

Siamo miserabili..

Post n°8892 pubblicato il 24 Aprile 2020 da nina.monamour


L'immagine può contenere: una o più persone, il seguente testo



Lo dovrebbero comprendere tutti quelli che ci governano, che sono assetati di denaro, ed è per lo stesso che ci porteranno alla deriva. 

Ma non si compreranno mai la morte..

Spero solo che patiscono per tutto il male che hanno fatto alla gente, compresi quelli che provocano malattie per il denaro, distruggendo la povera gente.


L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute e testo



Alla fine la Signora in nero arriverà per tutti..




Buon fine settimana..

"Questo video lo dedico a mia madre.."


Commenti al Post:
gianor1
gianor1 il 24/04/20 alle 16:17 via WEB
“La vita dovrebbe essere vissuta al contrario. Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così tricchete tracchete il trauma è bello che superato. Quindi ti svegli in un letto di ospedale e apprezzi il fatto che vai migliorando giorno dopo giorno. Poi ti dimettono perché stai bene e la prima cosa che fai è andare in posta a ritirare la tua pensione e te la godi al meglio. Col passare del tempo le tue forze aumentano, il tuo fisico migliora, le rughe scompaiono. Poi inizi a lavorare e il primo giorno ti regalano un orologio d’oro. Lavori quarant’anni finché non sei così giovane da sfruttare adeguatamente il ritiro dalla vita lavorativa. Quindi vai di festino in festino, bevi, giochi, fai sesso e ti prepari per iniziare a studiare. Poi inizi la scuola, giochi con gli amici, senza alcun tipo di obblighi e responsabilità, finché non sei bebè. Quando sei sufficientemente piccolo, ti infili in un posto che ormai dovresti conoscere molto bene. Gli ultimi nove mesi te li passi flottando tranquillo e sereno, in un posto riscaldato con room service e tanto affetto, senza che nessuno ti rompa i coglioni. E alla fine abbandoni questo mondo in un orgasmo”.Woody Allen Buonissima fine di settimana. Gian
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/04/20 alle 18:02 via WEB
Sarebbe bellissimo così, ma mi rendo conto che è impossibile ciò, sarebbe ed è solo utopia, buon w.e. Gian.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/04/20 alle 17:36 via WEB
Rose rosse, bellissime Elena, il colore che io amo, grazie infinite cara sono veramente deliziose, gioioso fine settimana :))
 
Semplicegeisha
Semplicegeisha il 24/04/20 alle 16:37 via WEB
Seneca affermava che la morte che tanto temiamo e rifiutiamo, interrompe la vita, non la elimina, dobbiamo crederci? Mah, sereno fine settimana Ninetta.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/04/20 alle 17:33 via WEB
La morte non è forse altro che la nascita di un'anima? Può essere, che cos'è che ci fa così spavento della morte? Quello che ci fa paura, che ci congela davanti a quel momento è l'idea che scomparirà in quell'attimo tutto quello a cui noi siamo tanto attaccati, purtroppo è così, passa un buon w.e. cara.
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 24/04/20 alle 16:55 via WEB
Il problema è che certa gente pare che non paga mai purtroppo.Ma l'essere miserabili comprende tutti purtroppo.Buon fine settimana Ninuzza e baciotti.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/04/20 alle 17:48 via WEB
Tranquilla, quando arriveranno alle porte di quella luce bianca al cospetto di Dio, si renderanno conto della "loro bassezza morale, vigliaccheria, della loro miserabilità", forse, e dico forse, si renderanno conto di ciò che hanno fatto, me lo auguro per loro. Per colpa delle loro bassezze, il pianeta sta travolgendo sempre di più tutti noi, stanco di abusi e sorprusi, ma c'è tanta gente innocente all'oscuro di tutto e siamo in tanti. Non aggiungo altro Diana, un abbraccio e buon Vnerdì.
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/04/20 alle 17:08 via WEB
Nina, sono arrabbiata anche io per ciò che succede e che succederà. Infatti da me ho parlato fin troppo della speculazione su presidii urgenti e quotidiani.
Però mi dissocio dall'augurare qualsiasi male a chicchessia: non mi sentirei meglio.
Ti lascio un sorriso grande e un augurio di trascorrere un bel fine settimana :)
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/04/20 alle 17:23 via WEB
Quando cito "il male" è inteso come male (arrecare danno irreversibile) che hanno fatto a tantissime persone, incuranti di aver "causato" centinaia e centinaia di morti, non nel senso cattivo della parola, non lo direi mai, a volte leggendo non si comprendono bene le parole che possono racchiudere tanti significati, almeno così contempla il vocabolario italiano. Certamente coloro che sono responsabili di tantissime vittime, dovranno pagare, magari quando arriveranno al cospetto di Dio, ci penserà Lui, almeno confido in questo. Ci tenevo Elena a chiarire questo concetto, io sono la persona più buona del mondo, non augurerei mai del male a nessuno, ma è giusto che paghino, sereno w.e.
 
monellaccio19
monellaccio19 il 24/04/20 alle 17:41 via WEB
Nervosetta e vogliosa di giustizia. A caldo funziona così, ma a mente fredda e distaccata, si è più riflessivi e più clementi. La morte ci fa uguali, ma la legge terrena no!!!!!! Ciao Nina, dolce serata.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/04/20 alle 20:07 via WEB
Nervosetta un tantino Carlé, vogliosa di giustizia lo sono sempre stata da ragazzina, a mente fredda o calda, io sono sempre così, forse un po' più riflessiva, questo sì! Infatti siamo tutti uguali quando leviamo le ancore,ma come ben dici tu, la legge terrena no, ma nessuno combatte, tutti si adagiano, tanto c'è il pirla di turno che combatte per noi, non funziona così, almeno per me, e credo anche per te, ma io sono una mosca rara che svolazza intorno alle ingiustizie della vita, tentar non nuoce, sereno w.e. Carlé.
 
volami_nel_cuore33
volami_nel_cuore33 il 24/04/20 alle 20:58 via WEB
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:01 via WEB
Buon w.e. anche a te Agnese e buona festa della Liberazione, un sorriso (*_*)..
 
exietto
exietto il 24/04/20 alle 21:05 via WEB
no, non penso proprio che lo capiscano. Se sono cosi, persone egoiste, è anche perchè non hanno paura, non credono in nulla se non nel dio denaro. UN ABBRACCIO
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:15 via WEB
Buongiorno Ezio, mi hai fatto ricordare una famosa poesia di Totò, "La Livella", ci insegna che la morte allinea ogni differenza sociale e che con essa dobbiamo tutti fare i conti prima o poi. La superbia, il narcisismo, la vanità appagano per un po' l'ego, ma sono assolutamente inutili, non elevano né danno una medaglia. Un fantastico w.e. e buona festa della Liberazione.
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 24/04/20 alle 21:08 via WEB
Mi piace ciò che ha scritto Gian e mi piace quello di Carlo... Ti sono vicina e sicuro che questo periodo non potrò mai dimenticarlo... Io vorrei aggiungere delle cose ma preferisco di no... tu hai ragione ma anche noi italiani sbagliamo mi riferisco a chi non ha rispetto di nulla... Un abbraccio cara...
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:26 via WEB
È sconvolgente notare come molti di noi si rifiutino di pensare che la vita è un percorso ad ostacoli, che ci mette alla prova, permettendoci di progredire come esseri umani, di migliorarci, cosa aggiungere Francesca? Nulla, Serena festa (^_^)
 
ormalibera
ormalibera il 24/04/20 alle 21:14 via WEB
bellissimo post, condivido
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:18 via WEB
Grazie Maria, ti auguro un soleggiato w.e.
 
gatta433
gatta433 il 24/04/20 alle 21:21 via WEB
La vita può ridurti in cenere, ma devi trovare sempre la forza di rinascere nuovamente. Francesca Bastone Un sorriso ...buona serata e buon 25 aprile...buon weekend....a presto..
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:29 via WEB
Buon w.e. anche a te Agnese..
 
licsi35pe
licsi35pe il 24/04/20 alle 22:37 via WEB
Un post da brivido. Certamente la morte ci fa tutti eguali , in vita le cose sono disposte da chi sta più in alto di noi ed onesto no è...e noi, sempre critici, come ci comportiamo? Vedi la natura calpestata e vilipesa....avveleniamo l'aria con gli scarichi velenifici delle macchine, corriamo dietro al progresso che ci fornisce empre più i mezzi per controllare il mondo e intanto creaiamo magnetismi che fanno ammalare e uccidono..la lista potrebbe continuare. Il mondo del denaro disonesto e quello dei pecoroni che ci corrono dietro per possedere le ultime novità in ogni campo. Perchè non facciamo a meno di volerle? per me, il serpente che si morde la coda. Buona serata, Nina e serena notte...^__^
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 11:57 via WEB
Buongiorno Licia, la morte non viene più considerata come un evento della nostra esistenza, non ce ne occupiamo più, mentre le civiltà passate ne hanno fatto parte integrante della loro cultura. La morte e la malattia non fanno distinzioni di alcun tipo, spesso si ha la convinzione che arroccarsi dietro un muro di noncuranza ci tenga lontano dalla realtà. Quello che spesso viene chiamato narcisismo altro non è che paura di vivere, un soleggiato Sabato.
 
tanmik
tanmik il 25/04/20 alle 05:28 via WEB
Buon 25 Aprile Buona festa della liberazione...Mik ^^^ https://youtu.be/tbgTLqeDWDI
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:06 via WEB
Che lo sia anche per Mik, serena festa (^_^).
 
zacarias5
zacarias5 il 25/04/20 alle 08:57 via WEB
cavoli sto post mette i brividi =^_*= La libertà e la vita appartengono a quelli che le conquistano ogni giorno” (Johann Wolfgang Von Goethe) *** Ciao Nina buona giornata del 25 aprile ***
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:24 via WEB
Buona festa anche a te Marco, un sorriso (*_*).
 
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 25/04/20 alle 09:10 via WEB
La morte non guarda in faccia nessuno nudi si nasce nudi si muore. Buon 25 Aprile Nina, ciao
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:35 via WEB
E meno male che c'è qualcuno che è imparziale, ahahaahahahhh, scusa la mia ironia Renzo, buona festa.
 
Mario939
Mario939 il 25/04/20 alle 09:31 via WEB
Un caro saluto, splendida Nina.
Sereno sabato!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 12:32 via WEB
Grazie Mario, che lo sia anche per te, un abbraccione caro.
 
avvbia
avvbia il 25/04/20 alle 12:08 via WEB
diciamo la famosa livella di toto'. GIUSTO. ciaoo! gino
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 13:33 via WEB
Il componimento del grande Totò dimostra che la morte è capace di eliminare tutte le disuguaglianze sociali esistenti e riporta tutti sullo stesso piano, per questo viene paragonata alla livella, lo strumento utilizzato dai muratori per livellare i piani. Un abbraccio Ginetto augurandoti buona festa, a presto.
 
nagi51
nagi51 il 25/04/20 alle 12:35 via WEB
L'essere umano è una specie a se ..perfino i cosi detti animali sono più umani di noi ...no non cambieremo mai ne da la prova questo brutto periodo ..i potenti pensano al profitto anche adesso ...spero che ci sia una giustizia divina almeno..buona festa della Liberazione Nina un sorriso.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 13:50 via WEB
Tutti noi ci auguriamo e confidiamo in una giustizia divina, non si può vivere più così, ieri notte pensavo che il virus, prima o poi, passerà, ma l'incertezza e la paura, resteranno. Tornerà diverso ad ogni inverno? Ne arriverà un altro? Ciò che oggi è emergenza, diventerà la norma? Un abbraccio, un bacio, un dialogo seduti in un bar, non saranno più la stessa cosa di prima. Quando ti cade una bomba vicino casa non conta che poi la guerra finisca. Tu continuerai ad avere paura di quella bomba, perchè il boato resterà nelle tue orecchie (e nel cuore) per sempre. Non oso pensare al futuro, se mai ci sarà, passa una tranquilla festa Nagi (°_°)
 
Vince198
Vince198 il 25/04/20 alle 14:23 via WEB
D'accordo con Gino, aggiungo la chiosa:

Perciò, stamme a ssenti... nun fa"o restivo,
Suppuorteme vicino-che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
Nuje simmo serie... appartenimmo à morte!"

Potrei stare qui a scriverti tutti gli errori fatti in quest'ultimo periodo dall'attuale governo, ad iniziare da quella dichiarazione (falsa) di Conte alla trasmissione della Gruber di fine gennaio e al buio durato dopo per 20gg. in cui non si sa se questo governo si è dato da fare per aggiornare il piano pandemico con uomini e mezzi. Questo senza trascurare lo studio fatto sulla pandemia, nascosto ma che se fosse stato utilizzato, avrebbe risparmiato sicuramente morti.
Questo oltre il fatto che il pdc ha dotato se stesso e il suo staff di mascherine, respiratori, bombole d'ossigano etc., alla faccia di chi ha dovuto pagare salate mascherine risultate introvabili nel web e/o nelle farmacie dopo poche settimane, finendo in mano a veri e propri estorsori.
É concepibile che questo "signore" faccia queste spese fregandosene della povera gente? L'uso poco costituzionale dei d.p.c.m. ha reso il parlamento inutile, d.p.c.m. emanati a raffica spesso per correggere smarronate su smarronate. E si che il "nostro" è professore di diritto privato, quindi uno che dovrebbe avere una certa dimestichezza quando emette decreti della presidenza del consiglio dei ministri, decreti che non hanno termini temporali al contrario dei decreti legge che vanno esaminati dal parlamento entro 60gg. e, se del caso, rinnovati. Quindi parlamento chiuso, Giuseppi impazza sui giornali e sui media Ultima buona ieri sera ho ascoltato un genio dei 5s (Toninelli) sul Mes, che ha dimostrato di non conoscere per intero la storia del Mes, ma di parlare solo del primo provvedimento del governo del pdl+lega del periodo (2011), provvedimento che in Ue non ha visto luce per l'opposizione della Germania. Ometto in perfetta malafede. Fatto fuori l'odiato Silvio, Monti lo ha riproposto togliendo eurobond e agenzie di debito, eseguendo così da perfetto scolaretto gli ordini di sora Angela.
Questo per non parlare delle giravolte dei 5s che hanno impostato i loro programmi andando contro il Mes e volendo aprire i palazzi del potere come una scatoletta di tonno, salvo poi calare ignominiosamente le braghe. Il tutto per cosa? Per sentirsi omologati a Bruxelles e non perdere l'amata cadrega.
In definitiva sono daccordo con te: "più che il granu salis potè la cadrega". Qui mi fermo altrimenti inizio a scrivere parolacce non mi pare proprio il caso.
Un abbraccio ^________^
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 25/04/20 alle 17:42 via WEB
Il tuo commento è la ciliegina sulla torta, proprio ieri in alcuni blog si parlava di mascherine ed altro e debbo dirti che sono incavolata nera. Non solo il danno anche la beffa, ma non dovrebbe essere lo Stato a preoccuparsi di dare, per ogni famiglia, mascherine, disinfetanti e altro? Oppure un povero cittadino deve andare a sostenere cifre pazzesche (intorno ai 60 euro) e ee dove ci sono 4 o 5 figli, come la mettiamo? E se non percpisce un reddito cosa farà? E i pensionati? Siamo impazziti! Subito dopo le mascherine non servono a molto, poi debbono indossarle i bambini, distanze sugli aerei, distanze sulle metropolitane, quindi quando usciremo da questo caos? Verba volant, scripta manent, giusto Vince? Insomma c'è una confusione totale. mi sa che mi chiuderò a vita in casa! Per tornare al mio post, questa poesia, di cui tu hai recitato un passo, ha un grande significato, fa ragionare la gente sul fatto che anche se nel corso della vita, se si è poveri o ricchi quando arriva il momento di morire, la quantità di denaro non conta. Tutti siamo uguali e la ricchezza o povertà è il concetto che dovrebbe essere meno considerato nella vita perciò, come anni fa Totò (60anni fa circa) testimoniò, la morte è una livella, come per dire che tutta l'umanita sia in vita che in morte, è allo stesso livello. Tantissimi anni fa, al tempo del grande comico, questo ragionamento non veniva considerato, ma adesso deve essere da monito, ormai la gente bada soltanto ai soldi e a come si presenta davanti alla gente. “A livella” ci rende tutti analoghi, il che è un bene in una società delle ingiustizie, purtroppo ce ne dimentichiamo spesso e volentier. Ti consiglio un video di Totò, https://youtu.be/6c-Xx87O_Sg, grazie Vince e buona festa.
 
   
Vince198
Vince198 il 26/04/20 alle 00:44 via WEB
Che dire Anna: il video mi ha semplicemente commosso! Quanto al resto del tuo dire, in ambito mascherine, sono dovuto andare su un sito inglese per procurarmene una ventina e non ti dico quello che ho pagato. Le ffp3 normalmante costano intorno ai 3-4 euro l'una, ho peso un bel pò doi più..
Ho rilasciato un giudizio al venditore che ancor oggi grida vendetta: gli ho scritto che le mascherine erano di ottima qualità, ma che lui si è comportato da ladro e spero che la polizia inglese lo identifichi e lo mandi in galera. Ho personalmente qualche disponibilità in più ed ho pensato a mia moglie e ai miei figli per arrivare ad acquistare quelle maascherine. Oggi le puliamo con un prodotto simile all'amuchina per poterle utilizzare per il tempo necessario.
Mia sorella, vedova che abita a Messina, ha avuto difficoltà anche lei e le ha pagate uno sproposito. Insomma se è vero quel che si dice che sto impettito di Volturara Appula a breve andrà fuoridai.. non vedo l'ora che avvenga. Sta pure prendendo per i fondelli i grillini sul Mes e pare che qualcuno da quelle parti se ne sia finalmente accorto (tranne Toninelli che di Mes non mastica un bel niente..). Oltretutto quello che ci darebbero per il Mes è una cifra risibile: in Italia servono almeno 150-200 mld di euro. Il Mes non è senza condizionalità come dicono: a parte che lo voglio vedere scritto, il Capo tedesco del Mes (Regling) ha detto senza mezzi termini che dopo un anno potrà essere rinegoziato a maggioranza qualificata (art. 7 del regolamento 472/2013 ancora valido) e questo sarà un'altra nota dolens per la nostra Italia. Il professore pugliese pare si diverta a trasformare la realtà negati8va (il no di Germania e Austria nell'ultima riunione a Bruxelles) a suo uso e consumo. Non so come la gente si fidi di questo "signore". Grazie Anna, serena domenica ^_______^
 
     
nina.monamour
nina.monamour il 26/04/20 alle 16:20 via WEB
Sulla politica italiana, stenderei un velo pietoso, si potrebbero scrivere fiumi di parole su ciò, ma credo Vince, che non sia il luogo giusto e adatto per lasciarsi andare a certi discorsi. Sai tra Carmelitane Scalze, bigotti, e Clarisse di ogni genere, sarebbero felici di mandarci, ambedue, fuori da Libero. Oggi mi chiedevo una cosa, se la gente va ad acquistare delle mascherine e altro ed ha in mano lo scontrino fiscale, perchè non denuncia la Farmacia o altri gestori? Tutti sanno ma nessuno parla, hanno paura (poi di cosa??), oppure perchè non si recano al primo Comando Stazione Carabinieri e far presente ciò? Vogliamo combattere ma ci nascondiamo e allora, per non "emergere", abbiamo bisogno di un capro espiatorio, bello così vero? Lasciamo stare, ripeto come ho già detto ieri, "sono una mosca bianca che svolazza intorno alle ingiustie!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cruelangelsvolami_nel_cuore33foreverfashion84FLORESDEUSTADsaverio.anconaSprofondo.RossoCoralie.frpivacshmariomancino.mmoon_Isurfinia60brizolatcarlodri0902SemaphoreSousLaPluiewoodenship
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 189
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20