Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« Uomini, ominicch,i mezzi...Il telefono è muto.. »

Il silenzio dell’invidioso fa troppo rumore..

Post n°8901 pubblicato il 06 Maggio 2020 da nina.monamour

 

 

Oggi parliamo di invidia, questa brutta bestia..

L’invidia è il sentimento che noi proviamo quando qualcuno, che noi consideriamo del nostro stesso valore ci sorpassa, ottiene l’ammirazione altrui. Allora abbiamo l’impressione di una profonda ingiustizia nel mondo. Cerchiamo di convincerci che non lo merita, facciamo di tutto per trascinarlo al nostro stesso livello, di svalutarlo; ne parliamo male, lo critichiamo.

Ma se la società continua ad innalzarlo, ci rodiamo di collera e, nello stesso tempo, siamo presi dal dubbio. Perché non siamo sicuri di essere nel giusto, per questo ci vergogniamo di essere invidiosi. E, soprattutto, di essere additati come persone invidiose.

In termini psicologici potremmo dire che l’invidia è un tentativo un po’ maldestro di recuperare la fiducia e la stima in sé stessi, impedendo la caduta del proprio valore attraverso la svalutazione dell’altro.

L'uomo saggio non smette di avre caro ciò che possiede perché qualcun altro possiede qualche altra cosa.

L'invidia, in effetti, è una delle forme di quel vizio, in parte morale, in parte intellettuale, che consiste nel non vedere mai le cose in se stesse, ma soltanto in rapporto ad altre.

Buon Mercoledì..


Commenti al Post:
divinacreatura59
divinacreatura59 il 06/05/20 alle 16:50 via WEB
L'invidia a volte può sfiorarmi ma non è un mio difetto primario.Se tendo a screditare qualcuno ho le mie ragioni che vengono condivise da altre persone e non c'è un interesse personale ma collettivo.Se qualcuno/a è più in gamba di me è giusto che vada avanti.Buon pomeriggio Ninuzza e baciuzzo:*
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 06/05/20 alle 18:40 via WEB
La pensi come me Diana, l'invidia è un moto dell'anima tanto velenoso quanto inconfessabile, è la stretta che si prova quando si esce perdenti da un confronto sociale. Si sperimenta quando un altro ha qualcosa che noi vorremmo, oggetti, posizione sociale, o qualità come la bellezza o il successo in amore. Ho pietà per loro, buona serata cara.
 
monellaccio19
monellaccio19 il 06/05/20 alle 17:33 via WEB
E' un po' come avere un tronco d'albero in un occhio e voler essere invidioso della pagliuzza nell'occhio del destinatario e beneficiario della nostra invidia. Ciao cara, una dolce serata.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 06/05/20 alle 18:52 via WEB
Della serie.."Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è nel tuo? (Matteo 7:3-5). La natura umana ci incoraggia a prestare molta più attenzione alle carenze di altri che alle nostre colpe; tendiamo a valutare gli altri sulla base di uno standard alto di giustizia che in qualche modo non è applicabile alle nostre prestazioni, giusto Carlé? Un abbraccione serena serata.
 
virgola_df
virgola_df il 06/05/20 alle 17:54 via WEB
E' un sentimento che per fortuna non mi appartiene e dico "per fortuna" perché mi consta che chi lo prova ne viene terribilmente devastato e, alla fine, vive in funzione e alle dipendenze di tutto ciò che non è, senza per nulla godere di ciò che è, che forse è di gran lunga superiore ... :*
Baci cara e buona serata.
virgola
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 06/05/20 alle 19:29 via WEB
Mia nonna soleva dire che l'invidia si nutre di tristezza e provoca tristezza e dolore, è il tormento dell'impotenza che si consuma in se stessa e desidera costantemente la distruzione di colui che viene invidiato. Noi non siamo giudici degli altri, perché siamo anche noi peccatori, non possiamo guardare i peccati degli altri con il microscopio, e guardare i nostri dalla parte sbagliata del binocolo, dalla parte, cioè che si vede lontano! L'ipocrita usa forti termini per il peccato di qualcun altro, ma nomi alternativi miti per le proprie colpe per giustificarsi, buona serata Virgola.
 
Semplicegeisha
Semplicegeisha il 06/05/20 alle 19:53 via WEB
Buonasera Ninetta, per me l'invidia nasce quando uno è desideroso, ma non ha prospettive, come ben scrisse Nietzsche, dunque scopriamo i nostri obiettivi e impegnamoci a trasformare i limiti in risorse, per una accettazione incondizionata di noi stessi, che ne pensi? Intanto buona serata.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 06/05/20 alle 20:12 via WEB
Penso che l'invidia non va nascosta a noi stessi, non dobbiamo esprimerla in maniera ostile, non deve abbatterci, non deve sopravvalutare la felicità altrui e sottovalutare la nostra posizione. Gestire l'invidia costruttivamente vuol dire riconoscerla ed esprimerla secondo una psicologia positiva sviluppando la capacità di ironizzarci su, di ridere di sé, di esaminare i propri pensieri di inferiorità per scoprire da dove hanno origine in modo da conoscerci meglio, dico bene? Una splendida serata LAV, e baci alle picccole principesse di casa..
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 06/05/20 alle 20:02 via WEB
L'invidia non mi appartiene proprio... Io credo che l'invidioso esce allo scoperto da solo ... Ma sinceramente non capisco che ci si ricava ad essere invidiosi... lo trovo molto stupido e crudele... Mi piace moltissimo il tuo post... Un abbraccio
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 06/05/20 alle 20:18 via WEB
Ricordi la favola della volpe e l’uva? La volpe, non potendo raggiungere l’uva, dice che è amara. Allo stesso modo, se svaluto l’altro e quello che ha, lo porto al mio livello e riesco così a mitigare il mio senso di inferiorità e frustrazione scaturito dal confronto, Ebbene svalutare ciò che non si può ottenere è dunque una strategia per nascondere i nostri limiti, è una sorta di autoinganno utilizzato dalla nostra mente per preservare il nostro ego, ho detto tutto, buona serata..
 
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 06/05/20 alle 21:16 via WEB
E' una brutta bestia l'invidia, pero nessuno ne è immune, anche il più probo l'ha provata. Buona serata Nina ciao
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 07/05/20 alle 17:47 via WEB
La penso, in parte così anche io Renzo, se l'invidia, nel senso peggiore del termine, indica non tanto il desiderio di avere quello che ha un altro, quanto il desiderio che questi lo perda, è veramente un sentimento da cui sono immune, se non altro per spirito pratico. A volte le persone ci invidiano perché vorrebbero ottenere senza fatica quello che noi abbiamo ottenuto con impegno e sacrifici, un sorriso Renzo e passa una buona serata.
 
zacarias5
zacarias5 il 06/05/20 alle 22:25 via WEB
Ciao Nina ...È sempre bello condividere una Buonanotte.. Sogni d’oro a te!.. By Marco
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 07/05/20 alle 17:37 via WEB
Grazie Marco, una piacevole serata caro.
 
tanmik
tanmik il 07/05/20 alle 05:35 via WEB
Un tenero abbraccio, tante carezze ed un sorriso per augurarti una lieta giornata....Mik/
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 07/05/20 alle 17:53 via WEB
Un tenerissimo abbraccio anche a te Mik e buona serata.
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 07/05/20 alle 14:00 via WEB
Hai fatto una perfetta descrizione..L'invidia è semplicemente quella sceneggiatura che proietta al rovescio l'inconscio...Potrei definirla anche come una sospensione alla ricerca del proprio io.Buona giornata Nina:)
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 07/05/20 alle 17:33 via WEB
L'invidia non la conosco proprio, penso di non sapere cosa voglia dire. Sin da bambina ho imparato a volermi bene, a piacermi per quella che sono, anche a scuola le compagne di classe invidiavano quelle più carine di loro, per fortuna non ho mai avuto complessi, anche perchè non ce n'era bisogno (e questa non chiamarla superbia). Ho sempre fatto le cose che mi piacevano, mettendoci anima e corpo e alla fine mi sono ritrovata con una vita piena di amici, passioni, hobby, minuti fatti di secondi schizzati, ma soddisfatta per quello che sono e per quello che ho. Un abbraccio Patty e una serena serata.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

corradino55volami_nel_cuore33exiettoMario939giampi1966forddissechemoon_Igatta433giancarlo.irilliNICOLINI.CARLOSprofondo.Rossoil_parresiastaMaicol1982BLKDEVILggggggg7777777
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 189
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20