Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« Un rapporto unico e indi...Rendi libera la conoscenza.. »

Anche gli angeli eroici hanno la loro giornata internazionale..

Post n°8905 pubblicato il 12 Maggio 2020 da nina.monamour

 

Giornata internazionale dell'Infermiere

 

ECCOMI ALLA SCRIVANIA, SONO MANCATA PERCHE' HO AVUTO UN BEL PROBLEMA DI SALUTE E RINGRAZIO "DIO" PER ESSERCI, MA NON VOGLIO TEDIARVI CON I MIEI PROBLEMI, PARLIAMO D'ALTRO!

Nell’anno Internazionale degli Infermieri, in un tempo sospeso, in un Paese ferito da una bella emergenza che non ha confini, alcune riflessioni sul senso profondo della professione e sulla sua capacità di "esserci" a qualsiasi latitudine e in qualsiasi avversità, sempre accanto a chi soffre.

Angeli eroici in prima linea a curare e difendere il proprio Paese dalla calamità, ma che caratteristiche hanno questi eroi, questi angeli, a parte essere gli stessi che da sempre si impegnano per la salute dei cittadini? La definizione di angeli ed eroi prende una connotazione umana e scientifica, disciplinare ed etica, di competenza e deontologia.

Questi eroi sono professionisti sanitari che agiscono in modo consapevole, autonomo e responsabile, sicuramente consapevoli di “essere” infermieri, di poter e dover dare un contributo decisivo poiché in possesso di una identità che unisce la scienza con i valori, consapevoli che il bene di un Paese passa dalle competenti mani di chi lo cura.

Oggi è la giornata internazionale dell’Infermiere e si coglie l’occasione per ringraziare chi ha fatto dell’aiuto verso il prossimo la propria missione di vita, senza differenza alcuna, poiché salvare vite umane è l’obiettivo più nobile a cui si possa auspicare.

Si chiamava Florence Nightingale, era inglese e nacque a Firenze nel 1820, i genitori la chiamarono così proprio in omaggio alla città dove venne alla luce. Florence faceva parte dell'elite della borghesia britannica e nonostante per lei si dispiegassero davanti strade allora considerate più prestigiose, divenne la pioniera dell'infermieristica moderna.

Curò tra gli altri i feriti della guerra di Crimea, dove tutti la conobbero per la sua abnegazione verso una professione che a quel tempo era ritenuta di basso livello, non a caso le infermiere erano considerate alla pari delle vivandiere. Ogni anno il 12 maggio, giorno di nascita di Florence, si celebra la giornata mondiale dell'infermiere, professione ancora più strategica per la società in questi tempi di coronavirus, professione i cui componenti vengono definiti adesso non a caso eroi, e uest'anno poi si celebra anche il bicentenario della nascita della Nightingale.

Capace di trattare a tu per tu con i grandi luminari e politici del tempo, fra i tanti primati della Nightingale ci fu l'esser la prima donna membro della Royal Statistical Society (entrerà anche all'American Statistical Association), l'aver contribuito alla nascita dei servizi sociali inglesi, così come aver ispirato Henry Dunant per la creazione della Croce Rossa Internazionale.

Dalla sua morte, avvenuta a Londra nel 1910, Florence Nightingale è venerata dalla scuola anglicana, ma tanti sono i tributi a lei dedicati, dalle citazioni in cinema e tv (ricorre anche in un episodio dei Simpson) all'asteroide ribattezzato 3122 Florence. La sua voce è custodita nell'archivio sonoro della British Library.

In vista della Giornata Internazionale dell'infermiere, anche la National Gallery di Londra invita i suoi appassionati a celebrare gli operatori sanitari con una speciale galleria di dipinti dalla sua collezione che ritraggono medici e professionisti della salute.

Una piacevole serata.


Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 12/05/20 alle 20:16 via WEB
Una festa che è da anni in piedi, ma festeggiavano solo loro perché nessuno se li filava. Oggi invece un nuovo senso rinnova questa tradizione ponendoli in grande evidenza con giusta causa. Molti di loro non vogliono essere considerati eroi, ma sappiamo benissimo in questi 100 giorni, come abbiamo lavorato dimostrando la loro immensa professionalità e attaccamento al lavoro. Da quest'anno si cambia registro: il 12 maggio non sarà festa nazionale ma sarà grande festa nei nostri cuori. Ciao Ninuzza, buona serata.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 14:18 via WEB
Attualmente in Italia gli infermieri sono pochi e mal pagati, eppure sono essenziali. Il loro è un mestiere complesso che unisce ai turni in reparto anche la reperibilità, sono ben "acculturata" in materia in quanto oltre ad avere una sorella Primario, la seconda dopo me, la mia dolce sorellina, morta il 16 Maggio, laureata in Ostetricia optò per essere una "Infermiera Specializzata Professionale". Aveva scelto di passare alcuni anni a prestare servizio nei paesi dove la guerra sembrava essere all'ordine del giorno, è tornata,dopo 5anni, cambiata, devastata nell'anima, non c'erano notti in cui non piangeva, posso solo immaginare ciò che ha potuto vedere con i suoi occhi, morti e tanti morti tra cui bambini e morti ammassati, oltre che ammazzati. Con le carenza di organico si può dire che i carichi di lavoro sono misurati spesso sulla loro forza e sulla loro capacità gestionali, giorno dopo giorno, buon pomeriggio Carlé.
 
exietto
exietto il 12/05/20 alle 21:20 via WEB
ciao NINA! tienimi aggiornato. Spero tanto tu stia meglio già da domani. un abbraccio
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 13:31 via WEB
Oggi un tantino meglio, grazie Ezio, ma sono sempre preoccupata, ho iniziato ad usare il collirio antibiotico che mi ha prescritto il mio Medico curante, ma se non passa entro 5 gg. andrò dall'Oculista, così si vede se è stata "lesionata" la retina! Ti confesso che sono altamente preoccupata, ma io non mollo, grazie Ezio, divertente pomeriggio.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 13:38 via WEB
La parola "serenità" sembra scomparsa da casa mia, ma farò tesoro del tuo augurio, grazie Gian e un lieto pomeriggio.
 
licsi35pe
licsi35pe il 12/05/20 alle 21:53 via WEB
Assolutamente d'accordo cara Nina, il loro donarsi malgrado il pericolo è stato sublime. Interessante la vita dell'infemiera Nightingale, donna coraggioisa oltre che di grande umanità. TI leggo, quindi il brutto è passato, cara Nina e spero senza conseguenze future. Siamo amiche, nessun "tedio", tutt'altro se ci terrai informati sulla tua salute. Buona notte, carissima, un abbraccio...licia
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 17:40 via WEB
Ciao Licia, molti non capiranno mai davvero l'entità di quello che fanno questi "operatori", ad ogni singolo turno. Possono solo immaginare che si tratti di un lavoro difficile (anche se non sentiranno mai il dolore che hanno ai piedi, alla schiena e al cuore, alla fine del turno). Diciamo che tutto sommato mi è andata discretamente ma è presto per dirlo, Venerdì andrò dall'Oculista, grazie Licia e buona serata.
 
Semplicegeisha
Semplicegeisha il 12/05/20 alle 22:11 via WEB
Tanti sono i modi di definire un infermiere, c’è chi dice che è una persona che rafforza, incoraggia e protegge, chi dichiara che è una persona che sa prendersi cura di malati, infermi e anziani, chi si riferisce alla professione, chi pensa alle persone di cui si prende cura, chi invece lo vede come estensione del medico, chi lo pensa come angelo custode e chi non lo considera affatto. Una buona definizione per tutto potrebbe essere che l'infermiere è la persona che ha come punto di riferimento per il proprio lavoro la vita del suo assistito, notte Ninetta.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 18:30 via WEB
Gli infermieri non sono eroi come vengono definiti in questa circostanza, attualmente con l'emergenza Coronavirus, ma sono gli stessi di sempre, professionisti competenti, preparati, responsabili, con un altissimo senso del dovere, che chiedono principalmente rispetto e di non essere dimenticati quando l'emergenza sanitaria sarà terminata. Un ringraziamento a tutti gli infermieri che quotidianamente sono impegnati nella prevenzione, nella cura e nella riabilitazione della salute, permettendo di garantire un diritto fondamentale sancito dalla Costituzione Italiana, un abbraccio Lavinia e buona serata.
 
maresogno67
maresogno67 il 12/05/20 alle 22:34 via WEB
sono persone speciali che hanno la cognizione del dolore
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 14:30 via WEB
Tocca in profondità, nel loro essere infermieri, sanno benissimo di non essere angeli scesi sulla terra, ma che sono anche consapevoli del fatto che molti non capiranno mai davvero l'entità di quello che fanno, ad ogni singolo turno, possono solo immaginare, o magari, potremmo ascoltarli, un sorriso Gianni.
 
diogene51
diogene51 il 12/05/20 alle 22:54 via WEB
E' incredibile pensare come persone comuni, forse comunissime, apparentemente indirizzate ad una vita oscura riescano ad abbracciare un'idea che le porta ad esercitare una funzione di stimolo così profonda. Gran gente sono gli infermieri. Avendo avuto un paio di problematiche sgradevoli dalla scorsa primavera, e poi un intervento mi ha messo in contatto con infermieri e infermiere. Ho sempre pensato di essere stato un fortunato che si è imbattuto in persone particolari, ma visto quello che è successo per il Covid, ho l'impressione che questa specialità che mi pareva di aver osservato sia universale, comune alla gran parte di coloro che esercitano questa professione. Mi dispiace di sentire che non sei stata bene, mi piacerebbe saperne di più ma rispetto. Ti auguro una serena serata!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 18:19 via WEB
Spesso dovremmo comprendere che non è stato un miracolo a salvare i vostri cari, piuttosto, sono state le attenzioni costanti di un infermiere assennato, intuitivo e fortemente devoto alla sua professione. Purtroppo nel nostro paese il ruolo degli infermieri è ancora troppo marginale e poco riconosciuto. L'auspicio e l'impegno per il prossimo futuro deve essere quello di diffondere le reali competenze dell'infermiere del terzo millennio, spiegando ai cittadini che cosa gli infermieri fanno ogni giorno per garantire la loro salute, nonostante le enormi difficoltà in cui si trovano ad operare, addirittura spesso sono oggetto di aggressioni fisiche e verbali, buona serata Renato.
 
diogene51
diogene51 il 12/05/20 alle 22:55 via WEB
Finalmente son riuscito a risponderti sul mio blog. Vorrei che tu leggessi quello che ho scritto :)
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 18:35 via WEB
Ok Renato, grazie e buona serata caro.
 
tanmik
tanmik il 13/05/20 alle 07:08 via WEB
Le mascherine... sembra che siamo arrivati a carnevale andare in giro mascherati.. Pazienza passerà anche questa.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 14:32 via WEB
In effetti sembrebbe propio così Mik ma non quelle per il Carneavle che è già trascorso da un bel pezzo, stai bene Mik?
 
tanmik
tanmik il 13/05/20 alle 07:09 via WEB
Un bacio colmo d'amore a tutte le amiche che porto nel cuore...Mik ^^
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 17:42 via WEB
Grazie Mik, una piacevole serata (*_*)
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 13/05/20 alle 09:39 via WEB
Un applauso grandissimo a questa infermiera inglese e a tutti gli infermieri che stanno battendo questa guerra contro il Coronavirus negli ospedali.Buona giornata. :-) Dolce
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 18:58 via WEB
Una risorsa preziosa e insostituibile per il nostro sistema sanitario, troppo spesso penalizzato e indebolito da una politica miope ed irresponsabile, grazie Dolce e una lieta serata.
 
zacarias5
zacarias5 il 13/05/20 alle 17:11 via WEB
"Mi fa piacere che tu stia bene" Ciao Nina .Un saluto al volo Buon Pomeriggio! =^_^=
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 18:41 via WEB
Grazie Marco, la Vedova nera non mi ha voluta, ahahahahhhh, una splendida serata,
 
exietto
exietto il 13/05/20 alle 17:45 via WEB
ciaoo ! dai, incrociam le dita che sia tutto ok. - Complimenti per il nuovo profilo: riccissima e rossissima! wooow !!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 13/05/20 alle 19:03 via WEB
E sì Ezio, poteva andare peggio, mi è andata bene, vedo che la foto ti è piaciuta, un sorriso (*_*) e passa una serena serata.
 
   
exietto
exietto il 14/05/20 alle 20:31 via WEB
un sorriso ed un abbraccio
 
     
nina.monamour
nina.monamour il 14/05/20 alle 21:17 via WEB
Grazie e ricambio, notte Ezio.
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 13/05/20 alle 21:57 via WEB
Tanti cari auguri Nina e, sì, ringraziamoLo sempre :-)))
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 14/05/20 alle 18:47 via WEB
Grazie Valerio, un abbraccio e passa una buona serata.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

noncontatenullacorradino55volami_nel_cuore33exiettoMario939giampi1966forddissechemoon_Igatta433giancarlo.irilliNICOLINI.CARLOSprofondo.Rossoil_parresiastaMaicol1982BLKDEVIL
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 189
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20