Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« Annoiarsi a morte..Il trucco c'è ma non si vede.. »

La settimana della legalità.."La monnezza è oro.."

Post n°8909 pubblicato il 21 Maggio 2020 da nina.monamour





Bloody Money è stata una delle inchieste più esplosive degli ultimi tempi; il protagonista è Nunzio Perrella, ex boss della Camorra che per anni ha gestito il traffico dei rifiuti in tutta Italia. Dopo 21 anni passati agli arresti domiciliari, una volta tornato ad essere un cittadino libero, ha proposto allo Stato di infiltrarsi di nuovo nell’ambiente, e ha scelto un giornale per mostrare il diffuso sistema delle mazzette ai politici negli appalti per la gestione dell’immondizia.

L'inchiesta Bloody Money ha dimostrato che in Campania i rapporti tra criminalità organizzata e politica, per la gestione del business dei rifiuti, non si sono mai interrotti. Questa inchiesta nasce in un contesto disastrato di un territorio altrettanto disastrato, dopo vent'anni di crisi dei rifiuti costata venti miliardi di euro il cui unico lascito tangibile e visibile sono le montagne di ecoballe, immensi dadi di monnezza tritata, spesso senza criterio, accumulate perché impossibili da smaltire diversamente, una vera e propria miniera d'oro.

Bloody Money prende le mosse da un personaggio chiave, Nunzio Perrella, che rappresenta la storia criminale del traffico dei rifiuti in Italia, non solo a Napoli. Membro di una famiglia del Rione Traiano, negli anni '90 si pente e diventa collaboratore di giustizia. Interrogato dall'ex Procuratore nazionale antimafia all'epoca in forza alla Procura di Napoli dice una frase divenuta celebre, che descrive esattamente cosa sia il traffico dei rifiuti, "Dottore, la monnezza è oro".

Fino a quel momento non si immaginava neanche lontanamente cosa potesse davvero rappresentare quel tipo di business criminale. Quello della spazzatura era il settore più nascosto negli affari della malavita, e quindi quello sul quale si guadagnava più facilmente, tanto che la famiglia Perrella abbandona il narcotraffico per i rifiuti.

La strategia dell’inchiesta è semplice, Perrella, dopo aver scontato la pena di circa ven'anni, finge di voler rientrare nel giro. Sa che la sua collaborazione con la giustizia aveva portato all’arresto di decine di persone, imprenditori, criminali, politici, amministratori, ma è anche consapevole che i rapporti tra criminalità e politica non si sono ma interrotti, decide così di svelarne i meccanismi.

L'idea di questo azzardo nasce a Ferrara quando mostra a un giornalista dove la camorra aveva intombato rifiuti tossici.

 Quello che emerge dai video è però che Nunzio Perrella non offre mai le tangenti gli vengono chieste da funzionari e politici e lui è ben attento a non offrire. Il senso di questa inchiesta non è una telecamera che va a spiare, ma è accendere una luce su un sistema già attivo; un giornalista non può sedersi ai tavoli della spartizione, non può infiltrarsi.

cercate di capirmi, so' giorni concitati... - Le più belle frasi ...



Bisognava trovare la strada giusta e solo lui che è stato il Re dei rifiuti poteva godere della giusta credibilità per sedersi a quei tavoli e questa inchiesta ha mostrato dal vivo le dinamiche che avevamo studiato nelle inchieste, sentito raccontare, ma mai visto cosi vicino e che continua a proliferare e inquinare.

Un sistema che non si è mai fermato perché quando si parla di rifiuti si parla di un business le cui cifre sono paragonabili a una manovra finanziaria. Legambiente ha calcolato che in dieci anni il fatturato delle organizzazioni criminali è stato di 43 miliardi di euro. Una cifra che determina il corso di un Paese e noi a continuare a lottare contro i mulini al vento..

Complimenti alla nostra bella Italia,
non ci manca proprio nulla...

Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 21/05/20 alle 19:55 via WEB
Ma veramente c'è qualcuno in Italia che ci reputa tutti fessi e ignoranti (nel senso di ignorare)? I business cambiano, si aggiornano, si abbandonano per acquisirne altri più redditizi e sostenere che tutto sia fatto talmente bene che nessuno sappia niente, è un fake. Sappiamo tutti, sanno anche ai piani alti e al governo, sa anche Mattarella, tutti sappiamo ma.....tracce, prove ed elementi accusatori, guarda caso, non ve ne sono!!! Ci vuole sempre un pentito per raccontare una storia, guarda caso! Insomma, siamo alle gag e oggi grazie ai droni, ogni tanto spunta un appezzamento di terra gravido di rifiuti che nessuno aveva mai notato. Ma che paese è mai questo? Se si vuole si scopre tutto, ma se ci sono amici da coprire non puoi scoprire. Malvezzo tutto italiano e si sperava fosse spazzato via da governi e governi che fino ad oggi hanno solo promesso in campagna elettorale. Una situazione alla quale ci stiamo talmente abituando che alla fine non ci faremo più caso, come quanto sia avvenuto oggi in Sicilia. Il massimo dei massimi! Buona sera Nina.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 21/05/20 alle 22:17 via WEB
Ho sempre criticato tutti i politici di 'sta gran cippa e di certo non ho mai votato il PD". Detto questo, il Governo si dovrebbe occupare di cose più importanti di tot e tot migranti e altre fesserie. In un mese, ogni singolo giorno è dedicato agli immigrati come se fossero l'unico problema del Bel Paese. Abbiamo trasformato una Nazione democratica in un Paese filo fascista, il governo del cambiamento è riuscito a farci tornare indietro al 1930. Sicuramente l'unico aspetto positivo nel breve futuro saranno i treni, che non arriveranno mai più in ritardo, che vergogna, notte Carlé (*_*)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 21/05/20 alle 20:22 via WEB
C'è chi ci scialacqua nella monnezza e noi appena si riempie un sacchetto ce ne liberiamo:)Così vanno gli affari sporchi!;)Tutto va bene per fare business.Buona serata Ninuzza e un bacino.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 15:43 via WEB
Sporcizia su sporcizia, sedia, poltrona, potere e denaro alla faccia del cittadino che è bello e bravo soltanto per il voto, buon pomeriggio Diana.
 
Semplicegeisha
Semplicegeisha il 21/05/20 alle 21:31 via WEB
Purtroppo gli italiani da 1° Gennaio 1948 (come ha sempre asserito mio nonno) e non ho mai avuto dubbi, abbiamo avuto sempre governi favorevoli alla mafia e siamo noi una massa di incivili, deleghiamo e diamo sempre la colpa agli altri, quando invece dovremmo avere ben chiaro di chi è la colpa e cioè dei falso ambientalisti che da sempre fanno gli interessi delle mafie dei rifiuti, del resto abbiamo ancora davanti agli occhi chi c'era in testa al corteo, ai temi che furono, contro l'inceneritore di Acerra, i Casalesi e i vertici dei verdi. Notte Ninetta un sorriso.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 16:13 via WEB
Stiamo (o meglio l'abbiamo già fatto) cambiando il clima su questo pianeta, ma niente paura, dopo l'estinzione dell'homo sapiens tutto tornerà alla normalità dando alla natura la possibilità di generare altri mostri in grado di autodistruggersi come l'essere umano, mica per niente viviamo di politica e religioni, passa un sereno pomeriggio Lav.
 
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 21/05/20 alle 21:45 via WEB
La connivenza della politica con certe istituzioni parallele allo stato legali o no sono sempre esistite, serve per mantenere sempre sul chi vive il popolo. Non a caso quando c'è una crisi succede qualcosa di eclatante per sviare l'opinione pubblica e creare confusione. Dividi et impera. Non ci si può meravigliare di nulla al giorno d'oggi. Buona serata Nina ciao
 
chiedididario66
chiedididario66 il 21/05/20 alle 23:23 via WEB
La mafia non guarda in faccia a nessuno, tanto meno alla salute delle persone. E l'ecomafia è un paradiso per far soldi. È colpa solo delle istituzioni, oppure è omertà delle persone? Se è successo questo. La terra dei fuochi è l'esempio. Tumori a gogò, morti e nascite malformi.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 16:47 via WEB
Per smaltire i rifiuti bisogna pagare un tanto al chilo al gestore della discarica e tutto ciò si carica sulla bolletta che paghiamo periodicamente perchè, secondo la legge, i costi del servizio devono essere autofinanziati. Una scappatoia è quella della raccolta differenziata che, al di là degli aspetti ecologici, dovrebbe servire anche a portare meno rifiuti in discarica, quindi, a contenere le spese. Ma nessun Comune ha mai rivelato qual è effettivamente il rapporto costi/benefici, nè si è preoccupato di rivedere al ribasso la bolletta che manda al cittadino. Etra di loro vige il.."vivevere e lascia vivere", un simpatico w.e. Dario.
 
exietto
exietto il 21/05/20 alle 23:41 via WEB
uuh, post scottante. Mamma mia quanta monnezza che c'e' in italia. Penso nel mondo. I soldi danno la testa a chiunque, e i soldi ottenuti frodando sono ancor piu valenti! un caro abbraccio
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 21:20 via WEB
Spesso sono i soldi facili a far rabbrividere il corpo incurante di ciò che può "comportare" per tutta la collettivià, sereno w.e. Ezio.
 
diogene51
diogene51 il 22/05/20 alle 00:01 via WEB
Hai detto tutto, Nina. Questa è la situazione. Non so se tutti i governi siano stati favorevoli alla mafia. Certo dopo un po' la DC l'ha utilizzata ma anche alcuni altri governi. Buona serata!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 21:36 via WEB
Da tempo siamo oggetto di beffa da parte delle Istituzioni o di chi, in ogni caso, ha avuto ed ha la responsabilità di gestire un servizio pubblico per la collettività, e mentre le cronache politiche rimandano dichiarazioni sulla creazione di discariche di servizio e inceneritori, i numeri sui rifiuti della situazione in Italia, ci dicono in realtà ben altro. L'immondizia è il simbolo della corruzione dei politici in particolare e della politica in generale. Come facciamo a votare? Per chi è meno ladro e meno corrotto? Ne conosci qualcuno? Io no, e se qualcuno, in futuro, verrà a dirmi di votare quello o l'altro, lo prenderò a sassate, adesso basta! Notte magica Renato e sereno w.e.
 
lascrivana
lascrivana il 22/05/20 alle 05:46 via WEB
I ladri se le inventano tutte pur di trarre guadagno. La speculazione infinita.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 21:23 via WEB
I ladri? Perdonami Laura, sei troppo buona stasera, io li definisco, baass nanovalanza di microcriminalità, i "Superiori" stanno in alto, non si sporcaco le mani con la "monnezza", loro la guardano e decidono, grazie del tuo commento e sereno w.e.
 
tanmik
tanmik il 22/05/20 alle 07:06 via WEB
Se sbocciasse un fiore ogni volta che ti penso, ogni deserto ne sarebbe pieno (K. Gibran ) - - Buon venerdì....MIK
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 16:30 via WEB
Buon Venerdì anche a te Mik..(*_^)
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 22/05/20 alle 09:23 via WEB
E noi intanto respiriamo il fetore che emana tutta quell'immondizia sepolta.Ciao Nina. :-) Dolce
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 16:25 via WEB
E siamo solo alle porte dell'Estate, ne riparleremo in Luglio, lieto w.e. Dolce.
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 22/05/20 alle 11:29 via WEB
Buongiorno Nina, tutto bene... da nonna? Un grande augurio ancora. Buon venerdì!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 16:20 via WEB
Tutto bene, grazie Saverio e mi auguro che lo sia anche per te, felice w.e.
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 22/05/20 alle 11:31 via WEB
Ciao!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 22/05/20 alle 15:45 via WEB
Ricambio il saluto(*_*)
 
gatta433
gatta433 il 22/05/20 alle 16:23 via WEB
Un sorriso per te..augurandoti.... ,clikka..un abbraccio da ...A...
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 22/05/20 alle 18:31 via WEB
Davvero la monnezza è d'oro? :-O Allora dobbiamo ringraziare la nostra chiavica di sindaco: ci rende ricchissimi quell'inetta! L'animaccia sua!!!!!
Ciao Nina, un caro saluto :-)))))
 
zacarias5
zacarias5 il 22/05/20 alle 18:53 via WEB
Buona Serata Nina..Ti auguro di cuore di goderti questo fine settimana! E divertirti tanto! Buon weekend!! *** clk ***
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cercasi_sorrisozacarias5tanmikninograg1gabbiano642014elisabetta.191172exiettomonellaccio19gatta433nina.monamourlascrivanavirgola_dfNuvola_volaLalla3672aligi4
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 192
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20