Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« Il trucco c'è ma non si vede..

Nel giorno della legalità.."Felicia Impastato"

Post n°8911 pubblicato il 23 Maggio 2020 da nina.monamour



La fiction, con Lunetta Savino nei panni di Felicia, si racconta anche il lato umano della donna, moglie di un mafioso e madre di un nemico di Cosa nostra. Nel film  si evidenzia la solitudine di questa madre ma allo stesso tempo il suo coraggio. Felicia è stata un esempio di svolta della coscienza,  lei era la moglie di un mafioso ma allo stesso tempo la mamma di un militante che combatteva la mafia.

In questa situazione difficile, questa donna, cattolica, che credeva molto nei valori della famiglia, scelse di rispettare il marito ma quando fu costretta a fare una scelta non si schierò dalla parte della mafia ma da quella del figlio, della giustizia, della legalità.

 Ieri sera, Venerdì la Rai ci ha deliziato con questo film "Felicia Impastato", con Lunetta Savino, Carmelo Galati, Barbara Tabita, Antonio Catania e Giorgio Colangeli.

La fiction, si racconta anche il lato umano della donna, moglie di un mafioso e madre di un nemico di Cosa nostra; nel film si evidenzia la solitudine di una madre ma allo stesso tempo il suo coraggio. Felicia è stata un esempio di svolta della coscienza, lei era la moglie di un mafioso ma allo stesso tempo la mamma di un militante che combatteva la mafia. In questa situazione difficile, questa donna, cattolica, che credeva molto nei valori della famiglia, scelse di rispettare il marito ma quando fu costretta a fare una scelta non si schierò dalla parte della mafia ma da quella del figlio, della giustizia, della legalità”.

Un film emozionante, che attraverso la figura di Felicia, fiera e determinata, interpretata da Lunetta Savino ripercorre le tappe della vicenda di Peppino, ucciso per mano mafiosa.

Nessuno dà credito a Felicia, solo il Magistrato Rocco Chinnici le crede, riprende in mano le carte, cerca i riscontri. Lo capisce anche la mafia che quel servitore dello Stato non è disposto a mollare per arrivare alla verità.

Il 29 luglio 1983 Chinnici viene ucciso in un attentato, ma la sua passione civile ha contagiato Francesca Imbergamo, studentessa di Giurisprudenza che diventa Magistrato, è lei a riaprire i faldoni, a riannodare i fili.

Sono due donne a chiedere giustizia e a ottenerla. Il 25 ottobre del 2000 Felicia Impastato entra nell’aula di tribunale per guardare in faccia, in videoconferenza il boss Gaetano Badalamenti, condannato all’ergastolo.


STORIE DI BRIANZA / Quando a Monza fu processato Tano Seduto ...



"E tu ammazzasti a me figghiu" guardandolo dritto negli occhi!"

Divisori immagini e gif

La lotta alla mafia, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.


Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 23/05/20 alle 20:25 via WEB
Quindi, come mi hai anticipato, hai seguito la fiction bellissima e autorevole: "Felicia Impastato". Una replica che ha battuto la De Filippi e che mi ha fatto felice non fosse altro che il tema ha attratto uno share importante. La gente non dimentica e quando c'è da sottolineare l'interesse per un tema e un argomento storico e sempre attuale come la mafia e i suoi malvagi risvolti, la gente risponde: "Eccomi!". Grazie per il post. Bella serata Nina.
 
Semplicegeisha
Semplicegeisha il 23/05/20 alle 21:01 via WEB
La verità, come si seppe molti anni dopo, è che lo aveva ucciso la mafia, perché dalla sua radio libera prendeva in giro il capomafia Gaetano Badalamenti, uno dei boss storici dei clan siciliani, morto in un carcere americano dopo essere stato condannato all’ergastolo come mandante dell’uccisione di Peppino. Morto senza essersi pentito di ciò che aveva fatto durante la sua carriera criminale. Almeno è ciò che ricorda Dario, mio marito che è siciliano, buona Domenica Ninetta.
 
exietto
exietto il 23/05/20 alle 21:01 via WEB
i tg dicono che le uccisioni di Falcone e Borsellino spinsero nell'italiano un sentimento di rivalsa, bellicoso e non arrendevole di fronte a tale crimine. Si, penso che gl'anni seguenti la strage si lottò, e molto, contro la mafia. Oggi forse non è più cosi. Non trovo nello stato, nella magistratura, nella politica, figure che possano competere con le figure di Falcone e Borsellino. Ahimè
 
chiedididario66
chiedididario66 il 23/05/20 alle 22:15 via WEB
Non mi sono mai interessato su argomenti mafiosi. Ma come hai sintetizzato la vicenda, Felicia imparato è da venerare. Ho visto pochi giorni fa, una intervista alla moglie di Cutolo. È incredibile, da carnefice a vittima. Questi sono i mafiosi. E hanno pure il reddito di cittadinanza. Mah!?
 
tanmik
tanmik il 24/05/20 alle 05:03 via WEB
La mafia, un cancro della sicilia che va estirpato alla radice e combattuto con tutta la forza possibile. -- Il mio buongiorno ti porti gioia per cancellare un mare di tristezza...Mik
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/05/20 alle 16:47 via WEB
Bellissima produzione. Ottima interpretazione.
Giustissime considerazioni le tue, Nina: ma cozzano, ahimè! contro l'ultima non mozione di sfiducia del governo al ministro che in tempi del coronavirus ha valutato scarcerazioni di boss e detenuti di alta sicurezza. Buon pomeriggio :)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 24/05/20 alle 17:13 via WEB
Conosco bene i grandi delitti della nostra terra che restano impressi a vita nella nostra mente.Qualcosa ricordo del film ma non ho capito se è stato revisionato.In ogni caso non vedo più in giro uomini di questa grande elevatura nè contro la mafia nè altro.Baci Ninuzza.
 
maresogno67
maresogno67 il 24/05/20 alle 18:07 via WEB
ottimo esercizio di memoria storica! ciao, gi
 
lascrivana
lascrivana il 24/05/20 alle 19:19 via WEB
Una donna coraggiosa che ha finito il lavoro che il figlio aveva iniziato. Buonasera
 
tanmik
tanmik il 25/05/20 alle 06:18 via WEB
In ogni istante di amore vissuto si nasconte una goccia di spazio infinito. (V.Salemme) -- Buon giorno e buon lunedi...Mik
 
zacarias5
zacarias5 il 25/05/20 alle 07:34 via WEB
Buon Inizio Settimana Nina. Ti auguro una splendida giornata da iniziare con un radioso sorriso..Buongiorno!
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 25/05/20 alle 11:27 via WEB
Visto il film... grande Attrice... Felicia Impastato grande davvero ... Un abbraccio
 
virgola_df
virgola_df il 25/05/20 alle 16:42 via WEB
Lotta alla mafia, impari direi, visto che è in ogni dove, in ogni come, in ogni quando. Solo un'utopia pensare di poterla debellare, sconfiggere.
Abbracci cari amica mia e buona serata.
virgola
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

noncontatenullacorradino55volami_nel_cuore33exiettoMario939giampi1966forddissechemoon_Igatta433giancarlo.irilliNICOLINI.CARLOSprofondo.Rossoil_parresiastaMaicol1982BLKDEVIL
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 189
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20