Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

Messaggi di Luglio 2019

Il mal d'amore..

Post n°8744 pubblicato il 18 Luglio 2019 da nina.monamour

 

 


"Tutti gli uomini peggiori li trovo sempre io.."
"Non c’è una volta che me ne capiti uno giusto.."
"Sembra che certi uomini me li vada a cercare."
"Non mi ha neppure lasciata". È semplicemente sparito dalla circolazione.."
"Sembrava tanto innamorato, e invece.."

Le donne per amore soffrono, soffrono tanto, pur essendo autonome, indipendenti, libere e realizzate in tanti campi, quello dell’amore rimane un territorio difficile, dove molto sembra mancare. Alla fine, soffriamo sempre per un uomo o uno che ci piace, o uno con cui non possiamo stare, o uno che ci ha lasciato o che vorremmo lasciare..

Perché il mal d’amore è così forte? Perché tante storie diventano lacrime anziché sorrisi? Tristezza anziché gioia? Abitudine anziché condivisione? Perché le donne cercano negli uomini, e nell’amore, quello che prima dovrebbero trovare in se stesse, la loro anima.
L’amore è pura e preziosa energia da condividere con qualcun altro, non
da cercare in qualcun altro.

Spesso però le donne si comportano come se fossero un contenitore da riempire, ma è da dentro se stesse che prima bisogna far sgorgare quell’energia, per poi unirla all’altro. "Lui è l’uomo della mia vita, mi basta stare con lui e ho tutto, solo con lui posso essere felice e senza di lui, non ha senso niente. Tutto è grigio e vuoto, per lui sono disposta ad ogni cosa".


È grande amore?

Sì, certo, dice la nostra società, e ci mostra film in cui la donna che è disposta a fare l’impossibile per il suo uomo è quella che ama davvero. Ma è la realtà? Spesso c’è un’altra lettura, in questi amori "oltre se stesse" c’è proprio la mancanza di se stesse, un vuoto da colmare che porta verso relazioni sbagliate.

Una donna che incentra la sua realizzazione su un uomo, consapevolmente o molto più spesso inconsapevolmente, non è una compagna ideale per il mondo maschile, peggiora anche gli uomini migliori.

Inquina anche le relazioni positive.

"Ogni volta che succede qualcosa tra noi, mi dico che è l’ultima volta. Poi passa il tempo e mi dimentico di quello che è successo, anche dei comportamenti peggiori, la mente li cancella del tutto"

 

Buon pomeriggio..


 
 
 

Grazie Camilleri..

Post n°8743 pubblicato il 17 Luglio 2019 da nina.monamour


L'immagine può contenere: 1 persona, occhiali


Se ne va un grandissimo scrittore, ci mancherà la sua saggezza e il suo pozzo senza fine di ricordi, narrati così bene da sembrare un film.

Mi dispiace moltissimo  ora riposa in pace.



3


"Il sapere, chi ce l'ha, deve seminarlo come il grano.
Deve spargerlo sulla Terra, lo deve spendere.
Il sapere non deve essere élite.
Il sapere deve essere il nostro uso quotidiano.
Solo quando questo avverrà, saremo finalmente uomini sulla Terra".

 Andrea Camilleri


 
 
 

Ne vale la pena?

Post n°8742 pubblicato il 16 Luglio 2019 da nina.monamour

 

Immagine correlata

 

Mi sono chiesta spesso..

"Si può essere falsi e ipocriti allo stesso tempo?"

Senza minimamente pensarci la risposta è si, perchè naturalmente se si nasce falsi, si nasce ipocriti, purtroppo quando ci si trova in situazioni del genere non si sà come prendere l’avvenire e ci si trova nel panico totale.

"Vale la pena discuterne?"

No, ma sicuramente vale la pena allontanarsi dalle cattiverie e dalle totali stupidaggini che oggi giorno persuadono la mia testa, credendo che siano puramente vere!

Poi dopo ci si ritrova nel bel mezzo di due poli, nord e sud, bianco e nero, buoni e cattivi...ovviamente un polo comprende una miriade di persone mentre nell’altro fai parte tu, forse più falsa del griffato o quasi sicuramente, tutti ti criticano, ti parlano dietro, io ti difendo...ma ne vale la pena?

Trascorrere ore in totale silenzio e credere che non finiscano mai..

Prima parlano male e poi escono insieme..

Buffoncelli 


 
 
 

C'è qualcosa che non va in Lui..

Post n°8741 pubblicato il 14 Luglio 2019 da nina.monamour



Risultati immagini per fred e wilma con la clava



Nonostante l’evoluzione della specie umana, ci sono uomini che sono rimasti tali e quali ai loro avi. Hanno coperto il perizoma di leopardo sotto un'impeccabile doppiopetto elegante e nascosto la clava nella ventiquattrore, ma continuano a pensare che il genere femminile sia una sottospecie della razza umana, che non si è ancora estinta solo perché serve a soddisfare i suoi bisogni.

Sussurra le parole “Tu sei mia” con tanto ardore e passione, da far pensare alla donna in questione che quest’uomo è innamorato pazzo. Purtroppo la maggior parte delle volte è solo pazzo senza essere innamorato.



Quando qualcosa non va come l’uomo non evoluto pensa che dovrebbe, è subito pronto a scaricare le proprie ansie e frustrazioni sulla “sua donna”. Basta un niente a far esplodere la miccia e l’uomo poco evoluto si trasforma in un essere furioso, tracimante di rabbia e pronto a offendere.

La violenza verbale è una delle sue peculiarità e la usa spesso con maestria per tenere sottomessa la sua compagna, che sotto il tiro di tante parole volte a farla sentire incapace, stupida, insignificante e inutile, finisce per dubitare di se stessa pensando che se quell’uomo che la conosce bene e dice di amarla, le dimostra tanta disistima, è possibile che in lei ci sia davvero qualcosa che non va.

Ecco, questo è il punto.

Se un uomo ti tratta male, non mettere in discussione te stessa, metti in discussione lui.

Non esiste nessun motivo valido perché un essere umano eserciti violenza psicologica su un altro essere umano. E ricordati sempre che se un uomo ti tratta male, c’è qualcosa che non va in lui, non in te.

Buona Domenica


 
 
 

Ognuno vive il suo tempo..

Post n°8740 pubblicato il 13 Luglio 2019 da nina.monamour


Nessuna descrizione della foto disponibile.
         


I miei genitori non mi hanno mai fatto mancare nulla, non avevo libri usati perché erano contrari e non potevo mettere i vestiti di mia sorella perché abbiamo 5 anni di differenza, ma mi hanno anche insegnato a non avere pretese, lavoravano entrambi e con i loro sacrifici hanno comprato la loro prima casa quando avevo appena 6 anni, per loro era una conquista importante, io ho vissuto il mio di tempo, e ringrazio la vita delle cose che mi ha dato.

Buon Sabato

 
 
 

AREA PERSONALE

 

BUONGIORNO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ranocchia56nina.monamourNuvola_voladeimosangelmonellaccio19Lita890dgl0lorenza.cervaradivinacreatura59NonnoRenzo0davide.russielloe_d_e_l_w_e_i_s_sticiniabusavvbiadolcesettembre.1
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 187
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20