Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

E' passata di moda?!

Post n°8768 pubblicato il 17 Agosto 2019 da nina.monamour

 

Risultati immagini per donne che prendono il sole

 

Ci siamo mai chiesti perché amiamo abbronzarci? Perché abbronzatura è sinonimo di vacanze, tempo libero, vita all'aria aperta; dunque, nell'immaginario collettivo, una persona abbronzata è una persona che si diverte. E chi non vorrebbe appartenere a questa categoria? Poi c'è anche da dire che l'abbronzatura risolve alcuni aspetti estetici, borse e occhiaie sono meno invisibili, per non parlare della tanta odiata cellulite che viene ben mascherata se la pelle ha un bel colore dorato.

Vero è che ci si può abbronzare anche con una lampada Uva, senza esporre neppure un centimetro di pelle ai raggi del sole oppure facendoci "spruzzare" addosso un bel colore uniforme in una apposita cabina (dura a lungo, perciò attenti a non scegliere un colore troppo scuro). E' la riprova che in molti casi amiamo l'abbronzatura perchè, anche incosciamente, dà di noi un'immagine che ci piace.

Ma non è stato sempre così, fino all'Ottocento il segno esteriore di ricchezza era la pelle bianca, una pelle abbronzata denunciava povertà, infatti, solo chi svolgeva lavori umili, per esempio nei campi, era costretto a vivere sotto il sole, con il risultato di avere una pella piu' scura.

I ricchi, al contrario, potevano permettersi o di vivere di rendita o di lavorare comodamente seduti nelle stanze del loro palazzi, alla larga dei raggi del sole. Ci sono poi testimonianze del fatto che sia all'epoca degli antichi romani sia poi durante il medioevo, le donne benestanti si proteggevano con il parasole per mantenere la pelle bianchissima.

E in epoche piu' recenti addirittura usavano prodotti chimici sbiancanti molto nocivi pur di ottenere una pelle di luna. Poi ad un certo punto accadde che all'inizio del '900, un certo Finsen, un Medico, ottenne il Nobel per avere scoperto che la luce del sole curava e cura una serie di malattie, tra cui il rachitismo, provocate dal mancato assorbimeno della vitamina D se manca l'esposizione al sole.

Ma la vera madre della tintarella moderna fu la grande stilista Coco Chanel, quando negli anni '20 tornò da una vacanza in Costa Smeralda, con la pelle dorata, subito le sue clienti vollero imitarla, e così l'abbronzatura diventò una tendenza irresistibile. Come ho già scritto, addirittura finì per identificare le persone benestanti, quelle cioè che potevano permetersi di andare a sdraiarsi al sole, a differenza degli operai che lavoravao nel chiuso delle fabbriche e rimanevano pallidi.

Negli anni '70 i ragazzi si mettevano la birra sulla pelle, e poi vi ricordate gli specchi argentati per prendere più rapidamente il sole sul viso? Tante persone si sono procurate delle terribili ustioni in questo modo, e da allora ad oggi le cose, per foruna, si sono riequilibrate e si è arrivati alla generale consapevolezza che l'assenza, ma anche l'eccesso di sole fanno male.

Così oggi tutti siamo abbastanza consapevoli che non fa bene esporsi al sole nelle ore centrali del giorno, che bisogna usare creme con fattore di protezione adeguata al proprio tipo di pelle, mettendola piu' volte al giorno.
Insomma l'abbronzatura è bella, ma come in tutte le cose ci vuole buon senso e, forse, anche un po' di buon gusto.


Immagine correlata



 
 
 

La vita ingrata..

Post n°8767 pubblicato il 16 Agosto 2019 da nina.monamour


L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi, oceano e spazio all'aperto



Se fai del bene, ricordati di non aspettarti nulla, la vita sa essere molto ingrata e la gente ancora di più..

Purtroppo è altresì vero che se fai del bene lo fai per te stesso e non per farti notare o perché speri in un ritorno dal tuo gesto..

 
 
 

Tra sacro e profano..

Post n°8766 pubblicato il 14 Agosto 2019 da nina.monamour

 

Risultati immagini per buon ferragosto pinterest

 

Il Ferragosto è una festività di origine antichissima, nella Roma imperiale denominata Feriae Augusti, modernamente celebrata il 15 agosto in Italia e nella Repubblica di San Marino. Il giorno di Ferragosto è tradizionalmente dedicato alle gite fuori porta con lauti pranzi al sacco e, data la calura stagionale, a rinfrescanti bagni in acque marine, fluviali o lacustri. Molto diffuso anche l’esodo verso le località montane o collinari, in cerca di refrigerio.

Il termine Ferragosto deriva dalla locuzione latina Feriae Augusti (riposo di Augusto) indicante una festività istituita dall’imperatore Augusto nel 18 a.C. che si aggiungeva alle già esistenti festività cadenti nello stesso mese. Era un periodo di riposo e di festeggiamenti che traeva origine dalla tradizione dei Consualia, feste che celebravano la fine dei lavori agricoli, dedicate a Conso che, nella religione romana, era il dio della terra e della fertilità.

L’antico Ferragosto, oltre agli evidenti fini di auto-promozione politica, aveva lo scopo di collegare le principali festività agostane per fornire un adeguato periodo di riposo, anche detto Augustali, necessario dopo le grandi fatiche profuse durante le settimane precedenti.Nel corso dei festeggiamenti, in tutto l’impero si organizzavano corse di cavalli e gli animali da tiro, buoi, asini e muli, venivano dispensati dal lavoro e agghindati con fiori.

La denominazione “Palio” deriva dal “pallium”, il drappo di stoffa pregiata che era il consueto premio per i vincitori delle corse di cavalli nell’Antica Roma. In occasione del Ferragosto i lavoratori porgevano auguri ai padroni, ottenendo in cambio una mancia, l’usanza si radicò fortemente, tanto che in età rinascimentale fu resa obbligatoria nello Stato Pontificio. La festa originariamente cadeva il 1º agosto. Lo spostamento si deve alla Chiesa Cattolica, che volle far coincidere la ricorrenza laica con la festa religiosa dell’Assunzione di Maria.

La tradizione popolare della gita turistica di Ferragosto nasce durante il ventennio fascista. A partire dalla seconda metà degli anni venti, nel periodo ferragostano il regime organizzava, attraverso le associazioni dopolavoristiche delle varie corporazioni, centinaia di gite popolari, grazie all’istituzione dei “Treni popolari di Ferragosto”, con prezzi fortemente scontati.

L’iniziativa offriva la possibilità anche alle classi sociali meno abbienti di visitare le città italiane o di raggiungere le località marine o montane. L’offerta era limitata ai giorni 13, 14 e 15 agosto e comprendeva le due formule della “Gita di un sol giorno”, nel raggio di circa 50-100 km, e della “Gita dei tre giorni” con raggio di circa 100–200 km.


Immagine correlata


Durante queste gite popolari la maggior parte delle famiglie italiane ebbe per la prima volta la possibilità di vedere con i propri occhi il mare, la montagna e le città d’arte. Nondimeno, dato che le gite non prevedevano il vitto, nacque anche la collegata tradizione del pranzo al sacco.

Buon Ferragosto a tutti Voi..


 
 
 

Il Masaniello di turno..

Post n°8765 pubblicato il 13 Agosto 2019 da nina.monamour

 

Risultati immagini per masaniello

 

Basta, arrendiamoci all’evidenza dei fatti, dal 1861 ci ha provato il Re, la dittatura poi la Repubblica il risultato è sotto gli occhi di tutti, non sappiamo autogovernarci.

Siamo un paese povero, cencioso, livoroso, desideroso di gettarsi completamente nelle braccia del primo Masaniello di turno (Grillo, Di Maio, Salvini), che crede alle bestialità pseudoscientifiche che sostiene uno stregone sbucato dal nulla, che si informa unicamente tramite Facebook (“L’ho letto su Facebook” rimpiazza il “L’ha detto la televisione”) o su programmi ormai che hanno foraggiato lo squadrismo online di M5S e Lega (salvo ora fare le anime belle e puntare il finto contro il suddetto squadrismo) ma davvero credevamo che dalle elezioni uscisse una maggioranza di illuminati statisti?

Il Parlamento è, oggi come non mai, lo specchio del Paese.

I parlamentari odierni rispecchiano appieno lo società italiana, gente con la bava alla bocca, animati da un livore mai visto nella storia della Repubblica. Urlano "onestà" ma poi sono i primi a precipitarsi all’ufficio postale della Camera di appartenenza per chiedere il mutuo agevolato che spetta a deputati e senatori. Urlano “via gli immigrati” però magari due diamanti in Africa e una Laurea (fasulla, la saga continua) in Albania, cosa fai non la compri?

Sta nascendo il governo più a destra della storia della Repubblica, un caro saluto, un abbraccio e un bacio sulla fronte a tutti quelli "voto il M5S perché è di sinistra", ciao ragazzi, vi voglio bene.

Vedremo cosa farà il suddetto governo, secondo me, un sacco di guai che ci costeranno parecchi soldi e molta credibilità all’estero, il modello Roma allargato all’Italia, capitanato da un Signor Nessuno che nessuno ha eletto (finalmente posso dirlo io) ma di fatto, comandato da un altro Signor Nessuno, Di Maio, che è bene ricordarlo, senza lo stipendio da deputato sarebbe un disoccupato come tanti, e da Salvini.

Basta arrendiamoci all’evidenza, ripeto, quando scegliamo per contro nostro, scegliamo male, quindi diventiamo il diciassettesimo Lander tedesco e facciamo governare da un proconsole scelto da Berlino, la nostra cucina rimarrà la stessa, ma la nostra economia ce ne sarà grata.

 

 
 
 

Decisamente pericoloso..

Post n°8764 pubblicato il 12 Agosto 2019 da nina.monamour

 

Risultati immagini per provare gelosia



Salve a tutti , più che una lettera è un sondaggio, una raccolta di pareri, chiamiamolo come ci pare.

Far ingelosire chi ci interessa è la prova del nove per capire se l’interesse è ricambiato oppure comporta solo il rischio di allontanare la persona in questione??


E' un giochetto rischioso, come quello del "lo lascio, così capisce cosa rischia di perdere e tornerà da me più mio di prima", facile a pensarlo, ahahahahahahhh

Sto seriamente pensando di usare questa "tattica" con un mio amico, giocandomi il tutto per tutto...ho paura di far peggio però e allontanarlo ancor di più.

Che ne pensate Voi?


Io intanto mi sento così....

 

Immagine correlata

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

BUONGIORNO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

avvbiaventer1boito50uf6crazylovegkkk86tanmikShelterskyorsettopellamilittledelfinaramonlguNonnoRenzo0nina.monamournatatri2015Semplicegeisha
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 187
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

**********

             

 

 

 

 

 

         

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20