Creato da maandrax il 08/04/2014

Come On You Slags

confessioni sotto le righe di un soundboy

 

 

« AnakuPudore recalcitrante »

L'Agrimensore

Post n°207 pubblicato il 21 Agosto 2017 da maandrax









Rami sono i secchi
che ho portato dalla stalla alla cucina,
fradici i miei albori quando ogni
cosa comincia troppo presto
e il sole, quello, è un nemico.

Battibecco con la padrona della fattoria,
metto via un po' di tabacco
mi inquino ancora della notte alle 06.15
del mattino e prendo a ramazzare per fare qualcosa

Smarrito il padrone: dicono che urli a fronte del bosco.
Io e la mia liscivia stiamo lontani, la follia mi fa slittare,
Lei guarda il margine della vegetazione fitta,
personalmente non l'ho mai visto rientrare,
portavo al pascolo le vacche

Poi, un giorno, l'ho incrociato; una cicatrice sopra il labbro
ed ecchimosi da sposo novello,
gli ho detto che la che la donna lo stava aspettando.
Lui
ha mangiato il mucchio di foglie che teneva in mano
e mi ha battuto sulla scapola.
Da allora mi accusano di averlo fatto scappare

Ma il guardiano delle bestie non è un genere,
è un nodo aggrovigliato,
avete ben donde di tentare a scioglierlo,
infittirà i vostri dubbi come moscerini sulle mani.










La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/SlogaN/trackback.php?msg=13548012

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
amistad.siempre
amistad.siempre il 21/08/17 alle 20:04 via WEB
Molti sono 'nodi aggrovigliati', non solo il guardiano delle bestie. :) In merito a quello che è scritto più sopra al post, di Roth, 'ascoltare' è molto più gratificante che 'parlare', poiché, ascoltare 'riempie', parlare 'svuota'. :)
 
 
maandrax
maandrax il 22/08/17 alle 09:33 via WEB
anch'io, amistad, mi riconosco nelle parole di Roth. ho sempre prestato orecchio a chi voleva parlarmi perché ho saputo cosa significava la solitudine e l'arricchimento interiore che dona ascoltare le storie per crescere meglio. Ciao e Grazie, G
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 22/08/17 alle 10:40 via WEB
È così aggrovigliato che non ci capisco nulla. Probabilmente è la mia testa che fa fumo :))))))) https://youtu.be/V417jHsOWQw
 
 
maandrax
maandrax il 22/08/17 alle 11:20 via WEB
Esiste un termine: incasinato. Ecco quello che sono in questo momento. Grazie per Gigli! :-)))))))))))))))))))))))
 
several1
several1 il 22/08/17 alle 17:32 via WEB
singulti fra il senso e le parole, quasi singhiozzi
 
 
maandrax
maandrax il 22/08/17 alle 18:00 via WEB
Balbettii
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Coralie.frmoon_Ilightdewletizia_arcuriprolocoserdianaTerzo_Blog.GiusMaurizio_Chiossicall.me.Ishmaelprefazione09MadameNoirechiarasanyemozionami1960devidemanuelets_playannamatrigiano
 

ULTIMI COMMENTI

Balbettii
Inviato da: maandrax
il 22/08/2017 alle 18:00
 
singulti fra il senso e le parole, quasi singhiozzi
Inviato da: several1
il 22/08/2017 alle 17:32
 
Esiste un termine: incasinato. Ecco quello che sono in...
Inviato da: maandrax
il 22/08/2017 alle 11:20
 
È così aggrovigliato che non ci capisco nulla....
Inviato da: EMMEGRACE
il 22/08/2017 alle 10:40
 
anch'io, amistad, mi riconosco nelle parole di Roth....
Inviato da: maandrax
il 22/08/2017 alle 09:33
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom