Creato da lo_snorki il 21/01/2005

Snorki sarai tu!

L'Italia non è un paese per onesti ...

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

TAG

 

EDITORIALI ZVEN

 

ZVEN SITE







 

ZVEN LEGGE ...

 
 
Il Manifesto

 

UNA CANZONE PER TE

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Lady_SeleKtaardizzoia.nataliaaniram1959elisabetta.191172costanzatorrelli46cassetta2poeta_sempliceGUATAMELA1lubopolunadellupotheothersideofthebedmargherita5575Muttley666DaniloVelardiSignorina_Golightly
 

ZVEN CONSIGLIA ...

Bloguzz
Blogbabel

Quo M&dia Queer Blog 
Una canzone per te Un Posto al Sole Fan Forum

 

ANDREA BOCELLI, LA MADRE, LA LEGGE CHE NON C'ERA

 

SPOT NAPOLI PULITA: UNA FURBATA!

Da qualche giorno in tv gira una pubblicità che ricorda a tutti gli italiani che il governo ha ripulito Napoli e che invita gli stessi a tenerla pulita.

E' chiaro: trattasi di una furbata! Una furbata perchè Napoli non è mai stata ripulita, in quanto mentre hanno provveduto a togliere la sporcizia dal centro, hanno lasciato la periferia invasa dall'immondizia. Una furbata anche perchè mettere questa pubblixcità a poco più di due mesi dalle europee equivale a farsi pubblicità (che come abbiamo detto prima è inveritiera.

Nella prima parte del video sottostante c'è la pubblicità in questione interpretata dall'attrice Elena Russo (raccomandata da Berlusconi come le intercettazioni ci hanno fatto scoprire); poi segue una breve spiegazione della vera situazione del napoletano.

 

3193 280409 BIGNARDI - BRUNETTA

Francamente credevo che con quello che avevo scritto qualche post fa sulla sesta puntata di L'Era glaciale ci chiudere l'argomento. Mi riferisco all'intervista che la Bignardi ha fatto a Brunetta. Ma mi accorgo, invece, che in questi giorni non si fa altro che parlare di questo sia sui giornali, che in internet.

Io la mia l'ho già detta e francamente ho trovato Brunetta molto arrogante e non mi sento di rimproverare alla Bignardi di essere sbottata in più di un occasione. Perchè tutto ciò è umano. Noto invece che mentre chi è a favore della Bignardi argomenta (leggere ad esempio il mio pensiero nei commenti del post in questione); chi è favorevole a Brunetta lo fa d'ufficio in quanto elettore del centro destra. E ci capisce da quello che scrive. Ma l'apice l'ha toccato un signore che evidentemente oltre ad essere elettore del centrodestra è anche fan della Bignardi che ha argomentato che i toni devono essere sveleniti da entrambe le parti e che comunque la Bignardi da un anno a questa parte non è più la stessa. 

Che tristezza! Ecco dove va a finire la libera informazione...

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

REPUBBLICA.IT

Caricamento...
 

FLAG COUNTER

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« L'angolo di Luciana Lit...Eluana Englaro nella man... »

Berlusconi aggredito. E' da anni che se la cerca. Ringrazi che lo hanno fatto solo ora e che è ancora vivo.

Post n°3689 pubblicato il 14 Dicembre 2009 da lo_snorki
 

Parliamoci chiaro. Nel fatto che Berlusconi sia stato aggredito c'è solamente la sorpresa del momento poichè il suo modo di fare arrogante, il suo modo di risolvere i suoi fatti privati asservendo lo Stato a se preannunciava questo fatto. E gli è andata bene che dopotutto è ancora vivo. Dicono che l'aggressore (tale Massimo Tartaglia) seppur incensurato ha avuto problemi mentali in passato. Io dico che la malattia mentale non serve tanto ad aggredire Berlusconi, ma a darti il coraggio di farlo. Io non ce la farei mai. Ma non riesco nemmeno a vedere un signore anziano vicino alla morte che vuole portare la sua patria con se nella tomba. Forse pensa che dopo la sua morte tanto non potrà più servirsene più e quindi chi se ne importa di chi rimane.

Di fatto questo fatto ricompastterà il centro destra magari fino a dopo le regionali; ma le ferite guariranno e l'arroganza del premier sarà sempre la stessa quindi le divergenze non tarderanno a ritornare. Sono assolutamente d'accordo con Di Pietro che dichiara "Io non voglio che ci si mai violenza, ma Berlusconi con i suoi comportamenti e il suo menefraghismo istiga alla violenza". E' dal 2006 che voto Idv e entratoci in punta dipiedi sono sempre più convinto della mia scelta; ma non è Di Pietro o qualcun'altro dell'Idv che mi convince; ma tutti i politici degli altri partiti. Ancora una volta è stato l'unico che ha detto quello che esattamente penso io. E non mi importa delle polemiche che ci sono state perchè Di Pietro non è stato ipocrita come tutti gli altri limitandosi a dimostrare solidarietà a una persona che con il suo comportamento ha ottenuto quell'aggressione. Berlusconi non è assolutamente incolpevole di quello che gli è successo. Il Tartaglia ha commesso un reato aggredendo un pubblico ufficiale e per di più una delle più alte (come importanza, non come altezza) cariche dello Stato ed è giusto che paghi. Ma che si sappia Berlusconi è corresponsabile.

Napolitano ha dichiarato "il più netto, rinnovato appello perché ogni contrasto politico e istituzionale sia ricondotto entro limiti di responsabile autocontrollo e di civile confronto, prevenendo e stroncando ogni impulso e spirale di violenza". E' proprio questo il punto. La violenza forse c'è stata solo da parte del Tartaglia? Oppure è da molti anni che il clima politico è infuocato anche e sopratutto per colpa di chi usa lo stato come se fosse un sacchetto della spazzatura? Mi sto riferendo a Berlusconi, ma penso che l'abbiate capito tutti.

Infine vorrei parvi notare come nel video tantissima gente (non solo i famosi quattro gatti che Berlusconi afferma sempre che sono gli unici che gli sono contro) gridava contro il premier: "Vergogna vergogna, via la mafia dallo Stato". Facendo intendere che il mafioso in questione è proprio Berlusconi (parere che dagli ultimi fatti di cronaca se non confermato al 100% non è stato nemmeno smentito del tutto).

Commenti al Post:
pgmma
pgmma il 14/12/09 alle 07:56 via WEB
I fatti sconvolgono le teorie. Una botta non sta bene darla ma una volta data nemmeno il Papa la toglie, ha scritto il Manzoni. Stanotte fiumi di inchiostro e milioni di kg di cellulosa andata in carta . Quasi tutti condaneranno il pugile, ma in segreto l'approvano. E presto sarà libero dopo prese un poche di botte. Ancora una volta facciamo la figura di un popolo da burletta, il premier che viene scazottato, un pazzo che circola libero (uno dei tanti), sceneggiata quasi napoletana. Eravamo ridicoli già prima. Forse evitiamo la rovina. I despoti sono sempre stati deposti dai tumulti. In Iran è peggio, ma i 9 della scorta se la passeranno male. Forse molti birboni penseranno che non sempre va liscia. E SE TU LEGGI MICROMEGA DI QUESTI GIORNI APPRENDERAI NOTIZIE DEL PREMIER DA FAR RIZZARE I CAPELLI. Dal 63 Berlusconi con dell'Utri ed altri scapestrati si sono attaccati intimamente all'Opus Dei e a CL , e contemporaneamente alla Massoneria, alla P2 ed altre organizzazioni. Il tutto vissuto con spregiudicata ipocrisia e malvagità. Questi sono i nodi e le conseguenze della sua violenza ; come si impossessato delle ville altrui ?
 
 
lo_snorki
lo_snorki il 14/12/09 alle 14:41 via WEB
Si direbbe che tu non abbia nemmeno letto ciò che ho scritto ...
 
bastardisinasce2
bastardisinasce2 il 14/12/09 alle 17:34 via WEB
Prima o poi doveva accadere non credi? L'esasperazione delle persone ormai ha toccato i più alti livelli , qui si rischia il 68 bis , ricordiamocelo.
 
elbirah
elbirah il 15/12/09 alle 20:58 via WEB
in italia gli attenati portano lo stesso ritardo dei treni o__o
 
zanigio2
zanigio2 il 30/01/12 alle 11:39 via WEB
Se tutti coloro che se la cercano,venissero aggrediti,minacciati o uccisi,l' Italia conterebbe una popolazione da isolotto delle Maldive,la differenza in questi casi puo farla l' intelligenza di un popolo civile,non codizionato dalla politica,anche xchè le contraddizioni sono forti tra coloro che predicano la pace,e poi aggrediscono le persone che non sono in sintonia con il proprio pensiero. Siamo uomini,o Neanderthaliani??
 
 
lo_snorki
lo_snorki il 31/01/12 alle 08:25 via WEB
Non tutti siamo uomini, per esempio Berlusconi non lo è ...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ESTERI







 

SOCIETÀ











 

GIUSTIZIA







 

POLITICA















 

CONDOGLIANZE









 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lo_snorki
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 42
Prov: MI
 

ZVEN SOSTIENE ...

Ti sembrano contro natura?
Fattene una ragione

Silvio c’è… ma a me me lo puppa!
Blog laico!
anti-pedofilia

 

BERLUSCONI SU TELEVISIONI E SCUOLE SUPERIORI

Guardate un pò cosa riesce a dire il Berlusconi davanti a un D'Alema e un Rutelli increduli. Per Berlusconi infatti scuole superiori e televisioni (ma non solo) sono in mano alla sinistra ...

Per non dimenticare

 

DEBORA SERRACCHIANI, IL VOLTO NUOVO DEL PD

Debora Serracchiani: trentotto anni, avvocato. E' la giovane che all'assemblea dei circoli del Pd ha scosso con un discorso infuocato i tremila delegati del cosiddetto 'territorio'. 

“Chiedo al mio segretario di dirci convintamente che il cambiamento che abbiamo avvertito da quando ha dato le dimissioni Veltroni non è la paura perché abbiamo toccato il fondo, ma è una strategia, che abbiamo la linea di sintesi”. Altri applausi. “Fino ad ora mai una linea netta, mai una linea unica”, incalza. E le mani dei delegati battono più intensamente.

“E' un errore assoluto quello di aver indicato come capogruppo della commissione Sanità chi non rappresenta l'opinione prevalente del partito”. Franceschini sorride. Non sembra affatto preoccupato. Lei prosegue: “Ne ho per tutti”. “E' intollerabile che dopo aver dato mandato all'allora vice segreterio di chiudere l’accordo sulla legge per le Europee, escano il giorno dopo critiche sul giornale”.

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

2138 11.02.07 IO DI.CO. DI SI!

Dico Pacs. Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi. Il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto legislativo sulle coppie di fatto: non più pacs ma dico. Appena sentita la notizia ho pensato: finalmente il governo di centrocentrocentrocentrosinistra ha fatto qualcosa per i diritti civili. Poi mi sono soffermato sulla prima dichiarazione di RutelliRuini: "e' stata una scelta alta di riconciliazione". E mi sono preoccupato.

Di quale alta riconciliazione si tratta?. Via la dichiarazione congiunta. Una dichiarazione disgiunta che neppure il 730...Il convivente ha l'onere di dare comunicazione all'ignaro convivente numero due con raccomandata con ricevuta di ritorno. Il postino vestito in livrea?.

Alta riconciliazione. Successione: 9 anni. Quanto dura un matrimonio moderno?

PER COMMENTARE CLICCA QUI