Creato da valentina.g il 20/06/2007
Informazioni per tesi su Sogliano al Rubicone (tesi conclusa con successo in Architettura)
Tutto il materiale fotografico pubblicato all'interno del Blog, laddove non diversamente specificato, è da intendersi protetto da copyright.
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

batmax80giuseppe.morrimanuele_mainettibaldaccibernardoangelo.ambrosi_1935ravaglia.aguzzonifingolfin1979kanittyf.fagioli1988mteodoranicico1936mirellagiuseppealecx1978LadyJessica16Mikli72
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Il carattere dei romagnoli

"Il Romagnolo ricorda, per molti tratti del suo carattere, il cittadino del Comune.
I Romagnoli sono voraci mangiatori dotati di stomaci formidabili, amanti dei pranzi succulenti e delle buone libagioni, non meno attivi nelle funzioni amorose, come testimoniano i matrimoni spesso celebrati in età molto giovanile e, non di rado, per legalizzare nozze già consumate di fatto.
Il linguaggio rozzo e triviale, modi brutali, tendenza agli scherzi grossolani, suscettibilità traducentesi nel frequente ricorso alla violenza muscolare, impulsività sono tutte espressioni di una certa primitività, tanto spontanea quanto incontrollata.
Non mancano tuttavia, le qualità francamente positive: il coraggio personale, la laboriosità, il vivo senso dell'ospitalità, il carattere franco, aperto, allegro."
G. Ferrerò (1893)

 

 

« TOPONOMASTICA 1TOPONOMASTICA »

TOPONOMASTICA

Post n°25 pubblicato il 22 Giugno 2007 da valentina.g
 

BAGNO di Romagna

Nell’anno 1143 Balneo. Dal latino balneum e baneum << bagno (termale), acqua (ferma), acquitrino>>. Toponimo molto diffuso, ma non sempre sicuro. Diffuso il diminutivo Bagnolo; dal latino balneolum (piccola pozza)

BADIA Tedalda

Vedi anche per Bazzano. Probabilmente rustico badianus, o dall’aggettivo latino badius, -a, -um (baio giallino, bazzeo, anche sterile).

BALZE

Dal latino baltea, balteus  <>, vedi anche romagnolo imbalzer <>

BASTIA

Nel latino medioevale bastia (bastita, bastione), dal germanico bastian <>, vedi italiano imbastire. Toponimo diffuso.

BELLI

L'aggettivo latino bellus, .a, -um = bello,grazioso entra in formazione di molti toponimi. Ad esempio toponomastico diffuso là dove e <> (il panorama). BELFORTE, MONTE BELLO.

(S.) BENEDETTO in Alpe

Anno 1371. Agiotoponimo si S. Benedictus (benedicere) fondatore del monachesimo benedettino, nato a Norcia, morto a Cassino.

BERTINORO

Antico borgo < . Pare dal genitivo plurale Brettinorum, dal nome proprio o comune latino medioevale Brittinus < o Brettone, anche soldato in generale, e non solo della Bretagna. Ne derivò anche una terminologia tutta militaresca. Dunque qui (Castrum) Brittinorum = castello dei Bretoni. Altri derivano da obitorio (obire), abitorio (abire), dormitorio, il toponimo Brittinorio < brittinorium luogo adatto a saettare, ad balestrandum.

BERNI Poggio

Nell’anno 1330 Podium Berni. Pare il nome proprio latino germanico Burnus, Berno, -onis. Oppure l’aggettivo latino burnus, -a, -um= invernale oppure vernus.

BILLI

In latino medioevale billus, -i <> per essere lavorato, biglia, dal latino classico bilia. PENNABILLI toponimo composto di << la Penna e i Billi>>

BIVIO

Dal latino bivium.

BORGHI

Anno 1371. Dal tardo latino burgus, dal germanico burgs

CA’

Toponimo diffuso. Dal latino casa, -ae <>, ma nel medioevo sostituisce il latino domus (casa di Dio). Associato ad aggettivi, nomi propri e comuni. CA' DOMINICHINO

CAMALDOLINO

Qui un convento antico di camaldoli < Campus Malduli. E’ l’etimologia tradizionale, che forse è di origine dotta e da rivedere.

(LE) CAMANI

Notevole relitto d'influsso alpino <>. Forma di capanna.

CAMALDOLI ,pare diminutivo camae + altae>altulae>Camaltulae> Camaldoli (baite alte, montane).

CARPEGNA

Dal latino carpinus anche carpen, –inis e l’aggettivo carpineus (relativo alla pianta del carpine)

CASTELLO

Dal latino castellum. In toponomastica non vale sol rocca, ma <>. In Romagna anche <>. Il toponimo è molto diffuso.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog