Blog
Un blog creato da ciukina2 il 28/01/2008

Dove Si Va

Non smettere mai di sognare in un mondo migliore...

 
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

FACEBOOK

 
 

DIECI E LODE

Ricevuti da:
StoriediMare0 : per i temi trattati
Gran_Sasso_web : PER LA SUA SENSIBILITA' E L'IMMENSITA' DEL SUO CUORE, E IL SOSTEGNO IN ONORE DELL'AMBIENTE, è LA MIA CICCI!
AngeloDecaduto
 : blog riflessivo e ambientalista dal carattere giovane e allegro, uno SPAZIO nella rete in costante crescita di qualità dove apprendere, condividere e discutere le proprie idee con la simpatica supervisione di Ciukina_2
PlanetGate : sperando che resusciti!!!!!
bianconera83
 : semplicemente perchè è il ns Capitano!!! a volte sparisce per giorni ma quando torna mi fa sempre sorridere coi suoi commenti... e poi mi aiuta a tenere alta la bandiera delle donne bianconere...

 

ULTIME VISITE AL BLOG

diletta.castelligianni.falcghino_di_tacco6atnemsem_pli_cemino.ragone64valeria.tallaricoaquarius010aleuromarialamberti2salverina.camarcastefano46daciukina2jdiablospino1950
 
 

 

 

« Earth DayLa febbre del Kilimangiaro »

Terremoto, protesta degli sfollati a Roma

Post n°34 pubblicato il 16 Giugno 2009 da ciukina2

Il sit-in davanti a Montecitorio non è servito. In mille hanno raggiunto Roma dall'Aquila e dalle altre zone terremotate, ma il governo non ha cambiato il provvedimento per la ricostruzione in Abruzzo. Rabbia e delusione tra i manifestanti.
Domani Silvio Berlusconi di nuvo in visita nel capoluogo abruzzese


vi invito a leggere e ad ascoltare

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/StopTheWorld/trackback.php?msg=7238516

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
selenia56
selenia56 il 16/06/09 alle 20:33 via WEB
Ho amiche in Abruzzo e una che è anche volontaria..ciò che mi raccontano vale molto più che una semplice protesta...nelle tendopoli si è al'emergenza e la violenza, in quelle condizioni, scatta per nulla :-(
 
fabionomade
fabionomade il 16/06/09 alle 21:03 via WEB
Vogliano fatti non parole,la loro protesta è giusta. Ciao Fabionomade
 
fucchio
fucchio il 17/06/09 alle 01:14 via WEB
Oltre ad associarmi per l'ennesima tristezza e umiliazione che il popolo Abruzzese è costretto a subire, volevo dirti in riguardo al mozare delle parole nei post penso visto che succedeva anche a me, sta nella grandezza della foto se la tieni troppo larga,sborda e con essa trancia le parole prova a diminuirle fino a che non taglia più le parole,spero di esserti stato di aiuto ciao BUON CAMMINO E BUONA VITA A TE
 
StoriediMare0
StoriediMare0 il 20/06/09 alle 18:29 via WEB
Vicina al popolo d'abruzzo. Per quanto riguarda i post tagliati capitava anche a me quando le immgini erano troppo grandi (rimpicciolisci le foto e tutto torna normale). Un abbraccio
 
vi_di
vi_di il 19/10/09 alle 22:53 via WEB
Il fatto è che in quest'Italia dell'apparire fa più rumore Berlusconi che dà le chiavi delle nuove case a pochi eletti che non la protesta delle masse di manifestanti.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

NOMADI - Io Voglio Vivere

 

PEAK OIL

 

La vita ci mette continuamente a dura prova.
Solo la fede mi da la forza di andare avanti.

Ora più che mai so che lassù Qualcuna ci osserva e ci ascolta.

Ci ama e ci protegge, anche quando soffriamo.
E grazie alla fede ho la certezza che un giorno staremo di nuovo tutti insieme.

Ciao nonno

 

COSA DOBBIAMO FARE. TUTTI. SUBITO.

- Usa lampadine fluorescenti e compatte. Per gli esterni, scegli le lampade a sensore, che si accendono solo quando serve;
- Usa la macchina il meno possibile. Se ti è possibile monta gpl o metano. Ridurrai drasticamente le emissioni nocive e peserai meno all'ambiente; oltre a ridurre del 70% la tua spesa non dovrai più preoccuparti più di scioperi dei benzinai o rincari del prezzo del petrolio;
- Ricicla carta, plastica, legno, vetro e lattine;
- Non sprecare luce;
- Non sprecare acqua;
- Non sprecare acqua calda;
- Non comprare prodotti con molte confezioni, produrrai meno rifiuti;
- Regola il termostato di casa sotto i 20° (ogni grado in più vuol dire +7% nei consumi);
- Monta doppi vetri a casa. Eviterai il disperdersi di calore in inverno e frescura d’estate;
- Spegni gli elettrodomestici quando non li usi. Non lasciare MAI in stand-by tv, stereo e qualsiasi altro elettrodomestico. La spia rossa che rimane accesa consuma tantissimo;
- Fai a meno del condizionatore, almeno in auto. Abbassa i finestrini;
- Scegli elettrodomestici classe A. Nel 2007 si può approfittare di un incentivo di 200€ previsto dalla Finanziaria;
- Informati sul conto energia. È un bene per tutti e può diventare un guadagno;
- Bevi acqua del rubinetto. 87 aziende di acqua minerale su 98 sono risultate NON IN REGOLA dopo essere state sottoposte a esami specifici dal Ministero della SALUTE. L'acqua del rubinetto è più controllata. Inoltre, l'acqua minerale proviene spesso da zone molto lontane dal luogo di acquisto. La conseguenza è un forte impatto ambientale dovuto al trasporto: un camion può trasportare circa 26.500 litri (17.667 bottiglie da 1,5 litri), sono necessari ogni anno oltre 280.000 viaggi. E ancora: imballaggi e bottiglie devono essere smaltite; le Regioni spendono molto di più per lo smaltimento delle bottiglie di quanto ricavano dalle irrisorie concessioni per il prelievo dell'acqua. Si è calcolato che per una famiglia media il vantaggio economico ad utilizzare l'acqua del rubinetto, invece di quella minerale, è di 200 €/anno;

- Dal blog Earth & Social