Creato da L_Immorale il 11/07/2007

SuperNatural

Parole (quasi) in incognito

 

 

Post N° 5

Post n°5 pubblicato il 13 Marzo 2008 da L_Immorale

E' da così tanto tempo che non scrivo che quasi non mi ricordavo più di avere un Blog. Eppure il Blog è un bello spazio dove esprimersi, e io sono contenta di essere tornata qui, per dare una ripulita a tutto e ricominciare. Non so chi abbia pensato di venire a vedere, ogni tanto, se c'era stata qualche novità, in questo posto. Ebbene, adesso c'è. Sono tornata, e ne sono felice. Non vi sto a dire quel che ho fatto in tutto questo tempo, anche perchè, alla fine, non sono affari vostri, con tutto il rispetto :)

Vi lascio (ma tornerò presto) con un quesito, perchè sapete, mi piace molto comunicare e confrontarmi con tutte le persone che avranno voglia di parlare con me.

Signori (ma anche signore): quale è secondo voi, la tipologia di donna vincente, dal punto di vista delle relazioni con gli uomini? Quella moderna, sicura di sè, intraprendente ed aggressiva, o il modello di donna più classico, quella più materna, dolce e tenera?

In attesa di risposte me ne sto qui, spero accorriate più o meno numerosi. Ci spero :)

 
 
 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 11 Settembre 2007 da L_Immorale

Sono tornata dopo molto tempo. E per motivi che sicuramente non ho il dovere di spiegare a nessuno. Oltretutto non credo che nemmeno a voi interessi sapere cosa ho fatto di me stessa. Torno però con una domanda, riguardo la quale vorrei confrontarmi: cos'è, secondo voi, a rendere veramente affascinante una donna? Cosa della sua figura, oltre le ovvietà, vi attira? Del pensiero che avete di lei, che avete letto, imparato, studiato e notato? Vi siete presi mai la briga di studiarle, le donne?

Sembrerò petulante, probabilmente, ma ho sempre sete d'imparare, e oggi mi sento molto curiosa.

Un bacio a tutti voi.

 
 
 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 20 Luglio 2007 da L_Immorale
Foto di L_Immorale

Ripeto, non credo d'aver un obiettivo in particolare, con la creazione di questo Blog, non sono qui per esporre le mie teorie simil-filosofiche e non
 sono qui nemmeno per scrivere squallidi pensieri vagamente erotici che lasciano il tempo che trovano, e che ho avuto modo di vedere a manciate, buttati fra
i vari Blog. Ma non è nemmeno mia abitudine giudicare, poichè ritengo che vada rispettata ogni opinione. Quello che solo mi è sembrato di vedere, in questo poco tempo, è la mancanza di fantasia della gente. Io, ho deciso di utilizzare questo spazio rubato al mondo virtuale solo per mettere un po' di ordine tra i miei pensieri e ricordi, e per condividere. Sono tra le persone più confusionare che abbia mai conosciuto, penso a troppe cose insieme, mi muovo troppo spesso senza nessuna riflessione alle spalle, collezionando cazzate più o meno madornali, a volte ferendo chi nemmeno pensavo potesse provare dell'affetto per me.


Ebbene, almeno in piccola parte, questo Blog dovrebbe essere una specie di strumento di redenzione, lenta e tutto sommato silenziosa, da compiere soltanto con me stessa, eppure pubblica, sotto gli occhi di chiunque voglia vedere e sapere. Ho sempre amato essere osservata, desiderata, e ammetto che questo a volte mi ha fatto cozzare contro gente crudele, esternamente bigotta, ma in fondo più morbosa di chi ha deciso di assecondare se stessa.

Perchè in fondo ho sempre pensato che le "perversioni" hanno un significato negativo soltanto quando la gente si pone in modo sbagliato nei confronti di queste, con quel misto di eccitazione e diffidenza che purtroppo, spesso, mi hanno seguito anche nella vita, rischiando più di una volta di farmela scivolare tra le dita.

Ma io sono forte, tutto sommato, e continuo per la mia strada.

 
 
 

Post N° 2

Post n°2 pubblicato il 15 Luglio 2007 da L_Immorale

Alcuni di voi, in privato, mi hanno chiesto, data la natura del mio nickname, cosa considero io per immorale. Sicuramente una risposta immediata ed esauriente non è semplice da dare, tanto più considerando il fatto che sono giovane, e che forse, l'immoralità per gli adulti, è soltanto esperienza per me. Esperienza non sempre e non necessariamente piacevole. Ma del cammino che fino ad adesso ho compiuto, ho deciso di non lamentarmi, ho fatto una marea di errori che ho pagato, e sono pronta a farne tantissimi altri ancora. Non vedo l'ora, in sincerità, di stupire me stessa a 360 gradi, conservo una costante impazienza dentro di fare e sperimentare continuamente, in ogni ambito e in ogni abito della vita, con un'ovvia predilizione per certe sfere, come quella del piacere. Io amo il piacere e amo piacere, senza troppe vergogne, ponendomi con un atteggiamento privo di pregiudizi di fronte a ogni tipo di esperienza.

Ecco, forse è per questo che sono immorale.

Ma davvero, in realtà, cos'è l'immoralità?

 
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 11 Luglio 2007 da L_Immorale

Spesso si iniziano molte cose nella vita senza conoscerne la reale motivazione. La maggior parte degli eventi memorabili della mia esistenza, sono avvenuti per caso. Io detesto tutto quel che è premeditato, sono istintiva e incosciente, e incredibilmente sperduta. Ma quello che amo sopra ogni altra cosa, è la libertà, in questo caso, la libertà di scrivere, al di là di ogni giudizio, che in ogni caso non mi interessa. Non voglio più nascondermi, ma solo aprirmi.

A chiunque mi legga, vorrei dire di non avere un obiettivo in particolare da perseguire con questo Blog, o forse uno ne ho...

Intanto, benvenuta a me, sono arrivata anche io.

" Gli occhi sono lo specchio dell'anima. Le gambe? La porta."

LiberaEva

 
 
 

AREA PERSONALE

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

anitaby0punkesteemCinderella017massi19721garden8psicologiaforenseil_cinicopatriziaf1marco.rm0sporadico_1977ipermarco1
 

FACEBOOK