TASPI

esoterismo, poesie, pensieri

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: TASPI45
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 77
Prov: MI
 

IL MIO SITO

IL MONDO

L'uomo Ŕ un inquilino
in questo mondo
e paga molto caro l'affitto.
......................
mentre loro pensano:

delinquenza: "io sfrutto il mondo"
politica: "il mondo Ŕ mio"
religione: "io sono il mondo"

noi cosa facciamo?

 

LA LIBERTA'

La libertÓ Ŕ poter fare tutto quello che non danneggia il prossimo.
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

TASPI45moseserussitobias_shufflemicina700LycantroposVEDO.TUTTOn_i_n_f_e_atigeragcomelunadinonsolopolelhorizonte8MadamKailata76letty67esoteric_mindVelo_di_Carne
 
 

ANONIMO ... SCONOSCIUTO

 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Legge bavaglioi sette principi ermetici »

lo inoltro volentieri

Post n°132 pubblicato il 01 Novembre 2011 da TASPI45
 



Irena Sendler 

Poco tempo fa è venuta a mancare una signora di 98 anni di nome Irena.

Durante la seconda guerra mondiale, Irena, ha ottenuto il permesso di lavorare nel ghetto di Varsavia
 
Aveva un 'ulteriore motivo'.

Era al corrente dei piani che i nazisti avevano per gli ebrei 

Irena portò in salvo migliaia di neonati nascondendoli nel fondo della sua cassetta degli attrezzi che portava
nel retro 
di un'ambulanza. 
I bambini più grandi li nascondeva un sacco di iuta ...

Teneva anche un cane, che aveva addestrato ad abbaiare quando i soldati nazisti

si avvicinavano 
.

I soldati, naturalmente, temevano il cane e il suo latrato copriva il pianto dei bambini.

Durante tutto questo tempo, è riuscita a salvare 
circa 2500 tra bambini e neonati.



Fu catturata, e i nazisti
 , le ruppero entrambe le gambe e le braccia picchiandola selvaggiamente.

Irena tenne un registro dei nomi di tutti i ragazzi che clandestinamente aveva portato fuori dai confini
e lo teneva in un barattolo di vetro, sepolto nel suo cortile.

Dopo la guerra, cercò di rintracciare tutti i genitori che potessero essere sopravvissuti per riunire le famiglie.

La maggior parte di loro erano stati gasati. Irena ha continuato a prendersi cura di questi ragazzi, mettendoli in case famiglia
o trovando loro famiglie affidatarie o adottive.

Irena è stata proposta per il Premio Nobel della Pace.

Non è stata nominata.













IN MEMORIA - 63 ANNI DOPO


Io sto facendo la mia piccola parte per l'inoltro questo messaggio.

Spero che prenderete in considerazione il fatto di fare lo stesso ..
Sono trascorsi ormai più di 60 anni dalla fine della Seconda guerra mondiale.

Questa mail viene inviata in memoria dei sei milioni di ebrei, 20 milioni di russi, 10 milioni di Cristiani
e 1900 preti cattolici che sono stati assassinati, massacrati, violentati, bruciati,
morti di stenti e umiliati!


È di importanza fondamentale che il mondo non dimentichi mai, affinchè una tale barbarie non accada mai più.

Questa mail ha lo scopo di raggiungere 40 milioni di persone in tutto il mondo!

Unisciti a noi per essere un anello della catena della memoria e aiutarci a diffonderla in tutto il mondo ..

Si prega di inviare questa e-mail alle persone che conosci e chiedere loro
di continuare la catena della memoria.

Per favore, non eliminarla.

 
 



-- 
Un vincitore è solo un sognatore che non si è arreso...

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrÓ pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non pu˛ superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: TASPI45
Data di creazione: 07/01/2008
 

LIBERTA'

Se DIO ci ha dato la LIBERTA' DI SBAGLIARE

 

PERCHE' LE RELIGIONI CE LA TOLGONO?

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova