TEMPIO DI SARASWATI

Difficile non è sapere, ma sapere far uso di ciò che si sa.

Creato da lady_elektra il 07/10/2005

VIDEO

 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Segnali di Fumo...

 

cuore spezzato 

 

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

MEMO

     immagine

So raise your hand to heaven and pray that we'll be back together someday...



 

Ultime visite al Blog

cartadilucem.cavagna76lillo1dgl5PerturbabiIeDANVAN1975ivudebuquebudgiojo1marta.sanzarijhonny_1982elektraforliving1963maria_centrEmanuela.Carinigiulianabellitizianalearomaniticaandatealavorare1
 

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: Pour les nourrissons
il 15/08/2013 alle 09:40
 
** è quello che cerco di fare tutti i giorni xD
Inviato da: Alice
il 13/08/2011 alle 14:09
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 15:35
 
Io trovo molto interessante fare amicizie virtuali,...
Inviato da: tenebra_liquida
il 27/02/2008 alle 11:50
 
Grazie!!! ^_^ quando questi 'personaggi'...
Inviato da: lady_elektra
il 04/02/2008 alle 15:59
 
 

SORPRESA!

 image
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« X TUTTI...PENSIERI... »

Tratto da 'Il Secolo Cinese'

Post n°35 pubblicato il 21 Marzo 2007 da lady_elektra

 

''Il fascino unico che la Cina esercita su coloro che l'avvicinano può essere paragonato all'attrazione tra i sessi. Di fatto si basa su una realtà elementare: dal punto di vista occidentale, la Cina è semplicemente il polo opposto dell'esperienza umana. Le altre grandi civiltà sono morte (Egitto, Mesopotania, America precolombiana)o sono troppo vicine a noi (India,Islam)per dare luogo a un contrasto così assoluto, a un'originalità così radicale e illuminante come quella della Cina.
La Cina è l'indispensabile Altro che l'Occidente deve incontrare per prendere davvero coscienza del profilo e dei suoi limiti del suo Io culturale.''
Simon Leys

 

 
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

SALVE!

immagine 

 

L'Inverno E' Arrivato...

 

 

immagine

 

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

PICCOLE PERLE DI...SARASWATI!

libro

[...]staccandoci dall'esistenza e cadendo nella vita, non ci saremmo più sentiti soli.
Fabio Volo, E' una vita che ti aspetto, p.79

 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

CHE MESE E' ?

 

LIBRO DEL MESE

Piccolo dizionario cinese-inglese per innamorati
Quante parole servono per non perdersi nel groviglio di un paese (e di un cuore) stranieri? Z. sbarca a Heathrow dalla Cina. Nulla è come aveva immaginato. Pensa: "Sto in mezzo alla stanza, sono strana. Questo è l'Occidente". Ma il viaggio è cominciato, e fuori c'è Londra da vedere, da vivere, da esplorare parola per parola. Il vecchio mondo si specchia e si deforma nei suoi occhi, nei suoi pensieri saggi e stralunati. Si incontrano al cinema, una sera. Lui è inglese e ha 20 anni più di lei. Nella sua casa e nel suo letto Z. scopre l'amore: un tormento sottile che le insegna le parole e al tempo stesso gliele toglie. È come partire un'altra volta, senza mappa e senza dizionario. Romanzo rivelazione di una delle voci più fresche e originali della narrativa contemporanea, "Piccolo dizionario cinese-inglese per innamorati" parla di noi e degli altri, dell'amore e di quanto sia difficile, e inevitabile, incontrarsi.

 

1 STORIA..1 CANZONE