FRASE DEL GIORNO

Post n°53 pubblicato il 02 Novembre 2010 da TizianaSegalini

B. :"MEGLIO GUARDARE LE BELLE DONNE CHE ESSERE GAY"

IO: "MEGLIO STAR ZITTI CHE FAR BATTUTE PENOSE"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Io, esclusa dal liceo per sorteggio

Post n°52 pubblicato il 15 Luglio 2010 da TizianaSegalini

LETTERA DI UNA LETTRICE
Pubblichiamo la lettera inviata da una studentessa di Novi Ligure (Alessandria) al ministro Gelmini. Caro ministro Gelmini,
mi chiamo Alice e ho 14 anni. Ho appena finito l’esame di terza media e pensavo di portare l’attestato alla scuola che avevo scelto per confermare la mia iscrizione al liceo classico. Invece, per colpa dei tagli della sua riforma, mi hanno detto che eravamo in troppi. Che era stata concessa una sola classe di 32 alunni e noi eravamo in 35. Tre di noi erano di troppo e bisognava fare un sorteggio per vedere chi rimaneva fuori.

Hanno estratto il primo numero: «Numero 27!». Il mio numero. Mi stavano dicendo che io non potevo frequentare il liceo classico. Ci sono rimasta così male. Il classico era la mia scelta, la mia ambizione, il mio sogno. Sono triste e arrabbiata. La mia famiglia e i miei insegnanti mi hanno sempre parlato di impegno, di diritti e doveri, di scelte consapevoli. Non mi hanno mai parlato di «sorteggi» e un po’ sono arrabbiata anche con loro.

E ho anche un po’ di paura per il futuro. Quando sarò grande e cercherò un lavoro, sorteggeranno ancora per vedere se c’è un posto per me? Quando sarò vecchia e malata e non ci saranno abbastanza posti negli ospedali, sorteggeranno per vedere se potrò essere curata? Cosa farò se, come ora, non sarò abbastanza fortunata?

Vuole rispondermi, ministro Gelmini? O anche per le lettere si fa un sorteggio per meritarsi una risposta?

Buone vacanze.
Alice

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

ddl intercettazioni

Post n°51 pubblicato il 13 Luglio 2010 da TizianaSegalini

Deve intervenire l'ONU per capire che c'è qualche problemino con il d.d.l. intercettazioni!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

L'analisi dei risultati degli esami di maturitÓ del Ministero della Pubblioca Istruzione

Post n°50 pubblicato il 09 Luglio 2010 da TizianaSegalini

dal sito del Corriere

i dati campione del ministero

Meno bocciati, ma voti più bassi

Bilancio dell'esame 2010. Maggior selezione prima della maturità, diminuiscono i 100. Per i non ammessi cresce il peso del voto di condotta nella valutazione

MILANO - Meno bocciati, perché la selezione è stata più severe al momento dell'ammissione; e per i maturi, voti più bassi che in passato. A colloqui ancora in corso arriva il primo bilancio parziale sulla maturità 2010. Lo forniscono i dati del ministero definiti sulla base di un campione del 10 per cento delle scuole che dovrebbe disegnare la tendenza generale dei licei e degli istituti italiani

BOCCIATURE - I bocciati all'esame diminuiscono leggermente. Quest'anno sono il 2,05 per cento (2,15% un anno fa) e secondo l'analisi ha influito la maggior severità prima dell'esame: i non ammessi nel 2009 erano stati 17 mila (5,1%), quest'anno (con l'introduzione della norma che prevede tutte sufficienze) sono stati oltre 23 mila (cioè il 6,6%). Da notare che il peso di certe valutazioni, in particolare del voto in condotta, quest'anno s'è fatto sentire. I non ammessi a causa dell'insufficienza in condotta sono stati 8.403 (un anno fa poco più di 5mila).

VOTI PIÙ BASSI - Il campione analizzato indica anche una diminuzione dei voti attribuiti dalle commissioni quest'anno. Sono di meno i maturi con una votazione da 81 a 100 e lode (diminuzione maggiore nella fascia dal 91 al 99,: passano dal 6,2% al 5,2%; i 100 scendono dal 4,5% al 4%; i 100 e lode passano dallo 0,7% allo 0,6%) . In aumento i voti nella fascia tra il 60 e l'80.


08 luglio 2010

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

CARO CAVALIERE

Post n°49 pubblicato il 29 Giugno 2010 da TizianaSegalini

Caro presidente Berlusconi,

leggo sulle agenzie che lei è favorevole ad uno sciopero degli italiani contro i giornali perchè disinformano e prendono in giro i lettori. Sarebbe una buona idea se non presentasse un rischio: che gli taliani poi la applichino anche contro i politici. I quali nel nostro Paese sono i soli più bravi dei giornalisti nel prendere in giro i cittadini, lettori ed elettori. 

v.f.

FANTASTICO: NON L'HO SCRITTA IO, MA VITTORIO FELTRI SU "IL GIORNALE" DEL 29 GIUGNO 2010!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

sasino75TizianaSegaliniarianna.soldistefania.dimarco2dani.girasoledavinog.itDenied1982aliceregiforyou1970mobacangmatriabitamorraugoozzi63federica.donnici
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom