Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Creato da: Patrizia_Dona il 09/09/2010
Storia di una strage

 

 

LIBRI DI STORIA

Post n°6 pubblicato il 15 Ottobre 2015 da Patrizia_Dona

Chi è l'autrice?

Nella sabbia del Brandeburgo
documentario sulla strage di Treuenbrietzen

http://www.imidoc.net/it/#!/video/der-stolz

http://www.imidoc.net/it/#!/video/die-hinterlassenschaft

http://www.imidoc.net/it/#!/video/heimaterde





Patrizia Donà è nata ad Albignasego PD il 15 marzo 1962 . E" nipote di Aurelio Donola  soldato  italiano fucilato  il 23 aprile 1945 alla cava di Nichel nei pressi di Treuenbrietzen  in Germania. Ha partecipato  alla traslazione   dei resti mortali  del nonno dal cimitero d'Onore Italiano di  Berlino Zehlendorf.  Ha contribuito  al ritrovamento  e al rimpatrio  dei resti dei  soldati  Pretini Italo, Rango Raffaele e Federici Francesco tutti fucilati  alla cava di Nichel .  Autore dei volumi : Storia di una Strage,  23 aprile 1945 Memoria di una strage, Diario della deportazione di Angelo Trevisan. Soldati della seconda guerra mondiale di Piombino Dese, Incontrando i reduci.... della seconda Guerra Mondiale. Vive  a Zero Branco TV  e si può contattare inviando una mail a: patrizia-dona@libero.it

Quando si parla della seconda guerra mondiale, normalmente i fatti sono quelli che abbiamo studiato sui libri di storia scolastici, questioni che più o meno ormai conosciamo. Quello che spesso, consapevolmente o meno, ignoriamo è il fatto che nascosti nelle pieghe della più sanguinosa ecatombe che la storia ricordi ci sono risvolti umani  ancora  segreti.



"Incontrando i reduci.... della seconda guerra mondiale"
Il volume raccoglie testimonianze dei reduci  che hanno vissuto in prima persona i tragici avvenimenti della seconda guerra mondiale spediti  da un fronte all'altro:  Grecia, Albania  Jugoslavia, Russia  Africa settentrionale .  C'era il dovere da compiere, sempre e ovunque, la solidarietà con i commilitoni da non tradire, l'ubbidienza ai superiori, la propria coscienza. E  poialtri  rinchiusi nei campi di prigionia in Germania, Pagine ricche di umanità tra queste  quelle  dei sopravvissuti  al campo di sterminio di Mauthausen.
Euro 12.00  + spese di spedizione


"23 aprile 1945. Memoria di una Strage"

Narra quanto accadde all'interno del  lager 782/c di Treuenbrietzen il 23 aprile 1945, quando i tedeschi in fuga, fucilarono  nei pressi della cava di Nichel 131 soldati italiani. Prendendo in esame l'episodio del massacro anche alla luce dei più recenti esiti della ricerca, e della nuova documentazione emersa, l'autore tenta di ricostruire  le fasi  successive  al massacro. Un'operazione necessaria anche per restituire giustizia a chi non l'ha mai avuta. Per cinquant'anni ha pesato il silenzio negando la possibilità a tanti famigliari di questi caduti di ritrovare i propri cari. Il volume ha contribuito alla realizzazione di documentario sulla storia dei protagonisti .
Euro 7.00  + le spese di spedizione 

 


"Diario della deportazione  trascorsa  nella Germania del III Reich"

Angelo Trevisan  classe 1924  era  un giovane militare  deportato a Colonia pochi giorni dopo il suo  arruolamento . «Chi scrive ha il dovere di raccontare la  verità , anche se  tremenda, e chi legge ha il dovere civile di conoscerla.  Il suo diario racconta lo scenario di guerra che visse  nell'inferno del III Reich.
Volume esaurito e ristampato nel libro "Soldati di Piombino Dese"

 


"Soldati  di Piombino Dese della seconda guerra Mondiale"

Attraverso l'utilizzo di un'ampia documentazione  e  ricerche, il volume fornisce  dati  e storie  individuali sulle vicende dei soldati  del comune di Piombino Dese. La  Guerra non ha eroi. I protagonisti di questo libro  erano giovani che oggi  sono  i nostri nonni.

Euro 19.00 + spese di spedizione


"Storia di una strage"   racconta  la storia del  Nonno Aurelio Donola ritrovato  dopo 59 anni di ricerche sepolto  nel Cimitero d'Onore Italiano di Berlino. Il rimpatrio dei suoi  resti  chiude la pagina della sua deportazione..  Il volume è stato strumento di aiuto  per altri famigliari delle vittime della strage  e ha contribuito  al rimpatrio di alcuni di loro. 

Euro 10.00  +  le spese di spedizione



Tutti i volumi si possono acquistare direttamente dall'autrice  inviando una mail a Patrizia-dona@libero.it.
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

patriziadonabebe1972_1972CORROMANONRINCORROPeccheninoPiave18ant.losiciro.emanuelefmelissanoaquila678linocovinomichelucciPatrizia_Donalucianaromagnolilorddesiderio
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom