Creato da mielealpeperoncino il 24/04/2008

trilogia mentale

Incontro di pensieri, parole e immagini

 

 

« IL LATO B DI MICHELLE? G...LE "INASPETTATE" DIMIS... »

FRANCESCA PASCALE POTENZIALE FIRST LADY?

Post n°493 pubblicato il 09 Febbraio 2013 da mielealpeperoncino
 

Nel leggermi direte ma che strani e frivoli pensieri ti vengono Rossella? Eppure pensando all'importanza, seppur solo figurativa, del ruolo che ricopre o quantomeno dovrebbe ricoprire una First Lady non posso fare a meno di chiedermi ma se il Cavaliere dovesse vincere ci ritroveremo come First Lady Francesca Pascale...La 27enne napoletana ex aspirante showgirl, ex ragazza immagine del programma tv trash Telecafone, in onda su Telecapri dove, oltre a sgambettare, cantava "se abbassi la mutanda si alza l'auditelle", per non parlare del video in cui l'aspirante Firts Lady è giocosamente alle prese con un ghiacciolo al limone di forma assai particolare, quale il Calippo, mentre Oscar Di Maio, comico napoletano piuttosto noto in Campania, canta "I calipp, e tu t'ingripp"...

Oddio si salvi chi può è così imbarazzante!

Devono averla pensata così anche quelli del Pdl perché, curiosamente, in piena campagna elettorale la fidanzata di Berlusconi è scomparsa dalla scena, oserei dire rilegata non dietro le quinte...Di più! Ma così tanto di più che persino la foto ufficiale in cui sono ritratti i due piccioncini che doveva essere lanciata sulla rivista "Chi" da Alfonso Signorini e anticipata dal sito Dagospia.com, è rimasta nel cassetto del direttore del settimanale.

Caro Silvio, ma se Francesca è così "bella fuori e bella dentro", come tu stesso hai affermato in una recente ospitata a Domenica Live, perché, in questo particolare momento, la tieni, come dire, "nascosta"? Persino giovedì sera, alla presentazione delle liste elettorali, avvenuta all'Auditorium di via della Conciliazione a Roma, la giovane fidanzatina non c'era...
Eppure, consenziente, lei si è lasciata plasmare come tu volevi e per essere degna della tua persona ha frequentato lezioni di dizione, di bon ton (non ha nobili origini), ha ritoccato labbra, zigomi e qualche cosa qua e là sul corpo e ovviamente modificato  stile e guardaroba, assecondando i gusti del suo pigmalione: sì ai capelli lisci e ordinati, via gli abiti volgari, sì ai tailleur e alle camicie. E come se non bastasse l'hai riposta alle amorevoli cure di Mariarosaria Rossi, tua fedelissima badante, oggi vostra, nonostante la giovane età di Francesca, 27, contro i tuoi 76.
Di sicuro non è la gelosia il motivo per cui è bene che se ne stia a casa a mangiare ghiaccioli (lontano dalle telecamere) cantando "meno male che Silvio c'è", molto più attendibile invece il fatto che, se la Pascale per Berlusconi è un po' come il Lavazza (più la manda giù più lo tira su) sugli elettori sortisce l'effetto contrario. A sentir parlar di lei i sondaggi pare crollino vertiginosamente.

Momentaneamente accantonata per non influenzare negativamente la campagna elettorale la vedremo sicuramente rispuntare ad elezioni terminate il che, poco importa, sempre che, il suo tornare a calcare la scena sia lontano dal motivo per cui è nato questo scritto altrimenti signori miei vista l'affiatata pariglia oltre al danno ci sarà anche la beffa.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Trilogy/trackback.php?msg=11907299

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
nonna.fra
nonna.fra il 10/02/13 alle 00:22 via WEB
non ho parole educate da dire cara Rossella..ti lascio la buonanotte..bacione
 
fosco6
fosco6 il 10/02/13 alle 01:53 via WEB
Tra un po' di anni, quando la storia d'oggi potrà essere scritta in modo più sereno, molti autori si domanderanno come diavolo ha fatto il popolo italiano a dare credito per tanto tempo (come già fece con Mussolini) ad un guitto mediocre e presuntuoso, arrogante e millantatore, inetto e bugiardo, nonché puttaniere e insulso, irriso da tutto il Mondo e noi con lui.
Certo che sbagliare è umano ma perseverare è vermente diabolico, soprattutto in questo caso...
Nonostante siano vent'anni che ripeta le stesse favole, le identiche balle, anzi oggi ancora più esagerate, senza aver mai fatto nulla o quasi di quanto promesso, c'è ancora chi lo vorrebbe al governo...se non siamo masochisti cosa siamo?
Non che gli altri abbiano brillato, tutt'altro, anzi se dipendesse da me cambierei il Parlamento totalmente, o farei una rivoluzione, ma almeno qualcuno di loro non pensa solo a salvarsi il culo, intavolando una guerra perenne con la magistratura e facendosi leggi apposite per sfuggire ai giudici, e circondandosi di gente tutt'altro che raccoandabile, spesso ladri, truffatori, puttane e incapaci, che hanno l'unica virtù di obbedire al Capo Supremo sempre e comunque, anche quando si tratta di votare la barzelletta della nipote di Mubarak, che rimarrà nella Storia come l'icona più rappresentativa della stupidità e della malafede della gran parte del Parlamento Italiano.
Spero che questo popolo così immaturo politicamente, maleducato e incivile, che ha fatto della furberia per ogni occasione e del non rispetto delle regole, la sua filosofia di vita, possa smentirmi e in un sussulto di dignità iniziare a premiare le persone serie e competenti, oneste e rispettose, siano esse di sinistra di destra o di centro, per cominciare a diventare un Paese NORMALE, dove si cominci a premiare il merito e ridistribuire il reddito in modo più equo cominciando a far pagare veramente le tasse da chi evade pena la galera e la confisca dei beni come accade negli altri paesi civili, così che i furbi non siano più invidiati o imitati, ma trattati per quello che realmente sono, ovvero dei DELINQUENTI che impoveriscono il Paese e tolgono speranza alle nuove generazioni....
Ciao....CARLO!
 
antonio.b1946
antonio.b1946 il 10/02/13 alle 06:38 via WEB
ciao rossella anche le belle scarpe diventano cibatte dicevano i nostri saggi e inutile e dannoso rifarsi fuori e dentro? ha solo la sfortuna o fortuna de conoscere un paperone e poi? buona e serena domenica rossella sei grande
 
noemichiaralee
noemichiaralee il 10/02/13 alle 07:39 via WEB
"che amarezza!"
Buona domenica Rossellì...ti abbraccio.
Susanna
 
paperino61to
paperino61to il 10/02/13 alle 13:42 via WEB
meglio lasciar perdere Rossella incrociamo solo le dita che non vinca codesto personaggio altrimenti a posto siamo..altro che baratro andiamo all'inferno...buona domenica smack
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 10/02/13 alle 15:17 via WEB
Penso che ogni buona famiglia ha problemi da nascondere, se poi il problema è l'intera famiglia? Cara Rossella, il problema, in Italia è la politica, ha una malattia incurabile la menefreghite. Non ci sono a tutt'oggi, farmaci! Buona domenica, ultima di carnevale, Saverio
 
muscalanz54
muscalanz54 il 10/02/13 alle 20:50 via WEB
quanto si crea un vuoto le leggere vengono a galla .,., ma penso che sia meglio la Rosy hahahahaahhahahaah
 
DgVoice
DgVoice il 11/02/13 alle 07:00 via WEB
Carissima Rossella, hanno fatto bene a tenerla lontana dai riflettori. La politica è una cosa seria e certi argomenti possono stare solo nelle riviste. Buon inizio settimana e un saluto affettuoso Sergio Redazione Radio Dgvoice
 
Redendacc
Redendacc il 11/02/13 alle 09:28 via WEB
Quello di Francesca è un investimento a lungo termine, come quando compri una nuda proprietà, e la parola nuda quando si parla di Silvio non è mai detta a sproposito...
 
gemini1970
gemini1970 il 11/02/13 alle 10:12 via WEB
Bè il berlusca probabilmente sarà un pò geloso della sua nuova fiamma e tenderà a metterla a riparo da occhi indiscreti.. Ciao e buon lunedi
 
ochidea_blu
ochidea_blu il 11/02/13 alle 17:42 via WEB
Spero che rimanga solo un tuo pensiero ..un caro saluto,Sofia
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 11/02/13 alle 19:11 via WEB
...miaoooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!
Noi sappiamo come comportarci; un saluto, M@
 
fatamatta_2008
fatamatta_2008 il 12/02/13 alle 10:22 via WEB
Ciao Ross..a parte che come vedo certe immagini ho i crampi allo stomaco... sai i cloni mummificati mi fanno questo effetto!!! Credo che la fidanzatina in questione abbia già chi la sta scalzando...non so sei hai visto durante un discorso di fronte credo agli imprenditori, quella bruna alla quale è stato chiesto dal si spera non premier, quante volte (con fare maliziosissimo e ridanciano) quante volte lei veniva.. e a conclusione degli applausi di una belante platea,veniva chiesto alla mora in questione, il numero di telefono....come si suol dire morto o dimesso un Papa se ne fa un altro...ciao ross un bacioabbraccione Lilly
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTRO LA PEDOFILIA ON LINE

 CLICCA E SEGNALA

 

PUBBLICATI SU RADIO DGVOICE

 

ULTIMI COMMENTI

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Weather
il 01/08/2018 alle 20:03
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 01/08/2018 alle 20:03
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 01/08/2018 alle 20:02
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 01/08/2018 alle 20:02
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 01/08/2018 alle 20:01
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gerdicasergio.cubeddumariaritabertojaindimenticabile.m1ITALIANOinATTESAsandokan_tigre43mpietropbimborobythick_foggiuliano.telesforomassimocoppacatanzarogiusep50_1lazaratinaEstelle_ke1946
 

"AMORE"

 

 

L'amore è come il mare:

è possibile che si riesca

a vederne l'inizio ma la

fine si perde oltre la linea

dell'orizzonte.

          Rossella.

 

L'amore, quello vero, che fa palpitare.

che regala quel prezioso elisir

che ci permette di sentirci giovani

e vitali anche quando il trascorrere del tempo

vorrebbe impedircelo è fatto, soprattutto

di silenzi, di sguardi lunghi, intensi,

ricchi di significati che le parole non

riuscirebbero mai a comunicare...

AMORE!!!

          Rossella

 

 

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE

FIORI

I fiori sono fragili e muoiono in un sofffio quasi come i giorni della vita.

Ma se sai guardarli, sfiorarli, ammirarli e gioirne,

darai un senso al loro breve vivere.

 

L' ETERNITA' IN UN BACIO

Ricordo, Chiedesti: "Come mi baceresti?"...

Risposi: "In verità non saprei rispondere"...

So solo che per essere analogo alla tua unicità sarà privo di estensione,

senza inizio nè fine, sospeso nel tempo, senza un prima o un dopo.

Il presente ha i suoi limiti nel non averne, e un bacio

fuori dai limiti della estensione e del tempo è semplicemente ed

unicamente eterno.

ATTESA

A volte come una barca alla deriva mi sento,

sembra estenuante l'attesa

ma è l'essenza stessa della vita.

                 Mielealpeperoncino.

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE

ACQUA-TE

Acqua pura e cristallina che sgorga dalla terra, che cade dal cielo;

nutre i suoi frutti, colma fiumi ed oceani.

Acqua fonte di vita dolce e pura, forte e dirompente

come te!

Te che mi disseti con la tua presenza e m'inondi col tuo amore,

consentendomi di nuotare nel tuo mare,

permettendomi di sprofondare in esso

fino a raggiungere gli abissi del tuo mondo,

quel mondo pieno di tesori nascosti, ricco di vita.

Quel mondo in cui vorrei immergermi

e di cui vorrei far parte.

 

SORGENTE DI VITA

Siamo nate insieme tu ed io.

Dolce e serena,

calma e tranquilla,

impetuosa e travolgente acqua.

Ogni tua goccia è vita.

Mielealpeperoncino

 

PRIVA DI TITOLO

Rifessi di luce costante

al calar del tramonto

si nascondono.

Primeggiano le scure ombre

dietro le verdi fronde.

 

Rinascono in un pensiero

triste o felice

purchè vero.

Vestendosi di bianco

passeggiano di fianco.

 

Ritorna il giorno e con esso il sole

ma se fosse pioggia o vento,

alcuno il tormento.

Chi è in natura

alla natura affida 

fragilità e forza

timore e coraggio.

 

Se ne fa scudo, letto e sostegno

non tralasciando il proprio impegno.

Fra immensi giardini, prati ed aiule

si spegne la vita di un fiore. 

          (Mielealpeperoncino)

 

Così in natura...

  Così dal fioraio... 

 

Così nel mio cuore...

Così in casa mia...

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE...

 

 

img134/779/0410071103yt1.jpg

Dialogo tra sguardi

 

Lei: Guardami e parlami

      e mentre mi parli, ascoltami

      perchè è ascoltando che potrai parlarmi

      ed è parlando che potrò ascoltarti

      e ancora guardami!

Lui: Ti guardo, è bello guardarti!

      Ti ascolto, è bello ascoltarti!

      Ti parlo, è bello parlarti!

      Forse ancor più bello sussurrarti!

      Per poi perdermi in quel sussurro

      giungere a te e finalmente

      perdermi in te.

                (Mielealpeperoncino)

 

DEDICATO A PROFUMO DI ROSE E A CATWOMAN

L'amicizia ha qualcosa di misterioso che spinge alla confidenza e all'abbandono più completo. E' una dimensione dell'amore pur non essendo l'amore.

Vi voglio bene ragazze.

L'immagine a seguire ed il pensiero trascritto, mi sono state dedicate da Profumo di rose nel suo Blog. Grazie Profumina sei sempre molto cara e dolce. Spero di non deluderti nel percorso che ci vede unite al di là di quella che è una reale ed abituale frequentazione tra amiche.

Sei come la luce che emana il sole prima di andare a dormire.

Sei come l'acqua che rigenera ogni cosa che tocca.

Sei come il vento che ossigena chiunque.

Sei grande come il mare.

Ti voglio bene Mieluccia. 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 61
 

IL MIO MARE UOMO

 

Una poesia a rappresentarmi

Il più bello dei mari è quello che non navigammo.

Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto.

I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti.

E quello che vorrei dirti di più bello

non te l'ho ancora detto.

Nazim Hikmet

IL MIO MARE UOMO

Il mare cos'è per me il mare...

E' il letto sul quale riposare,

la seggiola sulla quale dondolare,

l'avvolgente abbraccio di un compagno,

il tumulto da cui lasciarmi sconfiggere.

Ad esso affido le mie intime confidenze,

talune me le rende, altre le insabbia

nei suoi abissi profondi.

In esso ritrovo le infinite e contradditorie

risposte ad una inassolutà verità

sull'eternità della vita.

Il mare, il mare, cos'è per me il mare

se non l'altare della mia pace.

Mielealpeperoncino.

 

.....METAFORANDO.....

"Glia alberi e le montagne sono il desiderio di cielo che ha la terra." (...)

Le tue mani sono rami dell'albero che sei.

Io vorrei essere la tua terra.

Sei il mio desiderio di cielo,

il mio albatro dei sentimenti,

il portatore sano di "malattie dell'anima",

l'essenza dell'incontro,

l'assenza di ragione,

il vuoto di memoria,

la montagna da scalare e

il pozzo di Talete.

 

Mielealpeperoncino

 

Irrisolto quesito

Quantunque tu in quell'essere io,

quantunque io in quell'essere tu.

Smarrito l'io, smarrito il tu

ritrovarci dovremmo

in quell'essere tu, in quell'essere io.

 

Originato dalla fusione del tu-io-tu,

il mio ed il tuo essere dovrebbero

dare essenza

ad un unico essere…

Vale a dire: “Il nostro essere” o

vale a dire: “Noi”.?

Irrisolto quesito.

 

      

 

 

sessualità