Creato da mielealpeperoncino il 24/04/2008

trilogia mentale

Incontro di pensieri, parole e immagini

 

 

« JULIA CAPLES MAMMA VAMPI...PADRE A 11 ANNI DOPO RAP... »

MONICA, SUICIDA DOPO L'ANNUNCIO SU FACEBOOK

Comprendere un gesto estremo come il suicidio è sempre molto difficile ma per chi lo compie spesso rappresenta davvero l'unico modo per porre fine a quel senso di angosciante oppressione e di sofferenza che spinge a vedere la morte come una liberazione.


Dev'essere stato così anche per Monica Girotti, la 40enne di Santhià (Vercelli), madre di due figlie rispettivamente di 19 e 6 anni, che, ieri sera poco prima delle 21, dopo aver annunciato il suo suicidio con un messaggio su Facebook, si è tolta la vita lanciandosi nel canale Depretis tra Alice Castello e Tronzano nel Vercellese.
A scoprire il cadavere sono stati i vigili del fuoco e i carabinieri di Vercelli, che a seguito di una denuncia per la scomparsa della donna hanno  prontamente avviato le ricerche. Il corpo in acqua, privo di vita, è stato ritrovato poche ore dopo.
«A tutti gli amici di Fb e agli altri: questo è un saluto di addio, mi spiace ma non ce la faccio più. Ho il cuore spezzato da chi volevo e voglio bene e non ne esco che così. Ciao a tutti. Non dimenticatemi!. Lascio due stupende figlie, perdonatemi, vi amo, ma non ce la faccio. Ciao Sami e Ari. Addio mondo di m...».
Queste le parole adoperate e postate da Monica sul social network con le quali annunciava e in un certo qual modo motivava la sua scelta di farla finita e sempre con un messaggio su Facebook la figlia più grande ha dato la notizia della triste scomparsa a tutti gli amici che commentavano l'ultimo post della madre.

Quello di Monica non è il primo e non sarà di certo l'ultimo suicidio che viene annunciato attraverso un social network, con particolare riferimento a Facebook e Twitter, le più grandi piazze virtuali della rete, in cui la socializzazione della propria morte diventa uno spettacolo, l'ultimo da condividere con gli altri.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Trilogy/trackback.php?msg=12153641

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
nonna.fra
nonna.fra il 19/06/13 alle 00:02 via WEB
non credo sia per dare spettacolo..per me e triste sapere che gli unici amici sono quelli di facebook per poter dire una cosa cosi,per uno sfogo anche se sai che nessuno puo far niente per te..notte cara Ross ..un bacione grosso..tvb..
 
 
mielealpeperoncino
mielealpeperoncino il 19/06/13 alle 00:32 via WEB
Cara Franca anch'io non credo lo si faccia per dare spettacolo nel senso più vero della parola, chi arriva al suicido ha ben poco da dare spettacolo è però un modo per condividere pubblicamente anche un incontro così intimo e sofferto con la morte. E mi chiedo a pro di che pubblicare un post su Facebook invece che scrivere un biglietto a pochi intimi familiari? Ti abbraccio caramente e ti auguro una notte serena. Rossella
 
   
noemichiaralee
noemichiaralee il 19/06/13 alle 13:11 via WEB
Mi permetto di dire la mia. Credo che volendo sacrificare se stessa, consapevole del grande danno che arrecava alle sue figlie, si sia voluta prendere la soddisfazione di Urlare al Mondo intero..." Voi non ci siete stati per me!!!"
 
     
mielealpeperoncino
mielealpeperoncino il 19/06/13 alle 13:30 via WEB
Ciao Susanna, credo tu abbia ragione. Ti abbraccio. Rossella
 
donnavittoriana
donnavittoriana il 19/06/13 alle 00:31 via WEB
la disperazione umana a volte non ha spiegazione logica.... buona notte
 
Fenice_A_ngela
Fenice_A_ngela il 19/06/13 alle 03:40 via WEB
Ross forse era l'unico spettacolo dove magari poteva per una volta esserne protagonista...Di certo era una Donna che non si amava abbastanza. Mi spiace :( ps: Ti ho inviato un messaggio. Ciao Ross.
 
contessacarolina
contessacarolina il 19/06/13 alle 09:46 via WEB
..non vorrei sapere il dolore che hanno provato le figlie leggendo il suo ultimo saluto e commento su FB.. un abbraccio
 
paperino61to
paperino61to il 19/06/13 alle 10:41 via WEB
Sono notizie che non vorremmo mai leggere. mio figlio considera eroi chi fa questo gesto estremo io no..xchè è vero che tu lasci qusto mondo..ma chi rimane ( le figlie in questo caso ) come crediamo che si sentano ora ? Purtroppo lo Stato non aiuta queste persone..una vita spezzata..troppo presto.. ciaoo Rossella un bacione marco
 
 
bettina25111985
bettina25111985 il 20/06/13 alle 21:37 via WEB
ciao. è vero paperino
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 19/06/13 alle 11:44 via WEB
Non è giusto, non ci si può ridurre così. C'è sempre un grande motivo a monte, possibile che una mnamma giunga a questo? Non dico altro, Saverio
 
 
bettina25111985
bettina25111985 il 20/06/13 alle 21:36 via WEB
ciao. ti do ragione, saverio
 
noemichiaralee
noemichiaralee il 19/06/13 alle 13:08 via WEB
Gesto estremo...difficilissimo ma che descrive la disperazione dello stato d'animo di chi prende questa decisione, intendendola come l'unica possibile. Un gesto che molti considerano talmente "intimo" da non voler coinvolgere nemmeno le persone più prossime con un biglietto...quello di questa donna, e degli altri come lei, mi lascia la schiena pesante. Avverto in quel suo ultimo messaggio una responsabilità enorme...quella di chi...popolando questo mondo di m...( come lo ha definito lei) Non ha Saputo...Non Ha Voluto ascoltarla...Non ha voluto vedere, troppa fretta ogni giorno, troppa frenesia per accorgersi degli svariati appelli di Aiuto che avrà lanciato...in questo mondo in cui, si muore nella completa indifferenza dei più! Mi sento Sola!!!
 
 
noemichiaralee
noemichiaralee il 19/06/13 alle 14:00 via WEB
Hem...ovvio, mi sono compenetrata troppo nel suo stato d'animo, a volte mi succede quando leggo...quel "Mi sento Sola!" voleva interpretare il suo Urlo al cielo ed a tutto il mondo! Ti abbraccio Ressella
 
DgVoice
DgVoice il 19/06/13 alle 16:42 via WEB
Ciao Rossella. Il gesto è stato estremo e trovo assurdo suicidarsi. La vita è un dono e preziosa. Nella vita si passano momenti drammatici e difficili, ma uccidersi non è la soluzione giusta. Kisssss, Eleonora ^_______^
 
fosco6
fosco6 il 19/06/13 alle 23:59 via WEB
Riunisco due frasi: "Ho il cuore spezzato da chi volevo e voglio bene"...."Lascio due stupende figlie".
Ora io non so e credo tutti noi non sappiamo chi sono o chi è la persona che le ha spezzato il cuore, ma questo gesto peraltro platealizzato sul web, sembra voglia essere una specie di vendetta verso coloro (o colui) che non l'hanno amata, o cmq. non come lei sperava o si auspicava.
Non si può mai giudicare senza conoscere le persone, però un gesto così non è certo un atto d'amore vrso le sue stupende figlie, così una persona che dice di essere delusa da chi le voleva bene non trova altro modo che deludere in maniera così atroce quello che di più caro presumo avesse, ovvero le figlie che di certo non avevano colpe verso la madre.
Quindi, pur nel rispetto che è dovuto ad una persona che ha inteso finire così i suoi giorni, temo che sia un gesto propiziato dalla depressione e dalla follia....come lo sono la maggior parte dei suicidi, che non hanno mai una giustificazione, se non la comprensione che impone la pietà verso il prossimo.
Certo che se ad ogni delusione sia sentimentale, sia lavorativa sia famigliare, ognuno di noi dovesse pensare a togliersi la vita, quasi per far dispetto alla vita stessa che ci ha trattati male, nel Mondo rimerrebbero ben poche persone. Per fortuna anche di fronte a lutti tristissimi o eventi dolorosi o situazione molto difficili sia economicamente che fisicamente o socialmente, il 99,99 per cento delle persone trova la forza di reagire e di aprirsi nuove vie, altrimenti oggi non saremmo qui a scriverne ma ci saremmo estinti da un bel pezzo.
Ciao...CARLO!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
pippo il 20/06/13 alle 11:04 via WEB
Giusto Carlo anche io la penso come tu.
 
Pattybis
Pattybis il 20/06/13 alle 08:21 via WEB
Io sono parzialmente daccordo con Fosco. Capisco che questa donna abbia avuto una delusione sentimentale così profonda e dolorosa da renderla fragile, ma prima di tutto non ha pensato troppo a chi ha lasciato, ovvero le sue figlie, di cui una piccolina, e secondo, anche riguardo la sua fragilità ho dei dubbi... per suicidarsi ci vuole una forza non da poco, non credo sia facile. Comunque, non giustifico un suicidio per amore (per un uomo in questo caso), specialmente avendo altre due splendide persone ancora accanto che hanno bisogno di noi e da amare più di noi stesse. Ciao e grazie.
 
Elegantemente.Donna
Elegantemente.Donna il 20/06/13 alle 08:46 via WEB
La decisione di non amare la vita credo sia il frutto di una costruzione di essa. La solitudine dentro, il bisogno spasmodico di amore, l'incensante ricerca di conferme sfociano in un grande egoismo che ti porta ad oscurare il giardino della vita dove puoi trovare risposte importanti come un sorriso per combattere la solitudine, una carezza ad un anziano per ricevere l'amore e la grandezza di se stessi negli occhi dei nostri figli. Mi spiace di non aver incontrato Monica forse gli avrei potuto raccontare come accarezzare il pensiero di farla finita fino a farlo diventare un bellissimo fior di Loto profumato di vita.
 
incisionerupestre
incisionerupestre il 20/06/13 alle 08:51 via WEB
... povere figlie....
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
daniela il 20/06/13 alle 15:07 via WEB
un gesto secondo me plateale . mi dispiace dirlo pero', sono gesti dettati dalla furia del momento .. pero' . sapendo di avere due stupende figlie .una ancora piccola .. la dovrebbero fatta frenare dalla voglia di uccidersi e mandare a fanc.. il mondo intero ., pero' esserci e combattere per la figlie .. anche per le figlie è un brutto ricordo della madre , inoltre anche una possibile ripercussione nella vita ..
 
gemini1970
gemini1970 il 20/06/13 alle 16:32 via WEB
Ci Saranno anche valide motivazioni dietro ad un gesto così estremo,ma io credo che quando una persona lascia un messaggio scritto è come se volesse chiedere aiuto al mondo intero per non materializzare quello che ha elaborato la sua mente... Ciao e buona giornata
 
qmr
qmr il 20/06/13 alle 17:58 via WEB
Davvero triste...
 
selenia56
selenia56 il 20/06/13 alle 18:57 via WEB
Penso che fosse un momento di enorme sconforto e di infinita solitudine, a volte basta un attimo e se quello non viene interrotto si giunge a fare ciò che un nanosecondo dopo non si farebbe più. Una madre quanto tiene dentro di sè, quanto peso può sopportare una donna... ma il punto di rottura può essere dietro l'angolo.
 
anvivian
anvivian il 20/06/13 alle 22:07 via WEB
GENTILE REDAZIONE, COME POSSO LAVORARE CON VOI??????
 
mara_dolcemara
mara_dolcemara il 20/06/13 alle 22:15 via WEB
E' vero che è un mondo di mer... ma l'amore delle figlie avrebbe dovuto compensare qualsiasi delusione. Certo lei ora non c'è più, ma le figlie?? Chi le sosterrà in questo dolore?? Dice che le ama, ma nessun biglietto per loro, oppure possibile che l'amore delle figlie non l'abbia fatta ragionare. Il suicidio è anche una forma di vigliaccheria, è più difficile vivere!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTRO LA PEDOFILIA ON LINE

 CLICCA E SEGNALA

 

PUBBLICATI SU RADIO DGVOICE

 

ULTIMI COMMENTI

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Weather
il 01/08/2018 alle 20:03
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 01/08/2018 alle 20:03
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 01/08/2018 alle 20:02
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 01/08/2018 alle 20:02
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 01/08/2018 alle 20:01
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sergio.cubeddumariaritabertojaindimenticabile.m1ITALIANOinATTESAsandokan_tigre43mpietropbimborobythick_foggiuliano.telesforomassimocoppacatanzarogiusep50_1lazaratinaEstelle_ke1946rivoluzionarioo
 

"AMORE"

 

 

L'amore è come il mare:

è possibile che si riesca

a vederne l'inizio ma la

fine si perde oltre la linea

dell'orizzonte.

          Rossella.

 

L'amore, quello vero, che fa palpitare.

che regala quel prezioso elisir

che ci permette di sentirci giovani

e vitali anche quando il trascorrere del tempo

vorrebbe impedircelo è fatto, soprattutto

di silenzi, di sguardi lunghi, intensi,

ricchi di significati che le parole non

riuscirebbero mai a comunicare...

AMORE!!!

          Rossella

 

 

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE

FIORI

I fiori sono fragili e muoiono in un sofffio quasi come i giorni della vita.

Ma se sai guardarli, sfiorarli, ammirarli e gioirne,

darai un senso al loro breve vivere.

 

L' ETERNITA' IN UN BACIO

Ricordo, Chiedesti: "Come mi baceresti?"...

Risposi: "In verità non saprei rispondere"...

So solo che per essere analogo alla tua unicità sarà privo di estensione,

senza inizio nè fine, sospeso nel tempo, senza un prima o un dopo.

Il presente ha i suoi limiti nel non averne, e un bacio

fuori dai limiti della estensione e del tempo è semplicemente ed

unicamente eterno.

ATTESA

A volte come una barca alla deriva mi sento,

sembra estenuante l'attesa

ma è l'essenza stessa della vita.

                 Mielealpeperoncino.

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE

ACQUA-TE

Acqua pura e cristallina che sgorga dalla terra, che cade dal cielo;

nutre i suoi frutti, colma fiumi ed oceani.

Acqua fonte di vita dolce e pura, forte e dirompente

come te!

Te che mi disseti con la tua presenza e m'inondi col tuo amore,

consentendomi di nuotare nel tuo mare,

permettendomi di sprofondare in esso

fino a raggiungere gli abissi del tuo mondo,

quel mondo pieno di tesori nascosti, ricco di vita.

Quel mondo in cui vorrei immergermi

e di cui vorrei far parte.

 

SORGENTE DI VITA

Siamo nate insieme tu ed io.

Dolce e serena,

calma e tranquilla,

impetuosa e travolgente acqua.

Ogni tua goccia è vita.

Mielealpeperoncino

 

PRIVA DI TITOLO

Rifessi di luce costante

al calar del tramonto

si nascondono.

Primeggiano le scure ombre

dietro le verdi fronde.

 

Rinascono in un pensiero

triste o felice

purchè vero.

Vestendosi di bianco

passeggiano di fianco.

 

Ritorna il giorno e con esso il sole

ma se fosse pioggia o vento,

alcuno il tormento.

Chi è in natura

alla natura affida 

fragilità e forza

timore e coraggio.

 

Se ne fa scudo, letto e sostegno

non tralasciando il proprio impegno.

Fra immensi giardini, prati ed aiule

si spegne la vita di un fiore. 

          (Mielealpeperoncino)

 

Così in natura...

  Così dal fioraio... 

 

Così nel mio cuore...

Così in casa mia...

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE...

 

 

img134/779/0410071103yt1.jpg

Dialogo tra sguardi

 

Lei: Guardami e parlami

      e mentre mi parli, ascoltami

      perchè è ascoltando che potrai parlarmi

      ed è parlando che potrò ascoltarti

      e ancora guardami!

Lui: Ti guardo, è bello guardarti!

      Ti ascolto, è bello ascoltarti!

      Ti parlo, è bello parlarti!

      Forse ancor più bello sussurrarti!

      Per poi perdermi in quel sussurro

      giungere a te e finalmente

      perdermi in te.

                (Mielealpeperoncino)

 

DEDICATO A PROFUMO DI ROSE E A CATWOMAN

L'amicizia ha qualcosa di misterioso che spinge alla confidenza e all'abbandono più completo. E' una dimensione dell'amore pur non essendo l'amore.

Vi voglio bene ragazze.

L'immagine a seguire ed il pensiero trascritto, mi sono state dedicate da Profumo di rose nel suo Blog. Grazie Profumina sei sempre molto cara e dolce. Spero di non deluderti nel percorso che ci vede unite al di là di quella che è una reale ed abituale frequentazione tra amiche.

Sei come la luce che emana il sole prima di andare a dormire.

Sei come l'acqua che rigenera ogni cosa che tocca.

Sei come il vento che ossigena chiunque.

Sei grande come il mare.

Ti voglio bene Mieluccia. 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 61
 

IL MIO MARE UOMO

 

Una poesia a rappresentarmi

Il più bello dei mari è quello che non navigammo.

Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto.

I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti.

E quello che vorrei dirti di più bello

non te l'ho ancora detto.

Nazim Hikmet

IL MIO MARE UOMO

Il mare cos'è per me il mare...

E' il letto sul quale riposare,

la seggiola sulla quale dondolare,

l'avvolgente abbraccio di un compagno,

il tumulto da cui lasciarmi sconfiggere.

Ad esso affido le mie intime confidenze,

talune me le rende, altre le insabbia

nei suoi abissi profondi.

In esso ritrovo le infinite e contradditorie

risposte ad una inassolutà verità

sull'eternità della vita.

Il mare, il mare, cos'è per me il mare

se non l'altare della mia pace.

Mielealpeperoncino.

 

.....METAFORANDO.....

"Glia alberi e le montagne sono il desiderio di cielo che ha la terra." (...)

Le tue mani sono rami dell'albero che sei.

Io vorrei essere la tua terra.

Sei il mio desiderio di cielo,

il mio albatro dei sentimenti,

il portatore sano di "malattie dell'anima",

l'essenza dell'incontro,

l'assenza di ragione,

il vuoto di memoria,

la montagna da scalare e

il pozzo di Talete.

 

Mielealpeperoncino

 

Irrisolto quesito

Quantunque tu in quell'essere io,

quantunque io in quell'essere tu.

Smarrito l'io, smarrito il tu

ritrovarci dovremmo

in quell'essere tu, in quell'essere io.

 

Originato dalla fusione del tu-io-tu,

il mio ed il tuo essere dovrebbero

dare essenza

ad un unico essere…

Vale a dire: “Il nostro essere” o

vale a dire: “Noi”.?

Irrisolto quesito.

 

      

 

 

sessualità