Creato da mielealpeperoncino il 24/04/2008

trilogia mentale

Incontro di pensieri, parole e immagini

 

 

« RELAZIONE SAFFICA, ESPUL...MONICA, SUICIDA DOPO L'... »

JULIA CAPLES MAMMA VAMPIRO, DA 30 ANNI BEVE SANGUE UMANO

Ci sono star come January Jones o Nicole Kidman che hanno dichiarato di aver mangiato la loro placenta dopo il parto, chi come Kim Kardashian, prossima all'evento della maternità, dichiara di volerlo fare subito dopo aver dato alla luce la sua bambina, chi, come la cantante KeSha, beve la sua stessa urina e chi come Julia Caples, 45 anni, madre e moglie devota, originaria di Wilkes Barre, Pennsylvania, Stati Uniti, da ben 30 anni si nutre nella misura di due litri al mese, di sangue umano.



Perché lo fa?
Come la famigerata contessa Elizabeth Bathory anche Julia crede che il sacro plasma possieda il potere di renderla più giovane, bella e vigorosa. Insomma, il mito della vita eterna trasposta all'epoca di Internet. Ovviamente il sangue non ha nessun reale effetto su di lei, se non quello di creare un'aura misteriosa e 'mostruosa'.
Julia Caples ha dato il suo primo morso all'età di 15 anni, quando una voce dentro la sua testa la spinse a mordere il suo fidanzatino. In quel momento è arrivata la rivelazione: "E' stato il mio istinto naturale e il gusto mi è piaciuto moltissimo. E' una necessità molto forte quella che sentivo, e non riesco a spiegarla. Inutile dire che lui non mi ha mai più rivolto la parola". Forse la paura di finire dissanguato ha spaventato il ragazzo, ma lei non si è certo fatta fermare dalle difficoltà, rivolgendosi alla rete e ai clienti del suo negozio di occultistica per recuperare le dosi di sangue che le servono per l'eterna giovinezza.
A quanto pare i volontari non mancano, soprattutto nel sottobosco della cultura gotica tanto di moda negli ultimi anni. La sete di Julia viene quindi sempre soddisfatta a dovere. La procedura più o meno è la seguente, con un coltello sterilizzato in casa, incide la parte prescelta e alla fuoriuscita del sangue lo succhia mentre è ancora vivo.

La passione per il sangue porta con sé due problemi seri, che la donna ha dovuto affrontare in prima persona. Da un lato i rischi legati alla salute, perché il sangue è uno dei veicoli principali di malattie come l'Aids e l'Hiv. Julia li ha risolti pretendendo sempre che i donatori arrivino nel suo negozio muniti di test medici che escludano la presenza di virus e batteri. Il secondo problema riguarda la sua famiglia, perché non è certo facile conciliare lo stile di vita da vampiro con i doveri di madre. Detto che fino a qualche anno fa anche il marito era solito brindare a sangue, per il momento Julia deve fare i conti soprattutto con la figlia 24enne, che giudica la sua passione disgustosa e degna di un parassita. L'altro figlio di 11 anni, invece, non è ancora stato messo al corrente della situazione, anche se è probabile che, a questo punto, l'abbia appreso da Internet vista la rilevanza avuta su tutti i media.
Da un punto di vista medico, è bene specificare che bere sangue non apporta alcun miglioramento né alla salute né tanto meno alla bellezza, perché non contiene alcun nutrimento o potere particolare. D'altro canto i rischi sono decisamente elevati e per questo gli studiosi deplorano la donna e sperano che non dia il via a una pericolosa moda.

Ma Julia non è l'unica a credere nei benefici effetti del bere sangue, pensate che anche Rodolfo Valentino, stando a quanto rivelato da una recente biografia aveva la strana abitudine di bere mezzo bicchiere di sangue umano, con due cubetti di ghiaccio, prima di cena. Secondo la testimonianza del figlio di una sua governante il drink, procurato da un tale Mr. : "Gli stimolava realmente l'appetito ma contemporaneamente, si illudeva così di vivere in eterno"...

Anche in Italia il vampirismo è un fenomeno in ascesa, alimentato ultimamente dal cinema e dalla televisione attraverso film e telefilm quali ad esempio Twilight e The Vampire Dairies, giusto per citarne qualcuno.
Ricorderete il caso lo scorso novembre in cui il gestore di un Bar a Venezia serviva "fuori menu" il suo sangue a giovani ragazzi interessati al fenomeno. Ma Venezia non è l'unica città interessata, in mezza Italia, soprattutto al nord (Milano, Torino, Genova ma anche in Emilia) , ci sarebbero locali notturni che dopo una certa ora farebbero circolare l'elisir di lunga vita, come un po' di tempo fa girava l'assenzio. Calici di sangue, quasi sicuramente umano, reperito chissà dove, verrebbe offerto ai ragazzi come un una sorta rito propiziatorio per ottenere, forza, vigore, successo e soldi. Una vera e propria iniziazione, a quanto pare, che sta assumendo le dimensioni di un fenomeno preoccupante che va verso le logiche e le dinamiche delle sette sataniche.

Ma i vampiri esistono davvero?...Per saperne di più vi lascio questo link, la lettura è decisamente interessante:

http://www.cepic-psicologia.it/contributi/IL%20VAMPIRISMO.doc.

Non so bene cosa frulli nella testa di certa gente ma di qualsiasi cosa si tratti spero non contagi anche me. 

 
Rispondi al commento:
magicomanga
magicomanga il 25/08/13 alle 18:43 via WEB
questa tipa è completamente posseduta dal demonio. E non mi venite a dire di no.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CONTRO LA PEDOFILIA ON LINE

 CLICCA E SEGNALA

 

PUBBLICATI SU RADIO DGVOICE

 

ULTIMI COMMENTI

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Weather
il 01/08/2018 alle 20:03
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 01/08/2018 alle 20:03
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 01/08/2018 alle 20:02
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 01/08/2018 alle 20:02
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 01/08/2018 alle 20:01
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Classe_et_Elegancegerdicasergio.cubeddumariaritabertojaindimenticabile.m1ITALIANOinATTESAsandokan_tigre43mpietropbimborobythick_foggiuliano.telesforomassimocoppacatanzarogiusep50_1lazaratinaEstelle_k
 

"AMORE"

 

 

L'amore è come il mare:

è possibile che si riesca

a vederne l'inizio ma la

fine si perde oltre la linea

dell'orizzonte.

          Rossella.

 

L'amore, quello vero, che fa palpitare.

che regala quel prezioso elisir

che ci permette di sentirci giovani

e vitali anche quando il trascorrere del tempo

vorrebbe impedircelo è fatto, soprattutto

di silenzi, di sguardi lunghi, intensi,

ricchi di significati che le parole non

riuscirebbero mai a comunicare...

AMORE!!!

          Rossella

 

 

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE

FIORI

I fiori sono fragili e muoiono in un sofffio quasi come i giorni della vita.

Ma se sai guardarli, sfiorarli, ammirarli e gioirne,

darai un senso al loro breve vivere.

 

L' ETERNITA' IN UN BACIO

Ricordo, Chiedesti: "Come mi baceresti?"...

Risposi: "In verità non saprei rispondere"...

So solo che per essere analogo alla tua unicità sarà privo di estensione,

senza inizio nè fine, sospeso nel tempo, senza un prima o un dopo.

Il presente ha i suoi limiti nel non averne, e un bacio

fuori dai limiti della estensione e del tempo è semplicemente ed

unicamente eterno.

ATTESA

A volte come una barca alla deriva mi sento,

sembra estenuante l'attesa

ma è l'essenza stessa della vita.

                 Mielealpeperoncino.

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE

ACQUA-TE

Acqua pura e cristallina che sgorga dalla terra, che cade dal cielo;

nutre i suoi frutti, colma fiumi ed oceani.

Acqua fonte di vita dolce e pura, forte e dirompente

come te!

Te che mi disseti con la tua presenza e m'inondi col tuo amore,

consentendomi di nuotare nel tuo mare,

permettendomi di sprofondare in esso

fino a raggiungere gli abissi del tuo mondo,

quel mondo pieno di tesori nascosti, ricco di vita.

Quel mondo in cui vorrei immergermi

e di cui vorrei far parte.

 

SORGENTE DI VITA

Siamo nate insieme tu ed io.

Dolce e serena,

calma e tranquilla,

impetuosa e travolgente acqua.

Ogni tua goccia è vita.

Mielealpeperoncino

 

PRIVA DI TITOLO

Rifessi di luce costante

al calar del tramonto

si nascondono.

Primeggiano le scure ombre

dietro le verdi fronde.

 

Rinascono in un pensiero

triste o felice

purchè vero.

Vestendosi di bianco

passeggiano di fianco.

 

Ritorna il giorno e con esso il sole

ma se fosse pioggia o vento,

alcuno il tormento.

Chi è in natura

alla natura affida 

fragilità e forza

timore e coraggio.

 

Se ne fa scudo, letto e sostegno

non tralasciando il proprio impegno.

Fra immensi giardini, prati ed aiule

si spegne la vita di un fiore. 

          (Mielealpeperoncino)

 

Così in natura...

  Così dal fioraio... 

 

Così nel mio cuore...

Così in casa mia...

 

DALLO SCRIGNO DELLE MIE...

 

 

img134/779/0410071103yt1.jpg

Dialogo tra sguardi

 

Lei: Guardami e parlami

      e mentre mi parli, ascoltami

      perchè è ascoltando che potrai parlarmi

      ed è parlando che potrò ascoltarti

      e ancora guardami!

Lui: Ti guardo, è bello guardarti!

      Ti ascolto, è bello ascoltarti!

      Ti parlo, è bello parlarti!

      Forse ancor più bello sussurrarti!

      Per poi perdermi in quel sussurro

      giungere a te e finalmente

      perdermi in te.

                (Mielealpeperoncino)

 

DEDICATO A PROFUMO DI ROSE E A CATWOMAN

L'amicizia ha qualcosa di misterioso che spinge alla confidenza e all'abbandono più completo. E' una dimensione dell'amore pur non essendo l'amore.

Vi voglio bene ragazze.

L'immagine a seguire ed il pensiero trascritto, mi sono state dedicate da Profumo di rose nel suo Blog. Grazie Profumina sei sempre molto cara e dolce. Spero di non deluderti nel percorso che ci vede unite al di là di quella che è una reale ed abituale frequentazione tra amiche.

Sei come la luce che emana il sole prima di andare a dormire.

Sei come l'acqua che rigenera ogni cosa che tocca.

Sei come il vento che ossigena chiunque.

Sei grande come il mare.

Ti voglio bene Mieluccia. 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 61
 

IL MIO MARE UOMO

 

Una poesia a rappresentarmi

Il più bello dei mari è quello che non navigammo.

Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto.

I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti.

E quello che vorrei dirti di più bello

non te l'ho ancora detto.

Nazim Hikmet

IL MIO MARE UOMO

Il mare cos'è per me il mare...

E' il letto sul quale riposare,

la seggiola sulla quale dondolare,

l'avvolgente abbraccio di un compagno,

il tumulto da cui lasciarmi sconfiggere.

Ad esso affido le mie intime confidenze,

talune me le rende, altre le insabbia

nei suoi abissi profondi.

In esso ritrovo le infinite e contradditorie

risposte ad una inassolutà verità

sull'eternità della vita.

Il mare, il mare, cos'è per me il mare

se non l'altare della mia pace.

Mielealpeperoncino.

 

.....METAFORANDO.....

"Glia alberi e le montagne sono il desiderio di cielo che ha la terra." (...)

Le tue mani sono rami dell'albero che sei.

Io vorrei essere la tua terra.

Sei il mio desiderio di cielo,

il mio albatro dei sentimenti,

il portatore sano di "malattie dell'anima",

l'essenza dell'incontro,

l'assenza di ragione,

il vuoto di memoria,

la montagna da scalare e

il pozzo di Talete.

 

Mielealpeperoncino

 

Irrisolto quesito

Quantunque tu in quell'essere io,

quantunque io in quell'essere tu.

Smarrito l'io, smarrito il tu

ritrovarci dovremmo

in quell'essere tu, in quell'essere io.

 

Originato dalla fusione del tu-io-tu,

il mio ed il tuo essere dovrebbero

dare essenza

ad un unico essere…

Vale a dire: “Il nostro essere” o

vale a dire: “Noi”.?

Irrisolto quesito.

 

      

 

 

sessualità