Kadeghe

Vorrei essere un chicco di senape

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Corpo_Di_Rosaspagnolosanmar05stefan.osole.cplupa0dgldiscepola2007hengel0cribollinsyoleBiurato.mariolottergsctthsoetoorresavolandfarmredentore.paganini
 

ULTIMI COMMENTI

C'E' BISOGNO "ANCHE DI TE" NEL MIO...
Inviato da: discepola2007
il 05/10/2009 alle 13:59
 
Augurandoti una dolcissima serata ti abbraccio con...
Inviato da: hengel0
il 17/06/2009 alle 16:46
 
un kissino dolce dolce sul tuo cuore..domani parto e metto...
Inviato da: hengel0
il 23/04/2009 alle 19:44
 
buongiorno tesoro luminosa giornata!..un bacio..Hengel
Inviato da: hengel0
il 09/04/2009 alle 09:57
 
Dolce giornata tesoro..un bacio..Hengel
Inviato da: hengel0
il 01/04/2009 alle 09:58
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

Qualcosa su cui ho riflettuto

Post n°17 pubblicato il 31 Marzo 2007 da ottone73

VISITA ALL’ISTITUTO PENALE PER MINORI
 "CASAL DEL MARMO" DI ROMA
 

OMELIA DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI 

Cappella del "Padre Misericordioso"
IV Domenica di Quaresima, 18 marzo 2007
 

"...Ha capito che Dio possiamo conoscerlo solo sulla base delle sua Parola. Noi cristiani possiamo aggiungere che sappiamo chi è Dio da Gesù, nel quale ci si è mostrato realmente il volto di Dio). Il giovane capisce che i Comandamenti di Dio non sono ostacoli per la libertà e per una vita bella, ma sono gli indicatori della strada su cui camminare per trovare la vita. Capisce che anche il lavoro, la disciplina l’impegnarsi non per sé, ma per gli altri allarga la vita. E proprio questa fatica di impegnarsi nel lavoro dà profondità alla vita, perché si sperimenta la soddisfazione di aver alla fine contribuito a fare crescere questo mondo che diventa più libero e più bello.

"E arriva alla casa del padre che gli ha lasciato la sua libertà per dargli la possibilità di capire interiormente che cosa è vivere, che cosa è non vivere. Il padre con tutto il suo amore lo abbraccia, gli offre una festa e la vita può cominciare di nuovo partendo da questa festa. Il figlio capisce che proprio il lavoro, l’umiltà, la disciplina di ogni giorno crea la vera festa e la vera libertà. Così ritorna a casa interiormente maturato e purificato: Ha capito che cosa è vivere. Certamente anche in futuro la sua vita non sarà facile, le tentazioni ritorneranno, ma egli è ormai pienamente consapevole che una vita senza Dio non funziona: manca l’essenziale, manca la luce, manca il perché, manca il grande senso dell’essere uomo"

 
 
 

Messaggio di Medjugorje25 Febbraio 2007

Post n°16 pubblicato il 10 Marzo 2007 da ottone73
Foto di ottone73

"Cari figli, aprite il vostro cuore alla misericordia di Dio in questo tempo quaresimale. Il Padre celeste desidera liberare dalla schiavitù del peccato ciascuno di voi. Perciò, figlioli, fate buon uso di questo tempo e attraverso l’incontro con Dio nella confessione lasciate il peccato e decidetevi per la santità. Fate questo per amore di Gesù che ha redento tutti voi con il suo Sangue, affinché siate felici e in pace. Non dimenticate, figlioli: la vostra libertà è la vostra debolezza, perciò seguite i miei messaggi con serietà. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."

 
 
 

Medjugorje

Post n°15 pubblicato il 11 Febbraio 2007 da ottone73

Messaggio di Medjugorje

25 Gennaio 2007

"Cari figli, mettete la Sacra Scrittura in un luogo visibile nella vostra famiglia e leggetela. Così conoscerete la preghiera del cuore e i vostri pensieri saranno in Dio. Non dimenticate che siete passeggeri come un fiore in un campo che si vede da lontano, ma in un attimo sparisce. Figlioli, lasciate un segno di bontà e d’amore ovunque passiate e Dio vi benedirà con l’abbondanza della Sua benedizione. Grazie per aver risposto alla mia chiamata"

 
 
 

Lourdes

Post n°14 pubblicato il 11 Febbraio 2007 da ottone73

Oggi 11 febbraio 2007 ricorre il 149 anno dalla prima apparizione di Lourdes. Oggi si ricorda la Beata Vergine di Lourdes e la giornata del Malato.

Vorrei ringraziarLa di tutto ciò che quella grotta significa per me e per tutto quello che da quelle apparizioni è scaturito.

Se vuoi saperne di più sul 150° anniversario clicca http://www.lourdes2008.com/index_it.html

 
 
 

Medjugorie 25 Ottobre 2006

Post n°13 pubblicato il 29 Ottobre 2006 da ottone73
Foto di ottone73

Cari Figli,
 
oggi il Signore mi ha permesso di dirvi nuovamente che vivete in un tempo di Grazia.
Non siete coscienti, figlioli, che Dio vi dona una grande opportunità per convertirvi e vivere nella pace e nell'amore.
Voi siete così ciechi e legati alle cose della terra e pensate alla vita terrena. Dio mi ha mandato per guidarvi verso la vita eterna. Io, figlioli, non sono stanca, anche se vedo i vostri cuori appesantiti e stanchi di tutto ciò che è grazia e dono.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: ottone73
Data di creazione: 27/12/2005