Luna_e_Lucciole

presente e passato

 

YANN TIERSEN

 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 01 Agosto 2007 da luna_e_lucciole

Non ho mai avuto un amico immaginario. Oh! io ci provavo a spremermi le meningi, a cercare di vedere qualcuno che potessi percepire solo io (sai che bello!), ma niente. Il massimo della mia capacità d' immaginazione si svolgeva sull'autobus, e solo quando questo era affollatissimo. Allora cercavo di non pensare, pensavo che ci fosse qualcuno che potesse leggere i miei pensieri. Credevo che ciò che differenziasse l'adulto dal bambino, fossero quelle capacità paranormali tipiche dei personaggi dei cartoni animati. Ecco- dicevo- perchè gli adulti non li guardano più i cartoni animati! Mi mettevo per via telepatica a parlare allo sconosciuto che si era intrufolato nella mia mente. Gli dicevo che l'avevo scoperto, che non sapevo chi fosse tra i tanti (e intanto osservavo tutti i presenti sperando che Lui si tradisse con l'atteggiamento; con uno sguardo, una smorfia, un sorriso), ma che non mi avrebbe fregato, non avrebbe saputo nulla di me.
Ci credevo davvero, che nel tempo si acquisissero delle facoltà extrasensoriali. Mi dicevo: " il mondo non può essere così noioso".

 
 
 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 29 Luglio 2007 da luna_e_lucciole

Io da bambina, ma come ogni bambino credo, avevo un rapporto strano con la frutta. Le ciliege per esempio mi divertivo e metterle tra le orecchie, come fossero orecchini. Con l'anguria, facevo a gara con i miei amichetti a chi finisse per primo la sua fetta, sbrondolandomi tutta. L'uva la trovavo il frutto più bello e più buono e per quanto riguarda la banana, bè la banana non mi è mai piaciuta. Mio fratello, mia cugina e l'altra mia cugina l'adoravano, la banana; tant'è che ho associato la banana all'altezza, si perchè loro tre sono cresciuti bene, sono tutte e tre alti e snelli, come le banane.

 
 
 

Post N° 2

Post n°2 pubblicato il 29 Luglio 2007 da luna_e_lucciole

Ieri sera mi sono messa a dormire sul balcone. Non lo so il perchè, ma avevo bisogno di fare qualcosa che se qualcuno da fuori mi avesse vista, o avrebbe pensato che sono una pazza o si sarebbe perdutamente innamorato di me. Io, se fossi stata quella persona esterna, avrei scelto la seconda opzione. Mi sono messa lì a guardare il cielo. Non sembrava nemmeno notte, non c'erano stelle, non ne vedevo neanche una. La strada sotto casa era ben illuminata, i lampioni quasi arrivano al mio balcone, non ci ho trovato nulla di romantico. Non era notte, poche volte ho assaporato la notte, quella silenziosa, quella fatta di luci vere. Stelle e lucciole. Associo nella mia testa la notte alle lucciole, quando con mio fratello andavo a guardarle, loro così magiche tra i cespugli. Non so perchè andassimo a guardarle, non ricordo se lo facevamo per catturarle, forse Ser andava per catturarle, io le guardavo e amavo quell'atmosfera. Un altro ricordo vivo nella mente è quando si ritornava a casa perchè magari quella sera si era usciti da qualche parte, dovrei aver avuto si o no dai 2 ai 6 anni, non di più non di meno. Tenevo stretta la mano di mia madre e mentre camminavamo, guardavo il cielo, le stelle, e le contavo. Non si doveva fare, non si potevano contare le stelle che se no ti crescevano i porri, ma io lo facevo lo stesso. E se proprio non le stavo contando, che tanto al massimo sapevo contare fino a venti, inseguivo con lo sguardo quella più luminosa cercando di non perderla di vista, di trascinare i piedi . Erano tantissime le stelle, a volte capitava che più di una era la più luminosa tra le altre, e allora non sapevo scegliere la Mia stella. Poi successe che diventai orba, che di stelle ne vedevo pochissime. Così alla fine ieri sera mi misi gli occhiali e notai che di stelle un pò ce n'erano.

 
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 29 Luglio 2007 da luna_e_lucciole



Ho sempre saputo di essere destinata per grandi cose. Ho scoperto che non è così. So perfettamente di avere un'anima mediocre. E qui darò sfogo a quella parte di me che più nascondo agli altri, ma soprattutto a me stessa.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: luna_e_lucciole
Data di creazione: 29/07/2007
 

I MIEI BLOG AMICI

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ROLLHANDlina85.lIL.CAMI0NISTAretroazionelorenzo77dglodavide.co82
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom