Blog
Un blog creato da Lahyal il 24/09/2007

A volto scoperto

Pensieri, attimi ed esitazioni

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Lahyal
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 28
Prov: LC
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

 

Post N° 5

Post n°5 pubblicato il 14 Ottobre 2007 da Lahyal

Anche... se non interessa a nessuno... Trasferisco il blog su splinder dove ho fatto un template molto più decente di questo. L'indirizzo è più o meno lo stesso:

http://unblogserio.splinder.com/

Grazie a tutti coloro che hanno letto, anche se non hanno avuto niente da dire

 
 
 

Ad Alice

Post n°4 pubblicato il 08 Ottobre 2007 da Lahyal

 

Rievoca, con voce melodiosa di canto,

o Alice di sogni infranti,

le ilari risate che abbondarono

sui nostri sorrisi.

Errando tra verde di campi,

danzammo al ritmo di note;

del vento i sospiri,

sospinsero languidi foglie d’autunno.

 

Con fiori

noi stesse intrecciammo condanna,

incoronando auree le chiome

con ghirlande di rose e spine.

 

Ricordi lunghe le soste al lago di specchi?

Come Narciso perdemmo l’anima,

inerti i corpi sull’arida sponda,

smorzati i respiri tra alghe e spume.

 

Rammenti il gelido tocco sull’acqua di brina?

Come rose annegate

negli abissi dell’oblio sprofondammo,

ove divenimmo regine.

 

Delireremo all’infinito

incoscienti sotto piogge sottili,

perché disperso tra i flutti,

naviga il nome di quando eravam bambine.

 

E sulle nostre labbra mute,

bocci lividi in fiore,

freme il desiderio

di amore mai vissuto.

 

 
 
 

                                    Veleno

Post n°3 pubblicato il 01 Ottobre 2007 da Lahyal

Sul muro grigio di fumo,

le nostre ombre sussultano

al ritmo della tua violenza

e si contorcono in danze ripugnanti

esalando i loro subdoli gemiti.

 

Nel letto il mio corpo giace tremante

avvelenato dal tuo filtro d’amore e morte.

Nebbia consunta ottenebra i miei sensi

e l’agonia dei sospiri echeggia stanca

nel vuoto delle mie labbra mute.

 

Soffocata nel caldo della tua essenza,

annaspo corrotta dal desiderio rovente

E tu, vizioso in passioni ingiuriose,

infierisci e mi possiedi, strappandomi

della dignità per placare la tua sete.

 

Seviziata dal tuo inganno e

imprigionata nel tuo abbraccio

mi abbandono infine

per lasciare che la tua mano si posi

lenta sulla mia bocca

stroncando l’ultimo respiro.

IIIIIIIIIIiiii

IIIIIIII

 
 
 

Post N° 2

Post n°2 pubblicato il 26 Settembre 2007 da Lahyal

Celati dall’aria inebriata di scuro, concediamoci alle nostre piccole esitazioni.

Arrendiamoci alla notte, amore, ed alla sua voce peccatrice di persuasione. Nessuno romperà l’incanto del buio, o proverà ad accorciare le ombre con il sole del mattino.
La luce serena rifugge i nostri sguardi; timida si appresta, nei suoi riguardi, a scomparire all’orizzonte di terra nuda.
Non sarà lei a rischiarare le menti perse nella nebbia di questi campi, non sarà lei a svegliarci con perle di rugiada pura.

Abbandoniamoci ai sensi, ‘sta notte, facciamoli padroni degli istinti, ed essi, come scosse, faranno tremare i nostri corpi, frementi in gemiti di piacere proibito.
Il sospiro di un attimo solo ed eterno, per rimembrarci nella nostra frivola completezza puerile.
Come bambini incoscienti, senza senno e ragione, non diamo conto agli incerti dei nostri gesti affrettati e così febbrilmente compiuti.

Riconosciamoci nei nostri errori di imperfetta fattura: presi dalla foga ed incuranti dell’intorno, non ci siamo preoccupati del sole. Ed ora sfumeremo sul far del giorno, amore, come immagini sbiadite di sogno.
Inconsistenti, cercheremo di aggrapparci al vento e ai suoi moti futuri; incoscienti, ci perderemo nei suoi vorticosi giri di spergiuri.

Traditi dalle nostre stesse trasgressioni, vagheremo corrotti dal dubbio, nell’incertezza che diede origine all’illusione.

 
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 24 Settembre 2007 da Lahyal

E potermi enunciare in tutta la mia essenza con il solo uso delle parole, la più nobile forma di comunicazione esplicativa.
Un blog per continuare un ricordo presente; portare la carta sullo schermo e gli scritti alla luce.
Solo pensieri concretizzati, solo attimi di ogni emozione ed infine esitazioni, come spesso accade.

Un diario serio, ove la realtà, così monotona e brutale, si fonde con la concezione di una visione che spazia tra l’immaginazione e il vero.

Notte a tutti

Luna

 
 
 
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

o_splendidosognoWaldoTrumbullcirilo10zombie.zc.senzafilisaosinasuntreetantrico78simpaticissima_94denny1285
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom