Creato da romanoscuri il 18/04/2008
Questo Blog nasce con l'intento di pubblicare il pensiero, anche quello più intimo, di una piccola anima.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

romanoscurikh.hklacey_munrocall.me.IshmaelDiva.Liberacricri_67anima_on_linemaandraxattimoxattimo_20130freedandlifedaunfiorejustine_1969lellapiperita74Jabel.R
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

La barca va

Post n°360 pubblicato il 17 Settembre 2019 da romanoscuri

Fin che la barca va, lasciala andare.
Dove arriverà? Questo non si sa.
Sarà come l'Arca di Noè?
Chi può dire, quando forte il vento c'è.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Alla base

Post n°359 pubblicato il 19 Agosto 2019 da romanoscuri

Qualche volta è necessario tornare alla base delle cose per ripristinare l'ordine iniziale dove tutto era essenziale. Bisogna focalizzare l'attenzione alla radice del problema per riuscire a dipanare la matassa e trovare un varco che fa breccia attraverso tanta inutile complicazione che finisce poi con l'irretire e tarpare le ali ai più.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Gola

Post n°358 pubblicato il 25 Luglio 2019 da romanoscuri

Caldo infernale. Mi volto e rivolto senza trovare sollievo.
Sonno, ma non dormo. Sarebbe meglio fare un giro oltre. Per andare poi dove?
Immobile, fino ad avere le membra anchilosate per la stasi.
Ascolto in silenzio. Un ronzio rimbomba nella testa. Sangue che circola o una ventola che spinge aria lontano dal radiatore.
Due passi e poi torno a sedere.
Sete. Bevo, ma non si placa questa arsura e continuamente brucia la gola.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mappe concettuali

Post n°357 pubblicato il 15 Giugno 2019 da romanoscuri

C'è un angolo di maggior addensamento dove i percorsi sono più angusti e regolari con tinte più sature e marcate. All'opposto ci sono zone che vanno man mano divergendo sfumando in una maggiore frammentazione. Cosa tiene unite le une alle altre ? Chi impedisce loro di sfaldarsi totalmente? C'è una inesorabile forza gravitazionale che le attrae oppure c'è stato un primordiale impulso repulsivo che le allontana ? Ritorno all'ordine o fuga verso il caos ?

Inflazione di domande. Carenza di risposte. Urge Cercare Altrove. UCA.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 
« Precedenti Successivi »