**TEST**
Blog
Un blog creato da adolfo59 il 11/12/2006

UomoLuce

Energia, Spirito ed altre Risonanze...

 
 

VIDEO


 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

 

Caleidoscopio

Post n°100 pubblicato il 24 Luglio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Il Caleidoscopio che genera tutto il Creato contiene milioni di specchi e piccoli diamanti colorati.

Se agiti i piccoli diamanti illuminati si crea intorno il mondo che vedi...

sono solo piccoli chicchi di riso ma sanno creare l'universo !!!!

 

 
 
 

Son stufo...

Post n°99 pubblicato il 20 Maggio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

giro in tondo come una rotella che si sta per fermare...

i pensieri sono ciclici ed inconcludenti....

stufissimo....

Emigrare in Nuova zelanda ...

agli antipodi per cadere prima o poi a testa in giù

verso la "Luna di sotto"

invisibile se non con la fantasia di chi vive capovolto...

 

 
 
 

Il tempo è acido

Post n°98 pubblicato il 19 Maggio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Ovvero il tempo è un acido.

Potente e corrosivo...

Non si sa bene cosa sia il Tempo, ma in ogni caso è una sostanza acida...

Ogni corpo fisico che prenda vita sul pianeta si trova , fin dalla nascita immerso nell'acido...

Un acido che logora e consuma i tessuti, le cellule e gli organi della creatura vivente...

non c'è cura ...

Nè chirurgo estetico che possa veramente travare l'antidoto...

Ogni tessuto viene lentamente ma inesorabilmente attaccato , corroso , consumato , leso , liso ed infine ucciso dal solo scorrere del tempo

Il lento scorrere di un fiume acido...

Ogni secondo ...una goccia di acido ci scorre sulla pelle la brucia impercettibilmente  e la invecchia senza ritorno...

Il tempo corrode il colore dei capelli e li scolora come fa un buon acido...

Nulla vi è immune : anche un muro immerso nel tempo si corrode ed è destinato a  crollare e poi sparire ....

Ci siamo dentro fino al collo ed anche più su: nel cervello e nel cuore...

il tempo corrode i pensieri e svuota i sentimenti rendendoli impossibili nostalgie utopiche...

Forse provenienti da uno spazio non-acido...

Ma questa è un'altra storia....

 

 

 
 
 

Cosa mi insegna il Pelobate Fosco

Post n°97 pubblicato il 12 Maggio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Il Sig. Pelobate è un maestro .

Conduce una vita umida, liquidamente immersa nel fluire delle cose.

Sembra un animaletto semplice, ma al suo interno vive avvolto nello spazio "sciffonnè..." una scintilla di Spirito che nello Spazio si annida e lo anima.

Ogni forma di Vita ospita in sè una "seme" spirituale, che mette radici in una animata esistenza.

Il Sig. Pelobate sa di essere importante,  anche più di tanti primati bipedi che calpestano il pianeta forse inutilmente.

 ...bacialo e vedrai in Lui fiorire all'istante il suo Seme Spirituale

 

 

 
 
 

Un bicchiere d'acqua gasata per cambiare la tua Vita

Post n°96 pubblicato il 01 Aprile 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

In un sorso d'acqua minerale si cela uno dei segreti dell' Universo …

Possibile ? Perche no ?

Versa acqua gasata in un bicchiere bello alto … ma io ho voglia di acqua naturale …dai

fidati ...prova! Versato ? Ok lascia riposare l'acqua le bollicine ed anche la tua mente...che non guasta mai....

Fatto ?

L'acqua si ferma … grappoli di bollicine sembrano sospese nel vuoto ...in un apparente ...calmo e rassicurante disordine...

ma ecco che una bollicina all'improvviso si stacca da un grappolo e veloce si muove verso l'alto fino a fermarsi vicino ad una altro grappolo di altre bollicine...ecco raggiunto un nuovo equilibrio tutto sembra di nuovo calmo...

Hai capito il segreto ?

La bollicina cambia il suo peso , diventa più leggera e subito vola verso l'alto … lascia il suo grappolo di bollicine a lei simili (e con peso similare...) dal fondo del bicchiere e alleggerita da inutili fardelli si libra verso l'alto fino a raggiungere un nuovo equilibrio con un nuovo grappolo di bollicine simili alla sua nuova condizione …

Ecco che il mondo intorno a lei è cambiato ...ecco che intorno a lei c'è un mondo in “risonanza” con il suo nuovo modo di essere … un nuovo panorama … un nuovo equilibrio...

Hai capito il segreto ?

Alleggerisci la tua anima, liberati da pesanti condizionamenti e meccanismi automatici che ti zavorrano al mente...lascia la pesante ignoranza che ti appesantisce le ali....

ed ecco che … una volta che la tua anima sarà alleggerita da questi inutili pesi … potrà alzarsi verso energie più sottili... mondi più luminosi , nuove esperienze e nuovi compagni di viaggio...

un nuovo equilibrio ci attende e un nuovo “panorama” attende le nostre anime ….

Ognuno scelga il suo peso : i suoi pensieri e le sue emozioni :

zavorre o ali ? sta a noi scegliere

Modula i tuoi pensieri ! Nutri le tue emozioni ! ...e volerai dove vuoi …

Inferno o paradiso :  con cosa ti senti davvero in “risonanza”.?

..scegli pure : sta a te scegliere !

Dissetante questo bicchiere d'acqua ! Avevo sete ...

 

 
 
 

Pensieri gialli

Post n°95 pubblicato il 09 Marzo 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Mimo le mimose.

Esplodo in mille gialli pensieri vaporosi.

E' la prima vera

emozione di questo tempo ricco di piccole spine e verdi gemme.

 

 
 
 

Il Gigante ed il Mago

Post n°94 pubblicato il 13 Febbraio 2009 da adolfo59

 

(di  Vinicio Capossela)

Quando la messa è finita
quando si incaglia la vita
quando soffia forte il vento
quando il lume sembra spento
e si fa scuro tutto attorno
e non c’è niente del Gran Giorno
puoi pregare d’incontrare
il gigante e il mago

Quando è finito il ballo
e non ci sono più parole
e il telefono è staccato
quando il treno è gia’ passato
quando non c’è più riscossa
quando il freddo è nelle ossa
solo allora puoi trovare
il gigante e il mago

Se il cane ciuffo non ritorna
ed era il solo tuo esemplare
e le caviglie non consegna
e non sai dove chiamare
e sei diventato grande
in una volta e in una stanza
dove sei restato solo
col gigante e il mago

Quando sei una human pignata
e la pazzo jacket si è accorciata
e non ti puoi liberare
dai colpi di legno e di bastone
dai petardi sul groppone

E se non c’è più dove andare
e non c’è più a chi ritornare
e la cicala ha gia’ cantato
e l’inverno ora è arrivato
e non hai porte da bussare
solo cartoni da rifare
ti puoi consolare
col gigante e il mago

E le lacrime hai raccolto
dentro agli occhi son restate
e i nostri giorni in mezzo al cielo
fanno un ricciolo lontano
e ti guardan nei cartoni
i tuoi anni ed il tuo amore
solo resti ad abbracciare
il gigante e il mago

Se all’inferno devo stare
gigante pensaci tu
cos’altro di meglio puoi sperare d’incontrare
che due compagni di magia
un colosso di bonta’
di meraviglia..TA DA!

E si fa e si disfa il cuore
come un artifici fuoco
ma niente me li può portare
via i miei giorni dell’incanto
quando fai passi da gigante
e la strada si trasforma
in un mantello
dove corri
troppo v’loce..

Le ragazze lui le incanta
e dopo un’ora le addormenta
e ha pianto lacrime tatuate
quando è morto il suo miale
solo un trucco mi ha insegnato
ed è quello di sparire
quando è l’ora di finire
col gigante e il mago
Il gigante che trasporta
fino al sole fino al cielo
E sa tutte le lingue
e cucina anche in cinese
può guidare 5 notti
e dormire 5 giorni
ti risvegli ed è lì ancora..

E se sarò vecchio e cadente
senza più un dente né un parente
avrò da parte
almeno il riso a ricordare
le brache abbassare into the field to rotolare ..

All’inferno voglio andare
con un gigante e un mago
in una sfera di meraviglia
rimbalzare
pieni di
magia magia magia ..
troppo v’loce..

All’inferno voglio andare..
in una sfera di meraviglia
con un colosso di bonta’
e di meraviglia
TA DA!

E i tamburi stanno zitti
e la grancassa tace
ma i tuoi bambini non lo sanno
e continuano a giocare
chiudi gli occhi e non sai quanto
quanto a lungo puoi durare
chiudi gli occhi e ti ritrovi
col gigante e il mago

 
 
 

Ingredienti

Post n°93 pubblicato il 02 Febbraio 2009 da adolfo59

Che differenza c'è fra un uomo e un equivalente "FRULLATO" del DNA , dell'acqua e degli aminoacidi che lo compongono ?

Insomma :  la somma di tutti gli INGREDIENTI  che compongono il mio corpo in cosa differesce da me ?

Agitare prima dell'uso !

CONTIENE UN'ANIMA  :  Leggere BENE le avvertenze prima dell'uso !

Scadenza ...

caspita è questa la differenza !!!!

non conosciamo la nostra scadenza.....

 

 

 

 
 
 

 Spazio Tempo "chiffonné"...

Post n°92 pubblicato il 18 Gennaio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

 ....Lo spazio cosmico, apparentemente gigantesco, potrebbe cullarci in un’illusione analoga. Ovviamente, non possiede né pareti né specchi, e le immagini fantasma sarebbero create qui non dalla riflessione della luce sulle pareti dell’Universo, ma dalla moltiplicazione delle traiettorie luminose dovuta alle pieghe di uno spazio chiffonné, “spiegazzato”. ...

Jean-Pierre Luminet
La segreta geometria del cosmo
Ed. Cortina

 
 
 

 Ossigeno (ovvero rime a tutti costi...)

Post n°91 pubblicato il 11 Gennaio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Quando anche l'ossigeno manca
mi tocco zigomi e la mascella ossuta
sento sotto le dure ossa e una barba stanca
mi ricorda che la Vita fino in fondo va vissuta

 
 
 

 FRATTALI (cosi' e' in alto cosi' è in basso...)

Post n°90 pubblicato il 06 Gennaio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

La natura produce molti esempi di forme molto simili ai frattali. Ad esempio in un albero (soprattutto nell'abete) ogni ramo è approssimativamente simile all'intero albero e ogni rametto è a sua volta simile al proprio ramo, e così via; è anche possibile notare fenomeni di auto-similarità nella forma di una costa: con immagini riprese da satellite man mano sempre più grandi si può notare che la struttura generale di golfi più o meno dentellati mostra molte componenti che, se non identiche all'originale, gli assomigliano comunque molto. Secondo Mandelbrot, le relazioni fra frattali e natura sono più profonde di quanto si creda.
« Si ritiene che in qualche modo i frattali abbiano delle corrispondenze con la struttura della mente umana, è per questo che la gente li trova così familiari. Questa familiarità è ancora un mistero e più si approfondisce l'argomento più il mistero aumenta »
(Benoit Mandelbrot)
Tratto da http://it.wikipedia.org/wiki/Frattale

 
 
 

Il pensiero è un dono di Dio 

Post n°89 pubblicato il 05 Gennaio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Chi agisce con approssimazione si abitua anche a parlare con approssimazione, e il parlare grossolano, impreciso e sciatto coinvolge in questa indeterminatezza anche il pensiero [...] Il pensiero è un dono di Dio ed esige che si abbia cura di sé.
Essere precisi e chiari nei propri pensieri è il pegno della libertà spirituale.

Pavel Aleksandrovič Florenskij

 
 
 

 Dedicato a te...

Post n°88 pubblicato il 04 Gennaio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Quando non ci sarò più non cercatemi dietro al marmo freddo di una tomba,
cercatemi tra le rose...
quando non ci sarò più cercatemi nelle fotografie,
cercatemi fra i miei libri, fra le mie poesie, le mie canzoni, fra la mia musica.
Cercatemi fra tutte le cose che amo di più, perchè solo in queste cose... troverai la mia anima.

 
 
 

Capodanno non esiste....

Post n°87 pubblicato il 01 Gennaio 2009 da adolfo59
Foto di adolfo59

Negli ultimi giorni dell'anno si respira quell'aria di provvisorietà
tipica dei confini artificiali con cui l'uomo spesso taglia e separa
sia gli spazi che i tempi.
non esiste una vera fine dell'anno come non esiste un inizio...
è solo una convenzione...un confine mentale
una assurda linea di FRONTIERA nel fluire del tempo...

A dir la verità ogni religione ha tracciato un confine...

Cinesi, Mussulmani ed Ebrei hanno regole e calendari completamente diversi...
Fra Cristiani nemmeno esiste un accordo visto che si litiga fra
Cattolici ed Ortodossi anche su quando cada il Natale e l'Epifania...

Capodanno non esiste tanto quanto non esiste il 32 dicembre...
Cosa poi si dovrebbe festeggiare?

 
 
 

 Mezzanotte

Post n°86 pubblicato il 01 Gennaio 2009 da adolfo59

 Divertimento obbligatorio....

 
 
 

Non si mangia gratis...

Post n°85 pubblicato il 28 Dicembre 2008 da adolfo59
Foto di adolfo59

 Puo' sembrare un vilipendio ...ma penso che la gioia su questa Terra
non sia gratis...si paga ....si paga con il dolore...
Prima o dopo aver provato una grande gioia si passa a pagare il conto...
A volte il conto è salato...
Si soffre nel venire al mondo
si soffre nel vedere chi ci circonda soffrire e spegnersi...
si soffre nella paura di morire...

Vilipendio di questi giorni di festa...
Ci sono anche (e per fortuna) molte gioie ...
molti e sani piaceri che la Vita ci offre ...

peccato che non siano gratis...

E qualcuno prima o poi ci viene a portare il conto...

Non si mangia gratis ...diceva qualcuno

 
 
 

Giardini Zen

Post n°84 pubblicato il 27 Dicembre 2008 da adolfo59
Foto di adolfo59

oggi penso che la Vita non abbia un senso ... perchè il senso lo cerchiamo con la mente che è proprio lo strumento sbagliato per risolvere il Dilemma....
So con certezza che siamo di fronte ad un illusione ottica , cioè la ns mente scatta in automatico ponendo domande cercando un significato, un senso perchè la mente a questo serve ed a questo è stata programmata.
La Vita non ha un "senso" ...la risposta penso sia un gradino più su dove la mente non puo' arrivare , forse la chiave è in qualche koan zen...

 
 
 

 Dolore

Post n°83 pubblicato il 26 Dicembre 2008 da adolfo59
Foto di adolfo59

 la serata di Natale l'ho trascorsa al pronto soccorso veterinario.
Un gattino di una mia cara amica è stato investito.
Ci sono lesioni alla colonna...
Oggi cerchiamo un neurologo...ma le speranze non sono molte...

Si puo' dire di tutto , relativizzare , confrontare ...
Una scena già vissuta con G. che aveva 3 gatti...
e ieri sera ho di nuovo pianto ...

ha solo un anno!

Non capisco il perchè della sofferenza...

 
 
 

 Buon Natale ...

Post n°82 pubblicato il 25 Dicembre 2008 da adolfo59
Foto di adolfo59

Guardo fuori ...nevica : il cielo pare precipitare in mille schegge bianchissime ,
larghe piume d'oca che scendono distratte dal vento...
E ritorna la voglia di piumone e di rimettersi a dormire...

Nevica a natale ! che bello : il mio bambino interiore è contentissimo...
E chi se la ricordava una mattina di natale cosi' bianca ??

 
 
 

 Profezia

Post n°81 pubblicato il 25 Dicembre 2008 da adolfo59
Foto di adolfo59

E il già detto è ancora da ridire, Qohelet:
mai la stessa onda si riversa nel mare
e mai la stessa luce si alza sulla rosa:
né giunge l’alba che tu non sia già un altro!

David Maria Turoldo, nel libro Profezia, Garzanti, 1999

 
 
 
Successivi »
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ULTIMI COMMENTI

...forse però se gli dessimo ancora...
Inviato da: c.sonia
il 22/09/2009 alle 10:59
 
Questo bellissimo video è per te :-) "Stride Gum -...
Inviato da: Giles2004
il 27/06/2009 alle 10:59
 
ciao amico di luce, non c'è bisogno di andare in nuova...
Inviato da: mmarangon
il 28/05/2009 alle 12:26
 
Un caro saluto:-)cristina
Inviato da: ferrarazzo
il 20/05/2009 alle 23:39
 
Il tempo e anche altro. E' segnare indelebilmente...
Inviato da: springfreesia
il 19/05/2009 alle 16:45
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

testipaolo40vicino.vicinoninokenya1anastasia_55cesar90unamamma1babbiraspike.zmiluanalocon78gurzo3aliena89LIN_EAnataliberaaaa
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova