Voli in alto...piu'

La felicità è una chimera...ma arrendersi mai...con una donna hag.

 

ATMOSFERA

 

NELL'ARIA

 

SENZA TE... VERSO ME...

IN ASSENZA...

Laura Pausini

NON TI PROMETTO NIENTE...

Eros Ramazzotti

 

AREA PERSONALE

 

SORPRENDIMI

Sorprendimi ...
con baci che non conosco ogni notte
stupiscimi ...
e se alle volte poi cado ti prego
sorreggimi, aiutami
a capire le cose del mondo
e parlami, di più di te,
io mi dò a te
completamente ...

Adesso andiamo nel vento
e riapriamo le ali
c’è un volo molto speciale
non torna domani
respiro nel tuo respiro
e ti tengo le mani
qui non ci vede nessuno
siam troppo vicini
e troppo veri ...

Sorprendimi ...
e con carezze proibite e dolcissime
amami ...
e se alle volte mi chiudo ti prego
capiscimi,
altro non c’è
che la voglia di crescere insieme
ascoltami,
io mi do a te e penso a te
continuamente ...

Adesso andiamo nel vento
e riapriamo le ali
c’è un volo molto speciale
non torna domani
respiro nel tuo respiro
e ti tengo le mani
qui non ci prende nessuno
siam troppo vicini
e troppo veri ...
veri ...

Dai che torniamo nel vento
e riapriamo le ali
c’è un volo molto speciale
non torna domani
respiro nel tuo respiro
e ti tengo le mani
qui non ci prende nessuno
siam troppo vicini
e troppo veri ...

Sorprendimi, sorprendimi,
sorprendimi...

STADIO

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

MUSICA

Non penso che ci siano migliori parole

di quelle di una canzone per far capire uno stato d'animo.

Appena le ho udite,era febbraio,

avrei voluto cantarla a squarcia gola...

difronte a te...senza imbarazzo,

guardandoti negli occhi,

combattendo e scorgere...noi.

Infondo due corpi,solo con la musica dell'amore

possono essere un'anima sola.

Il tempo passa eppure...il sentimento è intatto!

Alcune volte...non so...nella notte bianca e silenziosa

e nel buio dei sensi,avrei tanto voluto sentirle dire a te.

   

 

 

TAG

 

INFERNO...O PARADISO

Dicono che le brave ragazze non

dovrebbero cedere alle tentazioni

ma delle volte è difficile

non ascoltare i sensi...

DAL TRAMONTO ALL'ALBA

 

POESIE...

Ciò che di solito ci nutre...

immancabilme ci distrugge...

Mamma mia dolce,

no, non posso proprio tesserla la tela

ad opera della delicata Afrodite...

Saffo

 

...XY...

...a te...

SENTO, A VOLTE,
IN PENSIERI CHE,
SBIADITI DAL TEMPO E
DALLA RAGIONE,
PRODUCONO
UN SOGNO CHE,
INSTANCABILE,
COSTRUISCE ILLUSIONI;
TI SENTO, SPESSO,
NELLA REALTA’ CHE,
PRIVA DI CONTORNI,
MI TRASFORMA
E MI RICOMPONE,
MI ANNULLA
E MI RICREA,
MI DISTRUGGE
E MI DA’ VITA;
TI SENTO, COMUNQUE,
NELL’ANSIA
DELL’ATTESA,
NELLA DOLCEZZA
DI UN SOSPIRO,
NEL DUBBIO
DI UNA BUGIA,
NELLA PAURA
DELL’ABBANDONO,
NEL DOLORE
DELLA SOLITUDINE.
MA…..SEMPRE
TI SENTO
NELL’URLO DEL CUORE
CHE,SENZA VOCE,
CERCA AMORE
E AMORE TROVA

scritto da scorpio 614 

 

AMA...

Ama finche’ non ti fa male,
e se ti fa male,
proprio per questo sara’ meglio.
Perche’ lamentarsi?
Se accetti la sofferenza
e la offri a Dio, ti dara’ gioia.
La sofferenza
e’ un grande dono di Dio:
chi l’accoglie,
chi ama con tutto il cuore,
chi offre se stesso
ne conosce il valore.

Ama la vita così com'è
Amala pienamente,senza pretese;
amala quando ti amano o quando ti odiano,
amala quando nessuno ti capisce,
o quando tutti ti comprendono.
Amala quando tutti ti abbandonano,
o quando ti esaltano come un re.
Amala quando ti rubano tutto,
o quando te lo regalano.
Amala quando ha senso
o quando sembra non averlo nemmeno un pò.
Amala nella piena felicità,
o nella solitudine assoluta.
Amala quando sei forte,
o quando ti senti debole.
Amala quando hai paura,
o quando hai una montagna di coraggio.
Amala non soltanto per i grandi piaceri
e le enormi soddisfazioni;
amala anche per le piccolissime gioie.
Amala seppure non ti dà ciò che potrebbe,
amala anche se non è come la vorresti.
Amala ogni volta che nasci
ed ogni volta che stai per morire.
Ma non amare mai senza amore.
Non vivere mai senza vita!

Ho voglia di te...

Tiziano Ferro

 
 

PAROLE DI SAGGEZZA

I BAMBINI IMPARONO CIÒ CHE VIVONO

Se un bambino vive con le critiche, impara a condannare.
Se un bambino vive con l’ostilità, impara ad aggredire.
Se un bambino vive con il timore, impara ad essere apprensivo.
Se un bambino vive con la pietà, impara a commiserarsi.
Se un bambino vive con lo scherno, impara ad essere timido.
Se un bambino vive con la gelosia, impara cos’è l’invidia.
Se un bambino vive con la vergogna, impara a sentirsi in colpa.
Se un bambino vive con l’incoraggiamento, impara ad essere sicuro di sé.
Se un bambino vive con la tolleranza, impara ad essere paziente.
Se un bambino vive con la lode, impara ad apprezzare.
Se un bambino vive con l’accettazione, impara ad amare.
Se un bambino vive con l’approvazione, impara a piacersi.
Se un bambino vive con il riconoscimento, impara che è bene avere un obiettivo.
Se un bambino vive con la condivisione, impara la generosità.
Se un bambino vive con l’onestà e la lealtà, impara cosa sono la verità e la giustizia.
Se un bambino vive con la sicurezza, impara ad avere fiducia in se stesso e in coloro che lo circondano.
Se un bambino vive con la benevolenza, impara che il mondo è un bel posto in cui vivere.
Se vivi con serenità, il tuo bambino vivrà con la pace dello spirito.
Con che cosa sta vivendo il tuo bambino?

di Dorothy Law Nolte 

 

 

EVIDENTEMENTE...!

Post n°293 pubblicato il 14 Marzo 2018 da lady.anima

Vorrei tanto far sapere a tutti...

Che questo blog...

È nato...

Per il solo ed il soltanto scopo letterario...

Quindi...

Chiedo gentilmente di evitare e di desistere...

Da ogni altra forma di comunicazione...

Grazie mille per la collaborazione.

Buona lettura.

 

Lady.Anima

 
 
 

DON CHISCIOTTE...

Post n°292 pubblicato il 15 Dicembre 2017 da lady.anima

A TUTTI GLI ILLUSI.


A TUTTI gli ILLUSI, a quelli che PARLANO al VENTO.

Ai PAZZI per AMORE, ai VISIONARI, a coloro che darebbero la VITA per realizzare un SOGNO.

Ai REIETTI, ai RESPINTI, ai RECLUSI.

Ai FOLLI o PRESUNTI.

Agli UOMINI di CUORE, a coloro che si OSTINANO a CREDERE ad un SENTIMENTO PURO. 

A tutti QUELLI che ANCORA si COMMUOVONO.

Un omaggio ai grandi SLANCI, alle IDEE ed ai SOGNI.

A chi non si ARRENDE MAI, a chi viene DERISO e GIUDICATO.

Ai POETI del QUOTIDIANO.

Ai VINCIBILI quindi, e anche agli SCONFITTI che sono pronti a RISORGERE e COMBATTERE di nuovo.

Agli EROI DIMENTICATI e ai VAGABONDI.

A CHI dopo aver COMBATTUTO e PERSO per i propri IDEALI, ANCORA si sente INVINCIBILE.

A chi NON ha PAURA di dire quello che PENSA.

A chi ha FATTO il GIRO del MONDO e a chi un giorno lo FARÀ.

A chi NON vuol distinguere tra REALTÀ e FUNZIONE.

A tutti i CAVALIERI ERRANTI.

In qualche modo, forse è GIUSTO e ci sta bene...

...a TUTTI i TEATRANTI.

 

DON CHISCIOTTE

Diario intimo di un sognatore

 
 
 

UN COMMISSARIO DI PROVINCIA

Post n°291 pubblicato il 15 Dicembre 2017 da lady.anima

TUTTO CHIACCHERE E DISTINTIVO

Io non sono un poliziotto.

Io faccio il poliziotto.

Non che dica questo per far capire che sono meglio o peggio.

Solo che c'è una bella differenza tra ciò che si fa e ciò che si è.

Che poi non sappia bene in cosa consista la differenza è irrilevante.

Magari è più grave il fatto che non me ne freghi niente di capirla, ma tant'è...

Però non fraitendetemi.

Mi piace il lavoro che faccio.

Perché, ancora, è uno dei pochi mestieri dove le cose e le persone

- quelle vere, fatte di carne, ossa, nervi e sogni - 

le vedi da vicino e le ascolti, le annusi e le tocchi.

Giusto per capirci: per me la notte non è solo il buio.

È il freddo, il silenzio, l'umido, l'attesa 

e un sacco di altre cose che in televisione non ci sono.

E mi piace perché, a volte, mi sembra di poter dire come in quel film: 

"...ne ho viste io di cose che voi umani non potete neanche immaginare..."

E per me è così.

Mica perché sono bravo.

Solo curioso.

L'unica cosa che mi fa un po' male 

è che poi certe cose non sai proprio a chi dirle.

Come faccio a spiegarvi che un albanese

che ieri hanno arrestato con un chilo di...

Mi aveva commoso?

 Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi.

Scrivo per me è, al limite, per un'altra persona che può capire.

Spero di conoscerla un giorno...

G.L.

 
 
 

PER MEDITARE...CON CUORE...

Post n°290 pubblicato il 12 Ottobre 2017 da lady.anima

Inno all'amore (San Paolo)


Il famoso Inno all'amore tratto dalla Prima Lettera ai Corinti:

"Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, 
ma non avessi l'amore, 
sono come un bronzo che risuona 
o un cembalo che tintinna.
E se avessi il dono della profezia 
e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, 
e possedessi la pienezza della fede così da trasportare le montagne, 
ma non avessi l'amore, 
non sarei nulla. 
E se anche distribuissi tutte le mie sostanze 
e dessi il mio corpo per esser bruciato, 
ma non avessi l'amore, 
niente mi gioverebbe.
 

L'amore è paziente, 
è benigno l'amore; 
non è invidioso l'amore, 
non si vanta, 
non si gonfia, 
non manca di rispetto, 
non cerca il suo interesse, 
non si adira, 
non tiene conto del male ricevuto, 
non gode dell'ingiustizia, 
ma si compiace della verità. 
Tutto copre, 
tutto crede, 
tutto spera, 
tutto sopporta. 
L'amore non avrà mai fine".

 
 
 

A CHI SI AMA...

Post n°289 pubblicato il 12 Ottobre 2017 da lady.anima

IL VOLO
GRANDE AMORE

Chiudo gli occhi e penso a lei
Il profumo dolce della pelle sua
E' una voce dentro che mi sta portando dove nasce il sole
Sole sono le parole
Ma se vanno scritte tutto può cambiare
Senza più timore te lo voglio urlare questo grande amore
Amore, solo amore è quello che sento
Dimmi perché quando penso, penso solo a te
Dimmi perché quando vedo, vedo solo te
Dimmi perché quando credo, credo solo in te grande amore
Dimmi che mai
Che non mi lascerai mai
Dimmi chi sei
Respiro dei giorni miei d’amore
Dimmi che sai
Che solo me sceglierai
Ora lo sai
Tu sei il mio unico grande amore
Passeranno primavere,
Giorni freddi e stupidi da ricordare
Maledette notti perse a non dormire altre a far l’amore
Amore, sei il mio amore per sempre, per me
Dimmi perché quando penso, penso solo a te
Dimmi perché quando amo, amo solo te
Dimmi perché quando vivo, vivo solo in te grande amore
Dimmi che mai
Che non mi lascerai mai
Dimmi chi sei
Respiro dei giorni miei d’amore
Dimmi che sai
Che non mi sbaglierei mai
Dimmi che sei
Che sei il mio unico grande amore
Che sei il mio unico grande amore

 
 
 

PILLOLE PER L' ANIMA...

Post n°288 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lady.anima

L'amore è tutto

(S. Agostino)

 

Se tacete, tacete per amore. 

Se parlate, parlate per amore. 

Se correggete, correggete per amore. 

Se perdonate, perdonate per amore.

Sia sempre in voi la radice dell'amore, 

perché solo da questa radice può scaturire l'amore. 

 Amate, e fate ciò che volete. 

L'amore nelle avversità sopporta,  

nelle prosperità si modera,  

nelle sofferenze è forte, 

nelle opere buone è ilare,  

nelle tentazioni è sicuro, 

nell'ospitalità generoso, 

tra i veri fratelli lieto,  

tra i falsi paziente. 

E' l'anima dei libri sacri,  

è virtù della profezia, 

è salvezza dei misteri, 

è forza della scienza, 

è frutto della fede, 

è ricchezza dei poveri, 

è vita di chi muore. 

L'amore è tutto. 

 
 
 

24 SETTEMBRE 2017

Post n°287 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lady.anima

MATRIMONIO...

AGLI SPOSI... 

AUGURI VIVISSIMI...

LETTERA DI SANT’AGOSTINO ALL’UOMO PER AMARE UNA DONNA IN PIENEZZA E PER SEMPRE

Giovane amico, se ami questo è il miracolo della vita.
Entra nel sogno con occhi aperti e vivilo con amore fermo.
Il sogno non vissuto è una stella da lasciare in cielo.
Ama la tua donna senza chiedere altro all’infuori dell’eterna domanda che fa vivere di nostalgia i vecchi cuori.
Ma ricordati che più ti amerà e meno te lo saprà dire. Guardala negli occhi affinché le dita si vincolino con il disperato desiderio di unirsi ancora; e le mani e gli occhi dicano le sicure promesse del vostro domani. Ma ricorda ancora, che se i corpi si riflettono negli occhi, le anime si vedono nelle sventure.
Non sentirti umiliato nel riconoscere una sua qualità che non possiedi.
Non crederti superiore poiché solo la vita dirà la vostra diversa sventura.
Non imporre la tua volontà a parole, ma soltanto con l’esempio.
Questa sposa, tua compagna di quell’ignoto cammino che è la vita, amala e difendila, poiché domani ti potrà essere
di rifugio.
E sii sincero giovane amico, se l’amore sarà forte ogni destino vi farà sorridere.
Amala come il sole che invochi al mattino.
Rispettala come un fiore che aspetta la luce dell’amore.
Sii questo per lei, e poiché questo deve essere lei per te, ringraziate insieme Dio, che vi ha concesso la grazia più luminosa della vita! 


(S. Agostino)

 
 
 

NEL CUORE...NELL' ANIMA...

Post n°286 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lady.anima

CAVALIERI DELLA LUCE

L’Amore, che mistero meraviglioso. L’Amore, ma che immensa fortuna riuscire davvero a respirarne l’odore, a sentirne l’importanza sotto la pelle. Chiudere gli occhi e percepirne la presenza attraverso i brividi tra cuore e pareti intime dell’anima. Tutto scorre dentro in modo fluido libero e cristallino e lo spazio infinito della mente.

Leggevo che...Tra l’innamorarsi e l’Amare c’è molta differenza. Quando una persona si innamora non lo fa apposta: succede. Ma dopo, per amarsi bisogna sudare...soffrire...ridere...stare svegli...donarsi...fidarsi...sacrificarsi…comprendersi…tutelarsi...rimanere insieme in costante cammino, cadere e rialzarsi più uniti...innamorati e forti di prima. L’Amore non succede. L’Amore si fa…
Una delle descrizioni più belle secondo me è questa:...L’amore, è quello che resta del fuoco che arde quando la fase dell’innamoramento si è consumata. Bisogna solo riuscire a capire se le radici sono così inestricabilmente intrecciate che è inconcepibile il solo pensiero di separarle…

Ho avuto l'occasione di partecipare ad un matrimonio...e per loro ho cercato questa lettera...unica! Così giorni fa ho letto e riletto questa lettera...che definire “meravigliosa”…e credo che si possa dedicare anche a tutte le donne per amare in pienezza e per sempre il proprio amato...


L’Amore…che grande eredità lasciata da Dio a tutti e per tutti. Se l’avete incontrato difendetelo con tutte le vostre forze, se ancora non è capitato, non “accontentatevi” mai. l’Amore è pienezza non “compagnia” o “compensazione” di chissà cosa…Stringersi spesso le mani per riuscire a conformare sempre di più il cuore al cuore dell’altro.

In Amore non deve andare sempre tutto bene, per poterlo definire perfetto, semplicemente…non deve mancare nulla, in modo particolare nelle piccole cose. Inutile cercare altrove, solo l’Amore potrà donarci la vera gioia! L’Amore non si discute…l’Amore è!!! E Amore sia!

LETTERA DI SANT’AGOSTINO ALL’UOMO PER AMARE UNA DONNA IN PIENEZZA E PER SEMPRE

Giovane amico, se ami questo è il miracolo della vita.
Entra nel sogno con occhi aperti e vivilo con amore fermo.
Il sogno non vissuto è una stella da lasciare in cielo.
Ama la tua donna senza chiedere altro all’infuori dell’eterna domanda che fa vivere di nostalgia i vecchi cuori.
Ma ricordati che più ti amerà e meno te lo saprà dire. Guardala negli occhi affinché le dita si vincolino con il disperato desiderio di unirsi ancora; e le mani e gli occhi dicano le sicure promesse del vostro domani. Ma ricorda ancora, che se i corpi si riflettono negli occhi, le anime si vedono nelle sventure.
Non sentirti umiliato nel riconoscere una sua qualità che non possiedi.
Non crederti superiore poiché solo la vita dirà la vostra diversa sventura.
Non imporre la tua volontà a parole, ma soltanto con l’esempio.
Questa sposa, tua compagna di quell’ignoto cammino che è la vita, amala e difendila, poiché domani ti potrà essere
di rifugio.
E sii sincero giovane amico, se l’amore sarà forte ogni destino vi farà sorridere.
Amala come il sole che invochi al mattino.
Rispettala come un fiore che aspetta la luce dell’amore.
Sii questo per lei, e poiché questo deve essere lei per te, ringraziate insieme Dio, che vi ha concesso la grazia più luminosa della vita! 


(S. Agostino)

 
 
 

Alla mia dolce e biricchina...gattina...

Post n°285 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lady.anima

BELLA...               JOVANOTTI...

E gira gira il mondo

e gira il mondo e giro te

mi guardi e non rispondo

perché risposta non c'è

nelle parole

bella come una mattina d'acqua cristallina

come una finestra che mi illumina il cuscino

calda come il pane

ombra sotto un pino

mentre t'allontani stai con me forever

Lavoro tutto il giorno

e tutto il giorno penso a te

e quando il pane sforno

lo tengo caldo per te

Chiara come un abc

come un lunedì di vacanza dopo un anno di lavoro

bella forte come un fiore

dolce di dolore

bella come il vento che t'ha fatto bellamore

gioia primitiva

di saperti viva

vita piena giorni e ore

batticuore pura dolce mariposa

nuda come sposa mentre t'allontani stai con me forever

Bella come una mattina d'acqua cristallina

come una finestra che mi illumina il cuscino

calda come il pane ombra sotto un pino

come un passaporto con la foto di un bambino

bella come un tondo

grande come il mondo

calda di scirocco e fresca come tramontana

tu come la fortuna

tu così opportuna

mentre t'allontani stai con me forever

Bella come un armonia

come l'allegria

come la mia nonna in una foto da ragazza

come una poesia o madonna mia

come la realtà che incontra la mia fantasia

Bella

Bella

Bella

Bella

Bella...

Michele Centonze, Lorenzo Cherubini

 
 
 

SALUTE PER TUTTI

Post n°284 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lady.anima

www.neurosintomi.org

 

 

NOTA BENE

Non esistono motivi di lucro per la semplice segnalazione del sito sovra indicato.


 
 
 

CREDERE È SPERARE...SEMPRE...

Post n°283 pubblicato il 28 Settembre 2017 da lady.anima

CREDO

Cancellerò il passato per non tornare indietro

Mentre riguardo in uno specchio i segni di chi ero

È il tempo del risveglio, risalgo dal profondo

Dopo aver fatto a pugni con me stessa credo 

e credo nelle lacrime che sciolgono le maschere

Credo nella luce delle idee

Che il vento non può spegnere

Io credo in questa vita, credo in me

Io credo in una vita, credo in te

Io credo in questa vita, credo in me

Credo nell'universo nascosto in uno sguardo

Nella magia del tempo che scandisce un cambiamento

E resterà il ricordo ma non sarà un tormento

Dopo aver fatto un patto col mio ego credo

e credo nelle lacrime che sciolgono le maschere

Credo nella luce delle idee

Che il vento non può spegnere

Io credo in questa vita, credo in me

Io credo in una vita, credo in te

Io credo in questa vita, credo in me

E credo in un amore che

Vince sempre sulle tenebre

Io credo in una vita, credo in te

Sono consapevole

Che non cambiano le regole

Ma credo in un amore che

Vince sempre sulle tenebre 

Credo ancora in un bacio che parte

E il cuore che batte

Uomini e macchine

L'inizio e la fine

La vita e la morte

Ancora rinascere

Come le stelle

Tra l'arte, il disordine

E un giro di anime

Siamo satelliti

Intorno all'amore

Intorno all'amore

Credo

 GIORGIA

 
 
 

SEMPRE PRESENTE...COSTANTE...

Post n°282 pubblicato il 27 Settembre 2017 da lady.anima

ORONERO

Parlano di me

Una donna facile

Con le difficoltà

Di un giorno semplice

Parlano di te

Che sei fragile

Ma cammini a testa alta senza chiedere

Parlano di lui

Uno stronzo senza fine

Che si perde sotto le prime luci di aprile

Dicono di me

Che rimarrò da sola

Ma nel tempo ho scelto e so che ne rimarrà una di me

Una di me 

Parlano di te

Che non hai regole

La gente parla quando non ascolta neanche sé

Parlano di me

Che non mi amo davvero

Ma una carezza sul mio viso è il mio primo pensiero

Parlano di noi

E abbiamo tutti contro

Ma tu sei come me

So che rimarrai al mio fianco

Dicono di me

Non sono più com'ero

E questa sono io e loro sono oronero

Oronero

Oronero 

Parlano di te

Un uomo che si perde

Ma dà un abbraccio alla vita che poi lui protegge

Parlano di lei

Una donna senza cuore

Ma che chiede solamente di trovare amore

Dicono di me

Che non so consolare

Ma sono qui davanti a te, mi prendo il tuo dolore

Parla un po' con me

Che sono come te

E le parole sono armi e sanno fare male

Devi saperle usare 

Parlano di te

Che non hai regole

La gente giudica e non sa neanche lei perché

Parlano di me

Che non mi amo davvero

Ma una carezza sul mio viso la vorrei sul serio

Parlano di noi

E abbiamo tutti contro

Ma tu sei come me

So che rimarrai al mio fianco

Dicono di me

Non sono più com'ero

E questa sono io, non lo voglio l'oronero

Oronero

Oronero 

Parlano di te

Che tu non puoi cambiare

Ma nella vita hai fatto passi per potere amare

Parlano di me

Ci credo per davvero

Le tue parole sono oro

Basta oronero

GIORGIA

 
 
 

PAROLE DI SAGGEZZA...

Post n°281 pubblicato il 27 Settembre 2017 da lady.anima

Ode alla Vita... LENTAMENTE MUORE...

Lentamente muore
chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita, di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.

Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore
chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.

Soltanto l'ardente pazienza
porterà al raggiungimento
di una splendida felicità.
Martha Medeiros 
 
 
 

NELL' ANIMA...

Post n°280 pubblicato il 27 Settembre 2017 da lady.anima

È L' AMORE CHE CONTA...

             Di errori ne ho fatti

             ne porto i lividi

ma non ci penso più

Ho preso ed ho perso

ma guardo avanti sai

dove cammini tu

Di me ti diranno che sono una pazza

Ma è il prezzo di essere stata sincera 

E' l'amore che conta

non solo i numeri, e neanche i limiti

E' una strada contorta

e non è logica, e non è comoda 

Nell'attesa che hai

Nell'istante in cui sai

che è l'amore che conta

non ti perdere, impara anche a dire di no 

Di tempo ne ho perso

certe occasioni sai

che non ritornano

mi va bene lo stesso

se la mia dignità

è ancora giovane

Di me ti diranno che non sono ambiziosa

E' il prezzo di amare senza pretesa...

E' l'amore che conta

non solo i numeri, e neanche i limiti

E' una strada contorta

e non è logica, e non è comoda 

Nell'attesa che hai

Nell'istante in cui sai

che è l'amore che conta

non ti perdere, impara anche a dire di no 

No, No, No

No a questo tempo

d'ira e di cemento

No, No, No, No! 

E' l'amore che conta

non solo i numeri, e neanche i limiti

E' una strada contorta

e non è logica, e non è comoda 

Nell'attesa che hai

Nell'istante in cui sai

che è l'amore che conta

non ti perdere, impara anche a dire di no, no, no, no...

Giorgia

 
 
 

NON TI RESISTO

Post n°279 pubblicato il 23 Settembre 2017 da lady.anima

POESIA DEDICATAMI... GRAZIE MILLE...

 

Buonanotte a chi tra terra bruciata e polvere ha ancora una stella da seguire

Buonanotte a chi stasera farà il suo letto tra il cielo e il mare

Buonanotte a tutti quelli che raccolgono frammenti delle loro giornate chiudendoli in un cassetto prima di andare a dormire

Buonanotte a chi vive nella miseria e chi nella nobiltà perchè identica è la radice che dà origine alle loro esistenze

Buonanotte a chi vive nelle fiabe, e che al mattino si sveglia tra fiori e fate

Buonanotte alla vita e buongiorno ai sogni...

Alex.

L'universo si spegne,

le stelle vanno a riposare,
la luna cala,
la notte dolce,


Anche gli occhi cedono,

Buona notte.

Con affetto, Alex.

P.S.

Mi è stata scritta ed inviata...tanto, tanto tempo fa...in modo privato...e non ho più avuto modo di chiedere il permesso, al mittente per poterle pubblicare...sul mio blog... Anche se è passato molto tempo, e le ho ritrovate, per caso in vecchi messaggi...mi sembrano più sincere che mai... Grazie mille...Alex, ovunque tu sia!!!

 
 
 

PAROLE DI SAGGEZZA

Post n°278 pubblicato il 19 Settembre 2017 da lady.anima

DESIDERATA

Va’ serenamente in mezzo al rumore e alla fretta, e ricorda quanta pace può esserci nel silenzio.

Finché è possibile senza dover soccombere,  sii in buoni rapporti con tutte le persone. Dì la tua verità con calma e chiarezza, e ascolta gli altri, anche l’insensibile e l’ignorante, anch’essi hanno la loro storia.

Evita le persone volgari e aggressive, esse sono un tormento per lo spirito. Se ti paragoni agli altri,  puoi diventare vanitoso e pungente, perché sempre ci saranno persone più grandi e più piccole di te.

Gioisci delle tue conquiste, così come dei tuoi progetti.

Mantieniti interessato al tuo lavoro, per quanto umile; è una certezza nel futuro mutevole del tempo.

Sii prudente nei tuoi affari, poiché il mondo è pieno d’inganno. Ma non far sì che questo ti impedisca di vedere quanta virtù c’è.

Molte persone lottano per grandi ideali e ovunque la vita è piena d’eroismo.

Sii te stesso. In particolare, non fingere di amare. E non essere cinico riguardo all’amore, perché, a dispetto di ogni aridità e disillusione, esso è perenne come l’erba. Accetta con benevolenza il consiglio degli anni, abbandonando con riconoscenza le cose della giovinezza.

Alimenta la forza d’animo, per difenderti dall’improvvisa sfortuna. Ma non tormentarti con l’immaginazione. Molte paure nascono dalla stanchezza e dalla solitudine.

Al di là di ogni sana disciplina, sii gentile con te stesso.

Tu sei un figlio dell’universo, non meno degli alberi e delle stelle; tu hai diritto di essere qui. E che ti sia chiaro o no, non c’è dubbio che l’universo si stia svelando come dovrebbe.

Perciò sii in pace con Dio, in qualunque modo tu Lo concepisca, e qualunque siano le tue imprese e le tue aspirazioni, nella rumorosa confusione della vita, mantieni la pace con la tua anima.

Nonostante tutta la sua finzione, il lavoro ingrato e i sogni infranti, è ancora un mondo magnifico. Sii allegro. Sforzati di essere felice.

di  Max Ehrmann

 
 
 

JACK FOLLA

Post n°277 pubblicato il 11 Settembre 2017 da lady.anima

DONNE IN RINASCITA

Più dei tramonti, più del volo di un uccello, la cosa meravigliosa in assoluto è una donna in rinascita. Quando si rimette in piedi dopo la catastrofe, dopo la caduta. Che uno dice: è finita. No, finita mai, per una donna. Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede, anche se non vuole.
Non parlo solo dei dolori immensi, di quelle ferite da mina anti-uomo che ti fa la morte o la malattia. Parlo di te, che questo periodo non finisce più, che ti stai giocando l'esistenza in un lavoro difficile, che ogni mattina è un esame, peggio che a scuola. Te, implacabile arbitro di te stessa, che da come il tuo capo ti guarderà deciderai se sei all'altezza o se ti devi condannare. Così ogni giorno e questo noviziato non finisce mai. E sei tu che lo fai durare.
Oppure parlo di te, che hai paura anche solo di dormirci, con un uomo; che sei terrorizzata che una storia ti tolga l'aria, che non flirti con nessuno perché hai il terrore che qualcuno s'infiltri nella tua vita. Peggio: se ci rimani presa in mezzo tu, poi soffri come un cane. Sei stanca: c'è sempre qualcuno con cui...ti devi giustificare, che ti vuole cambiare, o che devi cambiare tu per tenertelo stretto. Così ti stai coltivando la solitudine dentro casa. Eppure te la racconti, te lo dici anche quando parli con le altre: "Io sto bene così. Sto bene così, sto meglio così". E il cielo si abbassa di un altro palmo.
Oppure con quel ragazzo ci sei andata a vivere, ci hai abitato Natali e Pasqua. In quell'uomo ci hai buttato dentro l'anima ed è passato tanto tempo e ne hai buttata talmente tanta di anima che un giorno cominci a cercarti dentro lo specchio perché non sai più chi sei diventata. Comunque sia andata, ora sei qui e so che c'è stato un momento che hai guardato giù e avevi i piedi nel cemento. Dovunque fossi, ci stavi stretta: nella tua storia, nel tuo lavoro, nella tua solitudine.
Ed è stata crisi. E hai pianto. Dio quanto piangete! Avete una sorgente d'acqua nello stomaco. Hai pianto mentre camminavi in una strada affollata, alla fermata della metro, sul motorino. Così, improvvisamente. Non potevi trattenerlo. E quella notte che hai preso la macchina e hai guidato per ore, perché l'aria buia ti asciugasse le guance? E poi...hai scavato, hai parlato. Quanto parlate, ragazze! Lacrime e parole. Per capire, per tirare fuori una radice lunga sei metri che dia un senso al tuo dolore. "Perché faccio così? Com'è che ripeto sempre lo stesso schema? Sono forse pazza?" Se lo sono chiesto tutte. E allora vai giù con la ruspa dentro alla tua storia, a due, a quattro mani e saltano fuori migliaia di tasselli. Un puzzle inestricabile.
Ecco, è qui che inizia tutto. Non lo sapevi? È qui; da quel grande fegato che ti ci vuole per guardarti così scomposta in mille coriandoli che ricomincerai. Perché una donna ricomincia comunque, ha dentro un istinto che la trascinerà sempre avanti. Ti servirà una strategia, dovrai inventarti una nuova forma per la tua nuova te. Perché ti è toccato di conoscerti di nuovo, di presentarti a te stessa. Non puoi più essere quella di prima. Prima della ruspa. Non ti entusiasma? Ti avvincerà lentamente. Innamorarsi di nuovo di se stessi, o farlo per la prima volta è come un diesel. Parte piano, bisogna insistere. Ma quando va, va in corsa.
È un'avventura, ricostruire se stesse. La più grande. Non importa da dove cominci, se dalla casa, dal colore delle tende o dal taglio di capelli. Vi ho sempre adorato, donne in rinascita, per questo meraviglioso modo di gridare al mondo "sono nuova" con una gonna a fiori o con un fresco ricciolo biondo. Perché tutti devono capire e vedere: "Attenti: il cantiere è aperto. Stiamo lavorando anche per voi. Ma soprattutto per noi stesse". Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia. Per chi la incontra e per se stessa. È la primavera a novembre. Quando meno te l'aspetti...
Paolina
 
 
 

...NEL CUORE...

Post n°276 pubblicato il 11 Settembre 2017 da lady.anima

Mamy Blue

Oh Mamy, Mamy 
Dove sei Mamy 
Oh Mamy, Mamy, Mamy blue 
Oh Mamy blue 

Finestre chiuse sulla via

ha spento gli occhi casa mia 
E da che parte andrò non so 
Più 
A sedici anni ero già 
Ferita dalla realtà 
E mi sentivo sempre più 
Giù 

Oh Mamy 
Oh Mamy, Mamy 
Dove sei Mamy 
Oh Mamy, Mamy, Mamy blue 
Oh Mamy, Mamy blue, Oh Mamy blue 

Trovavo sempre in braccio a te 
Risposta a tutti i miei perché 
Ma adesso non risponderai 
Più 
Incontro al mio destino andrò 
La direzione non la so 
Il primo treno e saliro 
Su 

Oh Mamy 
Oh Mamy, Mamy blue, Oh Mamy blue 
Oh Mamy, Mamy 
Oh Mamy, Oh Mamy, Mamy blue 
Oh Mamy blue 
Dove sei Mamy 

Oh Mamy, Oh Mamy, Mamy blue, Oh Mamy blue
Oh Mamy, Mamy, Mamy blue 
Oh Mamy, Mamy blue 
Oh Mamy blue 

Un giorno tu m'hai detto sai 
Col primo amore te ne andrai 
E invece sei fuggita tu 
Tu 
Finestre chiuse sulla via 
Ha spento gli occhi casa mia 
Neanche io ci tornerò 
Più 

Oh Mamy 
Oh Mamy, Mamy blue, Oh Mamy blue 
Oh Mamy 
Oh Mamy, Mamy blue, Oh Mamy blue 
Oh Mamy, Oh Mamy, Mamy blue 
Oh Mamy blue 
Oh Mamy, Mamy 
Oh Mamy, Oh Mamy blue, Oh Mamy blue 
Dove sei mamy 

Oh mamy, Oh mamy, mamy blue, Oh mamy blue 
Oh mamy, mamy, mamy blue 
Oh mamy, mamy blue 
Oh mamy blue 
Oh mamy, mamy, mamy blue 
Oh mamy, mamy blue 
Oh mamy blue 
Oh mamy, mamy, mamy blue 
Oh mamy, mamy blue 
Oh mamy blue 
Oh mamy, mamy blue 
Oh mamy blue

 
 
 

UN POLIZIOTTO

Post n°275 pubblicato il 02 Settembre 2017 da lady.anima

Un poliziotto è, come tutti gli uomini, 

un impasto di santo e di peccatore. 

Tra tutti è il più necessario ed il meno desiderato. 

Una creatura senza nome che chiamiamo

"signore" quando ci è davanti 

e "bastardo" appena ci volta le spalle.

Deve essere diplomatico,

capace di distinguere tra le persone

e dare a ciascuna l'impressione di essere il vincitore. 

Ma se è cortese è un adulatore,

se non lo è, è un maleducato. 

Se è elegante è vanitoso, 

se è trasandato, è uno zotico. 

Deve prendere decisioni 

che ad un avvocato richiederebbero un mese. 

Ma se si affretta è negligente, 

se va coi piedi di piombo è pigro. 

Il poliziotto deve essere il primo 

ad arrivare sul posto di un incidente 

e deve emettere sentenze infallibili, 

deve essere capace di far ripartire

il respiro che si è fermato, 

di arrestare un'emorragia, 

di cucire una ferita, 

o aspettarsi di essere citato in giudizio. 

Deve conoscere ogni arma, 

sparare in corsa, colpire dove non fa male, 

essere in grado di neutralizzare 

due uomini grossi due volte lui

e con la metà dei suoi anni, 

ma senza danneggiare l'uniforme 

e senza essere brutale. 

Se siete voi a colpirlo per primo, è un vigliacco, 

se è lui, è un violento. 

Da un capello deve riuscire a descrivere il delitto, 

l'arma con cui è stato compiuto, 

il criminale e dove si nasconde. 

Ma se lo cattura è fortuna, 

se non ci riesce è un incapace. 

Se è promosso ha degli appoggi politici,

altrimenti è un incapace che non vale due soldi. 

Il poliziotto deve essere un sacerdote,

un assistente sociale, 

un diplomatico, 

un simpatico ragazzo ed un gentiluomo. 

E deve essere anche un genio 

per riuscire a mantenere la famiglia 

con lo stesso stipendio del poliziotto. 

(ANONIMO) 

In almeno un ufficio di ogni Questura trovate appesa questa definizione, che, tra l'altro, i poliziotti sentono molto vera.

 
 
 

AUGURI

Post n°274 pubblicato il 23 Dicembre 2009 da lady.anima

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: lady.anima
Data di creazione: 04/06/2007
 

ORIGINALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Alice0506lightdewalda.vincinilubopoannamatrigianokatya_adavinAngela_Fenice84letizia_arcuriprefazione09les_mots_de_sablemax542011Camyrosssurfinia60solicino1SEMPLICE.E.DOLCE
 

ULTIMI COMMENTI

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

VUELVES

Gioie e dolori hanno lo stesso sapore con te...sì,dev'essere così...basterebbe solo un po' più di cuore...

L'amare vero non è l'incontro di due metà...ma di due unità...

Si perdona finchè si ama.

 

BACIO...

La notte è lunga...ed il buio è blu...

e penso...ad un bacio...al bacio

A TE...SEMPRE TU...

SENTIRE UN SENSO DI TE...DENTRO ME

...un bacio è un dolce trovarsi

dopo essersi allungo cercati...

EPPURE...A UN PASSO DA TE... 

 

AMORE E IMMAGINI

AMORE......

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l'ombra e l'anima.

T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.

 
T'amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti
 
che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.
 

(P.Neruda)

 

MAI DIRE MAI...

...Ho messo via...

...un bel po' di cose

...ma non mi spego mai perchè...

...non riesca mettere via te.

LIGABUE 

...domani è un'altro giorno ricomicerò...

...nasconderò il dolore come non ho fatto mai...

...perdonami mai io non ti perdonerò...

...adesso te ne vai ed io non vivo più...

...ma quanto male fa doverti dire che...

...diventirà uno scudo col quale mi difenderò da te...

...io rinasco senza te...

M.DI CATALDO 

 

MY IMMORTAL

L'AMORE VERO VIVE IN NOI...

PER SEMPRE IMMORTALE ...

OVUNQUE E COMUNQUE SIA...

GRIDA IN SILENZIO...

QUEL FIUME DI PAROLE

CHE SI FERMANO SUL CUORE...

SA ASPETTARE E RISPETTARE...

E AFFIDA IL CORSO  AL DESTINO...

GUARISCE OGNI FERITA...

E DONA FORZA AD OGNI BATTAGLIA...

NON INFIERISCE MAI...

L'AMORE CAVAGLIERO DI ALTRI TEMPI.                      

 

LEI... VOLARE

Laura Pausini

Laura Pausini e Eros Ramazzotti

 

OGGI SONO QUI

giovedì...3 maggio 2007...

...dedicarti...

che mi piaci per davvero....

e non me ne frega niente

se dovrò aspetttare ancora...

per parlarti finalmente

dirti solo una parola...

ma dolce più che posso

come il mare come il sesso

finalmente mi presento...

 

PER TE...AMORE

IL GIORNO DI DOLORE

CHE UNO HA

Ligabue

....ERI COSI FREDDA MA NELLO STESSO MOMENTO ERI COSI BELLA.... CHE MI VENIVA IN MENTE I NOSTRI MOMENTI PIU BELLI INSIEME.... DOVE TUTTO POTEVA ACCADERE TRANNE IL PENSIERO DI TE LONTANA DA ME.... ORA TI VEDO IN UNA FOTOGRAFIA SORRIDENTE E SPENSIERATA DOVE IO FACEVO PARTE DEI TUOI PENSIERI E DOVE IL TUO CUORE BATTEVA PER ME.... MA ORAMAI IL TUO CUORE NN PULSA PIU MA SE POTESSE PULSEREBBE PER L'AMORE CHE IO COME TE CI SIAMO SCAMBIATI E IN QUESTO MOMENTO DOVE TU TI TROVI, SO CHE MI PENSI E IL TUO CUORE BATTE ANCORA PER ME.... SEI IL MIO ANGELO CUSTODE CHE NN MI CIERA MAI PER UN SECONDO E CON LA SPERANZA CHE PRIMA O POI LE NOSTRE STRADE SI RIUNISCONO FINO ALL'ETERNITA E ANDARE A MANO MANO NELLA VIA DELL'INFINITO....

IL_BECCHINO_FELIX

 

SENTIMENTO...MOMENTO

Strani Amori

Incancellabile

Volevo dirti che ti amo

Spaccacuore

 

VITA

INNO ALLA VITA

(MADRE TERESA DI CALCUTTA)

La vita è un'opportunità, coglila.

La vita è bellezza, ammirala

 

RICORDI

 

 

PAROLE DI SAGGEZZA

I BAMBINI IMPARONO CIÒ CHE VIVONO


 

MASSIME

Ora e' tempo di muoverci,

io incontro alla morte,

e voi incontro alla vita.

Ma solo il cielo puo'

sapere chi di noi andra'

il destino piu' felice.

 

( Socrate)

 

BALLO

LIBERTANGO

DIRTY DANCING

 

NEL CUORE... NELLA MENTE...

MANDY

Ricordo tutta la mia vita
Che scende come pioggia ghiacciata
L' ombra di un uomo
Un viso attraverso una finestra che piange nella notte
La notte che scende

La mattina è solo un altro giorno
La gente felice mi passa accanto
Guardando nei loro occhi 
Trovo un ricordo, non ho mai capito 
Quanto tu mi abbia reso felice

Beh Mandy 
sei arrivata e hai dato senza prendere
Ma ti ho mandato via
Beh Mandy
Mi hai baciato e i hai fatto smettere di tremare
E ho bisogno di te oggi. Oh Mandy!

Sto in piedi sull’orlo del tempo
Me ne sono andato quando avevo l’amore
Intrappolato in un mondo in salita 
Le lacrime sono nella mia mente 
E niente fa rima

Beh Mandy 
sei arrivata e hai dato senza prendere
Ma ti ho mandato via
Beh Mandy
Mi hai baciato e i hai fatto smettere di tremare
E ho bisogno di te oggi. Oh Mandy!

  • di Barry Manilow