Creato da valencienne80 il 29/07/2005

FREEDOM

EMOZIONI SENSAZIONI SOGNI SPERANZE...SOSPIRI E RESPIRI...ANIMA NUDA..

LEMIE FOTO...ED IO!!

Click to enlarge
 



IL VULCANO

regalo di laurea, ad opera di due persone speciali

Jessica ed Erika!!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: valencienne80
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: AR
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ricrubbianiflaviosalicetiexceedoscarfrisonsols.kjaerpantaleoefrancazoia.simomariaisusvalencienne80valeriafarnetimlaurabartolettianastasia_steele0amante_usato_pocoLorenzaCaliariansa007
 
 

 

« La Prima...TRENT'ANNI »

Riassunto dell'ultimo mese!

Post n°821 pubblicato il 25 Maggio 2010 da valencienne80

L'ultimo post risale a prima dello spettacolo a Teatro..praticamente un mese fa...il tempo è tiranno...e non ce n' è mai abbastanza per fare tutto...(sarà mica che ne voglio far troppe e non riesco a organizzarle tutte???).
Lo spettacolo è stata una bella botta di adrenalina! Sono stati 3 giorni intensi e le emozioni non sono mancate. La sera della prima appena sono arrivata a teatro, c'erano dei fiori per me in camerino...mia madre. Un gesto che non dimenticherò mai! Bella atmosfera, divertenti retroscena, tipo musica sbagliata sul finale e silenzio angosciante di 10 interminabili secondi!! Nei "deliri" teatrali ci sono sfumature che rimangono impresse nella mente e ogni volta che ci ripensi ti viene da ridere come se fosse accaduto in quel momento...

Vabbé passato il teatro c'era da preparare il saggio di danza previsto per il 1 giugno..praticamente fra una settimana! Non ballerò perché non è stato possibile (mentre preparavo lo spettacolo a teatro, le mie compagne facevano le prove di danza e siccome ancora non ho ricevuto il dono dell'ubiquità o stò da una parte o dall'altra!).
Insomma seguo il gruppo delle piccole ballerine e ad una settimana dallo spettacolo c'è sempre grande agitazione... Lo spettacolo è una rivisitazione del musical West side Story, come dice una mia amica "liberamente, molto liberamente, tratto" !!!
Questo perché c'è carenza di ballerini maschi nella nostra scuola e per fare certe cose ci vogliono i maschi...
Purtroppo nei piccoli paesi, come il mio, ancora il pregiudizi
Ballerino-Maschio = gay è molto in voga. Preferiscono il calcio, la danza è da femmine...io ste cose non le
sopporto! Perché da piccoli quando i bambini sentono la musica, le mamme i babbi e i parenti tutti dicono: "guarda bellino, sente il ritmo, dai balla, balla" Poi da grandi....sèèèèèèèèèè il mi figliolo ballerino !
Che pensano di essere meno fisicati, meno maschi??? No dico, non so se avete visto il corpo di Roberto Bolle....ecco ve lo mostro così potete rendervi conto!!
La danza fa bene al corpo e alla mente e non centra na mazza con l'eterosessualità o l'omosessualità. Vabbé parentesi danza conclusa....


Argomento Teresa: è praticamente una settimana che sta male...febbre alta, ma alta eh! Tanto che sabato m'ha fatto venire un bello spavento e l'ho pure portata al Pronto Soccorso Pediatrico. Per fortuna nulla di granve, solo un virus molto virulento che deve fare il suo corso...Quello che ha preso mia figlia chiaramente si sta facendo il corso di New York!
Oggi, senza dirlo troppo forte, ancora la febbre non è salita e speriamo non salga!
Lei nonostante tutto è vispa...e dice delle cose che mi fanno morire dal ridere, è un vero spasso! Parla un sacco ( ma da chi avrà preso mai???) e fà dei ragionamenti tutti suoi.
Per esempio, in questo momento sta girando per casa dicendo:

"Tiesa c'ha un bimbo in pancia"
"Amore, e chi ce l'ha messo???"
"Il babbo"
Ecco uno a sentire ste cose si potrebbe fare milioni e milioni di domande e pensieri, ma la spiegazione è questa: dopo che è nato mio fratello Edoardo e dopo che lei ha visto le mie foto incinta ha capito che i bimbi stanno dentro la pancia. Lei dice che escono facendo un saltino "Tiesa dento pancia mamma, poi mamma pancia gande gande e Tiesa fà sattino e esce!!" (peccato che per fare sto saltino tu abbia impiegato 17 ore..ma questi son dettagli!!)
Comunque ho cercato di spiegarle che dentro la pancia i bimbi ce li mettono i propri babbi...ed ecco perché se ne va in giro per casa a dire ste cose...avrò sbagliato qualcosa???


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Valencienne19/trackback.php?msg=8864684

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
waiting_giulia
waiting_giulia il 26/05/10 alle 14:17 via WEB
Menomale che se l'è cavata con un saltino! :-) Troopo forte!
 
 
valencienne80
valencienne80 il 27/05/10 alle 14:42 via WEB
Si per lei è così,per me è stato un po' diverso! ma nonostante tutto è stata una gioia incredibile prenderla in braccio dopo tanta fatica!
 
elo7
elo7 il 07/06/10 alle 00:58 via WEB
sto ridendo troppo della storia del saltino.... heheheheh immagino che per te non sia stata proprio la stessa cosa! comunque è buffissima, che meraviglia! mia sorella, quella che ho in braccio nella foto, oggi compiva un anno ed ora inizia a camminare, è buffissima! che meraviglia i bimbi*
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

MOMENTO DI POESIA

Bacio dopo Bacio

" Ti bacio sotto lo sguardo giallo del girasole,

ti bacio sotto il silenzio compiaciuto della luna piena,

che rischiara la torre della Badia.

Ti bacio, ti bacio amor mio sulle labbra di cocomero rosse,

sugli occhi di cielo riflesso,

sulla bocca che sogna dolcezza...

Bella mia bella,

ti sgualcirò la veste.

rotolandoti sui fiori del prato,

ti consumerò, bacio dopo bacio

aspettando l'aurora...."

F. Talozzi

 


 

CORPI IN SENSUALE E DOLCE MOVIMENTO

 

TI VOGLIO STARE VICINO, VICINO!

 

...PRAYER..

Lentamente muore

Lentamente muore
chi diventa
schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno
di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.
Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi e' infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza
per l'incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.
 
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge, chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.
 
Lentamente muore
chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande
sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde
quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà
al raggiungimento
di una
splendida felicita'.

 

ULTIMI COMMENTI

Mia figlia ha avuto la sesta malattia un mesetto fa, anche...
Inviato da: chiaracarboni90
il 30/03/2011 alle 10:43
 
e' che ci manca il tempo....
Inviato da: KA_again_PUT
il 26/02/2011 alle 09:46
 
è fantastica!
Inviato da: elo7
il 17/09/2010 alle 23:31
 
Una meraviglia davvero!!!
Inviato da: elyrav
il 16/09/2010 alle 14:11
 
Guarda avrei voluto filmarla per far vedere come ci stava a...
Inviato da: valencienne80
il 12/09/2010 alle 09:30