Creato da: carloreomeo0 il 03/06/2014
pensieri in libertà
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

Ultime visite al Blog

lupettadellenevigiovanni80_7QuartoProvvisorioHengelwordcassetta2alabisogiprefazione09trilli811alf.cosmosurlodifarfallamargherita5575amici.futuroierijigendaisukecarloreomeo0
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« GUERRA O SPECULAZIONEMARIO DRAGHI IL GENIO »

DOVE ERAVATE?

Post n°584 pubblicato il 02 Ottobre 2022 da carloreomeo0

 

A tutti quelli che oggi, con l’avvento della destra al governo, che non ha fatto ancora nulla, perché non si è ancora insediato già vedono una minaccia ai diritti costituzionali, alla democrazia, vorrei chiedere:

Ma dove eravate mentre il governo dei migliori, formato da quelle stesse forze politiche che, oggi si riscoprono paladini della costituzione e della democrazia, esasperavano a tal punto uno strumento nato come tutela sanitaria, quale in green pass in origine era, fino a trasformarlo in uno strumento politico segregazionista, discriminatorio, vessatorio e coercitivo?

Dove eravate mentre a dei vostri connazionali veniva negato il diritto al lavoro, uno dei diritti fondanti della costituzione, solo perché rifiutavano di piegarsi ad una legge incostituzionale?

Dove eravate mentre dei vostri connazionali venivano presi a randellate o colpiti dal getto degli idranti dalle forze dell’ordine mentre manifestavano nelle principali piazze italiane colpevoli solo di rivendicare i loro diritti costituzionali?

Ve lo dico io dove eravate, nella migliore delle ipotesi eravate  lì indifferenti davanti alla TV o seduti sulle vostre comode poltrone dietro ad un monitor, nelle strade, nei bar, sui posti di lavoro, ecc. a deriderli a insultarli e a discriminarli, perché per voi quanto scritto sopra non era solo NORMALE, non era solo GIUSTO, era addirittura LEGITTIMO, perché non avete ancora capito che nessuna legge potrà mai legittimare un’ingiustizia e che se voi per opportunismo o vigliaccheria accettate quell’ingiustizia ne diverrete irrimediabilmente complici, perché per voi, come per i politici che vi rappresentano, la costituzione, la democrazia sono concetti astratti da rivendicare e difendere ad intermittenza, in base all’occorrenza e alla convenienza.

A voi quindi dico, invece di sbraitare pensate che quel governo di destra a cui oggi guardate con tanta apprensione e preoccupazione è figlio anche di ciò che voi nei mesi precedenti avete ritenuto NORMALE, GIUSTO, LEGITTIMO.   

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Virtualizzato/trackback.php?msg=16437538

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
urlodifarfalla
urlodifarfalla il 03/10/22 alle 10:51 via WEB
il tuo pensiero non fa una piega, bravo!
(Rispondi)
 
 
carloreomeo0
carloreomeo0 il 03/10/22 alle 22:08 via WEB
Ti ringrazio, perché fà davvero piacere essere non solo letti ma soprattutto capiti, il mio non è altro che un ragionamento logico
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.