Creato da Distinta_Intrigante il 07/04/2009

COME WITH ME

My imagination

 

« Come catturare la sua at...IL SIMILE ATTRAE IL SIMI... »

Ciò che sprona l’essere umano è il desiderio di conoscenza di sé

Post n°87 pubblicato il 21 Luglio 2011 da Distinta_Intrigante

Lo psicologo junghiano Hillman, riprendendo spunto dal Mito di Er, ci parla della “teoria della ghianda” secondo cui siamo venuti al mondo con un’immagine che definisce la nostra individualità.

La teoria della ghianda sostiene che ognuno di noi ha dei tratti caratteriali distintivi che emergono anche in modo bizzarro per manifestare la nostra vocazione. Secondo Hillman c’è un fuoco dentro ognuno di noiche non può essere trattenuto e che anzi più viene represso più emerge in modo vulcanico manifestandosi tramite comportamenti istintivi, esplosioni caratteriali.

Questi aspetti non vanno sottovalutati e neppure etichettati come devianze, ma colti e assecondati perché rappresentano una parte fondamentale della nostra identità e del nostro potenziale (la nostra ghianda) e hanno bisogno di venir fuori e di concretizzarsi in qualche modo nella cornice della vita indipendentemente dal contesto socio culturale.

Ognuno di noi ha una Mission da perseguire ma non sempre siamo capaci di individuarla e continuiamo a vagare smarriti alla ricerca di qualcosa che neppure noi sappiamo cosa sia.

L’essere umano ha bisogno di significati, ha la necessità di trovare una spiegazione. Il contrario genera una “crisi di senso”: non sapere più cosa facciamo e dove stiamo andando. 

 Spesso non riusciamo a vivere come vorremmo e a concretizzare quello che realmente desideriamo, perché non siamo sufficientemente consapevoli di noi stessi e delle nostre potenzialità.

Ma per far emergere tutto ciò avremmo bisogno di uno specchio, qualcuno che “riflettesse” e ci facesse riflettere facendoci vedere ciò che non riusciamo a vedere ma che abbiamo nascosto dentro di noi.

Un buon specchio non solo riproduce un’immagine vivida e reale ma ci permette anche di notare dettagli utili. Un buon specchio evita le generalizzazioni, ossia il mettere sullo stesso piano tutti i particolari del nostro riflesso, le cancellazioni, ossia il vedere solo un aspetto della nostra immagine, le distorsioni, ossia il confondere i vari dettagli di essa. Un buon specchio si può identificare nella figura del coach, ma possiamo esserlo anche noi stessi in qualità di self coach nel renderci consapevoli e farci scoprire qual è la nostra mission. Gli strumenti a disposizione possono essere l’ascolto attivo e le domande potenti.

L’ascolto attivo è quell’attitudine a concentrarsi pienamente su ciò che la persona che abbiamo davanti ci sta dicendo e ci permette di incuriosirci di essa sospendendo ogni forma di giudizio o pregiudizio. Sembra facile ma non lo è poiché la tendenza è solitamente quella di esprimere pareri, dare giudizi ed elargire soluzioni. Le risposte, quelle vere, emergeranno spontaneamente dal diretto interessato se si trova in una condizione stimolante di riflessione, confronto e rispecchiamento.

Il coach proprio come uno specchio, permette di osservarsi dall’interno e di acquisire maggiore consapevolezza di sé delle proprie potenzialità, dei propri limiti e dei propri desideri e obiettivi.

Vi è mai capitato di praticare l'ascolto attivo?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Whitedragonfly/trackback.php?msg=10441096

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Insomnia72
Insomnia72 il 21/07/11 alle 23:37 via WEB
E' una pratica che faccio spesso..anke se a volte in passato..poi..per malintesi...mi ha creato "qualche problema" Un Saluto..InsoMnia
 
roseilmare
roseilmare il 22/07/11 alle 00:28 via WEB
Ci provo ma non credo di riuscirci. Mi pare difficile estraniarsi completamente senza esprimere, non dico un giudizio ma almeno una propria considerazione. Ciao e grazie ancora del bel commento.
 
 
Distinta_Intrigante
Distinta_Intrigante il 22/07/11 alle 15:47 via WEB
Ciao Ros! Suppongo dipenda molto dal fatto che difficilmente troviamo persone che ci incuriosiscono! Grazie a te! :-)
 
richardwalker
richardwalker il 25/07/11 alle 11:32 via WEB
Hai letto "il potere di adesso" di Tolle? Credo Ti interessi molto. Interessanti gli argomenti trattati nel tuo blog.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

ULTIME VISITE AL BLOG

dioguardi.giosafatcamillo590patrighefictATKevangelistadesi1996sweetbaby1982simon2099patriciaspadovagrifge144priscocasaersmalavoroultimoromanticogiorgiarealimiry_27chispa65
 

ULTIMI COMMENTI

Molto interessante, anche perchè mi riguarda...
Inviato da: treseguez
il 03/12/2017 alle 09:43
 
Io racconto la mia esperienza..ho avuto una donna che ha...
Inviato da: gustavdegustav
il 31/03/2017 alle 01:12
 
La vita nasce per essere vissuta e per godere mon trovi?...
Inviato da: chiarapertini82
il 05/02/2016 alle 21:23
 
Ma le vigne? Ciao
Inviato da: beppe71c
il 14/11/2011 alle 22:44
 
"Amor omnia vincit" Ne sono convinta anch'io.
Inviato da: roseilmare
il 26/07/2011 alle 21:28
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom