Creato da acer.250 il 26/11/2007
just to be there
 

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

deadlander acer

 

Per contattare l'autore

Contatta l'autore

Nickname: acer.250
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 100
Prov: BS
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Area personale

 

un graditissimo regalo di Martina

-by

 

Premio 10 e lode

ringrazio con tanto affetto per il premio

con la seguente motivazione assegnatomi da

 donne e.... 

Al blog "TANTO PER ESSERCI"  di una persona speciale.

http://blog.libero.it/ashla/

 

PREMIO Award Brillante

donatomi dalla cara amica Silvana

del blog : SGATTAIOLANDO

 
Citazioni nei Blog Amici: 30
 

blog

 
 

Disclaimer

Questo Blog non è una testata giornalistica perchè aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. La gran parte delle immagini presenti sono state reperite su internet e pubblicate perchè giudicate di pubblico dominio. Chiunque, in possesso di diritti sulle immagini, intendesse richiederne la rimozione dovrà solo inviare una mail e saranno eliminate.Il materiale riportato è pubblicato senza fini di lucro. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno rimosse .

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

freeadventureoffroad.com

Caricamento...
 

Ultime visite al Blog

amici.futuroieriacer.250prefazione09e_d_e_l_w_e_i_s_snatascjao1alf.cosmosormaliberacassetta2magdalene57zip50nero78noi_due_per_sempre65LaCartaVincente3cielostellepianetiapungi1950
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono. I falsi amici invece  pur vedendo allo stesso modo i tuoi errori...  ti lusingheranno sempre

 
 

Messaggi del 08/08/2022

rosatellum, ecco come funziona

Post n°1187 pubblicato il 08 Agosto 2022 da acer.250
 

Il Rosatellum, la legge elettorale con cui si voterà il 25 settembre e già utilizzata alle scorse elezioni del 2018, prevede in teoria una soglia di sbarramento al 3 per cento: i partiti che non raggiungeranno questa soglia a livello nazionale non parteciperanno alla distribuzione dei seggi della Camera e del Senato. Ma per come sono strutturati la legge e i collegi, è quasi certo che al Senato, e soprattutto in certe regioni, per le coalizioni o per i partiti che si presentano da soli ci sarà di fatto una soglia di sbarramento “implicita” ben più alta del 3 per cento. 

Nella sua parte maggioritaria, che assegna un terzo dei seggi, il funzionamento del Rosatellum è piuttosto semplice: vince il candidato o la candidata che prende anche solo un voto in più nei vari collegi uninominali in cui è diviso il territorio nazionale. È nella parte proporzionale, che assegna due terzi dei seggi, che le cose si complicano. La regola generale è che i seggi vengono spartiti tra i partiti e le coalizioni che abbiano superato la soglia di sbarramento del 3 per cento a livello nazionale (o del 20 per cento in una singola regione, un’eccezione pensata per tutelare principalmente i partiti autonomisti).

Ma non sarà in realtà così lineare, perché per tradurre una percentuale – quella ottenuta dal voto – in un numero di seggi in parlamento occorre adottare un sistema matematico che produrrà comunque delle approssimazioni.

È una questione piuttosto complicata, e può essere utile partire da un esempio. Tre fratelli nell’ultimo anno hanno avuto l’incarico di buttare ogni sera il sacchetto con i rifiuti organici nel bidone condominiale, con la promessa di un premio finale. Dopo 365 giorni, Giulio l’ha fatto 153 volte, Marta 117 e Giovanna 95 volte. Il montepremi complessivo ammonta a 10 macchinine, e i genitori devono decidere come distribuirle. E allora fanno questo ragionamento: 36,5 giorni di sacchetti buttati, 365 diviso 10, corrispondono a una macchinina. Dividono quindi i giorni complessivi di adempimento dei propri obblighi casalinghi dei figli per 36,5; a Giulio toccherebbero 4,19 macchinine, a Marta 3,21, a Giovanna 2,60. 

Ma non si possono rompere le macchinine, quindi i genitori prendono i numeri interi: a Giulio 4 macchinine, a Marta 3 e a Giovanna 2; avanza una macchinina. Decidono di darla a chi, dopo la divisione, ha la parte decimale che si avvicina di più all’intero successivo. In questo caso Giovanna, a cui avanza uno 0,60 contro lo 0,19 di Giulio e lo 0,21 di Marta: in pratica è quella che si è avvicinato di più a meritarsi un’altra macchinina intera, La spartizione dei seggi nei collegi avviene seguendo lo stesso principio

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963