Creato da arte1245 il 09/01/2011

Alcatraz

INCUBO ITALIANO

 

« Amore senza desiderio, q...Chi comanda in Italia? »

L'uomo del secchio

Post n°535 pubblicato il 26 Ottobre 2013 da arte1245
 

 

Ho appoggiato i miei desideri in un pozzo, non solo perché speravo che si avverassero tutti, ma perché erano talmente tanti che non mi entravano più nel cuore

Poi anche il pozzo era pieno e l'uomo del secchio si è arrabbiato. Dice che sono prepotente. Vorrei Vorrei vorrei,

e poi vorrei. Li lascio uscire uno ad uno, scelgono di abitare il cielo trasformandosi in stelle.

L'uomo del secchio è felice adesso perché non era mai riuscito a specchiarsi nell'acqua del pozzo con la luce della notte. Si è visto bello e colmo di Amore.

Io vedo il tuo volto nell'acqua del pozzo, un disegno fatto di punti di luce. È bello e colmo di amore.

L'uomo del secchio aveva ragione, non si possono costringere i desideri in un contenitore per quanto magico esso sia, anche un desiderio sceglie di essere tale e

vola lontano, ma non dal cuore, se quella è la sua casa. Ho il tuo volto nel cuore adesso disegnato con punti di luce.

Commenti al Post:
ALBERTO.MAGNI
ALBERTO.MAGNI il 26/10/13 alle 18:20 via WEB
in Italia impossibile
 
STEFANIA_QUELLA_SEXY
STEFANIA_QUELLA_SEXY il 26/10/13 alle 18:21 via WEB
invece si
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 26/10/13 alle 19:28 via WEB
e aveva davvero ragione l'uomo del secchio, i desideri, devono partire dal cuore!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.