Un blog creato da babi20060 il 14/10/2007

viaggiointrospettivo

descrizione semiseria dell'intimo femminile

 
 
 
 
 
 

TRA LE NOTE UNA ROSA


 
 
 
 
 
 
 

BABI

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

wow...senza parole
Inviato da: asimov_2013
il 14/03/2015 alle 08:20
 
Mi hai tenuto in sospeso fino alla fine... ironicamente...
Inviato da: TaraFausto
il 03/04/2013 alle 17:15
 
eh no! anche quello mi piace GRANDE!!!!
Inviato da: otticapirrello
il 31/01/2013 alle 08:03
 
almeno quello.
Inviato da: eromandgl
il 12/05/2012 alle 21:47
 
una bellissima canzone di anni orsono. Ma il cuore stà...
Inviato da: acquapura50
il 01/01/2011 alle 21:59
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

I LOVE YOU

 
 
 
 
 
 
 

DELFINI INNAMORATI

 
 
 
 
 
 
 

BIMBI

 
 
 
 
 
 
 

DOLCEZZA

 
 
 
 
 
 
 

DONNINA


 
 
 
 
 
 
 

INTIMO


 
 
 
 
 
 
 

COME IL SOLE

 
 
 
 
 
 
 

 

 

buon natale

Post n°104 pubblicato il 29 Dicembre 2009 da babi20060

 

    auguri a tutti!!

 
 
 

drin

Post n°103 pubblicato il 25 Ottobre 2009 da babi20060

Credimi,

i cellulari sono l'unica cosa che gli uomini

sono fieri d'avere......

piccolo!

 
 
 

desiderio

Post n°102 pubblicato il 24 Settembre 2009 da babi20060

 
 
 

ad un amico

Post n°101 pubblicato il 14 Settembre 2009 da babi20060

...e un giorno ti accorgi che la nostra vita è appesa ad un filo..sottile, invisibile, fragile...e quando se ne va qualcuno, un famigliare, un amico pensi a quanto è crudele e caduca la vita...ci chiediamo allora se viviamo bene, vivremo abbastanza per completare la nostra missione terrena? si sente solo un grande vuoto. 

 
 
 

una donna sola

Post n°100 pubblicato il 30 Agosto 2009 da babi20060

Piccola storia di una donna…. Sola

 

Per due settimane ho dovuto soggiornare in un albergo, per questioni di lavoro, ed ho cominciato a sentirmi un pochino sola, ma con una sensazione di libertà che mai avevo provato. Così decisi di chiamare una di queste “agenzie di accompagnatori”, quelle che si trovano tra le informazioni che ti distribuiscono all’aeroporto, che sono soprattutto rivolte agli uomini. Tra le varie proposte in offerta mi soffermo su una che offriva letteralmente un servizio “maschile”. In particolare vengo attratta da un’agenzia che si chiama “fareros”. Dopo aver analizzato con attenzione la fotografia, prendo la decisione di chiamare. E che cavolo, ho pensato, con la brochure tra le mani che tremavano e sudavano per l’aspettativa. Mi decido. Prendo il telefono e compongo il numero indicato.

si?” mi risponde una voce sensuale.

salve! Vedo che vi occupate di massaggi, ma la verità è… che ho bisogno che venga nella mia stanza urgentemente..no, aspetta, la verità è..insomma…quello che proprio desidero è …sesso! Si, ho voglia di una lunga sessione di sesso, però..si..sto parlando seriamente: voglio che duri tutta la notte e …sono disposta a partecipare a varie attività, anche a cose…diciamo atipiche..non so se hanno un nome..comunque..beh..io desidero farlo adesso! Porta anche il campionario di accessori e materiale vario. Devi assicurarmi di tenermi sveglia tutta la notte! Voglio dedicare il mio corpo a tutto quello che ti pare…insomma..potrai fare quello che vuoi! Devi farmi provare il massimo del piacere!! Allora…che te ne pare?”

“beh! Sinceramente mi pare fantastico…però, signora, per fare chiamate esterne bisogna che digiti prima il nove…”     

 
 
 

amore bello

Post n°99 pubblicato il 18 Giugno 2009 da babi20060

 
 
 

PASSIONE

Post n°98 pubblicato il 24 Maggio 2009 da babi20060
Foto di babi20060

L'UOMO HA SCOPERTO IL FUOCO,

LA DONNA SA COME ACCENDERLO

 
 
 

sole

Post n°97 pubblicato il 13 Maggio 2009 da babi20060

Nel mondo io camminerò tanto che poi i piedi mi faranno male
io camminerò un'altra volta e a tutti io domanderò
finché risposte non ce ne saranno più
io domanderò un'altra volta
Amerò in modo che il mio cuore mi farà tanto male che
male che come il sole all'improvviso scoppierà scoppierà.
Nel mondo io lavorerò tanto che poi le mani mi faranno male
Io lavorerò un'altra volta.
Amerò in modo che il mio cuore mi farà tanto male che
tanto che come il sole all'improvviso scoppierà, scoppierà
Nel mondo tutti io guarderò tanto che poi gli occhi mi faranno male
ancora guarderò un'altra volta.
Amerò in modo che il mio cuore mi farà tanto male che
tanto che come il sole all'improvviso scoppierà, scoppierà
Nel mondo tutti io guarderò tanto che poi gli occhi mi faranno male
ancora guarderò un'altra volta.
Amerò in modo che il mio cuore mi farà tanto male che
male che come il sole all'improvviso scoppierà, scoppierà.
Nel mondo io non amerò
tanto che poi il cuore non mi farà male.

 
 
 

EMOZIONI

Post n°96 pubblicato il 15 Aprile 2009 da babi20060

UNO SGUARDO...

E IN UN BACIO SI SCIOLGONO LE NOSTRE EMOZIONI

 
 
 

regalami un sorriso

Post n°95 pubblicato il 11 Aprile 2009 da babi20060

dedicato a tutti gli abruzzesi feriti

6 aprile 2009 

 
 
 

amare

Post n°94 pubblicato il 22 Marzo 2009 da babi20060

esiste nella vita una sola felicità:

 amare ed essere amati

 
 
 

grande

Post n°93 pubblicato il 15 Marzo 2009 da babi20060

 
 
 

8 MARZO

Post n°92 pubblicato il 08 Marzo 2009 da babi20060

 

8 MARZO FESTA DELLE DONNE??

Le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.

Questo triste accadimento, ha dato il via negli anni immediatamente successivi ad una serie di celebrazioni che i primi tempi erano circoscritte agli Stati Uniti e avevano come unico scopo il ricordo della orribile fine fatta dalle operaie morte nel rogo della fabbrica.

Successivamente, con il diffondersi e il moltiplicarsi delle iniziative, che vedevano come protagoniste le rivendicazioni femminili in merito al lavoro e alla condizione sociale, la data dell'8 marzo assunse un'importanza mondiale, diventando, grazie alle associazioni femministe, il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli, ma anche il punto di partenza per il proprio riscatto.

Ai giorni nostri la festa della donna è molto attesa , le associazioni di donne organizzano manifestazioni e convegni sull'argomento, cercando di sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi che pesano ancora oggi sulla condizione della donna, ma è attesa anche dai fiorai che in quel giorno vendono una grande quantità di mazzettini di mimose, divenute il simbolo di questa giornata, a prezzi esorbitanti, e dai ristoratori che vedranno i loro locali affollati, magari non sanno cosa è accaduto l'8 marzo del 1908, ma sanno benissimo che il loro volume di affari trarrà innegabile vantaggio dai festeggiamenti della ricorrenza. Nel corso degli anni, quindi, sebbene non si manchi di festeggiare queste data, è andato in massima parte perduto il vero significato della festa della donna, perché la grande maggioranza delle donne approfitta di questa giornata per uscire da sola con le amiche per concedersi una serata diversa, magari all'insegna della "trasgressione", che può assumere la forma di uno spettacolo di spogliarello maschile, come possiamo leggere sui giornali, che danno grande rilevanza alla cosa, riproponendo per una volta i ruoli invertiti.

Per celebrare la festa della donna, bisogna comportarsi come gli uomini?

 
 
 

25 anni

Post n°91 pubblicato il 06 Marzo 2009 da babi20060
Foto di babi20060

questa piccola torta per festeggiare 25 anni insieme..

nessuno al mondo passa indenne attraverso questo cerchio

di fuoco che è il matrimonio..

qualche bruciatura l'abbiamo entrambi ma il nostro spettacolo

è riuscito  perfettamente

 
 
 

san valentino

Post n°90 pubblicato il 14 Febbraio 2009 da babi20060

AUGURI A TUTTI!!!

 
 
 

Post N° 89

Post n°89 pubblicato il 05 Gennaio 2009 da babi20060

ecco la fiaba più breve e più bella che tu abbia mai letto.

c'era una volta una ragazza che domandò ad un ragazzo di sposarla. lui rispose di no. fu così che lei visse felice per sempre, senza lavare ,cucinare, stirare, uscendo e spendendo come voleva.

fine

il problema è che fin da piccole nessuno ci ha mai raccontato questa fiabae ci hanno sempre fottuto con sto cazzo di principe azzurro!!!!!

felice befana!!  

 
 
 

Post N° 88

Post n°88 pubblicato il 01 Gennaio 2009 da babi20060


 
 
 

Post N° 87

Post n°87 pubblicato il 27 Dicembre 2008 da babi20060


25 anni insieme!!!

 
 
 

pupù celeste

Post n°86 pubblicato il 07 Dicembre 2008 da babi20060

Per quanti millenni ancora
Vogliamo continuare
Questa meravigliosa vita di merda
Tutte queste divisioni incomprensioni
Hanno un solo nome malattie di
Morte
Dimenticandovi un po’
Giusto per un po’
Andate a fondo di voi stessi
Troverete tanta popò
Che male c’è
C’è l’abbiamo tutti
Che paura c’è di mostrarla
Anche se gli altri non interessa più di tanto
Ed a giusta ragione
L’importante è accettarla
Diventerà più luminosa
Guarirà tante ferite
Date e subite
E se la guarderai con l’occhio giusto
Diventerà pupù celeste.
E tornerà il luminoso sorriso
Sei grande amica mia
hai solo dieci anni


Dedicata a quelli che sorridono
Di questa pupù celeste

 
 
 

Mina & Celentano

Post n°85 pubblicato il 30 Novembre 2008 da babi20060

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

OGGI SONO IO

 
 
 
 
 
 
 

PREMIO

premio ricevuto da surfv il 24/06/08

premio ricevuto da cucina a domicilio il 27/06/08

 
 
 
 
 
 
 

MINUETTO

E' un'incognita ogni sera mia...
Un'attesa, pari a un'agonia. Troppe volte vorrei dirti: no!
E poi ti vedo e tanta forza non ce l'ho!
Il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no!
Le mani tue, strumenti su di me,
che dirigi da maestro esperto quale sei...

E vieni a casa mia, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà per una notte...
... E cresce sempre più la solitudine,
nei grandi vuoti che mi lasci tu!

Rinnegare una passione no,
ma non posso dirti sempre sì e sentirmi piccola così
tutte le volte che mi trovo qui di fronte a te.
Troppo cara la felicità per la mia ingenuità.
Continuo ad aspettarti nelle sere per elemosinare amore...

So - no sempre tua, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà, per una notte... sono tua...
... la notte a casa mia, sono tua, sono mille volte tua...

E la vita sta passando su noi, di orizzonti non ne vedo mai!
Ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu,
il resto di una gioventù che ormai non ho più...
E continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia,
ora ammetto che la colpa forse è solo mia,
avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato.

Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai.
Io non so l'amore vero che sorriso ha...
Pensieri vanno e vengono, la vita è così...


 
 
 
 
 
 
 

1 MAGGIO


auguriiiiiii...amoreeeeeeeeee!!!!!!!!!!!

 
 
 
 
 
 
 

TI SCATTERÒ UNA FOTO

 
 
 
 
 
 
 

DEDICA

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

claudio.960Tarkus78babi20060AngelDemon77relaXXXdgl0Adoro.le.Maturegiguer69fernando10nickvalloneamoreimmenso67freestyle2016altomarefrelystar69aaa1Diagonale70
 
 
 
 
 
 
 

KISS YOU

ZWANI.com - The place for myspace comments, glitters, graphics, backgrounds and codes
 
 
 
 
 
 
 

ROSA

 
 
 
 
 
 
 

M CAREY-WITHOUT YOU

 
 
 
 
 
 
 

INNAMORATI

 
 
 
 
 
 
 

BIMBAFARFALLA

 
 
 
 
 
 
 

DONNA IN ROSSO

 
 
 
 
 
 
 

I LOVE TOU