10:15 Saturday Night

Non è rubando la polvere magica dalle ali di una farfalla che un corpo può librarsi libero nell'aria... Blog che evolve con l'ambizione di far parlare la musica..

 

RESISTERE

 

DROGHE

Affinità e divergenze...
musica,il tremore di un passo tra le note,
melodie carezzevoli e chitarre stridenti.

Pelle sulla pelle,
seta e cotone, trasparenze. Pizzi, tessuti che lambiscono. Guanti. Trucco leggero, matita nera.

Stile, Eleganza, Charme:  nell’Animo ancor prima che nei modi.
Androginia.
Sensualità ancor prima del fascino.
Occhi.
Mani dalle dita sottili.
Il nero, la sua essenza, i suoi significati.
Le superfici assorbenti più di quelle riflettenti.
Il candore ed il rossore. Il blu oltremare, la luce del sole.

Baudelaire e Paradisi Artificiali.
Baricco e la Allende.
Paradisi Reali, Paradisi costruiti o raggiunti.
Coscienza e Incoscienza. Estetica imperfetta .

 

..ALTRE DROGHE..

Correre.
Correre sulla spiaggia, correre di notte.
Correre quando il sole brucia,
Correre sotto la pioggia.

Il profumo nell'aria
prima di una pioggia scrosciante.
L’odore della rugiada sulle foglie
più di quello dell’asfalto bagnato.

Le orme dei gabbiani sulla sabbia.
La sabbia bagnata ai bordi del costume.
I capelli di salsedine.
Le acque cristalline,
i candidi riflessi della Luna
su di un mare
che la notte rende nero come la pece.
Luna candida come i veli delle vestali,
gialla come l'oppio,
rossa come il fuoco sulla sabbia.

La pelle nuda, i morsi sulla schiena.
Tremori e tepori.
brividi liquidi,
divagazioni estatiche: dei sensi e della mente.
Erotismo celato, Malinconia latente.

Il vento che accarezza le gote.
I sospiri. Il respiro.
I profumi delicati. Rose, Magnolie, Girasoli.
I fiori del deserto.

Il corpo, le sue forme.
L’affanno,
il sudore profumo di ore d’Amore.
Il tango argentino.
Le notti stellate di fine estate.

 

 

« Messaggio #73Messaggio #75 »

Post N° 74

Post n°74 pubblicato il 11 Gennaio 2005 da butterflywings

L' Abbraccio

“Un giorno o l'altro che sia un sogno non si sa,
ma se succede io ti rubo l'anima.
Io so che un sogno i testimoni non ce li ha,
ma voglio essere ladro anche nella realtà.
Un giorno o l'altro
io prendo coraggio e ti abbraccio.
Io ti abbraccio…”

                                          Marlene Kuntz

Si chiama Sinestesia:
associare persone,
parole,
canzoni,
persino emozioni
                                    ai colori…
Per me la solitudine è nera come la pece,
o
azzurra come un mare profondo
sovrastato da nuvole color grigio topo
gravide di pioggia nel cielo d’autunno.

L’Amore è rosso, è fuoco che brucia,
legna che arde,
incendio che divampa inarrestabile
alimentato dalla passione carnale
e dall’affinità intellettuale…

Ma il colore di un abbraccio resta un mistero…
Perché un abbraccio sa essere
caldo come un caffè bollente,
così denso da sembrarti nero;
ma quando senti che a cingerti
sono mani dalle dita sottili,
e pelle liscia e setosa ti scalda il Cuore,
allora l’abbraccio assume il colore
del rossore sulle tue guance,
del calore sotto la pelle,
dello scintillio che abbaglia i tuoi occhi
socchiusi
dalla voglia di assaporarlo
e da un velo di timidezza.

Io gli abbracci li desidero…
Li Adoro,
li bramo,
li custodisco,
li dono… ne dono moltissimi..
Perché Amo il Calore,
l’Affetto,
i Legami,
le esternazioni passionali e sincere
mie come di Chi mi è accanto.

E nell’abbraccio io scopro o ritrovo
                                   il senso dell’Unione.
Sulla pelle di chi mi cinge
il profumo
                     di una terra lontana;
            di un corpo che ho Amato o  vorrei Amare;
     di angeli dalle ali di seta
           i cui consigli mi hanno insegnato a volare.

Nessun Abbraccio è dolce
 come quello di chi Ti Ama.
 Io Amo ed ho tanta voglia di Amare.
 E’ anche per questo
     che non smetterò mai di abbracciare
.

Commenti al Post:
Stellacadente981
Stellacadente981 il 11/01/05 alle 11:08 via WEB
Un abbraccio,il suo calore,la sicurezza...nn sai cosa darei x essere abbracciata in qs momento.X poter chiudere gli occhi e abbandonarmi a due braccia che mi stringono,che mi proteggono.Piangere.Buona Giornata......
 
 
butterflywings
butterflywings il 11/01/05 alle 19:46 via WEB
Il mio Blog, e più di recente il Tuo, è attraversato dal testo di Enjoy The silence.. In quelle parole, tra quelle righe, giace il mio abbraccio per te..
 
la.sirenetta26
la.sirenetta26 il 11/01/05 alle 11:11 via WEB
E allora lascia che io ti avvolga in un Abbraccio-Arcobaleno !!! bellissimo post. Un giorno o l'altro te lo rubo. Posso ? P.S. Ma hai davvero solo 24 anni ?! ;-))
 
 
butterflywings
butterflywings il 11/01/05 alle 19:43 via WEB
Che bello sarebbe un abbraccio dai colori dell'arcobaleno... Dovrò aver cura di te nell'abbracciarti, ora che sei Sirenetta... Magari ti verrò incontro su di uno scoglio, così con la pinna puoi lambire l'acqua... Si, Sirenetta, io di anni ne ho 24 per davvero, e credimi se tu guardassi le mie guance - di cui la barba ignora l'esistenza - ed il taglio dei miei occhi potresti persino pensare a qualcosina in meno... Ed il fatto che tu con ironia mi chieda la mia età in un certo senso mi riempie d'orgoglio: perchè gli anni che ci dividono smettono di avere un senso quando leggendo doniamo la nostra attenzione l'uno all'altra; perchè la bellezza di un pensiero, l'intensità di un'emozione si dimostrano figlie dell'intelletto e della sensibilità, e mai dell'età... Le parole non hanno un padrone: prendi ciò che vuoi, ora come sempre, in questo spazio fluiscono i pensieri che scelgo di condividere (e perchè no, donare), e sapere che qualcuno li desideri per mostrarli alle persone con cui ha piacere di conversare non può che rendermi felice... Un tenero abbraccio di mille colori a te, Sirenetta.
 
   
rebelsoul5581
rebelsoul5581 il 11/01/05 alle 19:53 via WEB
...le parole non hanno un padrone...
 
     
butterflywings
butterflywings il 12/01/05 alle 10:13 via WEB
..Ipse dixit...
 
   
la.sirenetta26
la.sirenetta26 il 12/01/05 alle 13:44 via WEB
non era ironia.... era solo stupore... un bacio.
 
rikolino
rikolino il 11/01/05 alle 16:42 via WEB
Delicatezza. E'quella che vorrei usare io nel lasciare la mia traccia qua. E'stata la corrente dlle parole e delle emozioni a portarmi qua. sono partito dal Blog di Luce e dal commento che tu hai fatto sul buio, l'introspezione e l'urlo concavo.......il ritrovarmi e il voler "sentire" nuove emozioni......frugare tra le altrui parole, anche questo se non diviene un depredare è comunque un abbraccio. Piacere Ric
 
 
butterflywings
butterflywings il 11/01/05 alle 20:05 via WEB
Il garbo delle tue parole è una carezza per questi fogli di luce... Delicati i tuoi passi nel passaggio tra questi messaggi, piacevoli il tuo blog e la tua descrizione, bellissimo il tuo cane (anch'io ne ho due...) Verrò presto a trovarti; nel frattempo... piacere di conoscerti Ric!
 
luz.azul
luz.azul il 11/01/05 alle 19:27 via WEB
Abbraccio è perdersi nel ritrovarsi. E' nostalgia senza lontananza. E' così tanto che un colore non basta, per questo non so qual è. Luce
 
 
butterflywings
butterflywings il 12/01/05 alle 10:12 via WEB
E' abbandonarsi nell'unione, liberare la propria malinconia e donare Calore in un istante che verrà a costituire una parte fondamentale dei nostri ricordi... Policromie..
 
briciolabau
briciolabau il 11/01/05 alle 19:41 via WEB
l'abbraccio è l'amore, quando senti il cuore dell'altra pulsare contro il tuo..,l'abbaccio racchiude amore,complicità,amicizia comprensione...l'abbaraccio è l'essenza di un amore che sta nascendo, la sua continuazione.è stupendo abbracciare chi si ama ed essere corrisposti...ma come Luce non so di che colore esso sia poichè, è così difficile da rendere seppur tanto bello e speciale. bacinotte briciola
 
 
butterflywings
butterflywings il 12/01/05 alle 10:08 via WEB
Se l'abbraccio è Amore, sarebbe bello conoscere appieno le mille incarnazioni di un abbraccio... Il rosa dell'abbraccio materno, il rosso di un abbraccio passionale, l'arancione di un abbraccio sincero ai propri amici... potrei continuare per ore, per sinestesia i colori secondari cui penserei si dimostrerebbero tutti derivanti dal rosso, dall'Amore... il sillogismo che mi hai suggerito sembra inattacabile..
 
rebelsoul5581
rebelsoul5581 il 11/01/05 alle 19:56 via WEB
...sublime definizione di un gesto... di un gesto mai banale e (mi auguro sempre) mai banalizzato... chiedo abbracci, voglio abbracci, anche io... ma li reputo importanti e attendo sincerità dal gesto... non si abbraccia per abbracciare... si abbraccia perchè il gesto ha un senso... le tue parole sono un abbraccio... l'associazione dei sentimenti con i colori, poi, è un quadro... Un abbraccio. Di cuore...
 
 
butterflywings
butterflywings il 12/01/05 alle 09:58 via WEB
Un abbraccio... di cuore.. di quelli in cui le braccia stringono forte in una morsa d'affetto..
 
soulplace
soulplace il 12/01/05 alle 02:37 via WEB
il colore di un abbraccio... il calore di un abbraccio... il sapore di un abbraccio... prova a gustare un abbraccio ad occhi aperti... i colori del mondo sfocheranno e uniranno le loro tinte in un'unico colore... quale? Neanch'io lo so... un azzurro che si tuffa nel grigio che muta in bianco che ricapovolge in arancio e che profuma di rosa e che sa di zucchero e cannella... odori sapori e colori di un abbraccio... che si sente dentro e intorno... un grande incontro, se partecipe lo Spirito... calore di un abbraccio... delicatissimo post, butterfly... un abbraccio...
 
 
butterflywings
butterflywings il 12/01/05 alle 10:01 via WEB
Odore, colore e calore.. Lieve come una carezza, delicato come la seta, all'odore di tamarindo... il mio abbraccio per te... Grazie Soulplace..
 
briciolabau
briciolabau il 12/01/05 alle 23:46 via WEB
torno a posare i mieiocchi sulle tue parole, torno per ringraziarti e dirti che un abbraccio è anche quello straziante..della fine di una vita..l'ultimo abbraccio,prima che l'anima abbandoni il corpo, ma non l'ho mai visto nero, bensì bianco.Come le ali degli angeli. bacinotte briciola
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/01/05 alle 11:02 via WEB
Il candore dell'ultimo abbraccio io non l'ho mai vissuto, i miei due angeli hanno aperto le ali nel silenzio: in un giorno dal sole cocente, in una notte di fine estate... Due dei miei migliori amici, che la mia vita da universitario aveva reso lontani nello spazio... E quando sono tornato da loro, l'unico dono che hanno potuto porgermi era lo splendido ricordo delle loro Anime, delle loro vite che la mia inerzia emotiva continua a lasciar scorrere, come la pellicola di un film che vorresti avesse un finale diverso... Sorrido al pensiero di un loro abbraccio, ascoltando ormai in un loop inevitabile una canzone dei malinconici Joy Division, che chiede di continuare a guardare dove ormai c'è deserto.. Watching forever... come c'è scritto in una pagina de "il Corvo", il mio fumetto preferito..
 
bestiolinav
bestiolinav il 13/01/05 alle 09:55 via WEB
traduzione in parole dell'intensità di un gesto dai mille risvolti e significati, così pieno e colorato di mille sfumature diverse...così come l'hai dipinto tu. son rimasta stupita da questo tuo messaggio...questo tuo esternare un desiderio così limpido e consapevole di amare e di dimostrarlo con gesti spontanei, caldi e veri come un abbraccio. bello...ci voleva oggi! grazie :o) best
 
 
butterflywings
butterflywings il 13/01/05 alle 11:15 via WEB
La vita ci rende spesso avvezzi a celebrare la magnificenza di eventi straordinari e a sottovalutare la magia di piccoli gesti che sembrano ordinari.. e che di ordinario non hanno nulla, non intensita nè frequenza.. Sono momenti che andrebbero dipinti con mille colori, fotografati con macchine dallo zoom manuale: affinchè si renda ragione alla loro grazia e bellezza, affinchè l'incessante fluire del tempo non li lasci precipitare nell'oblio.. Un abbraccio caldo e spontaneo, Bestiolina..
 
NON_SO_PIU
NON_SO_PIU il 14/01/05 alle 11:40 via WEB
Tu non hai nemmeno idea di quanto io sia d'accordo con te... Gli abbracci da togliere il fiato ... i miei preferiti. ^_^ E ... un abbraccio!
 
 
butterflywings
butterflywings il 14/01/05 alle 21:28 via WEB
Nell'Abbraccio, un incontro.. Fatto di Affetto, calore, pensieri e parole non dette, che in un incontro di corpi incatenati da braccia protese prendono forma... E nell'Abbraccio lo stesso trasporto che ti darebbero fiumi di parole dette con fervore.. Hai ragione: toglie il fiato..
 
MARGOT.78
MARGOT.78 il 14/01/05 alle 14:35 via WEB
Per me un abbraccio è giallo.
 
 
butterflywings
butterflywings il 14/01/05 alle 21:37 via WEB
Io il giallo lo considero un colore trivalente: il giallo chiaro lo riconduco per sinestesia alla luce del sole, all'intelletto; c'è chi vi ritrova intuito, fede e bontà. Il giallo scuro è un colore che mi inquieta: la mia fiorista mi suggeriva che è il colore della gelosia e (occhio ai regali floreali..) del tradimento. Il giallo dorato, sin dall'epoca classica, è il colore associato alla sacralità dei gesti e dei riti, alla divinità, ai Cesari come ai poeti... Ma in un abbraccio lo ritrovo come venatura di tinte più forti, o come contorno sfumato... chissà perchè poi...
 
pallina101_bis
pallina101_bis il 14/01/05 alle 15:16 via WEB
non ho parole..sei stato nel mio blog.. bellissime parole x me l'abbraccio lo associo ad un arcobaleno.. Marty
 
 
butterflywings
butterflywings il 14/01/05 alle 21:37 via WEB
Bellissime le tue poesie...
 
succo_di_limone
succo_di_limone il 20/03/05 alle 20:32 via WEB
E' da poco che sono qui, non sono ancora molto pratica... questo è il primo commento che inserisco, ma sono contenta di farlo ad un tuo (bellissimo) post. Complimenti, veramente, da lasciarci il cuore. E' una cosa che faccio spessissimo, associare colori a cose ed emozioni. Ma la tua descrizione dell'abbraccio è veramente bellissima, e non è cosa facile riuscire a dare delle sensazioni descrivendo sensazioni...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: butterflywings
Data di creazione: 27/10/2004
 

..WAITING FOR THE SIREN'S CALL..

 

ALLUCINAZIONI

Armonia nel caos.
Decadenza e rinascita.
Orari improbabili.
Conversazioni con cervelli pulsanti.
Introspezione e Filosofia.
Nietzsche e Schopenhauer.
Socrate.

Ian Curtis e Robert Smith.
Depeche Mode, l'eccesso.
Joy division, glaciali.
Jimi Hendrix e Janis Joplin.
L'ultima delle "Tre J" .
I Massive Attack quasi quanto i Cure.
Chicago, I Blues Brothers.
Bologna e Milo Manara.
Roma.

I silenzi.
Paolo Conte e Marlene Kuntz.
Al Pacino e "Il grande Lebowsky".
Quentin Tarantino.
Notti insonni.
Fotografie in bianco e nero.
Frida Kahlo, la splendida e seducente Frida.

Il Rhum delle Barbados.
Il Varadero e lo Zacapa.
Compay Segundo, i Buena Vista Social Club.
Daniele Silvestri, Cohiba.
Letteratura Latino-Americana,
Ermetismo e Decadentismo.
James O'Barr, Eric Draven.

 

..IN ATTESA DEL GIARDINO PENSILE..

 

ULTIME VISITE AL BLOG

sundropbutterflywingsroseflamante.d.avenere_privata.xserpentarokalenieveline_smithStellacadente981ilariaseclimissland0stefycostantinovita.alessialuca1911