Creato da basbi il 16/11/2009

ambarabà_ciccì_coccò

la vita è bella

 

20 novembre 2009

Post n°2 pubblicato il 20 Novembre 2009 da basbi
 

Giornata dell'Infanzia: 200.000 bambini ogni anno vittime di pedofili nel mondo
Post n°1039 pubblicato il 19 Novembre 2009 da raniero9
 

Avola - “Giù le mani dai bambini: no alla pedofilia”. E’ questo il titolo che capeggia nel manifesto e nei volantini che saranno distribuiti online e affissi in varie città italiane in occasione del 20° anno della Convenzione dei diritti dei bambini che si celebra il 20 novembre a cura dell'Associazione Meter di don Fortunato Di Noto. “La pedofilia e lo sfruttamento sessuale dei bambini, denuncia don Fortunato, sono reati gravissimi e un fenomeno di estensione con numeri inquietanti: "Meter, e molti cittadini - dice - inoltrano con una cadenza giornaliera di numerose segnalazioni di siti e materiale pedopornografico. Meter, da gennaio a ottobre 2009,ha già fatto iscrivere 1410 notizie di reato presso la Procura Distrettuale di Catania a seguito del lavoro svolto dal Compartimento “Sicilia Orientale” di Catania, per un totale di circa 10.000 segnalazioni di portali, siti, comunità su social network pedofile e pedopornografiche".Secondo i dati dell’Onu e del Centro Studi Meter, ogni giorno centinaia di nuove immagini pedopornografiche vengono prodotte e messe in circolazione, alimentando un mercato che annualmente produce guadagni tra i 2,04 e 13,62 miliardi di euro.Si aggiunga inoltre che il numero “approssimativo” dei minori coinvolti possono aggirarsi a più di 200.000 l’anno come vittime della pornografia minorile e dello sfruttamento sessuale. Le foto, i video che ritraggono bambini sfruttati sessualmente sono sempre più sconvolgenti: basti pensare al nuovo filone della infantofilia scoperto e denunciato per la prima volta da Meter nel 2002, che coinvolge bambini in tenerissima età, da pochi giorni a due anni."Meter - dice don Di Noto - negli ultimi 7 anni di attività sociale a tutela dell’infanzia, ha segnalato ufficialmente alla Polizia Postale Italiana e alle Polizie di diversi paesi nel mondo 53.290 siti pedopornografici, aprendo filoni di indagini che hanno portato a migliaia di indagati e arrestati, e in alcuni casi anche alla individuazione delle vittime di nazionalità italiana".Per don Di Noto, presidente di Meter: “Non sono più sufficienti le celebrazioni, i principi e gli intenti. la condizione dell’infanzia nel mondo è grave e non possiamo più permetterci di tacere e di non chiedere risorse e aiuti anche se nel mondo ce ne fosse solo uno di bambino ad aiutare."

 Foto di staff.libero

 
 
 

 
 
 

 

LA VITA è BELLA

counter

 

Meraviglioso - Negramaro

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.