Blog
Un blog creato da ancora_un_gradino il 03/07/2011

ancora un gradino

scendere o salire?

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

senzazioniemozioniancora_un_gradinofugadallanimaCalleDeLaVida0mgf70lubopostreet.hasslechristie_malryanna1941ropsicologiaforensemi.descrivoamorino11amichidiangeloa_solitary_man
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie per il passaggio. Io non riesco a provare a rancore,...
Inviato da: fesper
il 07/02/2016 alle 00:13
 
Grazie della tua visita che ricambio,ma, e, con, un,...
Inviato da: camnisi1943
il 06/02/2016 alle 14:39
 
Hai disperatamente amato... ci sono persone che ci usano.....
Inviato da: isola51.fm
il 18/04/2014 alle 22:49
 
Ciao! :-)
Inviato da: formybz
il 27/07/2011 alle 00:09
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

prendere la luna

Post n°17 pubblicato il 13 Maggio 2016 da ancora_un_gradino

troppo forte e troppo grande da tenere dentro

e nessuno a cui poterlo/volerlo confidare...

Mi sto innamorando...

quando ormai non credevo più di avere un cuore.

Non si sceglie di innamorarsi,

succede quando non ci pensi.

Mi sto innamorando ....

Fin qui tutto bene....

E' il resto che ancora non sussiste.

Si innamorerà lui di me?

 

Non chiedo molto,

mi accontento che lui ci sia ....

che è come prendere la luna e nasconderla in un cassetto....

 

 
 
 

ubriachi di chat

Post n°16 pubblicato il 28 Febbraio 2016 da ancora_un_gradino

capita ....

un dolore così grande

che desideri ubriacarti

per poterlo sopportare

 

Ci si può ubriacare in tanti modi,

anche di chat.....

ci si ubriaca facendosi del male

per dimenticare un male più grande

 

E quando sei ubriaco, non pensi,

non ragioni, sei solo ubriaco e basta.

 

E per quel momento, quel momento di ebrezza

ti senti leggero, vivi l'attimo, il presente,

vivi.....

Poi?

Poi ti passa la sbornia e rimani lì

solo come prima,

solo come sei sempre stato,

ed in bocca il sapore di un morso di vita.

giusto?

sbagliato?

non so......

 

 
 
 

per la coda

Post n°15 pubblicato il 20 Febbraio 2016 da ancora_un_gradino

per la coda

 ho tentato di prendere una cometa,

ora bisogna vedere

se è una cometa

o solo un fuoco fatuo.

Comunque vada

non sono rimasta immobile sul gradino,

ho fatto il primo passo,

il primo verso cosa non so,

ma ho camminato.....

e questo è bene

 
 
 

Signori Uomini.....

Post n°14 pubblicato il 15 Febbraio 2016 da ancora_un_gradino

e parliamo dei Signori Uomini della chat

(delle donne non posso, ho scarsa conoscenza

tranne alcune e di loro dovrei dire non meglio degli uomini).

Non mi riferisco a chi si propone in modo colorito 

o a chi ti offende senza neanche sapere chi sei.

Questo a volte è solo un modo provocatorio di farsi avanti.

Con alcune di queste persone mi sono trovata a parlare 

con tutto rispetto e dietro una battuta pesante 

mi è capitato di trovare più cevello che in altri.

Io li chiamo Signori Uomini perchè fingono di essere "signori",

fingono un perbenismo ed un'educazione che sono solo frutto 

di grande falsità.

Non mi piacciono queste persone, non mi piacciono per niente.

Ogni tanto se ne incontra qualcuna e sembra quasi che ti lascino

il viscidume addosso.

 

 

 

 

 
 
 

S Valentino

Post n°13 pubblicato il 14 Febbraio 2016 da ancora_un_gradino

tutto quello che è festa canonica o ricorrenza

non incontra la mia approvazione.

Natale, Pasqua, S Valentino, la festa della donna, gli anniversari.....

S Valentino va bene per i ragazzini,

è la scusa per cercarsi,

un modo per proporsi,

l'illusione che la vita sia solo amore.

Poi si diventa grandi

e S Valentino diventa la spada di Damocle sulla testa.

Se te ne ricordi, sei salvo (forse),

se te ne dimentichi: ecco! lo sapevo! vedi! neppure oggi ti ricordi di me!

Festa dell'amore?

Festa della discordia, del risentimento, dello sputare fuori quello che ci si tene dentro

da tanto....

E gli anni passano ancora e non si è più solo grandi, si è "molto grandi"

E S Valentino ti porta ai ricordi: felici o infelici fanno ugualmente male.

Quelli felici ti rattristano perchè non possono tornare.

Quelli infelici ti fanno pensare alle occasioni perdute, alle scelte sbagliate,

a quelle che non si possono più rimediare...

Povero San Valentino, non so se è più amato o odiato....

Coraggio, verrà domani e per un anno ancora nessuno si ricorderà di lui

 
 
 
Successivi »