Through TheWrongDoor

frammenti di kaos

Creato da piccolabarret il 06/06/2007

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Ultime visite al Blog

ryanstylepiccolabarretpiccolabarrettlieon7stellina.confusakaleniamritaby82lorenzob79valentina.ferraromanta660fabiomichele1989bang.hclallapiervaly_changazzettinoeugubino
 
Citazioni nei Blog Amici: 25
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Chissą come stanno trascorrendo i tuoi giorni da mamma..
Inviato da: amritaby82
il 11/12/2014 alle 23:06
 
Allora bella bimba... un pupo una pupa? La neve?
Inviato da: ceithre
il 13/01/2013 alle 19:04
 
mi vorrei mettere subito a ricamare bavaglini... tempestati...
Inviato da: ceithre
il 31/10/2012 alle 11:06
 
nascerą a dicembre...mi piacerebbe tanto ci fosse la...
Inviato da: piccolabarret
il 24/10/2012 alle 20:44
 
E' nato?
Inviato da: amritaby82
il 09/10/2012 alle 20:55
 
 

hit counter

 

 

 

« _Stravinsky per i colori »

Bisogna sempre essere un po' improbabili.

Post n°466 pubblicato il 23 Luglio 2011 da piccolabarret

Quante cose si imparano da un pavimento sbagliato? almeno tante quante in 10 mesi di terapia. E poi succede senza troppi fronzoli, quasi un'intuizione.

Le mattonelle di gres porcellanato[rettificate]correvano dritte davanti a lei. Le pareti, al contrario, si inclinavano, entrambe brandendo ogni libertà dalla logica comune. Al centro di questo paesaggio liquido e bianco c'è una scatola di piastrelle rotte. sono bordeaux. sopra c'è seduta una bambina. Il pavimento dritto sotto ai suoi piedi sembra già incollato bene, ultimo guizzo di speranza di mandare tutto all'aria. pesce esausto che si arrende all'amo. Resta scalza e vorrebbe dondolare. Capisce dalle sue parole che è una cosa che le serviva. Potrebbe ridere, o piangere, disperarsi, rompere ogni cosa, urlare. Ma ha ragione lui, non c'è niente da correggere. E' successo quello che aspettava. Sarà dalle linee diritte che vedrà ogi mattina, che ricomincierà. Da suo figlio che gattonerà seguendo un percorso che si interrompe sbilenco. Dagli amici che si chiederanno chissà perchè quella scelta diritta coi muri storti. Loro rideranno. E' una pavimento-terapia, risponderanno. nessuno capirà. Ma noi in una casa perfetta proprio non ci potevamo andare a vivere.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/andSHINE/trackback.php?msg=10447841

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento