Creato da annavera0 il 21/03/2008
IL TEMPO E' L'ESSENZA DELLA VITA, FA' TESORO DI OGNI ISTANTE
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 101
 

Ultime visite al Blog

ec.richtervisivo0omar900NienteMappazzonesolitary_experimentVoglio_Essere_AmatoliberamenteSciantosarosanera1210avvbiajazzistaelettricoeric.triganceomarcecchelvidokcStudioCantagalloromi710
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

11

“Lavora come se non avessi bisogno dei soldi
Ama come se non avessi mai sofferto
Balla come se nessuno ti stesse guardando
Canta come se nessuno ti stesse ascoltando
Vivi come se il Paradiso fosse qui sulla Terra”.

Saprai che non t'amo e che t'amo
perché la vita è in due maniere,
la parola è un'ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

Io t'amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.

T'amo e non t'amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un incerto destino sventurato.

 Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t'amo quando non t'amo
e per questo t'amo quando t'amo. (P.Neruda)

 

(M. K. Gandhi)

                 

Mantieni i tuoi pensieri positivi perché i tuoi pensieri diventano le tue parole. Mantieni le tue parole positive perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti. Mantieni i tuoi comportamenti positivi perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini. Mantieni le tue abitudini positive perché le tue abitudini diventano i tuoi valori. Mantieni i tuoi valori positivi perché i tuoi valori diventano il tuo destino. (M. K. Gandhi)

 

" Addio", disse.
"Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi".
" L'essenziale è invisibile agli occhi", ripeté il piccolo principe, per ricordarselo.
" E' il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante".

 

L'AMORE

Non prendere mai alla leggera l'amore.
La verità è che la maggior parte della gente non ha mai avuto la fortuna di amar qualcuno; che duri solo oggi e una parte di domani, o duri tutta una lunga vita è la cosa più importante che può capitare ad un essere umano.
Ci saranno sempre persone che diranno che non esiste perchè non possono averlo.

[E. HEMINGWAY] 

" Addio", disse.
"Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi".
" L'essenziale è invisibile agli occhi", ripeté il piccolo principe, per ricordarselo.
" E' il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante".

E’ una pazzia.... Odiare le rose perchè una ti ha punto... Distruggere tutti i tuoi sogni perchè uno non si è realizzato... Perdere la fede perchè una tua speranza non è stata attesa... Desistere a tutti gli sforzi perchè un tuo sforzo è stato vano... Abbandonare tutti gli amici perchè un tuo amico ti ha tradito... Non credere più nell’amore perchè il tuo amore ti ha tradito... Desistere dall’essere felice perchè non ti si è realizzato un tentativo... Ricordati sempre... Che esiste sempre un’altra opportunità... Altre amicizie... Un nuovo amore... Altra forza... E’ solo perseverando, che potrai essere felice ogni giorno... La gloria non si conquista non cadendo mai, ma rialzandosi ogni volta che è necessario 
 

 

19

Non camminare davanti a me,
potrei non seguirti;
non camminare dietro di me,
non saprei dove condurti;
cammina al mio fianco
e saremo sempre amici.
Anonimo cinese.

Molti pensano che avere talento sia una questione di fortuna; forse la fortuna è questione di talento...


 

21

"Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perchè più triste di un sorriso triste c'è la tristezza di non saper sorridere."

[Jim Morrison]

 

22

Un vecchio detto afferma che l'uomo è coraggio, la donna dolcezza.
Tale massima possiede una gradevole miscela di simmetria e contrasto e, come molte cose piacevoli , è falsa.
Coraggio e dolcezza sono indivisibili.
Se hai l'impressione che l'una esista senza l'altro, sta in guardia.
Quelle che hai davanti sono viltà e crudeltà mascherate.


Se...
Se riuscirai a non perdere la testa quando tutti
la perdono intorno a te, dandone a te la colpa;
se riuscirai ad aver fede in te quando tutti dubitano,
e mettendo in conto anche il loro dubitare;

se riuscirai ad attendere senza stancarti nell'attesa,
se, calunniato, non perderai tempo con le calunnie,
o se, odiato, non ti farai prendere dall'odio,
senza apparir pero' troppo buono o troppo saggio;

se riuscirai a sognare senza che il sogno sia il padrone;
se riuscirai a pensare senza che pensare sia il tuo scopo,
se riuscirai ad affrontare il successo e l'insuccesso
trattando quei due impostori allo stesso modo;

se riuscirai a riascoltare la verita' da te espressa
distorta da furfanti per intrappolarvi gli ingenui,
o a veder crollare le cose per cui dai la tua vita
e a chinarti per rimetterle insieme con mezzi di ripiego;

se riuscirai ad ammucchiare tutte le tue vincite
e a giocartele in un sol colpo a testa-e-croce,
e a perdere ed a ricominciar tutto daccapo,
senza mai fiatare e dir nulla delle perdite;

se riuscirai a costringere cuore, nervi e muscoli,
benche' sfiniti da un pezzo, a servire ai tuoi scopi,
e a tener duro quando niente piu' resta in te
tranne la volonta' che ingiunge: «Tieni duro!»;

se riuscirai a parlare alle folle serbando le tue virtu',
o a passeggiar coi re e non perdere il tuo fare ordinario;
se ne' i nemici ne' i cari amici riusciranno a colpirti,
se tutti contano per te, ma nessuno mai troppo;

se riuscirai a riempire l'attimo inesorabile
e a dar valore ad ognuno dei suoi sessanta secondi,
il mondo sara' tuo allora, con quanto contiene,
e - quel che e' piu' - tu sarai un Uomo, ragazzo mio!

(Rudyard Kipling)



 

3

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare. Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.

(P. Neruda)

 
 
 

FOTO


SIAMO IN.........

I post sono in ordine inverso, il primo che vedete è l'ultimo che ho scritto, per leggere i primi, cliccate su "precedenti" in fondo alla pagina.

 

iI MIEI LIBRI

                                                           I PREFERITI

  • la divina commedia
  • profumo
  • cent'anni di solitudine
  • l'alienista
  • via col vento
  • antologia di spoon river
  • tutta la fallaci
  • quasi tutto follett
  • la coscienza di zeno
  • il mandolino del capitano corelli
  • l'idiota
  • delitto e castigo
  • tutto camilleri
  • tutta la christie
  • il poeta
  • i miserabili
  • forsyte tutto
  • ritratto di signora
  • castelli di rabbia
  • novecento
  • il diario di anna frank
  • harry potter tutti
  • il teorema del pappagallo
  • Connelly quasi tutto
  • Deaver quasi tutto
  • Cornwell quasi tutta
  • Come il mare
  • Il settimo sigillo
  • l'orma del califfo
  • Faletti
  • uno nessuno centomila
  • l'uomo che guardava passare i treni
  • il piccolo principe
  • sono stanca continuo dom.       

                                                     

La conclusione più bella

  • Era previsto che la città degli specchi, sarebbe stata spianata dal vento e bandita dalla memoria degli uomini nell'istante in cui Aureliano Babibilonia avesse terminato di decifrare le pergamene, e che tutto quello che vi era scritto era irripetibile da sempre e per sempre, perché le stirpi condannate a cent'anni di solitudine non avevano una seconda opportunità sulla terra.

     

    pinguini

    Il modo tuo d'amare è lasciare che io ti ami.
    Il sì con cui ti abbandoni è il silenzio.
    I tuoi baci sono offrirmi le labbra perchè io le baci.
    Mai parole o abbracci mi diranno che esistevi e mi hai amato: mai.
    Me lo dicono fogli bianchi, mappe, telefoni, presagi; tu, no.
    E sto abbracciato a te senza chiederti nulla,
    per timore che non sia vero che tu vivi e mi ami.
    E sto abbracciato a te senza guerdare e senza toccarti.
    Non debba mai scoprire con domande, con carezze,
    quella solitudine immensa d' amarti solo io.

     

    I MIEI FILM

    I MAGNIFICI

    • C'era una volta in america
    • Il padrino I
    • Il padrino II
    • Nuovo cinema paradiso
    • Via col vento

     

    18

     

                                              

     

    13

    ...e chissà se è solo un gioco
    se le stelle c'hanno i fili
    se qualcuno sa già tutto
    di questi bimbi nei cortili
    se è inutile sperare
    se è inutile lottare
    se non serve pregare
    se è inutile anche amare....L

     

    14

     

    Per ogni ragazzo che ha detto “il sesso PUÓ aspettare”
    Per ogni ragazzo che ha detto “sei bella”Per ogni ragazzo che non era mai troppo impegnato per guidare dall’altra parte della città (o dello stato) per

    vederla
    Per ogni ragazzo che le regala fiori e un biglietto quando è malata
    Per ogni ragazzo che le regala fiori solo perché
    Per ogni ragazzo che ha detto che sarebbe morto per lei
    Per ogni ragazzo che lo avrebbe fatto veramente
    Per ogni ragazzo che ha fatto quello che voleva lei
    Per ogni ragazzo che ha pianto di fronte a lei
    Per ogni ragazzo di fronte a cui lei ha pianto
    Per ogni ragazzo che le ha tenuto la mano
    Per ogni ragazzo che la bacia con un motivo
    Per ogni ragazzo che la abbraccia perché è triste
    Per ogni ragazzo che la abbraccia senza alcun motivo
    Per ogni ragazzo che le darebbe la giacca
    Per ogni ragazzo che chiama per sapere se è tornata a casa sana e salva
    Per ogni ragazzo che starebbe seduto ad aspettare per ore solo per vederla dieci minuti
    Per ogni ragazzo che le cederebbe il posto
    Per ogni ragazzo che vuole solo coccolarla
    Per ogni ragazzo che la rassicura che è bella non importa cosa faccia
    Per ogni ragazzo che le ha confidato i suoi segreti
    Per ogni ragazzo che ha provato a dimostrarle quanto le volesse bene attraverso ogni parola e respiro
    Per ogni ragazzo che ha pensato “questa potrebbe essere quella giusta”
    Per ogni ragazzo che ha creduto nei suoi sogni
    Per ogni ragazzo che avrebbe fatto qualunque cosa perché lei li potesse realizzare
    Per ogni ragazzo che non le ha riso in faccia quando lei gli ha raccontato i suoi sogni
    Per ogni ragazzo che l’ha accompagnata alla macchina
    Per ogni ragazzo che ci mette il cuore
    Per ogni ragazzo che prega perché lei sia felice anche se non è con lei…
    questo è per te…

     

    28

      Ogni volta che due persone conversano,
    sono sempre in quattro a parlare.
    Tra i due che sono visibili
    intercorre un rapporto diverso
    da quello che lega i due invisibili.
    Possono discutere animatamente,
    mentre gli invisibili sono in pace
    e nella più completa quiete,
    oppure possono essere uniti nella carne,
    mentre gli invisibili
    sono completamente disgiunti.
     

    16

    LA SUPREMA FELICITA' DELLA VITA E' ESSERE AMATI PER QUELLO CHE SI E', O MEGLIO, A DISPETTO DI QUELLO CHE SI E'

    "il Profeta" di Gibran, che recita:
    E una donna che reggeva un bambino al seno disse:
    Parlaci dei Figli.
    E lui disse:
    I vostri figli non sono figli vostri.
    Sono figli e figlie della sete che la vita ha di
    sé stessa.
    essi vengono attraverso di voi, ma non da voi,
    E benché vivano con voi non vi appartengono.
    Potete donare loro amore ma non i vostri pensieri:
    Essi hanno i loro pensieri.
    Potete offrire rifugio ai loro corpi ma non alle
    loro anime:
    Esse abitano la casa del domani, che non vi sarà
    concesso visitare neppure in sogno.
    Potete tentare di essere simili a loro, ma non
    farvi simili a voi:
    La vita procede e non s'attarda sul passato.
    Voi site gli archi da cui i figli, come frecce
    vive, sono scoccate in avanti.
    L'Arciere vede il bersaglio sul sentiero
    dell'infinito, e vi tende con forza affinché le sue frecce vadano rapide e lontane.
    Affidatevi con gioia alla mano dellì'Arciere;
    Poiché come ama il volo della freccia così ama la
    fermezza dell'arco.

     

     

    30

    "Se sapessi che oggi è l'ultima volta che ti guardo mentre ti addormenti, ti abbraccerei fortemente e pregherei il Signore per poter essere il guardiano della tua anima.

    Se sapessi che oggi è l'ultima volta che ti vedo uscire dalla porta, ti abbraccerei, ti darei un bacio e ti chiamerei di nuovo per dartene altri.

    Se sapessi che oggi è l'ultima volta che sento la tua voce registrerei ogni tua parola per portrle ascoltare una e più volte ancora.

    Se sapessi che questi sono gli ultimi minuti che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Sempre c'è un domani e la vita ci dà un'altra possibilità per fare le cose bene, ma se mi sbagliassi e oggi fosse tutto ciò che ci rimane, mi piacerebbe dirti quanto ti amo, che mai ti dimenticherò.

    Il domani non è assicurato per nessuno, giovani o vecchi. Oggi può essere l'ultima volta che vedi chi ami. Perciò non aspettare oltre, fallo oggi, perchè se il domani non arrivasse, sicuramente compiangeresti il giorno che non hai avuto tempo per un sorriso, un abbraccio, un bacio e che eri troppo occupato per regalare un ultimo desiderio.

    Tieni chi ami vicino a te, digli quanto hai bisogno di loro, amali e trattali bene, trova il tempo per dirgli "mi spiace", "perdonami", "per favore", "grazie" e tutte le parole d'amore che conosci."

     

     

    27

    LEGGI FONDAMENTALI DELLA STUPIDITÀ UMANA
    (Carlo M. Cipolla)

    La Prima Legge Fondamentale
    Sempre e inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta
    il numero di individui stupidi in circolazione.

    La Seconda Legge Fondamentale
    La probabilità che una certa persona sia stupida è
    indipendente da qualsiasi altra caratteristica della stessa persona.

    La Terza (ed aurea) Legge Fondamentale
    Una persona stupida è una persona che causa un
    danno ad un’altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé od addirittura subendo una perdita.

    La Quarta Legge Fondamentale
    Le persone non stupide sottovalutano sempre il
    potenziale nocivo delle persone stupide. In particolare i non stupidi dimenticano costantemente che in qualsiasi momento e luogo, ed in qualunque circostanza, trattare e/o associarsi con individui stupidi si dimostra infallibilmente un costosissimo errore.

    La Quinta Legge Fondamentale
    La persona stupida è il tipo di persona più
    pericoloso che esista.
    Corollario: lo stupido è più pericoloso del
    bandito.

    "E' questione di gusti": la frase che si dice sempre quando si vorrebbe dire "Non capisci un cazzo", ma non puoi.


    Nelle sere d'estate andrò per i sentieri,
    pizzicato dal grano, pestando i fili d'erba;
    ne sentirò, sognante, il fresco sotto i piedi.
    E al vento lascerò bagnare la mia testa.
    Non dirò più parole, non farò più pensieri: ma un amore infinito mi salirà nel petto,
    e andrò molto lontano, sarò come uno zingaro, come una donna per i campi contento.    

    Arthur Rimbaud


     

     

    « Come musicamassime »

    amarsi

    Post n°95 pubblicato il 26 Novembre 2008 da annavera0
     

    AMARSI

    L’egoismo è sempre stato visto come un qualcosa di negativo, precipua caratteristica di esseri a dir poco ignobili, perché non dediti al mille per mille, agli altri. Quest’aggettivo dunque, viene scagliato addosso a molti di noi, come un’offesa o, ancora più spesso, un’accusa.  Questo mio post, quindi, ne sono sicura, susciterà un vespaio di polemiche, ma mi sento in dovere di scriverlo ugualmente, perché penso, che queste mie considerazioni, siano alla base della felicità. Distinguerei l’egoismo in due forme, quello un po’ gretto dei poveri di spirito, che si concentra soprattutto su i beni materiali, e il sano egoismo che spinge a una sana forma di tutela della nostra persona, e a mettere l’amore per se stessi al primo posto.

    E questo voglio dirvi: fatelo! Mettetevi sempre al primo posto.

    Abbiate cura di voi, badate a voi stessi, ai vostri bisogni e ai vostri sogni, operate affinché tutto ciò che vi fa stare bene non passi mai in secondo piano, mettetevi davanti a tutto, perché nessun altro lo farà per voi. E comunque non nello stesso modo. Siete voi i padroni del vostro orticello, coltivatelo con l’amore che solo il contadino che ha piantato l’insalata con le sue mani, sa avere.

    . E amatevi, stimatevi, piacetevi, coltivatevi, tenetevi buona compagnia. Siete la persona con cui passerete sicuramente tutta la vostra vita, e quindi quella che merita di più da voi.

    E perdonatevi, siate indulgenti verso voi stessi, il che non significa trovare ipocrite giustificazioni ai propri errori, ma neanche massacrarsi con masochistici sensi di colpa. Semplicemente, invece, riconoscerli come tali, imperfezioni di esseri imperfetti.

    Abituatevi a voler vivere bene, sì, ho detto abituatevi. Perché è incredibile il numero delle persone, a cui manca proprio la dimestichezza col benessere, con la serenità, e che non ci provano neanche a modificare lo stato di malessere che li avvolge. Perché l’adattabilità, se da un lato è stata la molla principale per l’evoluzione della specie umana, dall’altro è la nostra più grande condanna. Ci si abitua a tutto, anche a vivere male.

    In tre passi dunque si è costruita una buona esistenza, l’egoismo che ci porta ad amarci, l’amarci che ci spinge a perseguire il nostro benessere, il benessere che diffonde serenità.

    Cercare di trarre sempre il meglio da ogni situazione che si presenta, diventa allora una precisa caratteristica di chi si è abituato a voler vivere bene comunque. Perché c’è sempre un modo migliore per affrontare gli ostacoli che si presentano, e chi ragiona così lo trova. C’è sempre un attimo di felicità da cogliere in ogni occasione, e chi ragiona così lo vede. E di questo alla fine ne beneficiano tutte le persone che ci circondano. Come una pietra scagliata in un lago, il cerchio di positività si allarga e abbraccia gli altri intorno a noi. Allo stesso modo, chi non si ama, non si stima e sta male con se stesso, trasmette il suo malessere a chi gli è vicino. Chi non ama se stesso, non è assolutamente in grado di amare nessun altro.

     La tutela della nostra esistenza è il primo dovere che ci viene imposto con la nascita, il più importante, il più grande. Gesù Cristo, di cui possiamo liberamente dubitare, senza tuttavia non riconoscere che fosse una persona di un’intelligenza straordinaria, condanna il suicidio, lo spreco di un dono così grande come quello della vita. Ma ci sono tante forme di suicidio, e tanti modi per sprecare una vita. Non lavorare costantemente per la propria felicità è il primo.

    Annavera

     

     

    La URL per il Trackback di questo messaggio è:
    https://blog.libero.it/annavera/trackback.php?msg=5970656

    I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
    Nessun trackback

     
    Commenti al Post:
    marymare.m
    marymare.m il 26/11/08 alle 08:46 via WEB
    bellissimi i tuoi post... complimenti... ti auguro una dolce giornata.. marianna
     
    marcovinicio.pereira
    marcovinicio.pereira il 26/11/08 alle 08:51 via WEB
    Viviamo sicuramente um mondo virtuale dove non più ci è permesso di essere come siamo,non troveremmo altro che solitudine,ed allora produrci tutti per la gogna mediatica è l'unica alternativa. Le persone, in generale dico, non si salutano più per strada; darsi il buon giorno o rivolgersi la parola quando c'incrociamo è troppo banale , tra il dire ed il fare dimmelo tu tra essere e non essere e pretender di essre quello che non mai saremo? Vedi anche io ho interrotto con questo messaggio un silenzio durato quasi quattro anni, ma ho usato il mio vero nome non un nick.Degradante vero? Ciao sei molto bella .
     
     
    annavera0
    annavera0 il 27/11/08 alle 19:31 via WEB
    degradante, no. triste direi, ma solo se diventa l'unica via di comunicazione.
     
    berequeck
    berequeck il 26/11/08 alle 11:58 via WEB
    Sicuramente una persona che sa amarsi, che sa volersi bene, che sa sorridere e che, quindi, si rispetta, automaticamente si circonda di una carica e di una positività molto spesso invidiabile.Le persone la guardano con un punto interrogativo nel viso come a dire "ma che ha da essere così felice??" Ma come siamo messi?? Interessante blog. Complimenti.Mille sorrisi :-)), ciao, Sue
     
     
    annavera0
    annavera0 il 27/11/08 alle 19:32 via WEB
    mi è successo un mare di volte, di vedere quello sguardo interrogativo. baci
     
    francopezzullo1973
    francopezzullo1973 il 26/11/08 alle 16:12 via WEB
    ciao anna,come si puo scrivere ad un nik se ha la segreteria piena. buona serata anna(^:^)
     
    trasgressivmen
    trasgressivmen il 26/11/08 alle 16:22 via WEB
    SCRIVERE SUL BLOG è L' UNICO MODO PER DIRTI CHE .......SEI UNA GRAN BELLA STRAGNOCCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
     
     
    annavera0
    annavera0 il 27/11/08 alle 19:33 via WEB
    grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
     
    Matthys
    Matthys il 26/11/08 alle 16:30 via WEB
    Capisco benissimo che "amarsi" è importante, lo insegna anche il buddismo, se si sta bene con se stessi, anche gli altri che ti circondano provano la stessa sensazione... d'altronte può capitare di avere l'impressione di vivere in una "fossa", in un mondo fatto di paura o di pericolo; allora "amarsi" non basta più, devi difenderti dalle aggressioni o dal "muro di gomma".... .....mi dici perchè mi dai solo la possibilità di scriverti qui? perchè non posso scriverti un messaggio.... non hai fiducia di me? lo vedi.... dal momento che non mi dai questa libertà, non penso più ad "amarmi" mi assale il dubbio di essermi comportato male.....poi i sensi di colpa fanno il resto e il contrario di tutto.....
     
    akhenaton49
    akhenaton49 il 26/11/08 alle 16:35 via WEB
    Grandi verità dette in modo chiaro e semplice. Il rispetto di sè stessi è la base per la felicità propria e di coloro che ci circondano. Sembra un'ovvietà, ma non è così scontato. La maggior parte delle persone non lo capisce. Per fortuna non mi annovero fra queste. E' un piacere leggerti. Ciao. Ak.
     
    IperfectLife
    IperfectLife il 26/11/08 alle 16:37 via WEB
    Applaudo a questo Vostro post, verissimo prima la persona Nostra e poi il resto, lavorare per la felicità altrui di norma porta solo la nostra infelicità. mi congedo con un inchino.
     
    TheQueenOfSpades
    TheQueenOfSpades il 26/11/08 alle 16:40 via WEB
    Mes compliments pour ton blog! Sono rimasta colpita quando affermi 'ci si abitua a tutto anche a vivere male'. Sicuramente è vero anche se nessuno dovrebbe farlo mai... strana la natura umana, no? Salut! Queen
     
    ampollino
    ampollino il 26/11/08 alle 17:31 via WEB
    Ciao Anna, non starò qui a complimentarmi con il tuo blog e soprattutto con i tuoi post, ma una domanda mi nasce spontanea, quanto hai scritto è tutto farina del tuo sacco, ovvero sei una laureata in scienze umanistiche, o meglio sociologiche, o semplicemente hai qualcuno che ti ha dato una mano nell'elaborare il tutto?... Ad ogni modo di nuovo complimenti.
     
    Shape_of_Myheart
    Shape_of_Myheart il 26/11/08 alle 17:44 via WEB
    Complimenti sei un mito...le tue parole sono bellissime e mi toccano...per primo amiamoci noi stessi e non aspettiamo che siano gli altri a farlo...facciamolo noi...perchè la nostra persona è l'unica cosa che realmente possediamo e, che come dici tu, ci acconganerà per tutta la nostra esistenza...pensiamo prima a noi, cerchiamo in noi le risposte, perchè tutto quello che viene da fuori può essere solo una chimera e di solito lo è...e poi se da fuori viene qualcosa di bello e noi non ci amiamo allora non siamo neanche capaci di accoglierlo...ciao !!!!
     
    afrikia2008
    afrikia2008 il 26/11/08 alle 18:20 via WEB
    senti annavera, sono giorni e giorni che passi sul mio profilo. A differenza di te, io dò la possibilità alle persone di mandarmi messaggi e non Di comunicare attraverso i blog. Forse per te sarà necessario ricevere tanti commenti, io vivo di altro. Poichè a me di avere 100.000 commenti sul blog non me ne frega niente, lascio a te questa velleità. Non credo che tu sia " vera ", questa è una peculiarità che appartiene a chi è trasparente. In compenso vedo che ti culli di bei concetti ma che per altro no fai tuoi... Buona vita mia cara! p.s. una persona può decidere se togliersi o meno la vita, non sarà nè il tuo Cristo nè tu a decidere di condannare un simile! PAROLE, PAROLE, PAROLE, PAROLE,PAROLE, PAROLE, SOLO PAROLE
     
     
    annavera0
    annavera0 il 26/11/08 alle 19:02 via WEB
    non credo che la tua lettura sia stata molto attenta, post 89 :ecco perchè mi trovi sul profilo, post 49 :ecco perchè ho chiuso la messaggeria, per quannto riguarda gli errori di battitura scrivo di getto, non rileggo e non uso il controllo ortografico,proverò a fare meglio. Per l'invidia ,invece , non posso farci niente. Non è nelle mie aspirazioni piacere a tutti, se non vi piaccio , semplicemente, non leggetemi.
     
    roany
    roany il 26/11/08 alle 21:17 via WEB
    ottima e sana considerazione....l egoismo che io odio e fare qualcosa per apparire ciò che non si è...perchè poki addestrati a vivere, a vivere con se stessi più che altro.Perchè dopo non si vive cn gli altri.bella roba eh? penso che nella vita gli ostacoli vadano combattuti, forse ne ho viste troppe nella mia, non saprei...ma penso che un buon richiamo alla giusta intelligenza serva a far si che tutti noi diventiamo persone con un tocco di se stessi e poi per chi si ama o per chi si vuole aiutare....tutta nell'esperienza di capirsi, di amarsi, di aprirsi...La vita? non va mai sprecata, se uno pensasse a chi vorrebbe vivere anche senza avere nulla, non dovrebbe buttarla per misere cavolate...poi ognuno le misera...ma la testa deve esserci... forse la solitudine porta a sprecare la vita...questo è un bel problema...perchè se ci fossero persone che ascoltassero si eviterebbero tanti casini.cose che dico qui e anche nel mio blog profilo insomma.Una serena serata,Roany
     
    romodani
    romodani il 26/11/08 alle 21:49 via WEB
    ....brava come sempre; penso che le aggettivazioni per definirti e definire i tuoi scritti si stiano esaurendo. Il tuo blog, a mio parere, è "la perla" della community. Congratulazioni da un tuo "amico" che ti segue e ti ammira con vera stima e considerazione..... continua, sono certo di esprimere il desiderio di tantissimi. Baci. Romolo
     
    yvanone74
    yvanone74 il 26/11/08 alle 22:39 via WEB
    ciao tesorino,penso che deve essere stupendo amare una donna come te,sei bellissima..kisssssssssss
     
    H.Seldon
    H.Seldon il 26/11/08 alle 22:48 via WEB
    Prendo atto e concordo con le tue considerazioni, anche se a volte, per svariati motivi, .... non sempre ci si riesce.
     
    animagemellarc
    animagemellarc il 26/11/08 alle 23:20 via WEB
    Fossi stato egoista sarei stato un vincente nella vita.......viva le donne e chi sa amarle!
     
    lavezzi70
    lavezzi70 il 27/11/08 alle 07:38 via WEB
    Sono d'accordo. Essere infelice è anche non sapere come fare per conoscerti. Tutte le cose frustranti, come lo è questa, sono causa di grandissima infelicità. E tu, mi dispiace perte, ne hai la responsabilità. A presto.
     
     
    annavera0
    annavera0 il 27/11/08 alle 07:49 via WEB
    tu, da bravo napoletano, sei simpaticissimo,così per non sentire il fardello della tua infelicità, mi faccio scordare subito....... io sono sposata. però ora sii sportivo e continuami a leggere!!!! ciao
     
    sexdream2
    sexdream2 il 27/11/08 alle 09:21 via WEB
    L'egoismo diventa negativo quando è un'espressione di solo orgoglio e presunzione... quando si sottrae dal confronto e dall'autocritica... vero?
     
     
    annavera0
    annavera0 il 27/11/08 alle 17:43 via WEB
    l'egoismo diventa un male quando ti rende cieco verso tutto il resto,si. ciao
     
    crazyman2002
    crazyman2002 il 27/11/08 alle 09:29 via WEB
    Ciao..
     
    perlarosadifiume
    perlarosadifiume il 27/11/08 alle 09:30 via WEB
    un inchino ai tuoi pensieri anna ..sono esattamente come i miei..buona giornata ..lori
     
    Shape_of_Myheart
    Shape_of_Myheart il 27/11/08 alle 11:47 via WEB
    Ciao...ho dovuto rileggere un'altra volta questo post perchè è bello e ricco di spunti di riflessione...sei in gamba !!!!
     
    loziocapo
    loziocapo il 27/11/08 alle 12:34 via WEB
    mah...preferisco amare qualcun'altra...me stesso ?!? BLEAH !
     
    nina60.t
    nina60.t il 27/11/08 alle 14:08 via WEB
    E' bellissimo ed interessante questo post, come tutto ciò che scrivi, posso copiarlo e metterlo nel mio blog citando la fonte? Complimenti per il blog. Con simpatia Anna
     
     
    annavera0
    annavera0 il 27/11/08 alle 14:10 via WEB
    certo
     
    morgana.f
    morgana.f il 27/11/08 alle 16:28 via WEB
    ADESSO HO FRETTA! ma tornerò con calma a scriverti il pensiero su ciò che hai scritto...ora posso solo dirti grazie...xchè stasera ho deciso di volermi bene... ma mi mancava un pò il coraggio come sempre! tu me lo hai dato inconsapevolmente...;-)))
     
    angelica6624
    angelica6624 il 27/11/08 alle 17:21 via WEB
    QUESTO TUO PENSIERO...l'ho vissuto sulla mia pelle...non ho molto da dire...se non una cosa davvero importante...leggerti e sentire di riflettermi in ciò che ho passato e i benefici di ora dopo aver imparato ad amarmi...insomma mi sento un pò come la prova vivente di ciò che hai detto in questo post ^_^ che dire....se non GRAZIE con il cuore.. rosi
     
    monnalisa_1953
    monnalisa_1953 il 27/11/08 alle 17:26 via WEB
    serena serata annare' nu mega bacione
     
    paoloclick0
    paoloclick0 il 27/11/08 alle 17:40 via WEB
    ciao Anna!!! t'avrei mandato un massaggio ma...nu se puede!!!
     
    paoloclick0
    paoloclick0 il 27/11/08 alle 18:07 via WEB
    sembra tanto un saggio di De Mello!!! hai ragione in tutto pero' nell'amare troppo se stessi in tutto e per tutto,non si rischia di far del male ad altri? è vero!!!stando bene con se stessi si fa star bene gli altri ma...bho!!!che confusione mentale che ho...poi tu ti chiami Anna...sei del Leone...sei bellissima...uff!!! campo minato per me,troppe coincidenze... è meglio che mi defilo!!!ciao!! p.s. bello il tuo blog!!!
     
    msferrillo
    msferrillo il 27/11/08 alle 19:40 via WEB
    ciao anna!,grazie per la visita!un baciooo!!!
     
    archimedese
    archimedese il 27/11/08 alle 20:28 via WEB
    ..amarsi ed amare gli altri..è una gran bella cosa..ma quando scopri che 'l'amore' della tua vita ora sta con un'altra..ti crolla il mondo addosso, almeno questo è capitato a me.. ..col tempo passerà, tutti dicono..ed allora, forse, ricomincerò a vivere..e con una marcia in più..
     
    due_angeli_neri
    due_angeli_neri il 27/11/08 alle 20:41 via WEB
    ciao bedda....
     
    Matthys
    Matthys il 27/11/08 alle 23:41 via WEB
    Che fai? mi appari nella scheda per farmi capire: per farmi capire di scriverti... sarebbe più bello scrivermi un messaggio... e sì! cosa ti costa scrivermi un messaggio quando poi hai speso del tempo per venirmi a cliccare nella mia scheda.... sono disorientato.... e un p'ò indignato per ritrovarmi a scriverti qui, quasi come se tu EGOISTICAMENTE non mi lasci un'alternativa a questo blog....
     
    Matthys
    Matthys il 28/11/08 alle 08:08 via WEB
    Buongiorno, gentilissima per avermi scritto un messaggio, poi ho risposto ma il mio messaggio non ti è stato inviato perchè hai la posta piena....quindi non ho altra scelta che scriverti qui, oggi dalle mie parti piove, di sicuro trascorrerò più tempo al computer a vagabondare e a trovare "l'elisir della felicità"......ti auguro una buona giornata, Matthys
     
    dany_59s
    dany_59s il 28/11/08 alle 09:27 via WEB
    Buon weekend Un'altra settimana è passata... e un nuovo weekend sta per iniziare... pronto ad accoglierti per farti emozionare... con solo riposo e divertimento d'affrontare... Buon weekend!!! DANIELE
     
    bibitiritiridilli
    bibitiritiridilli il 28/11/08 alle 11:07 via WEB
    Ho portato la mia persona ovunque e ovunque ho cercato di stare bene Il piu' delle volte ci sono riuscito ...ma qui è troppo facile (-; Deliziosi post i tuoi!
     
    universo1968
    universo1968 il 28/11/08 alle 11:57 via WEB
    Buongiorno, volevo dirle che ho letto il suo messaggio sull'essere egoisti e volevo confermare la piena condivisione di tutto quello che ha scritto..........mi diceva mia nonna : la mattina nessuno ti dice lavati il viso che sei più bella di me!!!! quindi essere egoisti per se stessi non è denigrante ma è l'espressione più grande per volersi bene e anche per porsi verso gli altri in modo positivo e.....chi ti ama ti segua!!!!!!!!!!!!
     
    alpacino1960
    alpacino1960 il 28/11/08 alle 18:53 via WEB
    buona serata ^__^ e....forza napoli!!!
     
    CAVALIERE.BLUE
    CAVALIERE.BLUE il 28/11/08 alle 21:21 via WEB
    AGGIE CAPIT TUTT'COS... per comunicare con te devo leggermi tutte le 342344 frasi che hai scritto sul tuo blog... questo tempo aiuta la riflessione (rido!) Ma da dove devo iniziare??? Vediamo che hai scritto in questo post. Ciao, Daniele
     
    monnalisa_1953
    monnalisa_1953 il 28/11/08 alle 21:31 via WEB
    sereno fine settimana annare' kiss
     
    stivell60
    stivell60 il 28/11/08 alle 21:43 via WEB
    grazie per aver accettato l'invito.... hai scritto una bellissima cosa....AMARSI.. baci LINO
     
    Dovere_di_vivere
    Dovere_di_vivere il 28/11/08 alle 22:18 via WEB
    Obbligatissimi siamo per i Vostri consigli! Ergo...ci fa piacere a me e mio "fratello" invitarVi a prendere un caffè nel salotto assieme a me ed a mio "fratello"...una tantum insieme! Ciao :-) Baciamo le mani! ^_____^
     
    ogumode
    ogumode il 28/11/08 alle 23:43 via WEB
    Cio amarsi non vuol dire essere egoista,pensare a se stessi non vuol dire essere egoista, "ma si dice ama il tuo prossimo come te stesso non è essere egoista"...non guardare la pagliuzza nell'occhio di tuo fratello quando nel tuo ce una trave .....non esiste una autodiagnosi perchè se no non esisterebbe il medico curante..ad ogni malattia esiste una cura.........bacioooo.....
     
    safira_1969
    safira_1969 il 29/11/08 alle 08:02 via WEB
    Hai ragione non si pùò essere amati e rispettati se prima non ci si ama e non ci si rispetta, ovviamente nel pieno rispetto delle persone che ci circondano.Ci sono dei limiti oltre i quali nostro egoismo deve farsi da parte per dignità e rispetto del prossimo, ma questo sembra un concetto sconosciuto a molti.
     
    mrjnks
    mrjnks il 29/11/08 alle 08:56 via WEB
    grazie per le visite,complimenti per i post, sii felice, :D Mj
     
    morgana.f
    morgana.f il 29/11/08 alle 11:42 via WEB
    CIAO..sono di nuovo io...pochi giorni fa ti ho scritto dicendoti che andavo di fretta..e che sarei ripassata con calma x approfondire il mio pensiero sull'amarsi...penso che sia una cosa molto importante...imparare a volersi bene significa stare bene con se stessi per poter stare bene con gli altri...volersi bene vuol dire non aver paura di vivere anche da soli...non x questo essere felici di vivere da soli..ma essere individui capaci di condividere la propria vita con altri ...anche con il proprio compagno...come un essere intero e non una metà dell'altro...la felicità di coppia non è essere parte di un altro ( che spesso può rendere succube un individuo)ma l'accettazione dell'altro come indiduo diverso da te che tu accetti x quello che è senza pretendere di cambiarlo...amarlo x quello che è, con generosità, e reciprocità ovviamente...come dovrebbe essere in tutti gli affetti...anche tra genitori e figli...tra amici...forse sto deviando sul tema..ma penso che il tutto sia collegato in qualche modo...vedo che spesso mi fai visita e la fai anche al mio amore virtuale;-)) crazytrainer...spero non ti meravigli la differenza di età, ma in lui ho trovato chi mi sta aiutando a volermi bene...ad essere un individuo capace di vivere anche da sola...e ti può sembrare assurdo (considerata la sua età!) ma a crescere ;-))...di questo avevo bisogno..questo lui mi sta insegnando per questo lo amo e lo amerò sempre anche se solo in modo virtuale...che non significa astratto, ma semplicemente impossibile nel reale...ma ci va bene così...come diciamo noi i nostri cervelli si amano anche se non potranno farlo i nostri corpi ;-))dopo tutto questo percorso sarò pronta x trovare il mio futuro compagno ...se il destino vorrà...e saprò viverci nella maniera giusta credo..xchè possa funzionare...ciao...
     
    chiomacontrocielo
    chiomacontrocielo il 29/11/08 alle 15:23 via WEB
    Bello Anna, bello davvero il tuo blog... Un abbraccio
     
    witch32008
    witch32008 il 29/11/08 alle 20:18 via WEB
    Ciao buona sera e grazie per ogni tua visita. Ho letto tuo post sul egoismo,si hai ragione ma ... quanti di noi vivono e non solo esistono ? purtroppo :( ........ una bella serata da Gabriela
     
    fabio1674
    fabio1674 il 29/11/08 alle 21:28 via WEB
    Ottimo post, non penso susciterà molte polemiche, in fondo dice delle sane verità, concordo con te che non si può amare nessuno senza prima amare noi stessi.
     
    frankmalone1
    frankmalone1 il 29/11/08 alle 21:41 via WEB
    Lei torna a casa (senza avvisare prima...) e, sorpresa, trova lui a letto con una giovane fanciulla. Scena madre, lei gli intima di andarsene e minaccia il divorzio. Lui con estrema calma: - Va bene, pero prima ascoltami e poi decidi! Lei acconsente malvolentieri. - Stavo andando in macchina quando vedo questa ragazza che fa l'autostop, sporca, lacera e patita. Mosso a compassione, l'ho caricata e mi sono fatto raccontare la sua triste storia. Non mangiava da giorni. Allora l'ho portata a casa e le ho preparato un piatto di pasta. Vedessi come l'ha divorato! Poi le ho chiesto se voleva fare un bagno, sai puzzava un po'! Intanto che si lavava ho dato un'occhiata ai suoi vestiti. Avessi visto in che condizione erano! Sporchi, puzzolenti e stracciati! Ho tirato fuori quel paio di jeans che non metti più da anni perché ti stanno stretti, quel maglione che ti ha regalato tua sorella a Natale che non ti piaceva, quel paio di scarpe che avevi comprato in saldo e che non hai mai messo e l'ho rivestita. Poi l'ho accompagnata alla porta, e quando stava uscendo si è voltata e mi ha chiesto: "Non avresti qualcos'altro che tua moglie non usa più?"
     
    gabbiano_39
    gabbiano_39 il 29/11/08 alle 21:42 via WEB
    grazie x aver sorvolato nel mio spazio...ti auguro un sereno weekend ....tonio p.s. complimenti x il tuo blog
     
    Erik721
    Erik721 il 29/11/08 alle 22:36 via WEB
    ..vero..vivere bene cn noi stessi iuta a vivere bene cn gli altri...bel post..ciao ^_^
     
    sympathy.4.the.devil
    sympathy.4.the.devil il 29/11/08 alle 22:43 via WEB
    Ullallà... dopo centinaia di commenti positivi come troverai il mio? Sai chi sono? NO, SICURAMENTE. Perché tu del mio blog non hai letto nulla, ne sono certa. Perché credo (anzi, ne sono quasi sicura) l'unico motivo per cui gironzoli per blog e profili è quello di ricevere più visite possibile sul tuo. Sono cose che non mi piacciono, cara signora che vivi di Libero e passi i tuoi giorni a gironzolare nei nostri blog: avresti un po' rotto i maroni. Ma una vita reale non ce l'hai? (e non mandarmi i tuoi scagnozzi sul mio blog: aumenteresti prepotentemente il numero delle visite al mio) Ecco, questo è uno dei motivi per cui il mio nick è stato scelto: il diavolo è cattivo ma è cattivo ONESTAMENTE.
     
    sympathy.4.the.devil
    sympathy.4.the.devil il 29/11/08 alle 22:47 via WEB
    AHAHAHAHAAHAHAH Hai pure il tempo di moderari i commenti?????????????' Ma non hai proprio un caxxo da fare nella vita??????????? Ma non pulisci casa, non curi i tuoi figli, non fai sesso con tuo marito??????????????? NON LAVORI????????? VIVI DI RENDITA????????????? AHAAHAHAHAHAHAHAHAAHAH che sfigata
     
     
    crazytrainer
    crazytrainer il 30/11/08 alle 09:21 via WEB
    Da..qualeZONZOVAGANTEnonlavorivividirenditanonhaipropriouncaxxodafare..PULPITO.. arriva..laZONZOVAGANTEnonlavorivividirenditanonhaipropriouncaxxodafare..PREDICA..;-))..Ciao!
     
    morgana.f
    morgana.f il 30/11/08 alle 02:54 via WEB
    POSSO RISPONDERE IO AL POSTO TUO A DEVIL...VISTO CHE SEI COSì DEMOCRATICA DA ACCETTARE ANCHE COMMENTI DEL GENERE SENZA REPLICA?? ;-)) MA A TE CHE CA..O TE NE FREGA SE LA GENTE HA TEMPO DI FARE QUELLO CHE GLI PARE E CHE GLI PIACE?? ALMENO QUI DENTRO POSSIAMO AVERE TUTTI IL DIRITTO DI FARE COSA VOGLIAMO?? E' GIA' DURA DOVER VIVERE IN QUESTO MONDO DOVE C'E' GENTE COME TE CHE GIUDICA E CRITICA ...TU NON HAI DI MEGLIO DA FARE NELLA TUA VITA CHE SPUTARE VELENO?? ;-))) TI MANCA QUALCOSA?? ;-)) TI ANNOI?? VUOI MICA AIUTARE ANNA A PULIRE CASA...COSì MAGARI LE RESTA ANCORA PIU' TEMPO X DEDICARSI AL SUO PASSATEMPO...POI, VISTO CHE CI SEI VIENI A PULIRE ANCHE LA MIA ..COSI' DOPO NON HAI PIU' VOGLIA DI SPARARE CAX..TE!! ;-))
     
     
    annavera0
    annavera0 il 30/11/08 alle 14:32 via WEB
    Grazie morgana sei stata veramente gentile a intervenire, cara e affettuosa come tutti gli amici che da tanto tempo mi seguono. ciò che si evince dalle critiche che mi sono state mosse, è la totale non conoscenza della mia persona. Ma appunto io pubblico tutto,lodi , critiche, e stupidaggini, la moderazione esiste solo per filtrare eventuali volgarità, che non intendo inquinino il mio spazio. Non è fra le mie aspirazioni quella di piacere per forza, e se non piaccio a qualcuno basta semplicemente evitare questo blog. Per quanto riquarda le visite sù profili sconosciuti, ho spiegato tutto nel post 89,ma sarà meglio trascrivere tutto in un box ben visibile, per evitarci ulteriori seccature. Ps. trovo comunque molto ridicolo, questo controllare le visite nei profili pubblici, perchè sono appunto pubblici,fruibili cioè dall'intero mondo del web, quindi privi di una qualsivoglia forma di privacy, chi non vuole essre visitato dunque, casualmente o intenzionalmente, non ha che da rendere privato il profilo. Ma mettersi in vetrina e poi lamentarsi di essere guardati è un patetico controsenso. ciao annavera
     
    sympathy.4.the.devil
    sympathy.4.the.devil il 30/11/08 alle 09:53 via WEB
    Rispondo a morgana: 1) non parlavo con Lei e credo che la signora Anna sia in grado di difendersi da sola; 2) se si tiene un blog si dovrebbe anche essere in grado di ricevere critiche negative poiché, come nella vita REALE, non possiamo piacere a tutti; 3) se a me, il fatto che ci siano persone che si fanno pubblicità gironzolando per profili e blog da fastidio posso dirlo o no? C'è o no libertà di pensiero e parola in un paese democratico come l'Italia? Se poi, nello scrivere la mia opinione finisco col vedere che deve OLTRETUTTO essere mediata poiché potrebbe non piacere allora la democrazia dove sta? Ed il contraddittorio? Oppure, vogliamo fare, di questo blog una "simil-tribunapolitica" dove non si può parlare se non si è d'accordo con le idee dell'attuale (inteso come momentaneo, non berlusconiano) governo? Signora morgana, io non sputo sentenze: sono mesi che la signora annavera0 fa la sua comparsa sul mio profilo ma non l'ho mai vista sul mio blog. Mi chiedevo cosa ne sapesse di me per tornare a farmi visita così spesso, oserei dire bi-quotidianamente. A sua disposizione. Devil.
     
    sympathy.4.the.devil
    sympathy.4.the.devil il 30/11/08 alle 15:46 via WEB
    Signora Anna, le chiedo "umilmente" scusa per tutto ciò che le ho detto. Ma lo faccio per un semplice motivo: nessuno dei suoi commentatori ha capito il senso del mio commento, tantomeno lei. Ho cercato di spiegarlo in messaggeria alla signora morgana.f soltanto perché tra di noi c'è stato un malinteso. Per quanto riguarda il resto sono consapevole della mia colpevolezza. Chiedo scusa anche al signor crazytrainer (a cui devo aver dato fastidio e a cui scriverò in privato) che dopo aver letto il mio blog ancora non ha capito un emerito niente. Pazienza. Non possiamo piacere a tutti no? Ma almeno io lo ammetto. Good Luck.
     
    a9927
    a9927 il 01/12/08 alle 07:00 via WEB
    l'egoismo è la prima necessità dell'uomo per vivere... ma a volte siamo noi stessi vittime dell'egoismo più abbietto di un'altra persona, che ci costringe a far morire una parte di noi stessi... sta a noi reagire per sopravvivere. se un nostro sorriso non viene corrisposto, non significa che vi dobbiamo rinunciare, anzi, dobbiamo insistere. buoma settimana, con simpatia
     
    euforiadiale
    euforiadiale il 01/12/08 alle 20:04 via WEB
    per caso mi sono ritrovata a leggere il tuo blog ed è davvero molto bello.complimenti.ho letto ora questo post sull'egoismo,quanto è vero!!!non sono mai stata egoista,mi sono occupata sempre di + di chi mi stava accanto pensando che poi,in un secondo momento avrei trovato il tempo per me.nelfrattempo mi sono abituata a stare male sempre,ormai inconsciamente.e in + sono stata lasciata,accusata di egoismo..
     
    alexia68.
    alexia68. il 05/12/08 alle 06:18 via WEB
    Quanto vere sono le tue parole... ci incrociamo spesso qui dentro...visiti velocemente il mio profilo ed io il tuo... a volte mi sono soffermata anche a leggerti.. oggi ho deciso si scriverti perchè proprio non ho resistito... mi sono sentita tirata in causa dall'argomento più delle altre volte... Non è semplice imparare ad amarsi, specialmente quando ci sono delle situazioni che ti posrtano a remare contro... ma è anche vero che è l'unica soluzione per poter vivere sereni e regalare benessere sia a noi che agl altri... in una canzone si dice "chi mai ti amera' se non ti ami da te"... Eli
     
    cavaliereerrante1970
    cavaliereerrante1970 il 23/12/08 alle 15:16 via WEB
    Sembravi solo comica... e invece no. Nulla da dire, questa è saggezza allo stato puro. Che la tua età inserita nel profilo sia quella effettiva? ;-)
     
    Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.