Creato da annidefd il 16/03/2009
annidefd

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

timidone197400christie_malrytobias_shuffleHeinrich_BKimi.777MarquisDeLaPhoenixlubopopiterx0ansiana3psicologiaforensemauriziocamagnaLady_JulietteEutonapiccolacris3sybilla_c
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

esclusiva tmw rampanti toro era vivaio modello atalanta copi

Post n°40 pubblicato il 11 Aprile 2018 da annidefd
 

Nel corso della giornata verranno mostrate le 20 rappresentanti del massimo campionato in un'inedita rosa di giocatori cresciuti nel proprio vivaio.

Rosario Rampanti, due campionati Primavera vinti con il Torino e fra i massimi esponenti del settore giovanile italiano, commenta il lavoro dei granata a livello di vivaio: "Leggendo i nomi che sono usciti negli ultimi anni non posso che constatare l'abisso che ci sia rispetto al passato.

Dybala al posto di Neymar che va al Real.

Nel corso della giornata verranno mostrate le 20 rappresentanti del massimo campionato in un'inedita rosa di giocatori cresciuti nel proprio vivaio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

chelsea cahill per arrivare tra prime quattro dobbiamo lavorare sodo

Post n°39 pubblicato il 11 Marzo 2018 da annidefd
 

Sì, è un punto di riferimento per il periodo di transizione

Dopo il 2-1 rifilato al Crystal Palace, il capitano del Chelsea Gary Cahill ha sottolineato l'obiettivo di arrivare tra le prime quattro di Premier League: "Finire tra le prime quattro è l'ambizione.

Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...

Il giocatore del Carpi Luca Bittante e sua moglie Lidia si sono conosciuti in una discoteca quattro anni fa ed è stato un vero e proprio...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Consolidamento in attesa del FOMC

Post n°38 pubblicato il 18 Settembre 2013 da annidefd
 

Giornata di consolidamento e di lieve correzione quella vista ieri, dopo la big news in grado di far aprire i mercati in gap domenica sera, a sfavore del dollaro americano

A cura di Giornata di consolidamento e di lieve correzione quella vista ieri, dopo la big news in grado di far aprire i mercati in gap domenica sera, a sfavore del dollaro americano- Non ci sono stati ripensamenti da parte di Larry Summers, un ormai ex possibile candidato alla guida della Fed, uno dei più hawkish e quindi tutti gli investitori sono ora concentrati sul meeting che comincerà durante la giornata di domani e che terminerà alle ore 20.00 di mercoledì, orario nel quale sapremo finalmente che intenzioni hanno i membri del del FOMC per quanto riguarda il cosiddetto assottigliamento del piano da 85 miliardi al mese di acquisti di titoli di stato e MBS, il così conosciuto Quantitative Easing.Oggi torna qualche datoSebbene l'attenzione principale degli investitori, al momento, sia concentrata sulla decisione del FOMC, non possiamo non prestare attenzione, per la giornata di oggi, ad alcuni dati macro che verranno rilasciati a partire dalle ore 10.30.

In Inghilterra ci verrà comunicata l'inflazione, attesa a 2.7% contro il precedente 2.8% e questo dato potrebbe portare a buoni aumenti di volatilità, considerando il fatto che pur essendo in discesa rispetto ai mesi passati, ci troviamo ancora sopra livelli di attenzione per le altre economie, che stanno vivendo delle fasi di disinflazione più importanti.

Non dobbiamo escludere che, in caso di pubblicazioni inferiori rispetto alle aspettative, il pound possa soffrire nel breve periodo, non tanto a causa del fatto che si vedrebbero potenziali interventi di politica monetaria restrittiva spostati più in là nel tempo, quanto perché in un mercato così concentrato sul breve periodo, qualsiasi pubblicazione sulla sterlina di un certo rilievo può essere sfruttata come market mover di breve per prendere profitto sui movimenti di salita visti o per far estendere il movimento a rialzo, sfruttando un dato macro ed unendolo a criteri tecnici.

 Fonte:  soldionline.it /notizie/forex-commodit ies/consolidamento-in-attesa-del-fomc

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ubuntu Edge improbabile, gli investitori perdono interesse sul progetto di Canonical

Post n°37 pubblicato il 01 Settembre 2013 da annidefd
 

E in attesa della manifestazione dell'Esercito di Silvio davanti al Quirinale, fissata per domani, parlano esponenti di peso del Pdl.BONDI: RISCHIO GUERRA CIVILE - E' il coordinatore del Pdl Sandro Bondi ad alzare i toni: O la politica è capace di trovare delle soluzioni capaci di ripristinare un normale equilibrio fra i poteri dello Stato e nello stesso tempo rendere possibile l'agibilità politica del leader del maggior partito italiano oppure l'Italia rischia davvero una forma di guerra civile dagli esiti imprevedibili per tutti, afferma in una dichiarazione, con riferimento alla condanna definitiva di Silvio Berlusconi per frode fiscale che la Cassazione ha fatto passare in giudicato.LA REPLICA DI FASSINA - Le parole di ieri, con la richiesta di grazia per Berlusconi, sono una irricevibile provocazione, dice Stefano Fassina, viceministro dell'Economia ed esponente Pd, intervistato da Skytg24.

A quel punto però il Pdl dovrebbe spiegare agli italiani che antepone gli interessi personali del suo capo a quelli del paese.GASPARRI: MINISTRI IN PRIMA FILA - Abbiamo tutto il diritto di esprimere la nostra solidarietà e il nostro sostegno a Silvio Berlusconi, vittima di decisioni che non lo hanno privato della leadership di un immenso popolo che è e sarà con lui domani a Roma, sostiene il vice presidente del Senato, Maurizio Gasparri, che aggiunge: Insieme a tutti noi dovranno essere in prima fila quanti hanno ruoli di governo.

Questo governo, oltre alla sua azione sul terreno economico e delle riforme istituzionali, implicava anche una pacificazione che attenuasse quello scontro frontale tra berlusconismo e antiberlusconismo fondato sull'uso politico della giustizia che ha portato al fallimento della seconda Repubblica reso evidente dal risultato delle elezioni del 2013 caratterizzate dalla vittoria del movimento 5Stelle e dal pareggio fra il Pd e il Pdl".E ancora: "L'obiettivo di un inizio di pacificazione è stato vanificato proprio da una accentuazione dell'uso politico della giustizia che ha comportato altre iniziative giudiziarie contro Berlusconi una sentenza nella quale la Corte di Cassazione non ha avuto il coraggio di entrare in rotta di collisione con quella Procura di Milano che da anni esercita una sorta di dominio su ogni ordine e grado della magistratura italiana anche indipendentemente dalla affiliazione di corrente.

- La grazia la chiediamo noi a Berlusconi: prenda atto della sentenza emessa dalla Cassazione, che lo ha condannato in via definitiva a quattro anni per frode fiscale, e liberi la politica e i cittadini dalla sua ingombrante e imbarazzante presenza, attacca il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, che aggiunge: Silvio Berlusconi ha messo in scena, in questi due giorni, uno spettacolo grottesco: attaccare sfacciatamente un potere dello Stato quale la magistratura, minacciare il governo Letta, barattando una riforma della giustizia, a suo uso e consumo, con la tenuta del Governo, ricattare, infine, addirittura il Quirinale, ergendosi a martire e chiedendo, per bocca dei suoi sodali, la grazia.

 Fonte:  feeds.hwupgrade.it /c/32480/f/477553/s/2f77e444/sc/23/l/0L0Shwupgrade0Bit 0Cnews0Ctelefonia0Cubuntu0Eedge0Eimprobabile0Egli0Einvestit ori0Eperdono0Einteresse0Esul0Eprogetto0Edi0Ecanonical0I480A560Bhtml/story01.htm

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Montpellier chiama i velocisti LIVE Segui la tappa su Twitter

Post n°36 pubblicato il 03 Agosto 2013 da annidefd
 

Tour de France, sesta tappa: Cavendish a caccia del bis a Montpellier

Dopo la vittoria di Cavendish a Marsiglia, le ruote veloci hanno un'altra possibilità nella sesta tappa, lunga 176.5 km

Dopo la splendida volata di mercoledì a Marsiglia, Cannonball e le altre ruote veloci hanno un'altra occasione nella sesta tappa, la Aix-En-Provence-Montpellier di 176.5 chilometri.

Il percorso non presenta particolari difficoltà: c'è un solo Gpm di quarta categoria, il Col de la Vayède, dopo 68 chilometri.

Nulla che possa mettere in difficoltà i velocisti, le cui squadre non dovrebbero lasciarsi sfuggire la possibilità di apparecchiare il tavolo per una volata.

 Fonte:  gazzetta.it /Ciclismo/04-07-2013/tour-de-france-sesta-tappa-cavendish-caccia-bis-montpellier-20714593709.shtml

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »