Creato da miele_ab.a il 05/09/2008

sei musica

la mia passione

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: miele_ab.a
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etā: 12
Prov: PC
 

 

l' assenza...a mio padre

Post n°146 pubblicato il 06 Settembre 2011 da miele_ab.a

ieri

  Così si chiude la
   storia, sui tuoi

sorrisi e il tempo di un assenza. Sento ancora le tue dita sul piano della mia infanzia. Ti ho cercata dappertutto, anche all'estero. Ti ho trovata; ovunque tu fossi, mi addormentavo nel tuo sguardo. La tua carne era la mia carne. Con le nostre metà, avevamo inventato promesse; insieme, eravamo i nostri domani. Ora so che i sogni più folli si scrivono con l'inchiostro del cuore.
Ho vissuto laddove i ricordi si formano a due,
al riparo dagli sguardi, nel segreto di una sola fiducia dove tu ancora regni.
Mi hai dato ciò che non immaginavo,
un tempo dove ogni secondo di te conterà nella mia vita più di ogni altro secondo.
Io ero di tutti i villaggi,
tu hai inventato un mondo. 
Te ne ricorderai, un giorno?

                                               Marc Levy







 
 
 

nell'attesa di domani

Post n°145 pubblicato il 05 Settembre 2011 da miele_ab.a

 

 

Sono mille parole sfumate nel vento
   sono visi sbiaditi e pungenti pensieri

      nei languidi sogni di un solo momento
         ora sciolgo i nodi nei passi di ieri

 

 

fantasia

 

 

abbracciando il domani
     in un dolce fermento
            negli accordi del cuore
                   e negli assoli del tempo.

 

 

Miele

 

 


 
 
 

Ricominciare

Post n°144 pubblicato il 01 Settembre 2011 da miele_ab.a

 

 

 C’e un giorno “benedetto”
che arriva dopo mille giorni ”maledetti”,
dopo tanto fango e sale

donna con luci

 

 

 

Dopo freddo e gelo, arriva uno di
quei rari giorni in cui un sorriso
”resuscita”
fra le lacrime e l’anima
si riscalda di gioia e speranza,
il respiro si fa forte
e il cuore batte nuovamente i ritmi della vita.
Niente è dimenticato,
niente è cancellato ma tutto riparte da lì
con “quel sorriso”

ricomincio da me ...ricomincio da te

 

 

 

 

 
 
 

nell'attesa

Post n°143 pubblicato il 31 Agosto 2011 da miele_ab.a

 

 

donna

 

 

Pensieri gitani danzano

sulle rotaie del tempo

affamate illusioni

dipingono il ricordo sbiadito

e tra le ore selvagge

t'incontrerò

mio inquietante tormento

 

 

Miele

 

 


 

 


 

 
 
 

Il mio corpo č il mezzo con cui mi muovo,con cui cerco indizi nelle terre aride della mia conoscenza.

Post n°142 pubblicato il 06 Agosto 2011 da miele_ab.a

 

 

 

 

 

 

Il mio corpo è solo una stanza dove si nasconde chi muove il
"tutto",
chi osserva da un piccola fessura i passi che lo portano alla luce.
Dentro il mio corpo non c'è solo un'anima,
li vive qualcosa che conosce i segreti del mio cammino,
che sprona le discipline del mio coraggio!