Creato da venere.cattiva il 11/08/2011

venere

passione amore

 

 

pianoforte galeotto

Post n°10 pubblicato il 12 Agosto 2011 da venere.cattiva

Mi perdo dolcemente,
perdutamente
dentro Te,
ogni volta che
Ti riempio
anima e corpo.

Non riesco più a scivolare
tra questi tasti
che mi aiutano a farTi
sentire quello che a parole
non son capace.

Insostituibile amico fedele
e discreto,
delle nostre armonie,
dissonanze rumorose,
struggenti ore
di affannanti distrazioni.

Dai componiamo
a quattro mani,
sì respiriamoci,
ascoltiamoci ancora,
ora abbracciami,
avvolgimi,
intreccia quelle mani,
dal basso alla chiave di violino,
adagio...
sì così,
appoggiati sulle mie spalle
e ascolta il metronomo,
senti il mio cuore,
rispondimi
e muoviti con me,
sono dentro di te,
accoglimi
non farmi andare via.

 
 
 

immagini d'amore

Post n°9 pubblicato il 12 Agosto 2011 da venere.cattiva

Argentea è la luna
immobile sentinella della
notte

e nella fioca luce delle
tenebre... tutto tace!

Un rumore però interrompe
questo silenzio,

è un gemito di passione,
un alito di vita,

e... nell'oscurità due corpi
si amano, si muovono e si
accarezzano,

teneramente.

È la fusione di due anime
che assaporano i piaceri della
carne.

Battono forte i loro cuori,
nell'amplesso travolgente,

sotto lo sguardo

di una lucente luna

 
 
 

danza incantata

Post n°8 pubblicato il 11 Agosto 2011 da venere.cattiva

Danza nella notte, amore,
danza nel mare, sotto la luna,
lasciati inebriare dai riflessi
argentati di incantevoli tramonti,
fai scorrere i tuoi desideri,
falli fluire sulle onde,
lascia carezzare il tuo corpo
dal mio sguardo rapito,
affascinami con le tue forme,
fai esplodere la tua sensualità,
danza nella notte

conducimi teneramente
verso un dolce morire.
Unisci la musica dei tuoi sogni
con la musica del mare
e trasformati in una nota
di questa sublime melodia
dell’universo,
infrangi le sensuali
armonie del tuo corpo
dentro la selvaggia tumultuosità
del mare indomabile.
Lascia carezzare la tua pelle
dalla soffice e tenue luce della luna,
immergiti con me in questo incanto,
nel nostro meraviglioso
sogno infinito.
Amami e lasciati amare,
raggiungiamo insieme il paradiso,
per sempre, amore mio.
 
 
 

scintillio dei sensi

Post n°7 pubblicato il 11 Agosto 2011 da venere.cattiva

Lasciati andare, amore mio,
fai fluire i tuoi desideri,
lasciati trascinare dai tuoi sogni,
trasforma il tuo corpo
in uno scintillio sensuale,
liberati dalle angosce, dalle ansie,
dalle paure, dai pudori,
abbatti le muraglie che tengono
prigionieri i tuoi desideri.
Rendi il tuo corpo più leggero dell’aria
purifica la tua mente
rendendo i tuoi pensieri
più semplici e puri
dell’acqua sgorgante
da una sorgente di montagna.
Fatti trascinare
dalle tue sensazioni più ardite,
lasciati trasportare dalla passione
come un minuscolo scoglio
si fa infrangere
da un mare in tempesta.
Fai esplodere
le tue ansie più profonde,
liberati dai castelli di parole,
inutili ragnatele
di un mondo privo d’incanto.
Sii donna, amore mio,
con la potenza infinita
della tua femminilità,
fammi precipitare, felice,
nel più profondo degli abissi.

 
 
 

cosa sei per me

Post n°6 pubblicato il 11 Agosto 2011 da venere.cattiva

Ti amo, amor mio, con tutto il cuore,
con tutto me stessa.
Mai sono riuscita a farti capire
cosa sei per me, è troppo grande,
troppo difficile, non esistono le parole.
Per me tu sei l’inizio e la fine,
l’alba e il tramonto, tutto ciò che esiste,
tutti i miei sogni, l’unica ragione di vita,
la bellezza, la magia, l’incanto.
Sei il passato e il futuro, sei l’aria che respiro,
sei in tutti i miei pensieri, l’unico mio desiderio,
sei il sole e la pioggia, la pace e la guerra,
sei tu che mi rendi forte
sei tu che hai il potere di annientarmi.
Mai sulla terra è esistito un amore più grande,
mai ne esisterà un altro uguale.
Per te darei la vita,
poi rinascerei e la ridarei ancora
e lo farei senza mai un dubbio
senza la minima incertezza.
Questo non è che una minima parte
di ciò che provo per te, amor mio,
cosa sei non riuscirò mai a dirtelo,
perché è inesprimibile inenarrabile
irraccontabile incomunicabile.
Vorrei che un giorno, per magia,
riuscissi a farti capire, sentire
tutto quello che sei per me
e per magia riuscire a sentire
capire… cosa sono io per te.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

trasportiauriemmasrlframazza56elisina00.cmslyrossirossopositivo53dolcekleGioia83.Girosablu.74monica.mony0dolmensonilcondominionewsangelodomenico85martiremotorsportL1234Ggian.vernasca
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom