Creato da linaladu il 29/06/2009

L'Arrivo Del Signore

Religione

AREA PERSONALE

 

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 55
 

http://i.imgur.com/9qtRay1.jpg?1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BUONA LETTURA...

Post n°1400 pubblicato il 23 Aprile 2021 da linaladu
Foto di linaladu

MIEI CARI LETTORI TUTTI.
Oggi è una grandissima benedizione essere una figlia di Dio. Abbiamo la pienezza del vangelo di Gesù Cristo. Siamo guidate da un profeta di Dio che detiene tutte le chiavi del sacerdozio GESU' CRISTO unico alla maniera di MELKSEDEK.
Traiamo ispirazione dalla vita delle donne buone e fedeli nei tempi che furono. Fin dall'inizio del tempo il Signore ha riposto la Sua fiducia in noi. Ci ha inviate sulla terra in un'epoca come questa per svolgere una missione grande e gloriosa.ci insegna che: molte altre, avevano ricevuto le loro prime lezioni nel mondo degli angeli ed erano state preparate per venire, nel tempo debito del Signore, a lavorare nella sua vigna per la salvezza delle anime.Quale meravigliosa visione ci offre nella nostra vita Laddove molto è dato, molto è richiesto, Il nostro Padre celeste chiede alle Sue figlie di camminare in virtù, di vivere in rettitudine, in modo che possiamo adempiere la missione della nostra vita e i Suoi propositi. Egli vuole che abbiamo successo e ci aiuterà se cercheremo la Sua guida il suo aiuto.Che le donne nascessero su questa terra fu determinato molto tempo prima della nascita in questa vita terrena, così come lo furono le divine differenze tra maschio e femmina. Da questa dichiarazione traiamo l'insegnamento che ogni donna era femmina e femminile in spirito già tanto tempo prima della sua nascita su questa terra.Dio ha creato le donne sulla terra dotandole di molte qualità e di capacità eccezionali. la femminilità è l'ornamento divino dell'umanità. Trova espressione nella capacità di amare, nella spiritualità, delicatezza, radiosità, sensibilità, creatività, fascino, grazia, gentilezza, dignità e forza interiore. Si manifesta in modo diverso in ogni ragazza o donna, che ognuna di noi la possiede. La femminilità è parte della nostra bellezza interiore.
Le figlie di Dio riconoscenti proteggono accuratamente il loro corpo poiché sanno che sono portatrici della vita e rispettano la vita. Non scoprono il proprio corpo per ottenere i consensi del mondo, Esse camminano in modestia per trovare favore agli occhi del loro Padre celeste ed a colui che il suo cuore brama,e' solo in Lui debbono gloriarsi,esse sanno,che Dio le ama profondamente.Le donne grate di essere figlie di Dio si riconoscono dal loro atteggiamento. Esse sanno che alle donne è stata affidata la missione di servire Dio e gli altri come farebbero gli angeli,desiderose di servire gli scopi di Dio,zelanti nello svolgimento del lavoro del Signore. Esse comprendono che possono essere una luce per i figli del Padre nelle loro case, nei loro quartieri nella propria dimora e oltre. Le donne riconoscenti di essere figlie di Dio danno gloria al Suo nome senza tradire mai.
BUONA GIORNATA A TUTTI
Gerusalemme Ladu
LINA.

 
 
 

Post N° 1399

Post n°1399 pubblicato il 20 Gennaio 2021 da linaladu
Foto di linaladu

 OH VOCE OCCULTA…
Garcia Lorca

Oh voce occulta dell’amore oscuro!
Oh belato senza lana, oh ferita,
camelia sfiorita, ago di fiele,
flusso senz’acqua, città senza mura!
Oh notte immensa di linea sicura,
monte celeste di protesa angoscia!
Cane nel cuore, oh voce inseguita!
Silenzio senza fine, iris maturo!
Voce ardente di gelo, via da me!
Non farmi perdere nella sterpaglia
dove gemono carne e cielo sterili.
Libera il duro avorio della testa,
pietà di me, spezza il mio dolore!
Perché sono natura, sono amore.

UN CARO ABBRACCIO A VOI TUTTI AMICI

SIETE SEMPRE NEL MIO CUORE..VI AMO.

LINA LADU GERUSALEMME.<3

 
 
 

GESU' PRESTO RITORNA.

Post n°1398 pubblicato il 18 Dicembre 2020 da linaladu
Foto di linaladu


MIEI CARI FRATELLI E SORELLE IN CRISTO,AMICI E' CONOSCENTI E PER TUTTI COLORO CHE SEGUONO IL MIO PROFILO...AUGURO DI VERO CUORE BUONE FESTE A TUTTI...DIVERTITEVI ,MA SENZA DIMENTICARE CHE LA NOSTRA SALVEZZA E' APPESA AD UN FILO E SOLO SEGUENDO GESU' ED IL SANTO REGNO QUESTO SI PUO' ATTUARE AUGURI A TUTTI.

La nostra salvezza..Consiste nel riuscire a superare la prova universale sotto il regno dell’Anticristo. Infatti, Dio permette a questo nemico del Cristo di apparire con potenza, in questa fine dei tempi, per mettere alla prova i credenti e rivelare il fondo dei cuori. io vi dico L’Iniquo (l’Anticristo, la “Bestia”), la cui venuta avverrà nella potenza di Satana… per quelli che vanno in rovina perché non hanno accolto l’amore della verità… E per questo che Dio invia loro una potenza d’inganno (la Bestia), perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all’iniquità” (2 Tessalonicesi 2,9-12).
La salvezza si ha sostenendo Cristo, durante questa prova finale: “Poiché hai osservato con costanza la mia parola, anch’io ti preserverò nell’ora della tentazione che sta per venire sul mondo intero, per mettere alla prova gli abitanti della terra. Verrò presto. Tieni saldo quello che hai, perché nessuno ti tolga la corona” (Apocalisse 3,10-11). Questa prova imperversa attualmente nel mondo ,tutti lo possono notare.
La nostra corona è preservata mantenendo indefettibile la nostra “testimonianza per Gesù” (Apocalisse 19, ).Molti” non hanno tenuto conto delle raccomandazioni di vigilanza: “Guardate che nessuno vi inganni… per il dilagare dell’iniquità, l’amore di molti si raffredderà. Ma chi persevererà sino alla fine, sarà salvato” aveva predetto Gesù Nonostante questo, la maggioranza dei popoli, capi in testa, hanno aderito alla causa dell’Anticristo“per questo c'e' stato il raffreddamento dell’amore di molti”, predetto da Gesù (Matteo 24,12) e ripetuto da Lui stesso nell’Apocalisse (Apocalisse 2,4): “Ho però da rimproverarti che hai abbandonato il tuo amore di prima”. Per questo, Gesù, non senza amarezza, aveva chiesto: “Ma il Figlio dell’Uomo, quando verrà, troverà molti suoi fedeli sulla terra?” (Luca 18,8). molti diventeranno complici dell’Anticristo! Si lamenteranno insieme dopo il trionfo di Gesù, quando realizzeranno la loro vergognosa “situazione finale” (Matteo 13,43-45). È a questi rinnegati che Gesù si indirizza nell’Apocalisse: “Ti si crede vivo e invece sei morto… Non ho trovato le tue opere perfette… Verrò come un ladro senza che tu sappia in quale ora io verrò da te” (Apocalisse 3,1-3)per questo vi incito alla vera conversione ,prima che sia troppo tardi....PUR RICORDANDO LA PRIMA VENUTA DI GESU' PREPARIAMOCI AL SUO RITORNO....IN FEDE.GERUSALEMME LINA LADU..

 
 
 

BUON MESE D'AGOSTO..SIATE FELICI E GODETEVI LA VACANZE SEMPRE NELL'AMORE DI GESU'.

Post n°1397 pubblicato il 30 Luglio 2020 da linaladu
Foto di linaladu

MESSAGGIO.DIVINO.AMATEVI.TUTTI.

Lo Spirito di Dio dice: Pontifico con te Gerusalemme,per tutti..Da qui osservo, benedico, proteggo, esorto ad essere sempre voi stessi, ad amarvi, a capirvi, a cercare attraverso Me Spirito di Luce la comunione con Dio .Io parlo a tutti, miei diletti come ho parlato a tanti profeti prima di voi, a tutti ho infuso speranza e coraggio per la vostra alta e ardua missione, a voi tutti miei diletti.. dico:SEGUITE LA STRADA CHE VI È INDICATA,NON IMPAURITEVI,NON DUBITATE IO IN VOI SONO SEMPRE PRESENTE.. AMATEVI: DIO VI AMA.....Attraverso l’amore vero, si consolidano i pensieri, gli atti, le situazioni si chiariscono, il tutto diviene organo celeste.Il pensiero si eleva, si toglie dalla negatività terrena, si innalza alla dimensione divina.Tutto questo perché è L’AMORE che vi porta a Dio.Capite, accettate, cercate questo amore in voi e poi donatelo agli altri ed in cambio PRETENDETE Il loro amore, vero, puro,Divino. Sforzatevi di esprimere SEMPRE questo amore.Non ribellatevi, se il farvi coinvolgere in questo sentimento vi porta paura e dubbio: sono questi i consiglieri che dovete ascoltare essi vi portano alla grande apertura a Dio vi mettera' in condizione di CAPIRE questo amore .Urlate le vostre convinzioni, umiliatevi di fronte a Dio, pretendete che gli altri capiscano,quanto e' importante ritornare a Dio...il tempo e' vicino, fate in modo che vi donino a loro volta amore e si ricarichino con questo dono stupendo che Dio vi ha dato.non abbiate tremore,di darvi per amore.Ascoltate le mie parole,non dubitate di chi giorno per giorno vi indica la via del Cielo..Io sono con tutti coloro che SONO destinati alla parola diretta....È SOLO AMANDOVI,E AMANDO GLI ALTRI COME VOI STESSI,SARETE AMORE..IO IL BENEDETTO VI DONO LA PACE......
Gerusalemme Ladu.LINA.

BUONE VACANZE A TUTTI.VI ABBRACCIO LINA.

 
 
 

LA SPADA DELLO SPIRITO SANTO E’ LA PAROLA DI DIO...

Post n°1396 pubblicato il 25 Giugno 2020 da linaladu
Foto di linaladu

 

 

Dio permezzo dello Spirito Santo ci offre “l’uso” della Sua Parola viva, come una spada. Pensiamoci bene, è un potere immenso, ma anche una grande responsabilità.E’ sorprendente: Gesù prende persone imperfette come Pietro impulsivo impetuoso spergiuro e dandogli fiducia gli affida incarichi di responsabilità e stabilità,cosi Il Signore prende noi, così fragili, e ci dà la possibilità di diventare forti, se confidiamo in Lui. A tutti , per i meriti di Cristo, viene dato lo Spirito Santo. Come Dio-Figlio fu consegnato all’uomo col potere di salvare chiunque avesse creduto in Lui, così lo Spirito-Santo-Parola di Dio viene offerto a chi crede. Un Dio che pur contenendoci tutti si offre per essere “contenuto” dalla nostra persona in attività di fede. Noi possiamo “usare” la Parola. La Parola che si era “fatta carne” in Cristo (Giov 1:14) continua  a farsi carne in noi stessi: si fonde col nostro cuore al punto tale che in certi momenti non si sa più se siamo noi a vivere con Lei o è Lei che vive con noi.Pensiamo alla nostra responsabilità nell’uso della Parola: possiamo trasmetterla oppure no. Possiamo dare, a chi non ancora non La conosce, la possibilità di essere perdonato dai suoi peccati e dunque di essere salvato oppure no. E’ questo potere immenso che viene sintetizzato nella difficile frase: “Allora Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre mi ha mandato, anch'io mando voi». Detto questo, soffiò su di loro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo. 

Ora anche a noi, così fragili e contraddittori, viene offerta la possibilità di gestire questo potere-arma: la Parola di Dio.

 

Ma attenzione, l’apostolo ci mette in guardia: l’armatura del cristiano va indossata in maniera completa; cioè tutte le sue parti vanno indossate: cintura, corazza, calzari, elmo,  scudo e spada. E quando ci si veste con una armatura di questo genere la spada è l’ultima che si prende. Cosa potrebbe fare un guerriero solamente con una spada senza corazza senza scudo e senza elmo? Al primo scontro sarebbe colpito e perderebbe la sua battaglia.

 Così vediamo molte brave persone che imparata a memoria la Scrittura, convinte di essere pronte a combattere, prendono la Bibbia come una spada e la usano contro tutto e tutti lanciando fendenti di versetti a destra e manca. Guai se usiamo la Parola in questo modo! Gesù risorto dà il mandato agli apostoli dopo aver soffiato loro lo Sp Santo. Abbiamo oggi delle sètte cristiane molto zelanti,  ma che nemmeno credono a Dio Spirito Santo! Credendosi missionari di Dio, in verità non si rendono conto di essere falsi apostoli che seminano solamente una grande confusione nella Chiesa di Gesù Cristo.Impariamo allora cari fratelli l’uso di questa spada-Parola di Dio.

Un buon esempio ci viene dato dalle raccomandazioni  che fece a suo tempo Paolo a Timoteo:

“Àpplicati, finché io venga, alla lettura, all'esortazione, all'insegnamento.  Non trascurare il dono che è in te e che ti fu dato mediante la parola profetica insieme all'imposizione delle mani dal collegio degli anziani.Òccupati di queste cose e dèdicati interamente ad esse perché il tuo progresso sia manifesto a tutti. Bada a te stesso e all'insegnamento; persevera in queste cose perché, facendo così, salverai te stesso e quelli che ti ascoltano.” (1Timoteo 4:13-20)

 

Anche noi siamo in attesa: attendiamo il ritorno di Gesù per meglio dire, il rapimento di tutti i credenti; ed in questa attesa dedichiamoci con maggiore impegno alle attività della Parola: ascolto apprendimento insegnamento esortazione ecc.  (dèdicati interamente ad esse). Usiamo il dovuto rispetto e ringraziamento per questo dono meraviglioso vigilando attentamene,sempre zelanti nell'attesa...in fede.Lina Ladu.

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: linaladu
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 102
Prov: NU
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

http://img7.dreamies.de/img/702/b/wrt5wncc34c.gif

 

http://i.imgur.com/lYJOtCF.jpg?1

 

 

http://i.imgur.com/xGPVc.gif?1

 

 

http://i.imgur.com/9qtRay1.jpg?1