Creato da atstill il 21/03/2008

Il movimento è vita

osteopatia..un viaggio lungo sei anni..

 

 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 27 Ottobre 2008 da atstill

LE COSE SI EVOLVONO...
GLI EVENTI CI ACCOMPAGNANO, CI STUPISCONO, CI TRAVOLGONO....
E' UN CONTINUO SUSSEGUIRSI DI EMOZIONI, DI CAMBIAMENTI...
ABBIAMO RAGGIUNTO UN OBIETTIVO, IL PIU' VOLUTO
CERCATO
BRAMATO
E INSEGUITO IN QUESTI LUNGHI ANNI.....
 
SIAMO OSTEOPATI!!!!!!

E... PERSONALMENTE
FINO A CHE LA VITA ME LO PERMETTERA'
NON SMETTERO' DI FAR PULSARE DI PASSIONE IL MIO CUORE
..E LA MIA TESTA!!!

E TANTE GRAZIE A QUEST'UOMO..

CHE HA FATTO TANTO PER TUTTI NOI!!
...E NOI CERCHEREMO DI CONTRIBUIRE A
MANTENERLA PURA..........
GRANDI RAGAZZI!
 
 
CE L'ABBIAMO FATTA
SIAMO ARRIVATI FINO IN FONDO...

 
 
 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 25 Maggio 2008 da atstill

DSCF2747.jpg picture by Saraemme

DSCF2746.jpg picture by Saraemme

DSCF2745.jpg picture by Saraemme

DSCF2741.jpg picture by Saraemme

DSCF2734.jpg picture by Saraemme

DSCF2732.jpg picture by Saraemme

DSCF2729.jpg picture by Saraemme

DSCF2727.jpg Vale e Claudia picture by Saraemme

 
 
 

Post N° 10

Post n°10 pubblicato il 13 Aprile 2008 da atstill

CIAO A TUTTI!! SONO PERSA IN MEZZO A SBOBINATURE.. APPUNTI... DISPENSE E VIDEO!!! PENSARE CHE MNCANO SOLO DUE SEMINARI... INCREDIBILE..IL TEMPO E' VOLATO!!

DOMENICA SCORSA HO ASSISTITO AD UNO DEGLI SPETTACOLI PIU'... MERAVIGLIOSI E INCREDIBILI DELLA NATURA... LA NASCITA DI UNA BAMBINA... DALLE PRIME ORE DEL TRAVAGLIO FINO AL TAGLIO DEL CORDONE... CERTO E' STATA UNA BELLA ESPERIENZA.. CERTO MI SAREBBE TANTO PIACIUTO AVER GIA' FATTO IL SEMINARIO DI GIUGNO CON MOLINARI, MAGARI AVREI POTUTO FARE QUALCOSA DI PIU' PER LEI...LA MAMMA INTENDO... E' STATO SICURAMENTE ISTRUTTIVO...E SICURAMENTE DOVRO' LAVORARE SUL SUO PERINEO.....

E SUL SUO POVERO BACINO!!

SARA

 
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 02 Aprile 2008 da atstill

E' stato un cammino lungo, difficile da percorrere e da comprendere e sei lì dopo sei anni e capisci che non hai ancora iniziato, e capisci il valore di ogni piccola cosa che ti è stata insegnata e di ogni piccola parola che ti è stata detta.

Lo scorso mese è arrivata nel mio studio una dolcissima bambina di appena 9 anni, che da circa 10 giorni zoppicava senza nessun motivo apparente, nessun trauma di alcun tipo, nessuna malattia reumatica accertata dopo che diverse figure professionali si erano alternate per capire da cosa dipendesse quel dolore che non le consentiva di usare il ginocchio.

Una sola tecnica, snobbata per sei anni, una stupida tecnica che mai avrei pensato di utilizzare: menisco mediale in anteriorità! Si è alzata dal lettino e camminava quasi normalmente; dopo una settimana il ginocchio completamente sgonfio aveva ripreso completamente l'estensione e lei è andata a sciare.

Ecco perchè abbiamo fatto tanti sacrifici!

E ancora tanti dovremo farne.......ma ne vale la pena!

Mi piace questo blog, è stata un'idea fortissima, ci permette di rimanere in contatto dopo che abbiamo viaggiato insieme per sei anni, spero proprio che funzioni.

Grazie Sara!  

Cristina

 
 
 

Post N° 8

Post n°8 pubblicato il 29 Marzo 2008 da atstill

RAGAZZI.... GUARDATE CHE COSA MERAVIGLIOSA HO TROVATO SUL  WEB SFRUGAZZANDO SU UN MOTORE DI RICERCA CON LA PAROLA "OSTEOPATIA".. RIPORTO TESTUALI PAROLE...

OSTEOPATIA

"Anche per il secondo incontro (seduta? Terapia? Visita?) l’ho aspettato una decina di minuti. Era sulla porta, alto, altissimo: le ciglia a grazioso arco, il sorriso rassicurante, la voce un po’ roca. Stavolta la sede era quella dell’associazione culturale, ed io mi sono sentita meno a casa. Sulla destra un’ampia sala col parquet. Poi una bacheca con gli annunci. Forte l’odore di incenso e sulla sinistra, il divano in midollino, accanto alla libreria ad angolo. Lui è scivolato dietro una porta a vetri, da cui filtrava luce calda e voce di donna, lasciandomi attendere, piedi uniti e mani intrecciate. La "paziente" precedente ha avuto bisogno di tempo e del conforto di una ninna nanna di parole, che filtravano dalle fessure in un lamento musicale, puntellato dalla voce roca di lui. Il modificare una struttura fisica acquisita, come le "ossa" modellano un portamento ed una attitudine strutturale alla vita, può portare ad una destabilizzazione emotiva improvvisa e necessaria, che trova a volte la via del pianto, altre del sonno, altre ancora del sopportabile giramento di testa.

Poi è arrivato il mio turno. Non so spiegare lo sguardo incrociato con l’altra donna: di sorellanza, mutua comprensione, di piccola vergogna.

Abbiamo parlato un po’ di questa settimana che ha separato il primo incontro dal secondo e della solenne arrabbiatura/delusione che ho provato qualche giorno fa. Ed è stato di nuovo sorprendente lasciarsi andare. Ci si affida e questa è già la prima incredibile "Cura". C’è un momento in cui il terapista prende il capo del paziente nelle sue mani e, con più o meno leggere pressioni delle dita, si mette in "ascolto". Letteralmente si può lasciare andare la testa, ci si concede l’eliminazione di un peso, dell’esigenza del doverlo sostenere sempre. E’ un qualcosa che non vedo come riuscire a rendere a parole, ma se si riesce a viverlo pienamente, concede il giusto spazio al riposo prima, alla riflessione ed ai ricordi poi.

Le sedute di osteopatia non sono mai molte. E’ giusto che sia così. La prossima settimana dovrei fare l’ultima e forse ce ne sarà una quarta, ma più in là. Si può entrare in dipendenza dopo sole due volte? Il problema, se così si può chiamare, è stato l’aver scoperto cosa significasse avvertire la netta sensazione di "potersi lasciar cadere all’indietro e non avere paura perchè c’è qualcuno a sostenerti. E ti fidi. Ti fidi"

… Ma questo non mi è successo due settimane fa, ma quasi due anni fa. Dover rinunciare a questo è stata una malattia. La cura, se c’è, passa per le mani di chi ti fa sentire "tenuto".

(e di sottofondo, Battiato cantava: http://www.youtube.com/watch?v=Zx_aeZtM194) "

E' FANTASTICO!!!!!!

SARA

 
 
 

IO AMO LO PSOAS,LO PSOAS AMA ME!!!!!

Post n°7 pubblicato il 28 Marzo 2008 da atstill

MA QUANTI CAMBIAMENTI SI OTTENGONO SUL PAZIENTE SOLO TRATTANDO QUESTO MUSCOLETTO "BASTARDINO"???

E' FANTASTICO..

OGNI GIORNO IN STUDIO E' UNA SCOPERTA, UNA CONQUISTA, UNA SODDISFAZIONE!!

SARA

 
 
 

Post N° 6

Post n°6 pubblicato il 26 Marzo 2008 da atstill

Eccovi i due futuri Osteopati della Calabria

 
 
 

Post N° 5

Post n°5 pubblicato il 24 Marzo 2008 da atstill

Qui siamo quasi tutti.....

 
 
 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 23 Marzo 2008 da atstill

untitled.jpg picture by Saraemme

ECCOCI......

 
 
 

Ben fatto

Post n°3 pubblicato il 23 Marzo 2008 da atstill

Ciao Sara è stata una belle idea, difficile da usare, sai è la prima volta che scrivo, in un blog speriamo bene!!!! Sono stati anni duri ma belli...studio anatomia e tanta anatomia, ma ora che le soddisfazioni arrivano, forse ci perderermo di vista, io spero di no, sono un romantico..! So già che mi mancheranno i seminari e il vedersi e il parlare la stessa lingua, siamo persone rare...e molto sensibili, forse è proprio per questo motivo che riusciamo a fare questo splendido lavoro. Io di lavori ne ho fatti tanti, nella mia vita,ma  studiare osteopatia e fare l'osteopata (o meglio provo a fare l' osteopata) è stata la cosa più entusiasmante della mia vita, sia sotto profilo personale, che professionale.Si sono contento di avervi conosciuto e di aver avuto il piacere di condividere gli studi, Buona Pasqua a tutti Flavio

 
 
 
Successivi »
 

CE L'ABBIAMO FATTA!!!!!!!!

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

FASCIA????

 

ULTIME VISITE AL BLOG

dario_50centninotao78alessandra_sistigene.zanchettinsara_magnificopaolo.fontana31sl.secretaryroselasbanderasstudio.osteopatiavit.raighivalegargamakkoRaffy.81davide.tramontitrabby1986
 

ULTIMI COMMENTI

Forza e coraggio...il traguardo è vicino!!!!
Inviato da: saradesso
il 05/04/2008 alle 02:01
 
La libertà è un virus: diffondi il contagio! FREE...
Inviato da: lifeinweb76
il 29/03/2008 alle 18:18
 
E DOVE SONO I FUTURI OSTEOPATI???? ORA LA PUBBLICO IO LA...
Inviato da: atstill
il 26/03/2008 alle 21:40
 
Ciao By Ciro
Inviato da: fisiomedical2004
il 25/03/2008 alle 16:50
 
è vero roby manchi tu!!!!!
Inviato da: saradesso
il 24/03/2008 alle 21:29
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ILPASSAGGIO DEL "TESTIMONE"

LA PRIMA CLASSE DIOSTEOPATIA

1892 1893