Sgosh!

Se qualcosa può andar male lo farà.

 

Messaggi di Febbraio 2007

BRUDERINI ADOLESCENTI

Post n°322 pubblicato il 26 Febbraio 2007 da ausdauer
 


Sms inviato da Ausdauer al Bruderino, ore 7.58

Hai preso su le chiavi di casa? Forse non faccio in tempo a tornare per le due, intanto preparati il cibo.

Sms inviato da Bruderino ad Ausdauer, ore 7.59

K

Evviva la sintesi.
immagine

 
 
 

PSICOSOMATICA

Post n°321 pubblicato il 24 Febbraio 2007 da ausdauer
 

"Il desiderio di ricevere, di essere amato, di dipendere da altri, quando è respinto dall'Io adulto o frustrato dalle circostanze esterne, e di conseguenza non può trovare la sua soddisfazione mediante le relazioni personali, spesso prende una via regressiva, convertendosi nel desiderio di essere nutrito."

Lo sapevo che c'era qualcosa sotto. Sono insaziabile perché ho bisogno di tanto affett...ato. Ehm, pardon, di affetto. Sono una povera sprippolina coccolosa che in fondo non desidera altro che un mare di grattini sotto il mento ed essere chiamata "cicciottina mia adorata" in un profusione di baci e abbracci stretti ai rotolini.

"Il desiderio inconscio di cibo come simbolo di amore provocherebbe nel paziente una stimolazione permanente delle stomaco su base emotiva con un aumento della motilità e delle secrezioni gastriche che favorirebbero successivamente il formarsi di un'ulcera peptica o di disturbi digestivi."

Ora si spiega tutto. La gastrite cronica. Il brontolio di stomaco inarrestabile. La voglia di qualcosa di buono in qualunque momento. La mia scatolina di Mini Ritter sul tavolo.  Ambrogio!
Non è perché ogni 20 secondi in tv passa la pubblicità di cose gustose, tra una donna nuda e uno spot sull'Imodium, o perché qui ogni venti metri c'è un chiosco di piadina aperto. E' tutto a causa di un bisogno di amore insoddisfatto. Sono un piccolo Cercaffetto tremebondo alla ricerca bavosa di un bacino umido.

E ora? immagine Come farò?
Sono malatissima.

(Mi avevano avvisata che preparare l'esame di psicosomatica era pericoloso. Ora attendo con ansia di arrivare al capitolo con la descrizione della sindrome uretrale per farmi venire pure quella.)

 
 
 

AUTORADIO POSSEDUTA

Post n°320 pubblicato il 22 Febbraio 2007 da ausdauer
 

E' definitivo, qualcosa si sta rivoltando attorno a me e ne vedo palesarsi i segni ovunque.

Martedì sera verso le 21,30 sostavo in preda alla sonnolenza nel parcheggio dell'Ipercoop di Cesena in attesa di essere raggiunta dai miei navigatori (perché io mi perdo sempre e comunque, ma a Cesena in modo particolare). Conscia di essere arrivata in anticipo di un quarto d'ora sono scesa saltellando per rimontare l'antenna sulla Sacra Clio, che ormai girovagava per l'auto da mesi, e mi sono messa a giocherellare con le stazioni radio.

Questa no... questa per carità... questa no... quest'altra nemmeno... questa cos'è? ah no, che schifo... Oh Radio Maria no eh... Radio Maria ho detto di no... Radio Maria, mollami!... ho detto di noooooooooooooooooooooooo!

Niente da fare. Autoradio bloccata su Radio Maria. Inutili i miei tentativi di smontare il frontalino, fare un rapido gioco di tasti, supplicarla in cingalese, cantarle la ninna nanna, smoccolare pesantemente per spaventarla... niente. I miei navigatori mi hanno colta in momento di grande sconforto, ma come si conviene ho riposto il frontalino e sorridendo mi sono appropinquata alla loro auto, rimandando la questione di qualche ora.

Verso mezzanotte e mezza sono stata riportata al parcheggio. E' scattata immediatamente l'operazione autoradio, che si è accesa subito mandando l'inequivocabile segnale. Presa dallo sconforto ho rimesso su il mio cd "Di Palo in frasca" ed ecco quello che ora posso ascoltare in macchina.

From Sarah with love
She took your picture to the stars above
And they told her it is true
She could dare to fall in love with you
So don't make her blue when she writes to you

From Sarah with loooooooooove
Ascoltate Padre vostro Signore...

Es mi situacion
una desolacion
soy como un lamento,
lamento boliviano
Ave Maria, piena di grazia...

Obladi
Oblada life goes on bra

Lala how the life goes on
Obladi Oblada life goes on bra
Lala how the life goes on..
E così per Cristo nostro Signore...

Ora, senza volermi addentrare in interessantissime disquisizioni su quanto io non mi senta molto portata per la religione, mi spiegate come faccio a cantarmi i Rammstein in macchina e a mettere in atto l'estrema catarsi, se ogni 20 secondi m'interrompe minacciosa una litania il cui brio rischia di farmi finire dentro il primo fosso? Così si rischia la vita.

 
 
 

PROZAC

Post n°319 pubblicato il 21 Febbraio 2007 da ausdauer
 

1. Dov'eri 3 ore fa? A fare la spesa.
2. Di chi sei innamorato? Di nessuno fortunatamente
3. Hai mai mangiato un pastello a cera? No, ma ammetto che mi hanno sempre fatto gola
4. C'è qualcosa di rosa a un metro di distanza da te? No, basta il maglione che ho addosso.
5. Quand'è stata l'ultima volta che sei entrato in un centro commerciale? Lunedì pomeriggio.
6. Hai su i calzini? Sì, a righe.
7. Hai una macchina che vale più di 4000 euro? Non ho idea di quanto valga, ha 3 anni e mezzo e 32mila km... ciccina!
8. Quand'è stata l'ultima volta che sei uscito dal paese? Ieri sera per andare alla festa di laurea di K.
9. Dov'eri ieri a quest'ora? A casa a lavare i piatti.
10. I tuoi genitori sono sposati/separati/divorziati? Separati da tre anni.
11. Come sei vestito? Maglione rosa a collo alto, pantaloni larghi comodi di velluto nero e ciabatte.
12. Lavi la macchina da solo o all'autolavaggio? All'autolavaggio, ma non è una cosa che faccio così spesso...
13. L'ultima cosa che hai mangiato? Una pesca sciroppata.
14. Dov'eri la settimana scorsa a quest'ora? Ehm... in effetti ero  in posto dove non sarei dovuta essere.
15. Hai comprato qualche vestito questa settimana? Sì, avevo uno sconto da Camaieu e ho comprato tre magliette di cotone.
16. Quando hai corso l'ultima volta? Io e correre nella stessa frase non possiamo coesistere...
17. L'ultimo evento sportivo che hai guardato? La gara tra i miei fratelli per raggiungere il pc vale?
18. Animale preferito? Maiale
19. La tua vacanza dei sogni? A casa senza nessuno che mi gira intorno

20. Di chi era l'ultima casa in cui sei entrato? La mia, è un pezzo che non invado territori altrui.

21. La peggior malattia che hai mai avuto? Ne ho una da diversi anni che mi accompagnerà tutta la vita, ed è discreta rogna.
22. Ti sei mai innamorato? Capita anche ai migliori
23. Ti manca qualcuno? In questo momento no
24. L'ultima cosa che hai visto in tv? Ho visto "Er" lunedì sera
25. La tua arma segreta col sesso opposto? Dipende, con persone diverse ci voglino armi diverse (wow, bella questa, quando me la sono sognata?)
26. Cosa fai stasera? Voglio fare tanta nanna...
27. Chi è l'ultima persona che ti ha scritto su msn? Bennett
28. Il prossimo viaggio che farai? Devo ancora fare il primo..
29. Mai andato in campeggio? Per carità, con il mio spirito di adattamento sopravviverei due ore..
30. Sei uno studente modello? Ahahah, bella questa...
31. Cosa vorresti sapere del tuo futuro? Riusciranno i nostri eroi a resistere e persistere?
32. Indossi qualche profumo in questo momento? L'acqua al lampone
33. Sei stato all'ospedale nell'ultimo mese? Non mi ci far pensare per carità...
34. Dov'è il/la tuo/tua migliore amico/a? Al lavoro
35. Come si chiama? Silvia
36. Hai un tanga? No, non ci trovo il verso.
37. Cosa stai ascoltando in questo momento? Simplicity di Elisa
38. Collezioni qualcosa? Sì, maialini.
39. Il più grande pettegolo che conosci chi è? Una specie di mio ex... e poi dicono delle donne, puah.
40. L'ultima volta che ti ha fermato la polizia? A novembre... e sono diventata blog del giorno.
41. Hai mai accettato da bere da uno sconosciuto? No.
42. Cosa dice l'ultimo sms che hai ricevuto? "Eheh" (w l'Infinity)
43. Ti piace la salsa piccante? A piccole dosi.
44. L'ultima volta che ti sei fatto una doccia? Ieri sera
45. Devi fare la lavatrice? No, però devo svuotarla.
46. Di dove sei? Ridente Cittadina
47. Sei il migliore amico i qualcuno? Non saprei
48. Sei ricco? Talmente tanto che per pagarmi l'univeristà faccio la segretaria tutta l'estate..
49. Cosa stavi facendo a mezzanotte scorsa? Dicevo un sacco cose assurde mangiando piadina fredda alla festa di K.
50. Chi è stata l'ultima persona a chiamarti? Oggi nessuno, a parte una breve apparizione di mio fratello a pranzo sono sempre stata sola. (ma è appena entrato il Bruderino gridando "Oh no, povera Grassina tutta sola...che storia triste!")

 
 
 

ACCADONO COSE STRANE

Post n°318 pubblicato il 19 Febbraio 2007 da ausdauer
 

immagineSonia si è trasferita in camera mia martedì e non sembra intenzionata ad andarsene presto. In genere se ne sta tranquilla a passeggiare sul vetro della porta-finestra, ma se le apro la porta per indicarle la via d'uscita si nasconde e mi fa capire che sta meglio al calduccio della mia stanza. Tra alti e bassi siamo diventate amiche. Venerdì non l'ho salutata, e lei ha cercato di attaccarmi schiantandomisi addosso con violenza più di una volta. Comunque non posso lamentarmi, è una coccinella tranquilla: non sporca, non fa rumore, non si infila in pertugi inaccessibili per farmi i dispetti. Le voglio bene, tuttavia credo sia giunto il momento per lei di ritornare tra i suoi simili.

Da quando Sonia vive con me sono accadute cose strane.
Venerdì mattina sono arrivata in facoltà troppo tardi, e come era previdibile non c'era più parcheggio. Mentre già mi apprestavo ad una ricerca forsennata, con ogni probabilità inconcludente, nel raggio di qualche miglio, un tizio ha lasciato il parcheggio davanti a cui mi ero fermata per riflettere e mi ha persino lasciato il suo tagliandino per l'ora successiva.
Poco dopo camminavo tutta assonnata per raggiungere la facoltà e un ometto, probabilmente su di giri, mi ha seguita gridandomi in americano di non camminare in quel modo, poiché lo trovava un modo troppo sexy. Considerato che è cosa risaputa che la mia andatura è molto più simile a quella del funghetto Toad di SuperMario che a quella di una femme fatale, sono rimasta alquanto basita e sconcertata e mi sono allontanata con l'aria imbecille di chi si chiede cosa diavolo stia succedendo.
Infine stamattina mi sono presentata ad un esame, ma a metà me ne sono andata mesta e afflitta, poiché una delle due domande era su un argomento che io non avevo mai sentito prima di allora. Tornata a casa, nella rassegnazione più totale, ho controllato il mio voto su Internet e a quanto pare l'esame l'ho passato comunque, e neppure con il minimo dei voti.

Che la Sonia sia in qualche modo coinvolta in questi fatti inspiegabili? Prima di sfrattarla voglio vederci chiaro.

[Nella foto: la Sonia che passeggia su Ernestino]

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: ausdauer
Data di creazione: 02/03/2005
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2007 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 

 
 

TAG