Sgosh!

Se qualcosa può andar male lo farà.

 

Messaggi del 21/03/2005

PROMEMORIA MATTUTINO PER LA SOTTOSCRITTA

Post n°13 pubblicato il 21 Marzo 2005 da ausdauer
 
Foto di ausdauer

(prevenire è meglio che curare)

Cara la mia Sottoscritta, è ora di smettere di fare danni. La mattina ti alzi con la necessità impellente di un caffè come si deve? Allora segui queste semplicissime indicazionI, per cortesia.

  1. Scendi le scale e raggiungi la cucina. Non troverai nulla che ti possa essere utile nè in bagno nè nel tuo armadio, sebbene entrambe le cose siano fonte inestinguibile di idee e luoghi in cui i ritrovamenti archeologici sono all'ordine del giorno. Incaponirsi e continuare a sbattere tutte le ante dei mobili non servirà a nulla, se non a farti del male fisico (perchè chissà come, qualche dito in mezzo ci finisce sempre).
  2. Individua la moka. Se occorre, inizia a scavare tra le macerie nella dispensa, male che vada ritroverai quel calzettino con le stelline che tanto avevi cercato in prima media.
  3. Apri la moka. Se l'ultima volta l'ha chiusa tuo fratello e non è in casa, allora rinuncia. Prima di farti uscire un'ernia, vestiti e vai al bar.
  4. Metti l'acqua nella moka. Se non lo farai, ricorda bene, la guarnizione esploderà, la casa si impesterà di odore di plastica bruciata, il manico di plastica ti si scioglierà in mano (un effetto che non avresti mai potuto immaginare)  e tu dovrai vestirti, andare al bar e poi di corsa a comprarne una nuova per nascondere il danno.
  5. Metti il caffè. Sembra una cosa stupida, vero? Ma se per caso lo dimenticherai, nella tua tazza scivolerà una brodaglia dall'aspetto rivoltante, e sarai costretta a vestirti, andare al bar e consolarti la vista con una tazza di cappuccino di dimensioni olimpioniche.
  6. Accendi il fornello. Anche questa sembra una cosa stupida, ma ricordi? L'ultima volta hai atteso un quarto d'ora di sentire l'aroma penetrare nelle tue narici. Invano. Ed essendo in ritardo ti sei dovuta fermare al bar a metà mattina.

Le operazioni fondamentali, come vedi, sono veramente semplici. Possibile che ogni sacrosanta mattina tu riesca a dimenticarne qualcuna???


TESTA DISABITATA


 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: ausdauer
Data di creazione: 02/03/2005
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2005 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

 
 

TAG