Creato da gloriagiostra il 05/12/2014
per tutti

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

letizia_arcuriforddissechementa_mentefatastrega2psicologiaforensemarziabelmonicag3strong_passionmax_6_66NonnoRenzo0nina.monamourSeria_le_Ladylingua_focosa2ninolove2sensibilealcuore
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Prevenire la muffa

Foto di gloriagiostra

Il modo migliore per sconfiggere il problema muffa é quello di imparare a conoscere inizialmente da cosa é composta, come e perché si forma, se gia la muffa ha infestato le pareti di casa nostra la cosa migliore da fare é comprare pitture antimuffa professionali, solo cosí riusciremo ad estirparla completamente e a scongiurarne il ritorno. 

Le muffe appartengono al regno dei funghi, che vanta oltre 100.000 specie fra cui ruggini, funghi superiori e lieviti. I funghi conosciuti che causano malattie a uomini e animali sono solo un centinaio. Molti altri hanno un ruolo fondamentale nella catena alimentare, decomponendo materiale organico e riciclando elementi essenziali in una forma utilizzabile dalle piante. 

 

 

Tra le tante cause abbiamo:


  • Le finestre a chiusura ermetica: Sopratutto le case piú moderne sono costruite talmente bene contro la dispersione termica che non vi é un necessario e ottimale ricambio d’aria.
  • Le pitture organiche: A differenza delle pitture specifiche antimuffa queste costituiscono una base perfetta perché non lasciano il muro respirare.

 

  • L’eccesso di umidità.

 

  • L’umidità di risalita che evaporando, incrementa il tasso di umidità nell’ambiente

 

  • L’esposizione della casa : tutte le stanze dovrebbero essere ben illuminate dalla luce naturale .

 

 

 


Come si combatte la muffa in casa?

Ci sono piccole accortezze che possiamo adottare giornalmente per ridurre il tasso di umiditá in casa nostra :
 

Prima di tutto dobbiamo creare una buona areazione all´interno di tutta la casa spalancando le finestre tutti i giorni per almeno 10 minut. In inverno le finestre dovrebbero restare aperte giusto il tempo di cambiare l´aria evitano di far raffreddare 
i muri cosi che  che quando la stanza verrá nuovamente riscaldata, si crei condensa.

Tenete sempre aperte tende e tapparelle , in modo da far entrare il piú possibile luce naturale dentro le nostre stanze. 

Lasciamo sempre qualche centimetro di distanza tra i nostri mobili e le pareti questo per permettere all´aria di circolare .

Dopo ogni doccia aprire immediatamente finestra e porta , in modo tale da far uscire il prima possibile il vapore dal bagno . 

Quando cuciniamo o stiriamo , se possibile lasciare la finestra aperta.

Non teniamo troppe piante dentro la stanza ed evitiamo il ristagno nei sottovasi.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso