Un blog creato da flyingnews il 15/11/2011

Flying News

cronaca,musica,gossip,arte,spettacolo e varie!!!!!!!

 
 
 
 
 
 

I made this widget at MyFlashFetish.com.

 
 
 
 
 
 
 

PRIME PAGINE!!

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
 
 
 
 
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 
 
 
 
 

SARAI FLAVIO GISMONDI

 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

 

 

"Non l'ho visto, ero in manovra" Ma due autisti la smentiscono

Post n°36 pubblicato il 24 Gennaio 2012 da flyingnews
 

 

 

 

Per due ore Karim Jutta Weckerle, la camionista di Schorndorf, distretto di Stoccarda, che ha ucciso Massimo Crepaldi, investendolo con il suo pesante Man Tgx, ripete tra le lacrime: "Non l’ho visto quell’uomo, ho capito che era successo qualcosa solo quando ho sentito il camion sobbalzare. Non ho mai un avuto un incidente in vita mia, non capisco come sia successo…". Stava tornando in Germania Karim stamattina dopo aver caricato il suo grande camion di compressori in una ditta di Riva di Chieri. "Probabilmente respinta dal blocco al casello di Villanova d’Asti – spiegano gli investigatori della Mobile – ha provato ad entrare in autostrada da quello di Asti Ovest…". Sulla statale 10 però Karim, dipendente della società di trasporti Lila Logistic di Besigheim è incappata in un altro blocco di autotrasportatori. "E’ verosimile – sottolinea Carmine Bagno, capo della Squadra mobile astigiana – che dopo essersi fermata abbia acconsentito ad effettuare un’ulteriore sosta e sia stata pertanto accompagnata verso una nuova zona di parcheggio sulla destra della carreggiata dove erano già fermi altri mezzi…". Nel rapporto della polizia si azzarda una ricostruzione dell’incidente: "L’automezzo veniva accostato da Massimo Crepaldi, che cercava di spiegare le ragioni della protesta a gesti, invitando la conducente del veicolo tedesco a seguirlo sino all’area di parcheggio. Il Crepaldi, anche a causa della sua scarsa conoscenza del tedesco, accompagnava i propri inviti con gesti e indicazioni, attirando l’attenzione su quel che voleva comunicare con piccoli colpi sulla carrozzeria del mezzo. La conducente, verosimilmente spaventata o disorientata, non prestando attenzione a quanto il Crepaldi intendeva dirle proseguiva la marcia, agganciando e trascinando l’uomo che finiva sotto l’auto articolato decedendo sul colpo…". oKarim Jutta Weckerle è stata arrestata dalla polizia con l’accusa di omicidio colposo. Interrogato per due ore dal procuratore capo di Asti Giorgio Vitari e dal sostituto procuratore Vincenzo Paone, si è difesa dicendo di non aver visto l’uomo che ha investito. Il suo legale, l’avvocato Maria Grazia Marelli, precisa: "La versione data dalla signora Weckerle è credibile. E’ una donna minuta, alta 1,55 e dall’alto di quel camion non è possibile vedere chi si ha attorno…". I magistrati però hanno interrogato anche due testimoni: un camionista romeno e uno italiano che stavano partecipando al blocco con Massimo Crepaldi. E il loro racconto contrasterebbe con quello fatto dalla conducente tedesca. Al punto che il procuratore capo Giorgio Vitari a fine giornata spiega: "Chiederemo la convalida dell’arresto ed è probabile che cambieremo titolo all’accusa". Domani quindi l’accusa nei confronti della camionista tedesca che nel frattempo è stata trasferita in una cella del carcere di Torino potrebbe trasformarsi in quella di omicidio volontario con dolo eventuale. Massimo Crepaldi, 46 anni, dipendente della Astigiana Trasporti, sulla statale 10 al blocco dei camionisti era arrivato nel pomeriggio di lunedì. Carlo Caprioglio, il titolare dell’impresa che conta cinque camion e quattro dipendenti, ricorda: "Mi ha detto che andava con l’amico Franco. Franco però la sera è rientrato e lui ha deciso invece di restare lì per solidarietà con i colleghi…". In via Pallio 23, dove Massimo Crepaldi abitava con la moglie e il figlio Alessandro, diciotto anni, gli amici di famiglia sfilano in una processione dolente. "Mia madre non ha più lacrime – spiega Alex – non so dove trovi la forza per restare in piedi. E’ terribile, non riusciamo a capire…".

 
 
 

Preside blocca la "rete" della scuola per impedire di "copiare" da Internet!!!

Post n°35 pubblicato il 20 Gennaio 2012 da flyingnews
 

 

 

 

Salisburgo (Austria), 16 gen. (LaPresse/AP) - Il preside di una scuola superiore austriaca ha rischiato una multa dopo aver bloccato la rete internet per i cellulari nella scuola in modo da impedire agli studenti di copiare durante gli esami di fine anno. In base alla legge austriaca, infatti, le comunicazioni possono essere disturbate solo da polizia, militari e altri enti incaricati della sicurezza. Il fatto risale alla scorsa estate quando il direttore dell'istituto, Gerhard Klampfer, ha acquistato e montato a scuola un dispositivo di disturbo elettronico, che impediva agli alunni di fare ricerche sul web con gli smartphone. Una compagnia di telefonia mobile si è accorta della mancanza di segnale e ha avvisato le autorità competenti di verificare per quale motivo. Si è risaliti così al preside, che ha però affermato di non essere a conoscenza che quanto ha fatto violava la legge e non è stato multato.

 
 
 

Madre arrestata per aver fatto tatuare il figlio di 9 mesi!!!!

Post n°34 pubblicato il 13 Gennaio 2012 da flyingnews
 

 

 

 

Ha fatto tatuare suo figlio di appena 9 mesi e per questo è stata arrestata. L'incredibile vicenda si è svolta ad Albany, nello stato di New York, dove una donna, Trokerns Franny, ha fatto incidere sul corpo del piccolino un tribale su tutto il braccino destro e su parte del petto. L'autore materiale del tatuaggio è stato il compagno della donna che per mestiere fa il tatuatore. Ad accorgersi di quanto accaduto, la baby sitter della coppia che non riusciva a capire il motivo del pianto del piccolo. Una volta scoperto il fattaccio, ha chiamato la polizia e la donna, che fa la spogliarellista, è stata arrestata. La notizia è stata riportata dalla radio locale Kiss FM 96.9 che ne ha scritto anche sul suo sito internet.

N.B. La foto è a puro scopo simbolico!!!!

 
 
 

Apple multata dall,antitrust!!!!

Post n°33 pubblicato il 28 Dicembre 2011 da flyingnews
 

 

 

L'Antitrust ha multato il gruppo Apple in Italia per 900mila euro, poiché si è reso colpevole di pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori. La decisione, al termine di un'istruttoria che ha provato sia "la non piena applicazione ai consumatori, in Italia, della garanzia legale biennale a carico del venditore", sia "le informazioni poco chiare sugli ambiti di copertura dei servizi di assistenza aggiuntiva a pagamento". La società Apple Sales International entro 90 giorni, dovrà adeguare le confezioni di vendita dei servizi AppleCare Protection Plan, inserendo l'indicazione sulla esistenza e durata biennale della garanzia di conformità nonché indicando correttamente la durata del periodo di assistenza con riferimento alla scadenza della garanzia legale di conformità. L'Antitrust ha infine deciso di accettare, rendendoli obbligatori, gli impegni presentati dalla società Comet, oggetto della medesima istruttoria. Comet è titolare di una catena di negozi e di un sito dedicato alla vendita di prodotti informatici. Gli impegni presentati, si legge nella nota dell'Authority, garantiscono che la società, sia sul proprio sito internet che all'interno dei punti vendita, offra un'informazione ampia e completa ai consumatori, relativamente alla garanzia biennale di conformità. Dagli esiti istruttori e' peraltro emerso che la società Comet, ancor prima dell'avvio del procedimento, aveva iniziato a fornire un'informazione corretta ai consumatori e a prestare adeguatamente la medesima.

 
 
 

Io di sicuro non l'ho "evocato"

Post n°32 pubblicato il 22 Dicembre 2011 da flyingnews
 

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

beraluigigilmaocatwoman85STARMAN61psicologiaforensesergio.pampalonecaluscuashuzanna1999centromaterassi2010khrysnamartinamaniniBlogendallaura.campeggiofelisia6
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Terrificante .............
Inviato da: zanna1999
il 15/02/2012 alle 08:12
 
Non devi scusarti assolutamente!!!! Sinceramente suona...
Inviato da: flyingnews
il 23/01/2012 alle 15:09
 
Chiedo scusa non mi sono spiegato bene. Non era una...
Inviato da: vcorra70
il 23/01/2012 alle 14:17
 
Grazie per il tuo parere vcorra70!!! le...
Inviato da: flyingnews
il 19/01/2012 alle 01:15
 
In tutto quel tranbusto, paura,liti, mamma arrabbiata,...
Inviato da: vcorra70
il 17/01/2012 alle 11:32
 
 
 
 
 
 
 
 

TRAILER

 
 
 
 
 
 
 

TRAILER

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

free counters           
Free counters