Creato da redazione_blog il 10/12/2006

BLOG PENNA CALAMAIO®

La piazzetta dei blogger, un'agorà virtuale, un luogo d'incontro e, soprattutto, una pagina infinita da scrivere insieme!

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Ilprincipante69shiondgliocalliopesono_fusarinok2saranedicassetta2soul.freedomcow75Andrea.Contino1955Ogni.Volta.Che.Tula.cozzaamistad.siempretantiriccirossimariomancino.m
 

 

« IL POSTO DELLE COSE PERDUTEDa oggi il blogger è su MSN! »

COMMUNITY TRASH

Ho combattuto per giorni con i  problemi hardware e software del mio pc: il computer era completamente in panne e persino la formattazione e reinstallazione del sistema operativo mi risultavano impossibili, dal momento che cd-rom e masterizzatore rifiutavano di partire. Dopo giorni di smanettamenti ed ancora isterica per l'impossibiltà di condividere la connessione internet tra il pc fisso ed il portatile, finalmente ho trovato un attimo di tempo per accedere al blog e scoprire le cd. migliorie apportate alla community il 31 Maggio.

Come di consueto, dopo qualsiasi intervento dei "tecnici di libero" decine di blog sembrano quasi posseduti da entità demoniache, molti lamentano l'impossibilità di postare da giorni, altri hanno subito modifiche al template ed alterazioni disastrose dell'html, c'è persino qualcuno che addebita al restyling di libero, la sparizione dei file immagazzinati sul proprio spazio web.
La mia casella di posta e la mia messaggeria come redazione_blog, sembrano diventate d'un tratto bi-tematiche: o mi si scrive per chiedere aiuto o mi giungono "inviti" per l'inserimento tra gli "amici" del profilo.
Non prendetevela per quanto sto per scrivere...le mie motivazioni prescindono da questioni personali...pure, credo che cancellerò dal profilo di redazione_blog tutti gli amici già inseriti e per il momento rifiuterò di inserirne altri, oltre ad evitare di sfruttare le cd. migliorie introdotte dallo staff di libero.
Nel dire questo mi permetto solo una nota personale nei confronti di ventodamare, ringraziandolo per avermi invitato tra gli amici del suo profilo non come redazione_blog bensì come HO.PERSO.LA.DENTIERA , lo ringrazio perchè così facendo ha voluto forse, trasmettermi un messaggio di apprezzamento personale, prescindendo dalla presunta visibilità che ipoteticamente avrebbe avuto ottenendo l'inserimento tra gli amici di redazione_blog. 

Non è però di questo che voglio scrivere oggi, anche se ne avrei di cose da dire sulle "amicizie di blog" e "sulle presunte amicizie nate attraverso il pc".
Oggi voglio piuttosto invitare voi blogger a riflettere sulla politica del portale, una politica che non solo danneggia noi blogger ma acquisisce addirittura i connotati del boicottaggio, volontario o inconsapevole.
Occhio ragazzi qui ci stanno fregando per i loro soliti scopi. Pecunia non olet si è soliti dire...ma a me tutte queste presunte modifiche di facciata puzzano solo di  bieco commercio fatto alle spalle dei blogger.
All'interno della blogosfera, libero, i blogger di libero e gli utenti di Digiland sono sinonimo di trash, di mediocrità, di non cultura.
Nei giorni scorsi ho assistito silenziosa ad una battaglia di alcuni blogger di digiland, in difesa della libertà di espressione. Tralascio le mie considerazioni sull'accaduto e sulle modalità con le quali conferencemaster, direttamente, o sotto le mentite spoglie di tal marie19 abbia gestito la vicenda.
Si è gridato inopinatamente alla censura, eppure oggi c'è in ballo qualcosa di più grave della censura di contenuti, e noi neanche ce ne accorgiamo, anzi..ci stiamo votando inconsapevolmente alla omologazione verso i livelli più bassi delle potenzialità di espressione insite nel web.
Credete sia un caso se spesso nei nostri blog ci troviamo a dover fronteggiare guerre di blogger, commenti violenti e volgari, comportamenti di bullismo del web da parte di gruppetti ben organizzati e tollerati da chi dovrebbe tutelarci?
Non è un caso...tutta la feccia di internet trova nella nostra community un piacevole luogo di approdo e di permanenza.
Provate ad osservare per qualche giorno la home page di libero. Le notizie di cronaca sono scelte in funzione dello scalpore e dell'aggressività che possono suscitare, i titoli sono ad effetto e spesso prescindono dal reale contenuto delle notizie, i commenti, per quanto soggetti a moderazione, sono degni del più infimo bar di paese, i video pubblicizzati hanno in prevalenza un contenuto sessuale...tutto è all'insegna del trash!
Per i blog non si fa nulla...nessuna reale occasione di visibilità nessuna promozione degli scambi con le altre realtà presenti nella blogosfera, nessun miglioramento alle falle dell'editor, nè la eliminazione dei limiti all'html che in molti abbiamo richiesto!
Anzi, da oggi, grazie alle "migliorie di facciata" saremo ancora più ghettizzati ed isolati. Chi di voi era solito inviare i propri post al Blog_Magazine per riceverne visibilità,  faccia caso a come il Blog_Magazine sia stato affossato dal restyling di questi ultimi giorni. L'accesso al magazine è diventato molto meno visibile sia per i navigatori esterni, sia per gli utenti di digiland.
La redazione di liberoblog (diversa da quella di Digilan) effettuerà delle recensioni dei blog appartenenti alla Community? E cosa possiamo aspettarci? Sono le stesse persone che moderano i commenti su liberoblog consentendone la pubblicazione anche quando sono zeppi di volgarità, razzismo e violenza verbale!
Pensate che con gli inviti per essere inseriti nei profili altrui, avrete maggiori possibilità di visibilità per il vostro blog?  Vi sbagliate! Tutte queste presunte migliorie,  per noi blogger saranno solo pregiudizievoli.
Chi si attarda nel nostro profilo a leggerne i contenuti verrà poi a visitare il nostro blog? Non credo. Le visite risulteranno dimezzate e lo sarà in genere la visibilità dei blogger di libero che si ritroveranno sempre più  chiusi tra le loro pareti. Accedendo al nuovo profilo non è possibile capire a priori se un utente dispone o meno di un blog, ma evidentemente,  sviluppare e favorire la piattaforma di blogging non è tra le strategie di libero. Eppure siamo circa 67.000 blogger qui dentro!!!
Mi sorge il sospetto che a quelli del portale non gliene freghi una cippa dei blogger, della qualità dei blog, degli sforzi che in tanti abbiamo fatto per migliorare, per aggregarci, per renderci maggiormente visibili all'esterno di libero. A loro..a quelli del portale interessa solo un certo tipo di utenza...quella che cerca incontri, quella che ama sguazzare nella volgarità ed è a questo bacino di potenziali fruitori che puntano le modifiche apportate al profilo. Se accedete alla pagina principale della community troverete in primo piano foto di utenti (quarda caso donne)...sono gli specchietti per attirare le allodole..e tale è anche il nuovo profilo introdotto dai "tecnici di libero".
Libero persegue la strategia del trash, libero vuole aumentare gli accessi e le iscrizioni da parte di un certo tipo di utenza...quella che presumibilmente si iscriverà anche al servizio "trovamore" , servizio solo apparentemente gratuito, (basta approfondirne le regole cercando su google la parola "meetic" per rendersene conto).

Il nuovo profilo serve ad alimentare tutto questo e danneggerà noi blogger...ma noi stiamo tacendo e ci stiamo rassegnando all'omologazione.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30