Creato da redazione_blog il 10/12/2006

BLOG PENNA CALAMAIO®

La piazzetta dei blogger, un'agorà virtuale, un luogo d'incontro e, soprattutto, una pagina infinita da scrivere insieme!

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

brunaverdonetrane1959xavier1962libellula_mdlaraadholliesnonna.framassimo.moreno1977marinovincenzo1958mariomancino.melena77dgldolcesettembre.1mastrotoantoschuormalibera
 

 

« Come realizzare un box p...Ha senso festeggiare l'8 Marzo? »

Musica non invasiva nei blog. Come? Con i Widget per Libero: questi sconosciuti!

Post n°729 pubblicato il 07 Marzo 2010 da redazione_blog
 

L

i abbiamo attesi a lungo ed un bel giorno sono arrivati. Sono i widget integrabili nei blog di Libero e cui si accede attraverso il pulsante widget presente nella barra dell'editor. Pare però che molti di noi non abbiano esplorato a sufficienza i relativi siti  sì da conoscere tutti i widget che abbiamo a disposizione per i nostri blog. Perchè penso questo? Per una serie di motivi. In primo luogo perchè la più grande directory di Widget che Libero ci ha messo a  disposizione, ovvero Widgetbox, ha subito da circa un anno delle modifiche, che io reputo negative e nessuno di noi lo ha fatto presente a Libero. Da circa un anno infatti il 90% dei widget prelevabili da Widgetbox,  riporta all'interno  delle antiestetiche pubblicità che appesantiscono oltremodo degli script a priori molto pesanti.
Inserendo anche solo due widget di Widgetbox nei nostri blog, la pagina risulta notevolmente appesantita con grosso pregiudizio per la navigazione. Esistono altre directory di widget come Widgiland, Widgipedia ed i web-gadget di Google, con script decisamente più leggeri e prevalentemente privi di pubblicità, ma nessuno di noi ha chiesto a Libero di attivarle per ovviare agli inconvenienti che Widgetbox presenta.
In secondo luogo ho scoperto che, all'interno dell nostro editor, il link che dovrebbe consentirci di inserire i sondaggi di PollDaddy, è sbagliato. Anche questo credo lo abbiano notato in pochi o comunque nessuno ne ha informato il portale. In sostanza cliccando il logo di PollDaddy si giunge non già ad http://polldaddy.com bensì ad una pagina che pubblicizza prodotti per la pulizia delle piscine,  ( http://www.pooldaddy.com)
A noi  ovviamente non interessano le piscine. Siamo interessati alla possibilità di integrare nei nostri blog dei widget di sondaggi che possano stimolare la interazione con i lettori.

Infine ho scoperto che noi blogger siamo stati oltremodo distratti. E già! Perchè in tanti ci siamo industriati per ridurre   i player dei video di Libero o di Youtube a dimensioni tali da sembrare dei semplici player audio, quando, tra i widget integrabili nei nostri blog, ci sono i player Mp3 di My Flash Fetish.

Quei player audio ci consentono di creare una lista di brani musicali attraverso i video e, soprattutto, ci consentono di customizzare un player audio con i colori del nostro blog e con la possibilità, per i nostri visitatori, di attivare o disattivare la musica se non la gradiscono.

My Flash Fetish fornisce player mp3 di diverso aspetto, dai più semplici come quello da me inserito nel post, ai più elaborati. Si può decidere di caricare un unico brano o più tracce musicali, scegliendole tra i video musicali oppure tra gli mp3 già presenti in rete. Inoltre il player può essere settato per l'auto-play, per la riproduzione continua o per la riproduzione casuale. Se volete crearne uno per il vostro blog, anche di aspetto diverso, seguite queste istruzioni.

Nella barra dell'editor cliccate il pulsante Widget e Poi cliccate il logo di My Flash Fetish. Registratevi al sito e poi cliccate il bottone Mp3 PlayList, quindi scegliete la grafica del vostro player tra le tante proposte. Una volta fatta la scelta cliccate sul corrispondente link "Create New" ed accederete alla pagina delle personalizzazioni dove potrete settare colori, stili, animazioni nonchè, attraverso il link "Setting" le caratteristiche tecniche del vostro player audio. Per cercare i brani da inserire nel player, basta utilizzare l'apposita casella di ricerca "Search". Per ogni brano trovato appariranno due tasti, uno per ascoltarlo e l'altro per aggiungerlo alla nostra playlist. Terminate tutte le personalizzazione dovremo salvare il codice con il tasto "Save Get code".
A questo punto non resterà che prelevare il codice ed inserirlo nei box dei nostri blog con l'apposito pulsante "Widget".

Per prelevare il codice io consiglio di utilizzare l'opzione "Click here for any other website or blog" e cliccare il successivo tasto "Copy", onde evitare di scegliere un codice che l'editor di Libero non sia in grado di...digerire.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30