ChIaRoScUrI D'aNiMa

L'animo umano: diviso tra bene e male, indeciso tra tentazione, logica e desiderio

 

MUSE




              Take A Bow

 

FACEBOOK

 
 

IO SONO...

 

V DAY

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

THE RASMUS

Bittersweet
Feat. Apocalyptica & HIM



No Fear



First day of my life

In The Shadows

Nelle Ombre

Oh Oh
Oh oh

Non dormo
Non dormo finchè non avrò finito di trovare la risposta
Non mi fermerò
Non mi fermerò finchè non avrò trovato la cura per questo cancro.
A volte sento come se stessi per cadere, sono talmente distaccato dalla realtà
In qualche modo so di essere braccato perché sono ricercato

Ho guardato, ho aspettato
Nelle ombre, per il mio tempo
Ho cercato, ho vissuto
Per il domani, tutta la mia vita
Oh Oh
Oh Oh
Nelle ombre

Loro dicono che devo imparare ad uccidere prima di sentirmi al sicuro
Ma io, mi ammazzerei piuttosto che diventare loro schiavo
A volte sento che dovrei andare e giocare col destino
In qualche modo non voglio restare qui ad aspettare il miracolo

Ho guardato, ho aspettato
Nell' ombra per il mio tempo
Ho cercato, ho vissuto
Per il domani, tutta la mia vita

Ultimamente, ho camminato, camminato in circoli viziosi
Guardando, aspettando un qualcosa
Sentimi, toccami, guarisci me
Vieni portami più in alto

Ho guardato, ho aspettato
Nell' ombra per il mio tempo
Ho cercato, ho vissuto
Per il domani, tutta la mia vita
Oh, oh
Oh, Oh
Nelle ombre
Ho aspettato..

The Rasmus

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

BLADE RUNNER

 

METALLICA



                     Orion

Enter Sandman

Nothing Else Matters



Nient'altro Importa

Così vicini non importa quanto lontani
Non poteva essere molto di più dal cuore
Abbiamo per sempre fiducia in chi siamo
E niente altro importa
Non mi sono mai aperto così
La vita è nostra, la viviamo a modo nostro
Non dico solo tutte queste parole
E niente altro importa
Cerco la fiducia e la trovo in te
Ogni giorno qualcosa di nuovo per noi
Mente aperta per un'opinione diversa
E niente altro importa
Non mi è mai importato quello che fanno
Non mi è mai importato quello che sanno
Ma so
Così vicini non importa quanto lontani
Non poteva essere molto di più dal cuore
Abbiamo per sempre fiducia in chi siamo
E niente altro importa
Non mi è mai importato quello che fanno
Non mi è mai importato quello che sanno
Ma so
Non mi sono mai aperto così
La vita è nostra, la viviamo a modo nostro
Non dico solo tutte queste parole
Cerco la fiducia e la trovo in te
Ogni giorno qualcosa di nuovo per noi
Mente aperta per un'opinione diversa
E niente altro importa
Non mi è mai importato quello che dicono
Non mi sono mai importati i giochi che fanno
Non mi è mai importato quello che fanno
Non mi è mai importato quello che sanno
Ma so
Così vicini non importa quanto lontani
Non poteva essere molto di più dal cuore
Abbiamo per sempre fiducia in chi siamo
No niente altro importa.

METALLICA

 

OIINKKK

 

GUNS'N ROSES

Don't Cry

Knocking On Heaven's Door

November Rain

 
 

 

Si parteee!

Post n°38 pubblicato il 23 Novembre 2007 da breakthru_light


Sà domattina parto per Pisa poi prendo il mio primo volo... e tanti saluti a tutti fino a giovedì: purtroppo io e la ganza non siam potuti partire ieri... ne tornare il prossimo venerdì o nel fine settimana... Spero di poter visitare i templi preistorici sotteranei dell Hipogeum oltre che nuotare, mangiare e...  ehm mi allaccio virtualmente le cinte: sperando in un viaggio più agevole che nel video qui sopra: "Learn to  Flight"dei Foo Fighters...
Malta arrivo...
gente.

 
 
 

Amore al Cubo

Post n°37 pubblicato il 22 Novembre 2007 da breakthru_light






Ecco un tributo al mio amato Gamecube a 128 bit progettato con IBM e Namco vanta scheda grafica ATI e processore Gekko da 405 Mhz ; nemmeno 5 anni di produzione titoli per questa console grazie alla rincorsa tra case concorrenti che cercan d sfornare per prime l'ennesima macchina dell'ultima generazione... e così queste non vengono sfruttate a dovere infatti neglianni gli svillupatori con l'esperienza e le novità tecnologiche migliorano i loro risultati ma si dirottano sulle nuove creazioni hardware...
tra l'altro la sorellona WII non me la son ancora regalata (una belva che simula oggetti e movimenti dei giocatori mediante telecomando ed altri controller)
Eccovi qui sopra alcuni esempi delle capacità grafiche (e limitatamente di quelle sonore)  per quanto la resa audio video sia limitata rispetto alle prestazioni effettive con una buona tv, il cavo rgb ed uno stereo.
Apparecchio poi di notevole resistenza agli urti e non solo...
Che bestia il Cubetto  WOW!
Ehhh Play Station 2 ne avevi da mangiare!

 
 
 

Post N° 36

Post n°36 pubblicato il 22 Novembre 2007 da breakthru_light

E son 32

Mi auguro che le cose vadano meglio prossimamente rispetto a questo mio anno passato!

 
 
 

Don't feed the troll

Post n°35 pubblicato il 21 Novembre 2007 da breakthru_light




Ormai son prevenuto in merito ai "troll" di community: come si accendono i toni con gente che "conosco" qui, magari inaspettatamente, mi trovo a pensare: "ecco abbiamo un troll anomalo tra i piedi" e si esistono per me due categorie di troll ben precise: quello che riconosci subito e quello che si passa per innocuo prima e poi si attiva. In effetti ci sarebbe chi magari era tranquillo e poi riserva il suo malumore addosso agli altri, siccome la mia pazienza ha dei limiti precisi, dal momento che chi và dal non rispondere (msn compreso, guai a salutar per primi) tirandosela, a fare domande impertinenti e manifestando aggressività come nulla fosse con me ha già sbagliato e mi comporto di consegenza, se da un lato mi vien voglia di litigarci dall'altro lascio che la persona scada, se poi riesce a farsi notare prima di finire in lista nera (avendo un contatto telefonico al massimo non rispondo più) se si chiarisce a modo ok se no fuori dalle balle...

Riconosco per altro di aver le mie uscite non troppo felici o di aver dei momenti in cui son più nervoso, per carità... ma certe persone invece son proprio particolari e presuntuose e curiose pur tenndosi certi pensieri per sè, anche se poi ne lascian trasparire alcuni e leggendoli alla fine sò di aver ragione... e facciamocene una ragione

 
 
 

Blogger pericolosi... diventeranno famosi?

Post n°33 pubblicato il 14 Novembre 2007 da breakthru_light




Giallo Meredith, riflettori accesi sulla coinquilina americana della vittima che in carcere riceve lettere dagli ammiratori

Amanda Knox, ventenne di Seattle, Stati Uniti. Un'americana a Perugia, sembra quasi il titolo di un film, che in pochi giorni si è trasformato da commedia a horror. Tra la vita spensierata da studentessa lontana da casa e dal controllo dei genitori, al carcere. Meredith, la sua amica inglese, è stata uccisa in un modo orrendo nell'appartamento che condivideva con lei. Amanda è indagata insieme al fidanzato Raffaele e l'amico Patrick. Queste sono ore cruciali per la risoluzione del caso, ma c'è qualcuno che non riesce ad aspettare che le nubi su Amanda si diradino: pare infatti che in molti le scrivano in carcere. Lettere di ammiratori, come era successo già a Erika e a Pietro Maso. Incredibile? Lei è carina e ormai - a modo suo - famosa. E tanto basta.

 Se non ci fosse da piangere, verrebbe quasi da ridere... «Il decreto legge sulle espulsioni del governo ha fatto seguito all’indignazione per l’efferato omicidio della studentessa Meredith Kercher. Per l’omicidio sono in carcere due blogger, subito identificati dalle forze dell’ordine. Dopo l’omicidio, settantacinque blogger che vivevano in settantotto blog tra Splinder e Wordpress sono stati sottoposti a controlli della polizia eseguiti a partire dalle prime luci dell’alba. Diciassette dei blogger sottoposti a controllo sono stati portati in questura perché trovati privi dei documenti di identificazione».  

Da: Libero News

Come diventar famosi e magari fare soldi "grazie" al crimine commesso, quando si esce di galera? Tra ospitate e libri hai voglia...

 
 
 

Amori al pc

Post n°32 pubblicato il 05 Novembre 2007 da breakthru_light



Weblove: storie di incontri nati in chat, forum, blog, community

 

Conoscersi sul web, incontrarsi, amarsi e magari sposarsi. Le relazioni sentimentali ormai stabili nate in rete sono migliaia. Si comincia per gioco, magari nella speranza di incontrare l'anima gemella. E a volte succede davvero che ci scappi il colpo di fulmine. Anche perché il meccanismo di conoscenza su internet è molto graduale. Si comincia a chattare e a raccontarsi, di solito passa un po' di tempo prima di incontrarsi e quindi quando accade, ci si conosce già. Ci sono coppie nate qualche anno fa proprio sul web che ormai hanno figli. Una generazioe nuova, i figli di internet. Sulla community di Libero si trova un blog destinato a tutti coloro i quali vogliano raccontare la propria storia. Weblove è uno spazio aperto agli iscritti nel quale si possono postare i racconti delle esperienze amorose nate su blog, forum, chat o siti di incontri come Cupido.

Su Weblove c'è chi racconta la sera del primo appuntamento e chi interviene per festeggiare il primo anno insieme. Oppure per annunciare il matrimonio, come nel caso di Ricciolona80 che nel post dal titolo "Oggi sposi" condivide con gli altri blogger "l'emozione di aver trovato qui su Cupido l'amore della mia vita". Lei racconta: "È successo tutto per caso, lui si era registrato perchè il fratello di un suo amico si stava sposando una donna conosciuta sempre su Cupido, e quindi per curiosità si è iscritto; io invece ero semplicemente curiosa di scoprire questo mondo. Così dopo pochi giorni dall'iscrizione, lui mi contatta... contatti che definirei semplici e saltuari poi all'improvviso non potevamo più vivere senza le lunghe mail che erano vere e proprie lettere d'amore". "Così - continua la testimonianza - ci siamo conosciuti dopo circa due mesi e da allora non ci siamo più lasciati...tant'è che oggi da quasi due mesi siamo marito e moglie"

Da: Libero News


Ma si che ce ne son di coppie nate dalle community, anche io stò con una chatter...
E voi che ne dite invece?

 
 
 

A volte ritornano... con colpo di coda

Post n°31 pubblicato il 04 Novembre 2007 da breakthru_light





L’ultimo degli epurati, torna in tv dopo 6 anni e lo fa sparando a zero su tutti
 

ROMA, 4 nov - Non risparmia nessuno Daniele Luttazzi, nella prima puntata del suo Decameron (in onda ieri sera alle 23,30, su La7) il programma che segna il ritorno dell'artista dopo 6 anni di assenza (e un blog famoso). Dall'ormai famoso "editto bulgaro" del governo Berlusconi del 18 aprile 2002, nel quale l'ex premier accusò lo stesso Luttazzi, Biagi e Santoro (ma fra le vittime ci fu anche Guzzanti) di aver perpetuato un uso criminoso della tv, alle cose «che non mi piacciono del governo di centrosinistra».

Prima fra tutte la mancata cancellazione da parte dell'attuale governo delle leggi più contestate approvate dal precedente esecutivo, come la legge 30 (comunemente conosciuta come legge Biagi), e «ragazzi state attenti, perché con la flessibilità» vi stanno fregando (traduciamo con un eufemismo). O come la razzista legge Bossi-Fini. Ma attacca anche il disegno di legge Gentiloni, l'idea di ripristinare il falso in bilancio, e il Guardasigilli, Clemente Mastella.

E siccome Politica, sesso, religione e morte recita il sottotitolo del programma, l'enfant terribile prosegue coi suoi affondi prima sulla Rai, che «da cinque anni non fa più satira e oggi dire che la Rai è in crisi è come dire che sul Titanic c'era un rubinetto che perdeva». Mentre, continua Luttazzi, la satira serve alla nostra memoria, non basta leggere gli editorialisti dei giornali come Panebianco o altri... per sapere quello che succede e che cosa fanno i politici. E poi sul Vaticano, le tasse che non paga, la pedofilia e l'8 per mille.

E infine torna su Berlusconi, «I laureandi mi interrogano spesso, e chiedono «come è andata a finire con quei 41 miliardi della querela chiesti da Berlusconi?" Ho vinto io!», racconta Luttazzi, rimarcando che la notizia della querela aveva avuto molto risalto sui media non altrettanto la sua vittoria che aveva ricevuto solo un trafiletto della grandezza di un necrologio. Giustizia ora è fatta.

Da: Libero News


NOO torna il grande  e io me ne son scordato! Comunque in culo alla censura nè!

 
 
 

... e giunse Halloween

Post n°30 pubblicato il 30 Ottobre 2007 da breakthru_light


Nightwish - Wishmaster
Dal film "Van Helsing"


Ehh niente domenica con la mia patatina che lavora... Buon ognissanti e buon "ponte" gente...

e buon 31 

 
 
 

Godere con gli androidi

Post n°29 pubblicato il 29 Ottobre 2007 da breakthru_light



La notizia è agghiacciante. Entro 5 anni faremo sesso con un androide. Non uno a caso ma quello dei nostri sogni

Come mi fa godere un robot... non mi fa godere nessuno. Frase inquietante se non fosse che tra qualche anno gli espertoni della robotica sessuale potrebbero renderla verosimile. Il concetto è così semplice da risultare scioccante. Se le cose andranno come dice Henrik Christensen, docente di Robotica all'Università di Stoccolma, molto presto gli androidi saranno in grado di soddisfare sessualmente uomini e donne fatti di carne, ossa e sangue. Molto presto significa cinque anni. Un niente.

Bambole e bamboloni (non più e non solo gonfiabili) in grado di eccitare, stuzzicare e soddisfare chi decide di provare l'ebrezza. Il ragionamento non fa una piega: esistono i vibratori, esistono le creme stimolanti, esitono mille altri "aiutini" per regalarsi un po' di piacere? La tecnologia può andare oltre, molto oltre. In parole povere: non si tratterà solo di creare un robot dalle sembianze umane, lo faranno attraente, romantico, spudorato, accattivante. Il miglior partner possibile, il maschio e la femmina che avete sempre desiderato ma che o non esiste o che non verrebbe mai a letto con voi.

Inquietante davvero. Anche David Levy, fondatore nel 2001 della Intelligent Toys Ltd, non ha dubbi sui sexy robot: "Le persone saranno libere di scegliere le caratteristiche fisiche e l'aspetto del loro partner artificiale - ha dichiarato durante l'Euron Roboethics Atélier, la cinque giorni di Genova sugli automi del futuro - esattamente come ora scegliamo molti prodotti da un catalogo".Per avere un'idea? Ecco Andy, un'umanoide femmina inventata da Michael Harriman, un meccanico aeronautico di Norimberga che realizza a mano ogni esemplare: la bambola è dotato di un cuore artificiale che accelera i battiti durante il coito, un radiatore che alza la temperatura corporea per simulare l'eccitazione, un aggeggio collegato al cuore che produce suoni che seguono il ritmo dell'amplesso, un sistema per l'emissione di secrezioni vaginali e un silicone che riproduce la sensazione del contatto con la pelle umana. Andy è alta 159 cm, pesa 38 chili e costa 5.280 euro. La sua amichetta Loly costa 3.860 euro, ma è lunga qualche centimetro i meno

DA: Libero News



Da libera scelta di "caccia" a libera scelta di mercato... beh certo che da passatempo a sostitutivo ne corre, speriamo... dubito che con un androide avrò questa espressione:


 
 
 

Post N° 28

Post n°28 pubblicato il 26 Ottobre 2007 da breakthru_light


Quando sei triste non bloccare le tue lacrime, non vergognartene; non con me comunque, sfogati pure, non sono un peso quelle lacrime per me anche se preferirei non ci fossero, ovviamente...
Non preoccuparti di non essere quella di sempre, se i problemi ti chiudono emotivamente io ti capisco: vedi che razza di amici ho e che gente spesso mi tocca incontrare  e che situazioni da risolvere ho.
Personalmente non è il mio modo di sfogarmi,  ma se ti fà bene, non frenare le lacrime. Poi le cose si sistemeranno.
Almeno abbiamo i nostri fine settimana insieme...

Buon fine settimana gente

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: breakthru_light
Data di creazione: 20/09/2007
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: breakthru_light
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 43
Prov: TO
 

AREA PERSONALE

 

AL MOMENTO SIAMO IN...

web tracker
 

WATCHMEN

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Ely2388albi97abpattypatty72pmarini.igortoninolippibigtiger0danielfanmanu.rossanapaticchiodiegologamagicrafmaslele.home1972cla.winFracesco07elly.otrex
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CRASH THE TROLLS

 

V FOR VENDETTA

V tribute - Enjoy The Silence


 

QUEEN

Who Wants To Live Forever

Bohemian Rhapsody

Breakthru

The Show Must Go On

 

LINKIN PARK

Somewhere  I Belong

What  I've Done

In The End


Alla Fine

Una cosa  non so perchè
Non importa neanche quanto ci provi
Ricordatelo. Ho scritto questa canzone
Per spiegare in tempo
Tutto quello che so
è che il tempo è una cosa preziosa
Vedilo volare mentre i secondi passano
Vedilo passare fino alla fine del giorno
L’orologio fa passare la vita
è cosi falso
Non ero attento
Vedi il tempo volare fuori dalla finestra
Ho provato a fermarlo ma non sapevo neanche
L’ho sprecato tutto solo per
Vederti andare via
Ho tenuto tutto dentro di me e anche se ho provato è tutto rovinato
Quello che era per me sarà solo un ricordo del tempo quando ho provato
Cosi tanto
E ci sono quasi riuscito
Ma alla fine
Non importa neanche
Dovevo cadere
Per perdere tutto
Ma alla fine
Non importa neanche
Una cosa. Non so perche
Non importa neanche quanto ci provi
Ricordatelo. Ho scritto questa canzone
Per ricordarmi
Quanto ci ho provato
Anche se mi stavi prendendo in giro
Ti comportavi come se fossi la tu proprietà
Ricordandomi tutte le volte che hai litigato con me
Mi sorprendo che è andato cosi lontano
 
Le cose non sono come erano prima
Non mi riconosceresti neanche più
Non è che mi conoscevi prima
Ma torna tutto a me
Alla fine
Hai tenuto tutto dentro e anche se ci ho provato era tutto inutile
Quello che era per me sarà solo un ricordo del tempo quando ho provato
Cosi tanto
E ci sono quasi riuscito
Ma alla fine
Non importa neanche
Dovevo cadere
Per perdere tutto
Ma alla fine
Non importa neanche
Mi fidavo di te
Spingevo quanto potevo
E per tutto questo
C’è solo una cosa che dovresti sapere
Mi fidavo di te
Spingevo quanto potevo
E per tutto questo
C’è solo una cosa che dovresti sapere
Ci ho privato cosi tanto
E ci sono quasi riuscito
Ma alla fine
Non importa neanche
Dovevo cadere
Per perdere tutto
Ma alla fine
Non importa neanche

Linkin Park

 

IL CORVO

Se le persone che amiamo ci vengono portate via, perché continuino a vivere, non dobbiamo mai smettere di amarle. Le case bruciano, le persone muoiono, ma il vero amore è per sempre!

 

RICKY MARTIN FEAT. MEJA

Private Emotion

Emozione Privata

Ogni incessante notte ha un albeggiante giorno
Ogni più nero cielo ha un lucente raggio
Ed esso brilla su di te, ragazza,
non vedi?
Tu sei l'unica che può splendere per me

È un'emozione privata che ti colma questa notte
E il silenzio cade tra noi
Come le ombre rubano la luce
E lo troverai ovunque
Esso può condurti ovunque
Lascia la tua emozione privata venire da me
Venire da me

Quando la tua anima è stanca e il tuo cuore
Debole
Pensi che l'amore sia una strada a senso unico?
Probabilmente corre in due vie
Apri i tuoi occhi
Non mi vedi qui?
Come puoi negare?

Ogni incessante notte ha un albeggiante giorno
Ogni più nero cielo ha un lucente raggio
Che porta molte risate come le tue lacrime passano
Ma puoi trovarmi qui
Finche le tue lacrime cesseranno
È un'emozione privata che ti colma questa notte
E il silenzio cade tra noi
Come le ombre rubano la luce
E lo troverai ovunque
Esso può condurti ovunque
Lascia la tua emozione privata venire da me
Lascia la tua emozione privata venire da me

Ricky Martin

 

CHEMICAL BROTHERS

Feat. R. Ashcroft - The Test

Hey Boy Hey Girl

 

EVANESCENCE

My Immortal

Lithium

Bring Me To Life

 

RITA HAYWORTH

 

DEPECHE MODE

Enjoy The Silence