Creato da southcross0 il 04/05/2009

Range random

let it breathe

 

 

« RicapitolazioneFacciamo la conta »

Invito al matrimonio dello spirito con la materia RSVP

Post n°34 pubblicato il 21 Maggio 2010 da southcross0

Ci siamo lasciati con gli ultimi post con qualche cosa in sospeso, soprattutto con il post del formicaio folle, per cui eventualmente rimando alla sua lettura, chiedo, e quindi lascio una riflessione ai passanti, sul perchè non si riesca proprio a lasciare andare le vecchie forme che riescono solo a spostare l'attenzione sul "chi sono io o chi sei tu", senza andare al cuore delle cose, perchè risulti così difficile lasciare a casa i vecchi sistemi pensiero, gli attorcigliamenti mentali, le identificazioni, il controllo su cose e persone. Perchè si usi ancora prendere in prestito citazioni pensieri teorie ipotesi di altri, siano essi scrittori filosofi scienziati maestri guru e quanto altro e non si lasci funzionare un proprio pensiero scevro di qualunque protezione mediatica e culturale, di una cultura ormai moribonda e non più adatta ai cambiamenti che vediamo e facciamo finta di non vedere. Mi piacerebbe vedere se vi sia qualcuno che riesca ad essere fuori dai luoghi comuni, dalle credenze, dal già detto, io credo che sia una cosa perfettamente possibile e alla portata di tutti, non riguardi l'intelligenza, la ragione o i sentimenti della ragione, non riguardi nulla di limitato o limitante se non una scelta, una libera scelta che ognuno possa fare, considerando che non vi è allo stato attuale nessuno che sappia più di qualche altro quello che realmente serva sapere. Quello che realmente ci dia la misura di essere il risultato di qualche migliaio di anni di civiltà, di cosa siamo oggi e cosa potremmo essere domani, perchè quel domani è già qui e sarebbe saggio iniziare ad accoglierlo già ora dentro e fuori di noi, perchè se siamo già in direzione non saremo costretti ad essere strattonati quando all'improvviso non potremo più fare a meno di non vederlo, la violenza delle cose è solo una legge meccanica, sta a noi anticipare la meccanicità delle leggi e quindi gli effetti delle stesse.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/breatheremember/trackback.php?msg=8848403

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
araldozomo
araldozomo il 21/05/10 alle 13:15 via WEB
Passo..anzi..ripasso.. sono curioso di leggere i commenti sempre che ve ne siamo;-)
 
passionale.58
passionale.58 il 21/05/10 alle 14:22 via WEB
Interessante.. come sempre.. attendo anche io..un sorriso ^__^
 
sunrise.1
sunrise.1 il 21/05/10 alle 17:34 via WEB
Dici bene. Credo che ognuno di noi dovrebbe sforzarsi di essere un po' più originale, cercando di allontanarsi il più possibile dal pensiero collettivo e cercando di elaborare qualcosa di proprio. Magari a cominciare proprio da me, considerando che nel mio blog ho la consuetudine di alternare spesso frasi e concetti miei a citazioni altrui. Ottimo spunto di riflessione, come sempre ^__^ Ciao.
 
 
southcross0
southcross0 il 21/05/10 alle 22:29 via WEB
QUELLO CHE CI ATTENDE RIGUARDA PROPRIO IL PENSIERO COLLETTIVO ED E' LA PIENA FUNZIONALITA' DEL SINGOLO CHE RENDE QUALCOSA REALMENTE UN COLLETTIVO, PER IL MOMENTO SIAMO UNA MASSA CON UN SUO PESO SPECIFICO ED UNA FORMA POCO ADATTABILE AD ADEGUARSI ALLA TRASFORMAZIONE IN ATTO. ^__^
 
lottomavinco
lottomavinco il 21/05/10 alle 17:41 via WEB
E' difficile anche essendo facilissimo distogliere l'attenzione dal vecchio, ognuno vuole volare con le ali di un altro, ma ogni ala è conformata al proprio corpo, e nessuno sembra voler avere il piacere di scoprirlo. un sorriso *__*
 
 
southcross0
southcross0 il 21/05/10 alle 22:25 via WEB
SI PROPRIO COSI'.. NESSUNO SEMBRA AVERE QUEL PIACERE UN SORRISO A TE ^__^
 
ilmonako
ilmonako il 21/05/10 alle 18:29 via WEB
stasera da me c'è una festa, ti va di fare due passi<? klikka Invito ciao gian piero
 
kidr
kidr il 21/05/10 alle 18:33 via WEB
.
 
araldozomo
araldozomo il 21/05/10 alle 19:04 via WEB
Immaginavo.. tira male.. il week end in arrivo..feste, mare, gite, l'amore..qua sù tira solo l'amore, beh amore si fa per dire.. la parola è un'altra..un saluto sorella *__*
 
 
southcross0
southcross0 il 21/05/10 alle 22:22 via WEB
OGNUNO STA DOVE DEVE CARO ARAZO ^__^
 
driver64
driver64 il 21/05/10 alle 19:55 via WEB
è un problema non da poco,è il problema dell'individuo contemporaneo.C'è poca attitudine al pensiero,perché non viene incoraggiata anzi..trent'anni or sono si parlava di riflusso e questi sono i frutti.Però vorrei anche dirti che ogni sapere individuale si fonda sulla conoscenza approfondita di quello che è stato ed è ("andare al cuore delle cose"),anche solo per prenderne criticamente le distanze e progettare e costruire qualcosa di nuovo e di migliore; attenti dunque a pensare che ci siano milioni di punti di vista o infinite interpretazioni del cosmo o sulla società e l'economia.
 
 
southcross0
southcross0 il 21/05/10 alle 21:50 via WEB
CARO DRIVER, ANDIAMO AL CUORE DELLE COSE. UNA CONOSCENZA APPROFONDITA E' POSSIBILE SOLO PARTENDO DALL'ORIGINE E CONOSCENDO LE LEGGI CHE MUOVONO LE COSE STESSE, SAPPIAMO ORMAI TUTTI CHE LA CONOSCENZA O MEGLIO IL PARADIGMA DELLA CONOSCENZA SIA ESSA SCIENTIFICO O DI NATURA SPIRITUALE NON E' MAI STATO PRESENTE NELLE FORME RICONOSCIUTE, QUINDI RICONOSCIBILE E VISIBILE, QUANTO OGGI IN UNA CERTA MISURA DIMOSTRATO PALESEMENTE MANIPOLATO. L'ECO DELLE CONOSCENZE SI E' PERDUTO NEI MEANDRI DELLA MENTE ORDINARIA, LOGICA, PARZIALE, IN FRAMMENTAZIONI TIPICHE DELLA NOSTRA CAPACITA' RICETTIVA E PERCETTIVA. NON ESISTONO PIU' PUNTI DI VISTA. SU UNA COSA SI PUO' RIFLETTERE PERO' OSSERVANDO LA NATURA E QUINDI LA NATURA DELLE COSE. L'UNIVERSO E' UN SISTEMA FUNZIONALE CHE RISPONDE A DELLE LEGGI MECCANICHE PRECISE, NIENTE E' CASUALE IL CORPO UMANO ANCHE ESSO RISPONDE A DELLE LEGGI PRECISE MECCANICHE, LA TERRA COME SISTEMA RISPONDE ALLE STESSE LEGGI, OGNI COSA ESISTENTE RISPONDE A DELLE LEGGI PRECISE, E QUESTE LEGGI ANCORA NON SONO CONOSCIUTE, NONOSTANTE CI DEFINIAMO EVOLUTI, LE CELLULE DEL CORPO UMANO ANCHE ESSE CONTENGONO UN PROGRAMMA PRECISO IN ORDINE A QUELLE LEGGI, NOI SIAMO COME CELLULE NEL NOSTRO SISTEMA GALATTICO, E SE CI OSSERVIAMO DISTACCATAMENTE, OSSERVIAMO CIO' CHE PRODUCIAMO, OSSERVIAMO A QUALI LEGGI STIAMO RISPONDENDO E A QUALE PROGRAMMA O PROGETTO APPARTENIAMO NOTEREMO CHE QUALCHE COSA SIA DI TROPPO E QUESTO QUALCOSA NON E' PRESENTE IN NESSUN ALTRO SISTEMA INTELLIGENTE CHE POSSIAMO OSSERVARE, DAL PIU' SEMPLICE AL PIU' COMPLESSO, ECCO DOVE E' IL PUNTO, DARE PER SCONTATO, O PRODURRE UNA MECCANICITA' PIUTTOSTO CHE UNA MECCANICA O SISTEMA INTELLIGENTE E' IL CUORE DEL PROBLEMA.
 
jonasdgl63
jonasdgl63 il 21/05/10 alle 20:08 via WEB
Sono passato per caso..ho letto..e mi sono detto: "Ecco.!!!" si ..perchè in effetti io sono uno di quelli che usa le citazioni di alri.. che a volte fa anche fatica a trovare sul web..perchè coincidano esattamente con ciò che vorrei dire..infatti scendo sempre a compromessi..che posso dire ..hai centrato nel segno..proverò a "..lasciare funzionare un mio proprio pensiero scevro di qualunque protezione mediatica e culturale" ecco..l'ho dinuovo fatto!Ci riprovo : proverò a scrivere i miei pensieri assumendomi le mie responsabilità e senza tricerarmi dietro...l'ha detto lui! Grazie per la riflessione ciao Jonas
 
 
southcross0
southcross0 il 21/05/10 alle 22:06 via WEB
CARO JONAS LA STORIA DELLE CITAZIONI E' SOLO UN ASPETTO, NELLA REALTA' OGNUNO DI NOI E' QUI PER PRODURRE UNA SUA PECULIARITA'MA SOPRATTUTTO E' QUA PERCHE' SI ADOPERI ATTRAVERSO LA FUNZIONALITA' DI QUELLE PECULIARITA'CHE SIGNIFICA ESSERE SE' STESSO, FRASE MOLTO ABUSATA ED ANCHE MAI APPROFONDITA NEL SUO SIGNIFICATO REALE, SALTA ALL'OCCHIO CHE TUTTI VORREBBERO SENTIRSI SPECIALI UNICI ORIGINALI MERITEVOLI DI CONSIDERAZIONE, INSOMMA FARE COLPO SUGLI ALTRI, E COSA SUCCEDE? CHE CREDIAMO DI AVERE BISOGNO DI COPERTURE O SALVAGENTI PER POTER APPARIRE, QUANDO NELLA REALTA' SIAMO QUA PER QUESTO, MA PER QUELLO CHE RAPPRESENTIAMO E SERVIAMO REALMENTE, OGNUNO NELLA SUA SPECIALITA', PURTROPPO QUESTO MONDO CHE ABBIAMO COLTIVATO, IL NOSTRO SISTEMA PENSIERO, QUELLO CHE CI E' STATO IMPOSTO SOTTILMENTE E NO, ABBIA SPOSTATO I PARAMETRI NATURALI DI UNA DIFFERENZIAZIONE IN UN CONTENUTO DI MASSA, QUESTO PERCHE' PIU' CONTROLLABILE, LA CREATIVITA' CHE E' UNA DELLE MODALITA' PER ESSERE SE' STESSI E' STATA ANCHE QUELLA CANONIZZATA, E QUESTO ANCORA OGGI, LADDOVE GLI INVENTORI E CREATORI DI QUELLA CANONIZZAZIONE APPAIANO ORMAI IN FUORIGIOCO, ABBATTUTI COME LE FAMOSE CARTE DEL GIOCO, UNO DIETRO L'ALTRO, ESSERE SE' STESSI E' L'UNICA POSSIBILITA' CHE ABBIAMO DI DARE UN SENSO ALLE NOSTRE VITE, A MILLENNI DI SOFFERENZE COLPE E TANTO ALTRO CHE ABBIAMO CREDUTO ESSERE IL SENSO DELLE NOSTRE VITE.
 
   
jonasdgl63
jonasdgl63 il 22/05/10 alle 12:02 via WEB
..Non sono proprio sicuro che nella realtà ognuno di noi sia quì per produrre una sua peculiarità...poichè non sono neppure certo che sia realmente necessario produrre una peculiarità individuale, ciò non toglie che ognuno, nella sua apparente unicità, possa contribuire tramite la condivisione alla coscenza generale. Si potrebbe anche pensare che quella ostentata ricerca di "sè stesso" sia in realtà la vera copertura o salvagente che ci consente di avere più sicurezza.. fino a quando ci sarà "sè stesso" da cercare avremmo la speranza di essere ..unici e magari immortali.E' meno gratificante poter pensare che nessun pensiero per quanto creativo.. appartenga ad un singolo individuo che l'ha generato ma sia in realtà patrimonio della creatività collettiva..che scegli un giusto veicolo per manifestare quel pensiero. ciao Jonas
 
     
southcross0
southcross0 il 22/05/10 alle 12:40 via WEB
LA SICUREZZA E' UNA CONDIZIONE RICHIESTA DALLA MENTE, MA NON NECESSARIA, COME MOLTE COSE RICHIESTE DALLA MENTE, E' UNA FORMA DI CONTROLLO, QUELLA FORMA CHE CI HA PORTATO DOVE SIAMO, E SENZA LA QUALE, SOSTITUITA ALL'AMORE, QUINDI AL SENTIRE POSSIAMO ESSERE COLLEGATI ALLE FREQUENZE ALTE CHE L'UNIVERSO CI INVIA SOTTO VARIE FORME E CON UN UNICO SCOPO, QUELLO DI ALLINEARCI ALLE LEGGI CHE CI HANNO INDIRETTAMENTE GENERATI, QUINDI ALLA COMPRENSIONE DI ESSO E DI NOI, NESSUNO CHE SIA QUA PUO' ESSERE CERTO DI NULLA, MA TUTTO E' OSSERVABILE E DEDUCIBILE, PERCHE' NOI SIAMO VENUTI QUA PER IMPARARE QUALCOSA CHE SERVE A NOI ED ALL'ORDINE COSMICO, QUANDO E SE INIZIAMO A VEDERLO SONO I PARAMETRI NATURALI DEL NOSTRO ESSERE IN QUESTA DIMENSIONE, AL DI FUORI DI QUESTO LA NOSTRA PRESENZA QUA NON HA NESSUN SIGNIFICATO E UTILITA' PER L'ORDINE E SI TRASFORMA IN ALTRA MATERIA, L'IMMORTALITA' DIPENDE DAL RISULTATO DELLO STATO DELLE NOSTRE MATERIE DOPO QUESTA ESPERIENZA. OGNI PENSIERO CREATIVO APPARTIENE AL TUTTO E FUORI DALLA TANTO INCIDENTE IDENTIFICAZIONE CONTINUA RESTA IL SEGNO ED IL SIMBOLO CHE UN INSIEME PRODUCA SIA IN VIRTU' DI MATERIA CHE DI ENERGIA. iL NOSTRO COLLETTIVO, L'ANIMA DELLA COMPONENTE UMANA SULLA TERRA E' UN UNICUM PER IL RESTO DELL'UNIVERSO, UN FATTORE SOGGETTO A FARE PARTE O MENO DI UN PROCESSO DI TRASFORMAZIONE, CHE AVVIENE IN ALTRE PARTI DI ESSO CON SIGNIFICATI UGUALI E FORME DIVERSE, QUESTO E' QUELLO CON IL QUALE ABBIAMO A CHE FARE. oGNI ALLARGAMENTO CONCETTUALE ED ESTETIZZANTE DI QUESTA VISIONE PUO ESSERE ANCHE CONCESSO SE RIUSCIAMO PERO' A RESTARE NEL SIGNIFICATO SISTEMICO DI CUI SIAMO PARTE, UN SISTEMA CHE ALLO STATO ATTUALE ABBIAMO CREDUTO DI VEDERE CON LA NOSTRA TECNOLOGIA LIMITATA, E CON IL NOSTRO PENSIERO ORDINARIO PRETENZIOSO, LADDOVE DI FATTO E' COME CREDERE DI VEDERE UN UOMO A MEZZO MIGLIO DI DISTANZA, CIOE'UN PUNTINO INVISIBILE. CIAO JONAS ^__^
 
ottilie24
ottilie24 il 21/05/10 alle 20:42 via WEB
Anche stavolta sei andata dritta al punto, al cuore del problema attuale!! Pensare con la propria testa, cuore, ...cercando di svuotare completamente la mente da tutti i possibili conizionamenti ricevuti fin dalla nascita!! Spesso, fin da piccola, già nn mi tornava quasi nulla, mi sembrava tutto così limitato il mondo, tutto a categorie stagne, tutto "oscenamente organizzato"!! ...e continuavo a e sentivo che la VITA è qualcosa di più Grande, senza limiti, senza giudizi, fatta di bellezza , emozioni, dolore, sorrisi...ma autentici please!! l'arte mi ha salvato un pò dall'omologazione, la Danza, la pittura, la scrittura, viaggiare, andare a ruota libera perchè c'è già una guida interiore..siamo già nati con tuto quello che ci serve...basta seguire il flusso interiore... Pensieri originali??...porsi domande..sempre. chi l'ha detto che se "ufficialmente" ti dicono ciò è bene e ciò è male è vero?..banale,per te qquesto lo so. Forse...riniziare SOLO da noi stessi...con le ns. esperienze ed emozioni....grazie, per la martellatina di risveglio!! :-))un abbraccio Sabri:-)
 
 
southcross0
southcross0 il 21/05/10 alle 22:19 via WEB
CARA OTTILIE NON SOLO NON L'HA DETTO NESSUNO, MA ORMAI, COME HO GIA' DETTO, TUTTI SANNO, IL PROBLEMA, VEDI, NON E' SAPERE, MA ESSERE, NON E' SAPENDO LE COSE, CHE LE COSE CAMBINO, MA ESSERE QUELLE COSE, LA CONOSCENZA E' LINEARE CON DELLE DIRAMAZIONI, LA LINEARITA' E' UNA GUIDA ED E' VISIBILE A TUTTI INDISTINTAMENTE, BASTA SEMPLICEMENTE LASCIARE ANDARE TUTTO QUELLO CHE CI E' STATO IMPOSTO, TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO FATTO NOSTRO PER COSTRUIRE LE PERSONALITA'L'APPARIRE, QUANDO E SE RIUSCIAMO A METTERE FUORI GIOCO ANCHE PER UN SOLO MOMENTO, QUESTE PARTI NOI POSSIAMO VEDERE TUTTO COME E', POI SCEGLIERE SE VOGLIAMO E POSSIAMO RINUNCIARVI A VANTAGGIO DELL'ESSERE, QUINDI DELL'ESSENZA, TUTTO QUA IL GIOCO E LA SCELTA, IL PUNTO E' CHE NON SI SA E NON SI VUOLE FARLO, PERCHE' SIAMO INNAMORATI DI QUELLE PARTI, OGNI TANTO CI VIENE UNA DEPRESSIONE UNO SCORAMENTO E ANDIAMO IN CRISI, MA POI RITORNIAMO SEMPRE LI', E' COME LA SOFFERENZA TUTTI NON VORREBBERO SOFFRIRE, MA NESSUNO RIESCE A RINUNCIARVI, SEMBRA ASSURDO MA E' ESATTAMENTE COSI', ED E' COSì PER TUTTO. UN ABBRACCIO A TE ^__^
 
LIBRERIAVENETA
LIBRERIAVENETA il 22/05/10 alle 12:15 via WEB
riflettere fa bene specialmente all'anima
 
 
southcross0
southcross0 il 22/05/10 alle 12:46 via WEB
lA RIFLESSIONE E'ANCHE UNA GINNASTICA MENTALE SEMPRE A PATTO CHE SVUOTIAMO LE NOSTRE COPPE PARTENDO DA ZERO, FA BENE ALL'ANIMA PERCHE' L'ANIMA OPERA POTENTEMENTE SOLO NELLE COPPE VUOTE, PERCHE' L'ANIMA CONTIENE DA QUALCHE PARTE LE CHIAVI DI ACCESSO AL MONDO SPIRITUALE, PERCHE' E' FATTA DELLA STESSA SOSTANZA.
 
giumor54
giumor54 il 22/05/10 alle 16:02 via WEB
Ciao ho trovato molto interessante cio che hai scritto.Mi piacerebbe vedere se vi sia qualcuno che riesca ad essere fuori dai luoghi comuni, dalle credenze, dal già detto, io credo che sia una cosa perfettamente possibile e alla portata di tutti, non riguardi l'intelligenza.Non mioi piace copiare cose dette e ridette le creo io forse povere di contenuto ma mie.E'stato un piacere vederti da me,ciao a presto :-)))Giù
 
 
southcross0
southcross0 il 22/05/10 alle 16:21 via WEB
Ciao Giù, per quanto possa sembrare strano, i contenuti creati da noi non sono mai poveri ma semplicemente espressione di quello che si è, ormai è già stato detto tutto, tutto è riproducibile e usabile, il punto è sempre se è preferibile avere effetto con sè o fuori di sè, o semplicemente avere effetto senza preoccuparsi di dare un immagine, che prima o poi svanirà. un sorriso ^__^
 
samananda
samananda il 22/05/10 alle 17:47 via WEB
Io sono rimasta molto colpita, tra le tante cose che circolano in questo spazio dalla marea di luoghi comuni e dall'apparire, anche se la cosa più rilevante è la ricerca spasmodica se non nevrotica da parte degli ometti..:-) dando un occhio alle classifiche si capisce che questa community sia gestita con l'intento primario del "sesso" inteso quasi come quei siti d'incontri.. difficile trovare spazi di condivisione come questo.. un sorriso §___§
 
 
southcross0
southcross0 il 22/05/10 alle 20:35 via WEB
Si sa che l'amore muove il mondo.. certo bisogna vedere quale amore..anche io all'inizio non credevo a quello che vedevo e sentivo..poi con il tempo mi ci sono abituata, ma comunque è quasi impossibile gestire una messaggeria in queste condizioni estreme..^__*
 
alphayin
alphayin il 23/05/10 alle 11:25 via WEB
Sono perfettamente concorde con quanto sopra, avevo persino pensato di chiudere il profilo...poi ci ho ripensato...^__*... BUONA DOMENICA
 
 
southcross0
southcross0 il 23/05/10 alle 12:13 via WEB
In fondo non son cattivi..è che proprio non ce la fanno ;-) buona domenica a te ^__^
 
alf.cosmos
alf.cosmos il 23/05/10 alle 17:08 via WEB
Non mi sono mai sentito di appartenere a credenze. I dogmi di vario tipo li ho sempre considerati delle imposizioni, delle forzature dell'Essere. Negli ultimi tempi ho subito un cambiamento che ha rafforzato questo mio pensare, indirizzandolo verso la ricerca Interiore. Credo che le strade che portano alla ricerca di consapevolezza siano svariate. Ognuno ha la Sua. Personalmente mi piace cercare di capire argomenti che possono sembrare diversi tra loro, ma che, visti dall'alto, ci possono mostrare come sono collegati tra loro. Preferisco la sintesi all'analisi. Quest'ultima, pur essendo esperti in una determinata materia, non arriva mai a una conclusione definitiva. Se vivo in un quartiere e studio intensamente com'è strutturato, potrò sapere esattamente com'è fatto, quanti negozi ci sono, quante case ha, di che colore sono i portoni delle singole case, quanti condomini abitano e magari come sono fatti i citofoni. Però non sarò a conoscenza di come questo quartiere è collegato agli altri. Se provo a guardare dall'alto il medesimo quartiere scoprirò il contesto nel quale è situato, come è collegato con gli altri. Mi accorgerò che poco più avanti scorre un fiume, come è la città e come questa si trova rispetto alle altre e così via...Anche lo scienziato specializzato in una materia, pur dedicando una vita a questo studio non arriva a una conclusione definitiva. Allora preferisco cercare di conoscere di argomenti diversi quanto basta per potermi permettere una conoscenza che possa stimolare la mia parte intuitiva. Penso che sia molto importante l'intuizione. Di fronte a tante informazioni si può rischiare di andare in tilt. Nel lavoro Interiore diviene così determinante cosa riesco a percepire da tutto ciò. Un'elaborazione individuale della realtà, cercando di non subire condizionamenti e di staccarmi dalla meccanicità degli eventi. Come può l'uomo evolversi se rimane attaccato a credenze, a gruppi settari, a religioni imprigionanti, a verità che ci comanda vende per realtà assoluta? Noi non siamo il corpo, ma esso è un nostro strumento. Si rende, quindi, necessrio un equilibrio tra la nostra parte fisica e quella Spirituale. Ciò che l'umanità ha dimenticato e messa da parte. Tempi nuovi ci aspettano, ma solo per chi desidera questo matrimonio. Un abbraccio di Fratellanza Cosmica :-) Alf
 
 
southcross0
southcross0 il 23/05/10 alle 17:38 via WEB
Caro Alf hai toccato dei punti fondamentali, innanzitutto le comprensioni della scienza sono circoscritte, per diversi motivi, uno di questi è appunto la visione d'insieme, basta guardare lo studio del corpo umano effettuato su dei cadaveri, e questa è storia recente, ma anche da un'analisi degli aspetti, ma solo di alcuni, in fondo il corpo umano è una macchina, un meccanismo, ma quello che salta all'occhio è che tutta l'impostazione era di fatto determinata a muoversi secondo dei dogmi che potessero preservare quella conoscenza, stranamente così ha fatto anche la chiesa in ambito spirituale, ovviamente la conoscenza deve essere gratuita e disponibile a tutta l'umanità per la evoluzione libera di ogni parte, e qua torniamo alla scelta primaria dell'Amore da una parte e del controllo potere dall'altro. Il nuovo mondo, se così sarà, non potrà che essere strutturato su questo paradigma, e precisamente sulla scelta di essere nell'Amore, che non è una concettualità solo estetizzante, sinonimo di bonta o evoluzione spirituale che dir si voglia, ma una modalità simbolica, in altre parole la nascita dell'universo è una creazione, presumibilmente nasce da un'atto d'amore, da una congiunzione, è la dicotomia costruire e distruggere, banale quanto si voglia, ma reale, allora magari al di là delle speculazioni su coloro che ci hanno preceduto filosofi e quanto altro o delle masturbazioni mentali in cui sovente si cade, credo che anche un bambino sia in grado di cogliere la differenza, e con un pò di attenzione si può anche cogliere cosa portiamo o passiamo di costruttivo o distruttivo in ogni nostro pensiero o manifestazione anche spicciola, il mondo nuovo, ripeto, è tutto basato su questo paradigma, e questo fuori da giudizi di valore siano essi di ordine materiale o spirituale, quello che dobbiamo cogliere è cosa rappresentiamo oggi nel nostro piccolo e come collettività planetaria, non è difficile vederlo, forse bisogna solo rinunciare ad una serie di cose, ognuno ha la sua scelta da fare e nessuno può impedirla, se ci svegliamo tutti insieme e vediamo percepiamo questa semplice verità, saremo già nel nuovo, saremo il nuovo, in caso contrario si vedrà, quello che so lo tengo per me, io penso ad essere io quel nuovo e nelle mie possibilità anche di mostrarlo con i fatti, le parole servono a poco ed anche le scoperte in sè, ho il sospetto che anche se atterrassero gli ufo ad esempio, in tutto il mondo, non basterebbe a cambiare le cose come sono oggi, perchè è l'essenza che deve conformarsi, e la mente è tuttora un grosso ostacolo. un saluto cosmico anzi terrestre, perchè ve ne è bisogno^__^
 
alphayin
alphayin il 24/05/10 alle 03:43 via WEB
Viviamo in un mondo di dualità, la visione dell'insieme è complessa...quando si arriva l'intuizione, bisogna seguire quella, troppe strade anche se portano alla stessa meta, sono dispersive...quando si è sulla propria lo si cspisce interiormente...leggere va bene , ma solo l'essenziale per capire...leggere è ancora la mente, dopo si passa all'azione, si abbandona la mente...il resto viene da se...un abbraccio Cosmico e Terrestre...che è vero, ce n'è bisogno ***
 
 
southcross0
southcross0 il 24/05/10 alle 08:28 via WEB
BUONGIORNO CARA, SI, IL RESTO DOVREBBE VENIRE DA SE', ALMENO IL CIELO QUESTO LASCIA INTENDERE, IL MONDO DUALE E' LA PREGNANZA DELLA NOSTRA FORMA TERRENA, MA SIAMO QUA PER SUPERARLA ATTRAVERSO LA VISIONE D'INSIEME, PER OVVIARE ALLA COMPLESSITA' CHE E' CARATTERISTICA DELLA NOSTRA FORMA MENTIS, PUO ESSERE SUFFICIENTE RESETTARE TUTTI I FILE CHE ABBIAMO TEMPORANEAMENTE ACCUMULATI NELLA MEMORIA, COSì COME SI FA CON UN COMPUTER, LA NOSTRA MACCHINA NON E'ANCORA SUFFICIENTEMENTE ADATTA AL NUOVO PROGRAMMA PERCHE' CIO' AVREBBE RICHIESTO UN INTERVENTO SPECIFICO PERSONALE, MA QUELLO CHE E' NELLE NOSTRE POSSIBILITA' AL MOMENTO E' DISINSTALLARE I PROGRAMMI VECCHI CHE NON SERVONO PIU'E TENERE LA MEMORIA SEMPRE DISPONIBILE, CIOE' LIBERA DA INFORMAZIONI CHE NON SERVONO PIU', E' OVVIAMENTE UN'ANALOGIA, MA MOLTO SIMILE AL NOSTRO PROBLEMA ATTUALE. UN ABBRACCIO TERRESTRE, ALLORA... ^__^
 
alphayin
alphayin il 24/05/10 alle 03:50 via WEB
Ps : scordavo...un super abbraccio alla Fratellanza Cosmica...che può sembrare strano ma ci leggono... bravo Alf, che ti sei ricordato...^__^... buona settimana a TUTTI ***§***
 
albachiara.b
albachiara.b il 24/05/10 alle 10:00 via WEB
Interessante il tuo post non commento hai già detto tutto e sono d'accordissimo sulla tua analisi,ti lascio un sorriso per sdrammatizzare le tue riflessioni
 
 
southcross0
southcross0 il 24/05/10 alle 10:13 via WEB
GRAZIE MIA CARA :-) UN SORRISO E' L'AZIONE PIU' SEMPLICE CHE ABBIAMO PER ARMONIZZARE, ANCHE IL DRAMMA E' UN FENOMENO UMANO, MENTALE, NESSUNO HA MAI DRAMMATIZZATO PER UNA GALASSIA CHE COLLASSA, UMANAMENTE ANCHE QUELLO POTREBBE ESSERE UN DRAMMA ^__^
 
safira_1969
safira_1969 il 24/05/10 alle 10:24 via WEB
Interessante questo blog^__^.Il problema è che veniamo da secoli di conddizionamenti in cui ci è stato insegnato che dobbiamo dipendere da dogmi o quant'altro che siamo"drogati" da partizioni ed aspettative altrui che lentamente ci parassitano fino a divenire parte integrante del nostro essere, c'è quindi con la crescita un anichilimento del "pensiero" individuale .....spero di non essere stata troppo contorta.In sintesi ognuno è maestro di se stesso in quanto frammento del Divino. Troppo Spesso coloro che si proclamano maestri sono vittime dell'ego intrappolati nelle partizioni del pensiero e non utilizzano il cuore. Un sorriso per augurarti una serena giornata.Safi
 
 
southcross0
southcross0 il 24/05/10 alle 11:08 via WEB
CIAO SAFI ^__^ E' VERO CHE VENIAMO DA SECOLI DI CONDIZIONAMENTI, MA E' ANCHE VERO CHE OGNI COSA HA UN SUO TEMPO, ED IL TEMPO DEI CONDIZIONAMENTI E' FINITO, TUTTI ORMAI SANNO, QUINDI SIAMO PRONTI PER PARTIRE DA ZERO ED AGIRE LIBERAMENTE IN BASE AL SENTIRE, LA COSCIENZA COLLETTIVA HA ANCHE UN EFFETTO ONDA, NATURALE, CHE SIGNIFICA CHE OGNI SINGOLA SCELTA ED AZIONE D'AMORE INVESTE IL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE, ESSERE MAESTRI DI SE' STESSI SIGNIFICA POTER ESSERE TUTTI IN UNA SCELTA NUOVA, E NOI ORA ABBIAMO QUESTA OPPORTUNITA', BASTA SEMPLICEMENTE LASCIARE ANDARE LA VECCHIA, COSì COME UN ALBERO LASCIA CHE CADANO LE FOGLIE GIALLE QUANDO E' IL SUO TEMPO, AVERE CUORE SIGNIFICA ANCHE LASCIARE ANDARE LE COSE COME DEVONO SENZA ATTACCAMENTI. SERENA GIORNATA A TE ^__^
 
Lucidanotte
Lucidanotte il 24/05/10 alle 12:37 via WEB
*******
 
 
southcross0
southcross0 il 24/05/10 alle 12:56 via WEB
281457281457281457 ^__^
 
Morphy_640
Morphy_640 il 24/05/10 alle 19:31 via WEB
Ciao! vedo con piacere che non sei andata via...:-) Come sempre molto interessante il tuo post, è difficile aggiungere qualcosa, mi viene in mente solo questo: trovo che sia molto importante riuscire a liberarsi da tutti quei condizionamenti che tendono a controllarci e quindi a strumentalizzarci, credo che in fondo questa sia la vera essenza della libertà individuale, che non è solo materiale ma anche e soprattutto spirituale...ma tutto questo è sempre più difficile da ottenere, perchè il tempo che ugnuno di noi può spendere per se stesso tende ad essere sempre più esiguo e la nostra vita, nonostante il progresso tecnologico (anzi, direi a anche a causa di questo motivo), diventa sempre più complicata perchè sempre più complicato è riuscire a distinguersi dalla massa e guadagnarsi il proprio diritto all'esistenza...il poter coltivare la propria dimensione spirituale sta diventando un lusso per pochi fortunati, gli altri sono costretti a spendere tutte le proprie energie per cercare di non naufragare... Un caro saluto!
 
 
southcross0
southcross0 il 24/05/10 alle 21:45 via WEB
Ciao Morphy, grazie ^__^ in realtà c'è un problema di questo tipo, perchè comunque siamo parte di questo sistema, ma la dimensione spirituale che serve a noi come massa, e non come "intrattenimento" è già accessibile nel momento in cui siamo svegli rispetto alle consuetudini, come noi abbiamo in parte ancora bisogno del sistema, anche il sistema si regge su noi, ed essendo ancora un economia di mercato, per quanto disastrata, non funziona e si deve adattare ai suoi fruitori, quindi il mercato lo fa chi lo sostiene economicamente, la massa, non certo le minoranze ricche, già l'ho detto in passato, se non si comprano i prodotti il produttore deve modificare i suoi piani e questo vale a tutti i livelli, anche se sembra impossibile, un cambiamento di coscienza della massa modifica lo stato delle cose, piuttosto è da vedere quanto sis sia compromessi dentro un sistema, sia in termini di attaccamenti quanto di rinunce, io personalmente da anni sono consequenziale al mio sentire, e se qualcosa dentro il sistema non è corretto io vi rinuncio,.. e con gli anni ho rinunciato a molte, tante cose, e credimi non è la fine del mondo, anzi.. solo così possiamo essere artefici dei cambiamenti, tenendo anche presente, che questa volta i cambiamenti non li potrà fermare nessuno sulla faccia della terra, quindi prima ci abituiamo alle rinunce, concettualmente, e meglio è.. un sorriso ^__^
 
beautifulvalerie
beautifulvalerie il 24/05/10 alle 21:42 via WEB
Semplicemente...condivido. Di passaggio, V.
 
 
southcross0
southcross0 il 24/05/10 alle 21:47 via WEB
Bene :-) buona serata ^__^
 
cigno1948
cigno1948 il 24/05/10 alle 22:42 via WEB
ciao grazie della visita
 
 
southcross0
southcross0 il 25/05/10 alle 09:17 via WEB
Ciao Cigno grazie a te ^__^
 
lisette63
lisette63 il 25/05/10 alle 17:49 via WEB
..mi si è accartocciato il cervello nel tentativo di seguire il ragionamento....sai che non brillo in ops intelligenza?????...:-)...un saluto mario grazie della visita...:-)
 
 
southcross0
southcross0 il 25/05/10 alle 18:07 via WEB
Ciao Mario.. o lisette..?? comunque comprendo.. anche a me tempo fa mi si acartocciava quando leggevo delle cose.. poi ho staccato i cavi.. ed ora comprendo meglio.. grazie del commento ^__^
 
   
lisette63
lisette63 il 25/05/10 alle 19:05 via WEB
pardon...io lisette...mi sembrava di aver capito che era il tuo nome...ma forse mi sono sbagliata....:-)staccherò i cavi...ma prometti una spiegazione infine anche per me mortale...che so un p.s.con scritto ...cerchiamo di uscire un pò dal coro...e non farci trascinare dagli eventi o dalla massa.....
 
     
southcross0
southcross0 il 25/05/10 alle 19:21 via WEB
Il mio nome è Lucy..:-) PS. ;-) Svegliamoci e prendiamo coscienza che il mondo sta cambiando, presto il vecchio mondo non ci sarà più, nel nuovo mondo ci sarà bisogno di essere sè stessi, cioè scoprire chi siamo e perchè siamo qua, il mondo dell'apparire apparirà per quello che è ed è stato e se siamo pronti quando avverrà sarà meglio per tutti.. ecco.. in parole povere il senso.. un sorriso ^__^
 
passionale.58
passionale.58 il 26/05/10 alle 08:54 via WEB
"la violenza delle cose è solo una legge meccanica, sta a noi anticipare la meccanicità delle leggi e quindi gli effetti delle stesse." In questa tua frase è racchiuso un messaggio potente, mi piacerebbe pensare che possa essere stata colta da un certo numero di persone.. un saluto mia Cara ^__^
 
 
southcross0
southcross0 il 26/05/10 alle 09:41 via WEB
Caro Amico tu sai che nessuno ascolta o può ascoltare due musiche nello stesso momento, ma qualora decidesse di spegnerne una potrebbe ascoltare l'una e l'altra e vibrare con entrambe o con quella piu' affine ad esso. un sorriso ^__^
 
laura.celest
laura.celest il 26/05/10 alle 19:27 via WEB
..siamo fatti di tempo e di eternità.....baci
 
 
southcross0
southcross0 il 26/05/10 alle 19:42 via WEB
Ciao Laura mi piace.. ma se qualcuno si confondesse lo mando da te;-) baci ^___^
 
Grixenda81
Grixenda81 il 26/05/10 alle 19:42 via WEB
Ormai se gliene fosse data la possibilità l'italiano pecorone medio che si lascia plasmare dalla tv acquisterebbe pure le idee al take away!!!
 
 
southcross0
southcross0 il 26/05/10 alle 19:45 via WEB
Beh.. credo che un take away delle idee già esiste.. un sorriso ^____^
 
alphayin
alphayin il 27/05/10 alle 05:26 via WEB
Ciao Lucy, siamo fatti di eternità...il tempo non esiste...se qualcuno se lo dimentica, mandalo pure anche da me ***§***
 
 
southcross0
southcross0 il 27/05/10 alle 09:52 via WEB
Mi piace questa cosa di mandare le anime dove ristorarsi, sai, Alpha qualcuno ha creato dei blog collettivi dove vi è un intento ed uno spirito comune, forse si potrebbe far nascere una cosa del genere, ma l'intento dovrebbe essere molto chiaro, lo spirito credo già vi sia.. un saluto ^__^
 
Mario939
Mario939 il 27/05/10 alle 07:26 via WEB
 
 
southcross0
southcross0 il 27/05/10 alle 09:48 via WEB
Grazie Mario so che è un tramonto.. ma simbolicamente lo prendo come un'alba per tutti noi.. un sorriso^__^
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- lizzina
- PSICOALCHIMIE
- Riflessioni
- V4l3nt1n4
- Semplicemente Io...
- WILDE HEART
- RIFLESSI DI LUCE
- Scienza e natura
- io ..una donna.
- Passere
- DOLCETATA1977
- respirando in DUE
- RoBy-WaN KeNoBi
- Cuogatta
- Ossessionando
- PER I FATTI MIEI...
- la mia vita
- Questam@re &egrave; una...
- PROSPETTIVE
- XYZ
- Minnie72
- IlVentaglioDiCarta
- Lucedoriente
- PREPARIAMOCI
- Scintille di luce
- fiordiloto
- anima blu
- Diario Stellare
- NETTUVIANA
- PAESAGGI DELLANIMA
- Autoironia
- Carta e Penna...
- luce dellanima
- LULTIMO AVAMPOSTO
- I SOGNI DI LUCKY
- Io Skorpions
- Rosa dei Costanti
- stelladimare
- Religioni, Filosofie
- _pensieri sparsi_
- Detto tra noi...
- Sorgente Divina
- CAMMINO NELLANIMA..
- DETTAGLI
- Sogno
- Benessere Shiatsu
- TERMOPILI
- perla
- BLOG PENNA CALAMAIO&reg;
- Uno sguardo oltre ..
- LODORE DEL MARE
- NON E UN BLOG
- Cittadini del mondo!
- Io e i miei Mondi.
- by me
- STRANGER
- mi querido
- Teoria AST
- sensazioni..emozioni
- dikemon
- astrologia esoterica
- SOSPESA
- Pensieri
- emozioni
- Masayume
- boia deh
- RI_INCONTRIAMOLO
- confronti indiretti
- amarablack
- honey and red pepper
- PENSIERI LIBERI
- FUOCHI CRIMINALI
- Dall A alla Z
- Impulsi interiori
- fatti e rifatti
- odori di muse
- Che c&egrave;?
- Gocce di vita
- spiritelli
- back to black
- Risveglio Interiore
- 40 anni spesi male!!
- A Change of Seasons
- quello che siamo
- World of Shandrys
- SPIRITISMO-MESSAGGI
- silenzio_urlato
- Cut my spirit
- Particelle
- NUOVA CONSAPEVOLEZZA
- LIBERA LA MENTE!!!
- Essere non essere
 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.malf.cosmosgattoselavaticoIl.Cielo.Negli.OcchiMieleselvaticaLadyZoemax_6_66Seria_le_Ladypsicologiaforensebal_zacgiorgino41Louloubellecanescioltodgl10noviello.rAnnettaPocket
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom